le prossime elezioni….

Home Forum EXTRA TERRA le prossime elezioni….

Questo argomento contiene 20 risposte, ha 12 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ezechiele 9 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 21 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #27964

    ezechiele
    Partecipante

    ho sempre fatto un po di fatica a non andare a votare….. ho sempre sentito forti sia il diritto che il dovere…. sino a quando non si e' fatta largo in me l'idea che e' tutta una pagliacciata.

    Non viviamo più in una democrazia ma in una demiocrazia. non possiamo più eleggere i parlamentari… se li eleggono da soli…..

    noi votate il centro di potere, ai pupazzi ci pensiamo noi,

    mi spiace davvero ma credo proprio che non andrò a votare alle prossime elezioni…….

    c'e' qualcuno che abbia delle VALIDE argomentazioni (la dietrologia lasciamola a casa peò) per farmi cambiare idea?

    [youtube=425,344]YT_TtzX35Bk

    … non fatevi ingannare dal turpiloquio…. guardatelo tutto…


    #27965

    Spiderman
    Partecipante

    Ciao ezechiele, scrivo non per farti cambiare idea ma per “rafforzare” la tua scelta. Io ho votato l'ultima volta nel 2000 poi le stesse sensazioni che stanno spronando te a non votare più mi hanno convinto a non mettere più piede alle urne. Oltre a trovare assurdo eleggere gente che mi/ci comandi e che dobbiamo mantenere, vedo il voto come l'illusione della nostra libertà di scegliere. Per me hai fatto bene.


    #27966

    zret
    Partecipante

    Usano le scie chimiche anche per convincerci a votare: non caddiamo nella trappola.


    #27967

    Omega
    Partecipante

    Votare in questi Tempi è la cosa più inutile e dannosa che ci sia..

    LETTERA INDIRIZZATA ALLE 'PECORE' DAGLI FAUTORI DEL N.W.O. :hehe: http://chiesababilonia.altervista.org/pecore.html


    #27968
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1242343501=zret]
    Usano le scie chimiche anche per convincerci a votare: non caddiamo nella trappola.
    [/quote1242343501]
    Perdonami, io ancora non sono nemmeno sicuro che siano effettivamente qualcosa di voluto (talvolta l'avarizia e l'ignoranza fanno peggiori danni… magari è solo un problema di risparmio nel carburante XD), ma da qui a dire una cosa del genere…
    Prove? Indizi?
    E poi figurati se c'è bisogno di scomodare gli aerei quando ogni volta alle elezioni ci sono quelli che ti comprano il voto, persino a 10€ o per un po' di pasta… (notare quanto “popolo” che se ne strafrega della politica per 364gg l'anno poi va a votare dannazione!).

    [quote1242343503=Omega]
    Votare in questi Tempi è la cosa più inutile e dannosa che ci sia..
    [/quote1242343503]

    Purtroppo è anche vero il contrario:
    NON votare in questi Tempi è la cosa più inutile che ci sia…
    Quindi o ci organizziamo (ricordo che nei comuni si candidano anche dei ragazzi normali come noi nelle liste di beppe grillo ma che in realtà sono auto organizzate) oppure… obblighiamo anche gli altri a non votare :hehe:
    Così almeno il giorno dopo avrebbero seri problemi ad imporci ancora la stessa m***a!


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #27970

    xxo
    Partecipante

    [quote1242355868=ezechiele]
    c'e' qualcuno che abbia delle VALIDE argomentazioni (la dietrologia lasciamola a casa peò) per farmi cambiare idea?
    [/quote1242355868]
    Ciao Eze e ciao a tutti.
    In questo periodo non sono in AG proprio perchè sto lavorando molto per aiutare una Lista Civica per le prossime elezioni. Non è Grillo certificata ma è sana.
    Per il resto la penso come tutti Voi e lo sapete bene, tutto fa “schifo”.

    Psychok9 ha centrato in pieno il fatto.
    Esistono persone “sane” e queste vanno aiutate ad arrivare al potere, per cambiare.
    Grillo in questo ha sempre detto una cosa saggia.
    Se c'è una rivoluzione deve e può partire solo dai Comuni.

