LE NUOVE TECNOLOGIE DI COMUNICAZIONE DONO PER L’UMANITA’

Home Forum SPIRITO LE NUOVE TECNOLOGIE DI COMUNICAZIONE DONO PER L’UMANITA’

Questo argomento contiene 25 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da elerko elerko 9 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 26 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #42179
    elerko
    elerko
    Partecipante

    Qusto è quello che ha detto il papa in occasione della presentazione del “canale Vaticano” su youtube!

    A me sembra, più che un dono, una potente arma in mano a chi vuole manovrare e condizionare le masse infilandoci messaggi potenti in modo da far sembrare le persone libere di scegliere quando in realtà senza volerlo sono condizionate e ipnotizzate.

    La tecnologia sarebbe una gran cosa se fosse VERAMENTE LIBERA!

    ecco l'articolo di Repubblica:

    Papa: “Internet, un dono per l'umanità
    Sia messo al servizio dei più bisognosi”

    CITTA' DEL VATICANO – Benedetto XVI loda Internet e i nuovi media: “Se usate per favorire la comprensione e la solidarietà umana”, la rete di Internet e le nuove tecnologie informatiche rappresentano “un vero dono per l'umanità”. Il Papa lo afferma nel messaggio per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali in concomitanza con lo sbarco del Vaticano su YouTube: il canale dedicato offrirà una copertura delle principali attività del pontefice e degli avvenimenti vaticani più rilevanti. Un'iniziativa, assicura padre Federico Lombardi, a costo zero: “Non abbiamo pagato un centesimo a Google, è tutto lavoro dei colleghi di Radio Vaticana e del Centro Televisivo vaticano”, dice il portavoce, che avrà la responsabilità dei contenuti, mentre il copyright è della Santa Sede.

    Secondo Benedetto XVI “l'accessibilità di cellulari e computer, unita alla portata globale e alla capillarità di Internet, ha creato una molteplicità di vie attraverso le quali è possibile inviare, in modo istantaneo, parole ed immagini ai più lontani ed isolati angoli del mondo: è, questa, chiaramente una possibilità impensabile per le precedenti generazioni”.

    “Molti benefici – continua il Papa – derivano da questa nuova cultura della comunicazione: le famiglie possono restare in contatto anche se divise da enormi distanze, gli studenti e i ricercatori hanno un accesso più facile e immediato ai documenti, alle fonti e alle scoperte scientifiche e possono, pertanto, lavorare in équipe da luoghi diversi; inoltre la natura interattiva dei nuovi media facilita forme più dinamiche di apprendimento e di comunicazione, che contribuiscono al progresso sociale”.

    Benedetto XVI chiede però che “i vantaggi” offerti dal mondo digitale “siano messi al servizio di tutti gli esseri umani e di tutte le comunità, soprattutto di chi è bisognoso e vulnerabile”.

    Per il Pontefice, “il desiderio di connessione e l'istinto di comunicazione, che sono così scontati nella cultura contemporanea, non sono in verità che manifestazioni moderne della fondamentale e costante propensione degli esseri umani ad andare oltre se stessi per entrare in rapporto con gli altri”. “In realtà, quando ci apriamo agli altri – ricorda – portiamo a compimento i nostri bisogni più profondi e diventiamo più pienamente umani: amare è, infatti, ciò per cui siamo stati progettati dal Creatore”.

    Pur apprezzando le potenzialità della rete e dei nuovi media, Benedetto XVI lancia un appello alla responsabilità e al rispetto della “dignità e del valore della persona umana” su internet, con chiaro riferimento alla pornografia e alle incitazioni all'odio e alla violenza. “Coloro che operano nel settore della produzione e della diffusione di contenuti dei nuovi media – ha detto nel suo messaggio – non possono non sentirsi impegnati al rispetto della dignità e del valore della persona umana. Se le nuove tecnologie devono servire al bene dei singoli e della società, quanti ne usano devono evitare la condivisione di parole e immagini degradanti per l'essere umano, ed escludere quindi ciò che alimenta l'odio e l'intolleranza, svilisce la bellezza e l'intimità della sessualità umana, sfrutta i deboli e gli indifesi”.

