Malattie mentali, come guarire ?

Home Forum SALUTE Malattie mentali, come guarire ?

Questo argomento contiene 132 risposte, ha 23 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Mukunda 9 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 81 a 90 (di 133 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #54854
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    secondo il modello di Penrose, il cervello attraverso i microtubuli dei neuroni accede al campo non locale, ad una Coscienza Universale potrei dire..

    http://it.wikipedia.org/wiki/Microtubuli
    ——–
    Penrose, che per sua stessa ammissione non è in grado di fornire una teoria completa del funzionamento del cervello, ha cercato però una prima risposta basandosi su una scoperta avvenuta recentemente, da parte di Stuart Hameroff, riguardante il comportamento dei microtubuli, una specie di scheletro di proteine della maggior parte delle cellule, compresi quindi i neuroni. S. Hameroff ha scoperto che durante l’anestesia il movimento degli elettroni nei microtubuli, che hanno una dimensione di circa un nanometro, un miliardesimo di metro, risulta inibito. Penrose suppone quindi che proprio i microtubuli siano la sede di strani effetti quantistici che determinano il nostro stato cosciente. Il neurone non può quindi essere interpretato come un semplice elemento binario che può assumere solo due stati, acceso o spento, come suppongono i fautori dell’intelligenza artificiale, ma è invece un complesso sistema quantistico.
    http://209.85.129.132/search?q=cache:ouBdNC-8fX0J:francesco.varrato.googlepages.com/LaMeccanicaQuantisticaelaCoscienza-AttilioMaccari.doc+teoria+microtubuli&cd=1&hl=it&ct=clnk&gl=it&client=firefox-a

    ipotizziamo una cosa del genere, quindi il cervello sarebbe uno strumento e la coscienza è esterna, non prodotta dal cervello
    abbiamo quindi due aspetti di elaborazione, l'emisfero destro che elabora in modo non lineare, intuitivo,vede il disegno nel complesso, i significati, simboli,ecc.. diversamente dal sinistro che analizza dettaglio per dettaglio e in modo lineare, separato…

    ————
    Anche questa teoria ha suscitato critiche ferocissime, per esempio si è detto che siccome i microtubuli si trovano in tutte le cellule, non solo dell’uomo ma anche degli altri animali, allora questo implicherebbe che anche il nostro stomaco oppure un microbo sono coscienti di se stessi. Inoltre Penrose è stato accusato di essere un vitalista che cerca di dimostrare, con i suoi strani e misteriosi effetti quantistici, che la mente umana possiede un qualcosa, uno spirito vitale, che rimarrà sempre proibito alla scienza.
    http://209.85.129.132/search?q=cache:ouBdNC-8fX0J:francesco.varrato.googlepages.com/LaMeccanicaQuantisticaelaCoscienza-AttilioMaccari.doc+teoria+microtubuli&cd=1&hl=it&ct=clnk&gl=it&client=firefox-a

    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5511.9

    http://www.mednat.org/cervello/duecervelli.htm
    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1884
    🙂


    #54853

    Anonimo

    grazie richard, quindi l'emisfero destro potrebbe essere collegato alla sorgente funzionando da ricevitore ?


    #54856
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    no,tutto il cervello sarebbe un ricevitore (potrei dire tutto il corpo), ma il cervello elabora come server della mente di ogni cellula e anche atomo del corpo e i due emisferi lo fanno diversamente
    se cerchi di percepire maggiormente l'emisfero destro rispetto al sinistro con tecniche di meditazione allora sentirai maggiormente la fusione e meno la separazione, nella nostra civiltà abbiamo represso troppo il destro e amplificato troppo il sinistro

    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4607

    In ogni essere fisico il corpo intero è costituito delle forze atomiche del sistema, con la mente di ogni atomo, quando viene costruito, sorvegliata da tutta la mente mentale del corpo, modificato dalle sue diverse fasi e attributi, poiché, come è visto nelle sue analisi, un atomo del corpo è un intero universo in sé, nello stato più minuto. (Edgar Cayce ,137-81)

    Nel sistema nervoso il cervello è la testa e la forza attiva attraverso la quale tutta la coscienza sensoria cosciente viene ricevuta. Vedere qualcuno mangiare produce quella vibrazione – nella ghiandola salivare che fa circolare i succhi gastrici dello stomaco –che si diventa affamati, chiaro ?
    Nel cervello centrale (plesso solare) è collocata la conoscenza dell’attività subconscia nel corpo. 1800-15
    http://www.edgarcayce.it/media/sistnervous.htm


    #54855

    Anonimo

    grazie richard.

    cosa mi dici allora dei mancini ?

    forse vale la pena indagare ……..


    #54857
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    puo essere che il mancino abbia una predominanza dell'emisfero destro
    http://www.lefthandersday.com/tour2.html


    #54858

    texeira
    Partecipante

    La signora in questione ha avuto un esperienza di pre-morte a tutti gli effetti.
    La teoria dei microtubuli potrebbe essere fondamentalmente corretta: è vero che essi sono in tutte le cellule, ma è vero che sono in numero minore; i microtubuli di un cervello umano produrrebbero, collassando in stato di entanglement “orchestrato” uno stato di coscienza ogni 40mo di secondo, quelli di un'ameba ogni tre ore, per esempio.