    Ho sempre votato e sempre voterò.
    Non votare è proprio fare il loro gioco, hanno creato il male e lo hanno pubblicizzato per fare in modo da rimanere solo loro e le loro pecore a decidere.
    Faccio tante cose che servono a poco e molto probabilmente votare appartiene a queste.

    Eze, io sono per le Liste Civiche nei Comuni e per di Pietro a Roma.
    Rispetto e capisco chi non ce la fa a votare, io non ce la faccio a non farlo.


    #27969

    ezechiele
    Partecipante

    anche io Xxo sono “per le liste civiche” … tanto e' vero che le scorse amministrative ho supportato una lista civica genovese…. ti racconto la fine? …. oltre ad aver subito brogli iil “nostro” ex candidato sindaco adesso milita nel nuovo PSI…. come dire…. se non poi combatterli …


    #27971

    patrizia.pr
    Partecipante


    Io ho votato raramente da quando ne ho avuto diritto nel lontano 1976, la politica non mi è mai interessata, giochi di potere poco chiari e manovrati.
    Quest'anno stò seguendo un'idea, dar voce ad una minoranza che minoranza non è, 6 milioni, sono i diversamente abili esistenti in Italia, vengono chiamati portatori di handicap e si stanno riunendo sotto un simbolo, non sono ancora una forza politica ma solo un movimento.

    Sto lavorando con loro in questo periodo, ci si affianca a forze esistenti almeno per essere visti, presi in considerazione, per esprimere il disaglio, le ingiustizie, la mancanza di tutela per persone svantaggiate ma che hanno una grande forza interiore, senz'altro superiore ai cosiddetti normodotati.

    Se qualcuno è interessato all'argomento mi contatti privatamente!!!
    :ok!:


    #27972

    Omega
    Partecipante

    [quote1242373286=xxo]
    Psychok9 ha centrato in pieno il fatto.
    Esistono persone “sane” e queste vanno aiutate ad arrivare al potere, per cambiare.
    [/quote1242373286]
    Inglobare queste persone “sane” negli ingranaggi del Sistema (che è lo stesso di prima – senza alcuna variazione) li farà polverizzare all'istante perdendo ogni loro iniziativa e individualità acquisita precedentemente, appena eletti e seduti sul Trono di Satana, a meno che non siano “Dèi Immortali” figli dell'Eterno Governatore dei Mondi investiti del potere Celeste Regale. La mia provocazione, caro xxo, serve per non farvi correre troppo velocemente ed essere catturati in massa nella Rete gettata sopra l'Europa da chi sai tu, o se non sai, te lo dirà Z. :! :medit: :scare: hahaha

    Eze, io sono per le Liste Civiche nei Comuni e per di Pietro a Roma.
    Rispetto e capisco chi non ce la fa a votare, io non ce la faccio a non farlo.

    Fai benissimo a continuare ad andare per la tua strada nonostante le mie 'previsioni' catastrofiche per il bel paese, sai importante è fare quello che Ami fare e che ritieni Giusto fare, ognuno nel suo piccolo PUO' fare la differenza. :cor:

    [quote1242367505=psychok9]
    Purtroppo è anche vero il contrario:
    NON votare in questi Tempi è la cosa più inutile che ci sia…
    [/quote1242367505]
    Parlavo dal punto di vista Galattico, non locale e provinciale

    Quindi o ci organizziamo (ricordo che nei comuni si candidano anche dei ragazzi normali

    Purtroppo non basta essere ragazzi normali per saper governare il pianeta Terra – ormai tutto è interconnesso, non per la questione “globalizzazione” ma per la questione della difesa e gestione della Natura, la quale non ha confini nazionali e si estende all'infinito, direi almeno all'intero Sistema Solare. Ci vuole molto ma molto di più (ad esempio, una intelligenza e Saggezza superiore, elevatissima) dal semplice essere o apparire incensurati secondo i canoni convenzionali, per poter avere soluzioni ai problemi dell'Umanità.