    Il Papa si è rivolto anche ai giovani cattolici per esortarli a portare nel mondo digitale la testimonianza della loro fede. “Carissimi – scrive ancora nel messaggio – sentitevi impegnati ad introdurre nella cultura di questo nuovo ambiente comunicativo e informativo i valori su cui poggia la vostra vita”. E l'annuncio di Cristo nel mondo delle nuove tecnologie, aggiunge Benedetto XVI, “suppone una loro approfondita conoscenza per un conseguente adeguato utilizzo”.


    #42180

    Pyriel
    Bloccato

    ….

    “…Computer ha cambiato il mondo…” disse l'Anticristo, e ora il suo corno rimanente completa l'intera opera…


    #42181

    cenereo
    Bloccato

    hehe so troppe le pecorelle che scappano..e il vecchiardo le corre dietro,cerca di adeguarsi ai tempi,con il suo buonismo a buon mercato di sempre,co discorsi bolliti,scontati..sfatti e di circostanza..come è palese la maschera d'agnello che cela la bestia..avevamo bisogno della sue “sante parole”? per usare con saggezza i mezzi di comunicazione?…puah


    #42182

    patrizia.pr
    Partecipante

    [quote1232786327=cenereo]
    hehe so troppe le pecorelle che scappano..e il vecchiardo le corre dietro,cerca di adeguarsi ai tempi,con il suo buonismo a buon mercato di sempre,co discorsi bolliti,scontati..sfatti e di circostanza..come è palese la maschera d'agnello che cela la bestia..avevamo bisogno della sue “sante parole”? per usare con saggezza i mezzi di comunicazione?…puah
    [/quote1232786327]

    Bellissima………mi immagino la scena intanto che ci corre dietro inciampa anche :cles:


    #42183
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    attenzione ragazzi a vedere il male ovunque e comunque
    per ora internet è lo strumento piu libero o uno dei piu liberi
    si prova e hanno provato ad ammanettarlo…ma questo non è semplice e non avverrà a mio parere, siate ottimisti e prendete energie all'universo, non siate pessimisti e catastrofisti che le perdete tutte


    #42184
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1232803964=Richard]
    attenzione ragazzi a vedere il male ovunque e comunque
    per ora internet è lo strumento piu libero o uno dei piu liberi
    si prova e hanno provato ad ammanettarlo…ma questo non è semplice e non avverrà a mio parere, siate ottimisti e prendete energie all'universo, non siate pessimisti e catastrofisti che le perdete tutte
    [/quote1232803964]

    :K:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #42185

    cenereo
    Bloccato

    [quote1232834142=patrizia.pr]
    [quote1232786327=cenereo]
    hehe so troppe le pecorelle che scappano..e il vecchiardo le corre dietro,cerca di adeguarsi ai tempi,con il suo buonismo a buon mercato di sempre,co discorsi bolliti,scontati..sfatti e di circostanza..come è palese la maschera d'agnello che cela la bestia..avevamo bisogno della sue “sante parole”? per usare con saggezza i mezzi di comunicazione?…puah
    [/quote1232786327]

    Bellissima………mi immagino la scena intanto che ci corre dietro inciampa anche :cles:

    [/quote1232834142]

    ah certo rich!! io la prendo così hahaha e patty mi ha subito inteso!..si ma ve lo immaginate voi il bibbione:”fieni qui che ti catechifzzo…nel nome dell'url!!”


    #42186

    deg
    Partecipante

    [quote1232835604=cenereo]
    [quote1232834142=patrizia.pr]
    Bellissima………mi immagino la scena intanto che ci corre dietro inciampa anche :cles:
    [/quote1232834142]
    ah certo rich!! io la prendo così hahaha e patty mi ha subito inteso!..si ma ve lo immaginate voi il bibbione:”fieni qui che ti catechifzzo…nel nome dell'url!!”
    [/quote1232835604]

    😀


    #42187
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    La caduta della Chiesa sembra sempre più vicina, almeno nel mondo che mi è vicino. Terzo Segreto di Fatima?


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #42188

    FREESPIRIT
    Partecipante

    La Madre celeste di Fatima, lo aveva predetto, e non solo questo pasgal.Si vedranno le profezie che diede ai pastorelli, almeno le ultime, quelle che la chiesa non ha mai voluto rivelare, o rivelare in parte.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 26 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.