    #54859
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    grazie,perfetto, lo ricordavo da un video con Teodorani, la rete cerebrale è chiaramente definibile Server della Coscienza nel corpo direi..

    http://www.quantumconsciousness.org/PNAS.htm


    #54860

    Anonimo

    questo non ti fa pensare che ci sarebbero state mutazioni nei geni di prediligere l'uso della mano sinistra, simili geni forse serviano a spingere gli esseri umani a evolvere un linguaggio complesso. Distiguendoci cosi da altri primati , ovvero uomini che avevano completamente dimenticato il sistema del linguaggio, le stesse scimmie infatti usano la destra o la sinistra grosso modo in uguali proporzioni.

    ora i mancini nel mondo stanno aumentando in maniera esponenziale, e questo è dovuto al fatto che ora i genitori o gli insegnanti non impongono l'uso della destra.

    secondo me sarebbe da approfondire, poichè darebbe una risposta chiave di come funziona il “ricevitore” e il “trasmettitore”.


    #54861
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1259671627=just-ice]
    questo non ti fa pensare che ci sarebbero state mutazioni nei geni di prediligere l'uso della mano sinistra, simili geni forse serviano a spingere gli esseri umani a evolvere un linguaggio complesso. Distiguendoci cosi da altri primati , ovvero uomini che avevano completamente dimenticato il sistema del linguaggio, le stesse scimmie infatti usano la destra o la sinistra grosso modo in uguali proporzioni.

    ora i mancini nel mondo stanno aumentando in maniera esponenziale, e questo è dovuto al fatto che ora i genitori o gli insegnanti non impongono l'uso della destra.

    secondo me sarebbe da approfondire, poichè darebbe una risposta chiave di come funziona il “ricevitore” e il “trasmettitore”.
    [/quote1259671627]
    la mutazione del gene come dice anche Bruce Lipton non è la causa ma l'effetto secondo me, è la coscienza che controlla i geni.
    la nostra scienza si è autoimposta il concetto di “sistema chiuso”, in natura non esiste, Haramein ha ridefinito l'atomo come un mini buco nero, tutto respira energia/informazione nella propria “singolarità”, tutto immette informazione dal vacuum, elabora e riemette nel vacuum, riceve e trasmette, riceve e trasmette dal macro al micro e viceversa è un “feedback”
    dal Tutto al singolo e dal singolo al Tutto, da onda a “particella” e da “particella” a onda, perchè in realtà parliamo di vortici
    noi percepiamo la divisione, ma non esiste, è la percezione di una proiezione elettromagnetica stazionaria di un vortice o vortici/atomi organizzati che formano proiezioni piu complesse, ma l'energia è sempre in movimento come il rinfresco dell'immagine sullo schermo della tv
    [youtube=425,344]letcIjLPsqM
    credo che la pista giusta che sta ri-nascendo sia questa
    http://www.theresonanceproject.org/pdf/schwarzschild_proton_a4.pdf

    la mutazione nei geni avverrebbe perchè muta la coscienza, muta l'informazione di base, la Vita alla base, la forma d'onda sui cui è organizzato il dna. (genetica ondulatoria)
    non so se l'uso predominante della mano destra sia nato dalla forzatura nelle scuole, sicuramente ha inciso, ma io credo che si tratti di un equilibrio in via di stabilizzazione nella coscienza umana,che sarebbe poi una individualizzazione del flusso della Coscienza Universale
    Se predomina la coscienza “masculina” allora predomina e sperimentiamo principalmente la divisione,il controllo ecc.. e l'emisfero sinistro avrebbe il predominio (in media poi ognuno ha il suo percorso di sviluppo), se predomina la coscienza “femminina” allora l'emisfero destro avrebbe il predominio

    Penso che il riequilibrio tra i due aspetti della coscienza,che staremmo vivendo ( http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.5013 ) porti all'aumento dei mancini

    voglio dire riassumendo che noi cerchiamo le cause, nella scienza in generale, nel lato palese, che appare, della natura e non nel campo nascosto che è la causa, ma stiamo arrivando a capirlo.
    La coscienza sarebbe alla base http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5511.9
    degli effetti che noi misuriamo e interpretiamo
    ma non possiamo capire a fondo gli effetti se non capiamo la causa, pero ogni volta che si arriva a sfiorarla la scienza si chiude nel suo mondo.

    non voglio fare l'avvocato della scienza “alternativa” prendi questo come spunti nuovi di ragionamento

    [youtube=425,344]6Pi8khssk7Y


    #54862

    Erre Esse
    Partecipante

    Io sto diventando progressivamente mancino,
    ve lo giuro.


Stai vedendo 10 articoli - dal 81 a 90 (di 133 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.