    Pensa che alcuni Criminali non sono mai stati giudicati in 'Vita' – e nemmeno sono stati arrestati, altri sono stati processati solo davanti alla loro morte, perché non si riusciva a trovare prove ma solo indizi sulla loro colpevolezza o perché non sono stati scoperti prima, inoltre la delinquenza spirituale (pensiero ordinario, l'intenzione comune, coscienza non riattivata, psicologia- disagio e depressione latenti, malattia mentale) non viene contemplata nella nostra legislatura. Anche un serial killer apparirebbe “pulito e perfetto” se dovesse essere valutato con i parametri di comodo diffusi da coloro che propongono l'aggiornamento, alla società, come “innovazione” e come “novità”.

    Dunque, secondo te, uno si alza la mattina e dice: sono pulito e pronto, capace di guidare gli altri Umani, i miei fratelli e sorelle ? Ma quando mai, visto che non sono in grado di elaborare correttamente nemmeno i propri problemi ESISTENZIALI ? Non ho assolutamente fiducia in quei “bravi ragazzi” o “ragazzi normali” (niente di personale, ovvio), è la PROFONDA conoscenza della mente umana e della Coscienza superiore degli Esseri umani che mi fa dire tutto ciò. Che cos'è la normalità poi ? Un altra trappola di Satana. Qual'è la differenza tra questi ragazzi ed i vecchi politicanti che si sono impossessati del parlamento e dei privilegi destinati all'amministrazione pubblica ? Il fatto di essere giovani ? Attenzione, che anche quelli attuali, i “vecchi”, oggi incapaci e condannati, una volta erano giovani e “puliti” ed ugualmente questi giovani un giorno “diventeranno” vecchi e forse incapaci e condannati.

    Allora dov'è la differenza ? Capacità, chiarezza e trasparenza non si misurano in età, non importa se si è giovani o vecchi ma importa se TU sei AutoRealizzato spiritualmente, dipende quindi dal aver Conosciuto o meno la (vera) Giustizia, interiore, quella Cosmica – e l'Amore Incondizionato, quello Universale.

    Qualche ragazzo presente in quelle liste l'ho visto e l'ho conosciuto e ti posso assicurare che non ha requisiti adatti o minimi per svolgere la difficile professione in questione. Non mi illudo, loro sanno benissimo di non farcela – anche perché, per loro è un “gioco”, un divertimento come un altro ma io non li voto perché non sono altro che marionette e burattini manovrati sempre dai soliti uomini di potere “invisibili”, nascosti dietro le quinte di questo mondo delle Tenebre, i quali questa volta hanno scelto “ragazzi normali” per continuare a ingannare le “pecore” fino alla fine.

    Anche in altri partiti (senza fare nomi) li trovi, questi veri o finti giovani (dipende dal caso), non dimentichiamo la gioventù Hitleriana e nemmeno la struttura dell'Archetipo umano che non è né vecchio né giovane, né maschio né femmina, ma l'Essere e la Consapevolezza.

    Non li sto confondendo con il peggio della Terra, semplicemente affermo che nonostante l'eventuale buona volontà e l'apparente voglia di riforme, non è cambiando i burattini che ottieni risultati; per vedere una vera Rivoluzione sulla Terra occorre rivoluzionare le menti della gente, sia di coloro che votano che di quelli che si candidano e soprattutto di coloro che hanno fabbricato a tavolino il Teatrino e la commedia della Politica, italiana, e non – e queste (menti che mentono) sono però sempre UGUALI, a quelle di ieri, non si vede NESSUN miglioramento, anzi, ci sono segni di peggioramento irreversibile. :hehe:

    come noi nelle liste di beppe grillo

    Non mi fido di Beppe Grillo, per adesso, anche se lo ascolto volentieri. Lui è competente in alcuni campi, non è competente in altri campi. Come artista e comico è straordinario, come politico meno, non abbastanza. La politica è qualcosa di, apparentemente, molto complesso, non chiunque può fare politico o dare consigli equilibrati che tengono conto dell'insieme di fattori in gioco. In un sistema Geniocratico l'avrei considerato, ma nel sistema “democratico” (che ha prodotto Bush e Hitler) non mi sembra possibile né ragionevole.

