Ma Pier ?

Home Forum L’AGORÀ Ma Pier ?

Questo argomento contiene 27 risposte, ha 9 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 6 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 21 a 28 (di 28 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #140979
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ciao Pier, menomale che la tua era un' assenza giustificata se no erano i guai :hehe:
    Cmq ieri sera ho visto la prima puntata di Robinson su RAI3 e parlavano degli operai che hanno comprato l' attività della loro fabbrica. Non so che fabbrica è perchè stavo cucinando ma so che producono deli pezzi pregiati di grande valore e di alta qualità per la BOSH e altri marchi.
    Magari potessero fare anche altri operai che hanno perso il lavoro 🙁


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #140980

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1331404340=prixi]

    Spi, quoto ogni parola, frase, virgola e punto ! :bravo: :ok!: :K: [/quote1331404340]

    Ti ringrazio. 🙂

    [quote]Non puoi capire quanto questo tuo post mi renda felice ! !lol

    Sono straconvinta che questa sia una enorme opportunità per tutti … essere scambiata per matta non mi crea problemi, ma sapere che qualcuno ne prende consapevolezza è una grande gioia :fri:[/quote]

    Io sono molto combattuto in merito, non vedo molta gente che guarda in questa direzione, il fottutissimo posto di lavoro (qualunque sia) è la cosa più ambita. Mi piacerebbe che tanti la pensassero come noi, ma non è cosi… comunque, chi vivrà vedrà 🙂


    #140981
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1331405604=Spiderman]
    [quote1331404340=prixi]

    Spi, quoto ogni parola, frase, virgola e punto ! :bravo: :ok!: :K: [/quote1331404340]

    Ti ringrazio. 🙂

    [quote]Non puoi capire quanto questo tuo post mi renda felice ! !lol

    Sono straconvinta che questa sia una enorme opportunità per tutti … essere scambiata per matta non mi crea problemi, ma sapere che qualcuno ne prende consapevolezza è una grande gioia :fri:[/quote]

    Io sono molto combattuto in merito, non vedo molta gente che guarda in questa direzione, il fottutissimo posto di lavoro (qualunque sia) è la cosa più ambita. Mi piacerebbe che tanti la pensassero come noi, ma non è cosi… comunque, chi vivrà vedrà 🙂

    [/quote1331405604]

    “l'essenza irrazionale del caos sta in un rispecchiamento infinito di ordine” (Fary Bruno Schmid). Dalla prospettiva della fisica, è nell'irrazionalità propria del caos, della “sezione aurea” che si trova l'ordine di una armonia universale, cioè la stabilità dell'aureo numero di spire. Eccolo il punto cruciale. Nell'irrazionalità propria della sezione aurea si trova l'ordine di un'armonia universale. L'essenza stabile del cosmo sta proprio nella sua irrazionalità e nel suo apparente disordine. Non si parla più quindi di ordine nel caos, ma di caos nell'ordine. C'è un rovesciamento di prospettiva. Il caos non più visto come caos deterministico, ordinato, bensì come ordine complesso. C'è un ordine caotico. L'infinito è di una caotica e armonica e divina bellezza (stabilità-instabilità, equilibrio-non-equilibrio, armonia-disarmonia, ordine-disordine, complessità-semplicità, ogni cosa si completa col suo opposto).
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.7222


    #140982
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1331404848=Spiderman]
    Io sono molto combattuto in merito,
    [/quote1331404848]
    😕
    in che senso sei combattuto ?

    [quote1331404848=Spiderman]

    non vedo molta gente che guarda in questa direzione, il fottutissimo posto di lavoro (qualunque sia) è la cosa più ambita. Mi piacerebbe che tanti la pensassero come noi, ma non è cosi… comunque, chi vivrà vedrà 🙂

    [/quote1331404848]
    non credo sia il posto di lavoro a cui si ambisce … è piuttosto una distorsione mentale prevalentemente dovuta a due fattori
    1) ti insegnano fin da piccolo che è un tuo dovere … dopo la scuola andrai a lavorare perchè cosi sarai “bravo” (ed in linea con le aspettative di mamma e papà che fanno tanti sacrifici ecc. ecc. bla bla bla)
    2) ti hanno convinto che sia l'unica forma di sostentamento, per te e/o per la tua famiglia e che attraverso il guadagno puoi permetterti tutto quello che ti/vi renderà felice

    Parto dal presupposto che ho di meglio da fare che farmi sfruttare e schiavizzare …
    che la vita mi serve per viverla, per capirmi, comprendere, crescere, leggere, essere creativa, fare ciò che mi piace …
    indipendentemente da quello che gli altri si aspetterebbero da me (vedi punto 1)
    perciò ho ridotto all'osso il tempo che utilizzo per lavorare (poichè ho scoperto che tante “necessità” non lo sono affatto e non mi serve avere tutto quel denaro da spendere in “bisogni indotti”)
    e se riuscirò nel mio intento, anche i beni di prima necessità, potrei non doverli più comprare ma auto produrli e/o scambiarli con altri che non posso/riesco a produrre.

    quindi diciamo che sono a metà del percorso, ma già cosi facendo, ho guadagnato … in tempo, affetti, salute, serenità …

    se anche non dovessi riuscire a portare a termine il mio progetto, mi sento di aver comunque raggiunto, rispetto alla media, un buon livello di vita … la vera ricchezza stà in questo 🙂


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #140983

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1331408904=prixi]

    😕
    in che senso sei combattuto ?

    [/quote1331408904]

    Nel senso che non riesco a gioire appieno di quello che penso. Mi considero fondamentalmente un essere libero o comunque alla ricerca della vera libertà (non quella che ci propinano governi vari). Però, se guardo all'interno del sistema, mi salgono i coniati di vomito guardando la banalità e l'assurdità della condizione umana. Dovrei provare a sbattermene altamente, ma non ci riesco.


    #140984

    Solone
    Bloccato

    Mi pare ovvio che non puoi far finta di nulla, anche perchè ciò che accade nel mondo coinvolge tutti, anche chi non la pensa come tutti gli altri, perchè quelli hanno deciso pure per lui.

    Come si potrebbe restare indifferenti, facendo i fachiri?


    #140985
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1331409529=Spiderman]
    [quote1331408904=prixi]

    😕
    in che senso sei combattuto ?

    [/quote1331408904]

    Nel senso che non riesco a gioire appieno di quello che penso. Mi considero fondamentalmente un essere libero o comunque alla ricerca della vera libertà (non quella che ci propinano governi vari). Però, se guardo all'interno del sistema, mi salgono i coniati di vomito guardando la banalità e l'assurdità della condizione umana. Dovrei provare a sbattermene altamente, ma non ci riesco.
    [/quote1331409529]
    forse perchè è tuo compito non sbattertene ..


    #140986
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1331412844=Richard]
    forse perchè è tuo compito non sbattertene ..

    [/quote1331412844]
    meraviglioso video Richard !
    °lov
    Grazie !


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

Stai vedendo 8 articoli - dal 21 a 28 (di 28 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.