LASCIATE OGNI SPERANZA, VOI CH’ENTRATE

Home Forum L’AGORA LASCIATE OGNI SPERANZA, VOI CH’ENTRATE

Questo argomento contiene 28 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ezechiele 9 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 29 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #127608

    ezechiele
    Partecipante

    [color=#ff0000]PER ME SI VA NE LA CITTA’ DOLENTE,
    PER ME SI VA NE L’ETERNO DOLORE,
    PER ME SI VA TRA LA PERDUTA GENTE.

    GIUSTIZIA MOSSE IL MIO ALTO FATTORE:
    FECEMI LA DIVINA POTESTATE,
    LA SOMMA SAPIENZA E ‘L PRIMO AMORE.

    DINANZI A ME NON FUR COSE CREATE
    SE NON ETERNE, E IO ETERNA DURO.
    LASCIATE OGNI SPERANZA, VOI CH’ENTRATE.
    [/color]

    …. non so…. sono perplesso,

    ogni giorno l'apparenza delle cose mi lascia intendere che siamo arrivati al punto di non ritorno,

    l'indifferenza delle persone e' inferiore solo all'egoismo e alla pochezza, la miopia dei gesti quotidiani crea loop di non coscienza che inghiottono intere vite. interi mondi.

    l'arrivismo generato dal presunto bisogno di spesa genera vortici di avidità al margine dei quali pascola il popolo inconsapevole. basta sentirsi piu furbo. rubare un prosciutto. una giornata di stipendio. sentirsi “sopra le righe”.

    mentre buttiamo il nostro futuro propinando ai nostri discendenti uno stile di vita inconsistente e risoluto combattiamo ogni giorno come fiere nel circo,

    aspettando il prossimo schiocco di frusta…


    #127610

    meskalito
    Partecipante

    bah -|-

    Forse dipendi troppo dall'esterno?

    Perchè butti ciò che insegni ai tuoi discendenti? Ma non hai figli eze! :ummmmm:


    #127612

    ezechiele
    Partecipante

    trovo la tua analisi molto azzeccata mes, in parte (in gran parte) credo dipenda dalla vita che faccio, dalle realtà con cui sono chiamato a confrontarmi ogni santo giorno

    in quanto ai discendenti intendevo in senso collettivo.
    a parte questo per quanto ad oggi non porti avanti la mia “linea di sangue” ho comunque una discendenza della stirpe… e tanti fratelli!

    per farla ancora piu breve avevano ragione gli illuminati quando dissero che “nessuno se ne sarebbe curato – signoraggio – in quanto ognuno sarebbe stato troppo occupato ad ingrassarsi”, giusto per fare un esempio. ma e' un discorso che puoi riflettere in diversi ambiti della cosiddetta società


    #127613

    meskalito
    Partecipante

    Imho ti devi trovare,senza parole e concetti è già tutto lì.


    #127614

    meskalito
    Partecipante

    Oppure prendi esempio da lui

    e spacchi tutto :hehe:


    #127615

    xxo
    Partecipante

    Eze,
    cosa è l'apparenza delle cose? Poca, poca cosa… un 4%….

    Il punto del non ritorno….. mah, direi del certo cambiamento, che c'è già ed è solo in meglio.

    Il prossimo che incontri rispecchia il tuo pensiero, c'è un 96% di “realtà” che si modella continuamente in base a noi stessi.

    L'apparenza sempre più stà implodendo, il non Essere (se inferiore-ego) genera intolleranza con se stesso (se superiore-coscienza). Poveri loro…..

    Gestiamo il nostro Essere mentre comprendiamo che il concetto di futuro, come quello del passato, sono molto relativi. Mai tempo speso meglio.

    Propiniamo ai nostri discendenti valori profondi ed importantissimi che, contrariamente a quelli propinati a noi, saranno i pilastri della prossima, molto ottimistica, nuova era.

    Contribuendo al prossimo, ennesimo, risvegliato.
    Siamo un mare eze, credici!

    A parte le mie massime posso dirti che ti capisco bene, perchè in questa trappola ci siamo caduti tutti.
    E so bene che è a termine, preparati a star bene, al di sopra di queste “illusioni”….. spengi la TV!!


    #127611

    ezechiele
    Partecipante

    🙂

    .. certi pezzi di cacca comunque non posso fare a meno di incontrali ad oggi….. e alle volte farei tanto come il tuo amico mes…

    devo controllarmi,

    ci sono dei pezzi di cacca in giro che mi sembra ancora di sentire la puzza


    #127616

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1245456403=ezechiele]

    [color=#ff0000]PER ME SI VA NE LA CITTA’ DOLENTE,
    PER ME SI VA NE L’ETERNO DOLORE,
    PER ME SI VA TRA LA PERDUTA GENTE.

    GIUSTIZIA MOSSE IL MIO ALTO FATTORE:
    FECEMI LA DIVINA POTESTATE,
    LA SOMMA SAPIENZA E ‘L PRIMO AMORE.

    DINANZI A ME NON FUR COSE CREATE
    SE NON ETERNE, E IO ETERNA DURO.
    LASCIATE OGNI SPERANZA, VOI CH’ENTRATE.
    [/color]

    …. non so…. sono perplesso,

    ogni giorno l'apparenza delle cose mi lascia intendere che siamo arrivati al punto di non ritorno,

    l'indifferenza delle persone e' inferiore solo all'egoismo e alla pochezza, la miopia dei gesti quotidiani crea loop di non coscienza che inghiottono intere vite. interi mondi.

    l'arrivismo generato dal presunto bisogno di spesa genera vortici di avidità al margine dei quali pascola il popolo inconsapevole. basta sentirsi piu furbo. rubare un prosciutto. una giornata di stipendio. sentirsi “sopra le righe”.

    mentre buttiamo il nostro futuro propinando ai nostri discendenti uno stile di vita inconsistente e risoluto combattiamo ogni giorno come fiere nel circo,

    aspettando il prossimo schiocco di frusta…
    [/quote1245456403]


    #127617

    meskalito
    Partecipante

    Posso immaginare eze,senza sforzo
    io ne ho un paio di paia in zona direzione ma un pò sorrido quando vogliono colpire e sento come il rumore di pugni in acqua


    #127618

    meskalito
    Partecipante

    Oh l'uomo grullo….o sword ?


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 29 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.