    ma che in realtà sono auto organizzate)

    L'autogestione o l'auto-organizzazione è solo apparente. Spesso c'è qualcuno dietro ai movimenti politici, a volte ha un nome preciso: 'il cornuto'. :hehe:

    oppure… obblighiamo anche gli altri a non votare :hehe:

    Troppo comodo, sarebbe. Non ti preoccupare se votano gli altri, ognuno dovrà rispondere davanti al Tribunale Cosmico per quello che ha compiuto personalmente, e non per quello che hanno fatto o che non hanno fatto gli altri Umani, tuoi fratelli e sorelle. Se con il voto dimostri l'accettazione del sistema concepito dal Demonio, sei altrettanto colpevole quanto i tuoi avversari politici, di quanto sta per accadere sulla Terra;

    Ovvero, imporranno il “Nuovo Nazismo” tramite o la vecchia classe politica oppure quella cosiddetta nuova (é indifferente) poiché essi avranno certamente i mezzi per 'frustare' i disobbedienti fino alla Morte e Tortura e se questi ultimi non cambieranno nei corpi e nelle menti, si sottometteranno comunque nello Spirito, il falso essere (non-essere), sarà la caduta Eterna per tutti loro e per l'umanità o parte di essa che ha voluto aiutare, sostenere, pubblicizzare e propagare “la novità” senza prima accertarsi (per bene..) circa la genuinità, QUALITA' e l'autenticità, ossia la fonte della trappola Apocalittica.

    Quelli che adesso stanno al governo, se solo stessero fuori dal parlamento – e se contemporaneamente fossero giovani, tu gli daresti fiducia ? Non è l'ingenuità ? Si prende uno dalla strada, e gli si dice: “Governa il paese” (per il senso di dovere, si capisce). E' sufficiente questo per tornare ad essere un vero Popolo, padrone di se stesso e non più zerbino degli Imperatori di turno ? Che questi dittatori siano vecchi o giovani, che ci importa ? Anche Hitler da piccolo era “bravo ragazzo”, un “ragazzo normale”, un “bel bambino” pure “simpatico e carino”. :hehe:

    Così almeno il giorno dopo avrebbero seri problemi ad imporci ancora la stessa m***a!

    Non credere che la rabbia ( http://chiesababilonia.altervista.org/thanh.html ) nei confronti dei Criminali, che siano in alto o che siano in basso, nell' amministrazione o tra il popolo, possa risolvere i problemi della Terra. Solo la Meditazione e lo sviluppo della Coscienza superiore permeterebbe davvero ciò – e successivamente la Geniocrazia (l'Intelligenza e la Creatività al potere) che applica l'Umanitarismo, per completare il Percorso di Elevazione Individuale e quella Collettiva. Chi non Conosce INTEGRALMENTE se stesso come potrebbe comprendere stati, nazioni, continenti, civiltà ? Ma, ..scherziamo ? :hehe:


    #27974

    skorpion75
    Partecipante

    anch'io non vado a votare da diversi anni ormai e c'è una domanda che puntualmente ad ogni elezione mi
    torna in mente e cioè:

    ma se nessuno andasse a votare cosa succederebbe?
    capisco magari c'è sempre chi vota, vedi i politici stessi e i loro familiari e gli “amici” più stretti, ma tolti questi che magari saranno lo 0,2-0,3% degli aventi diritto se nessuno oltre questi andrebbe più a votare, almeno per una volta, cosa succederebbe realmente?

    a sto punto mi direte che è utopia, sì bravi lo so, lo è…..lo è anche credere forse alle cose tipo liste civiche, i bravi e giovani ragazzi, i diversamente abili, etc…

    per quanto mi riguarda mi sento un alieno, uno straniero, “in una terra non mia” per cui l'unico cambiamento possibile è dentro il mio essere stesso per poi passare oltre, e non vederli e viverli nella società che mi circonda, negli altri attorno a me.
    no grazie.

    Scusate il piccolo sfogo.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 21 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.