Metano dai ghiacciai

Home Forum PIANETA TERRA Metano dai ghiacciai

Questo argomento contiene 19 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Mihavistounufo 9 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 20 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #75217

    Mihavistounufo
    Partecipante

    Non so se ne avevate gia' parlato ma…in ogni caso siamo sempre piu' nella cacca.
    _______________________________

    I ghiacci dell'Artico si sciolgono e rilasciano milioni di tonnellate di metano: “Bomba a tempo”

    Lo scioglimento dei ghiacci nell'Artico sta liberando nell'atmosfera milioni di tonnellate
    di metano che si trovano sotto il fondo marino. A rivelarlo è una ricerca condotta da scienziati dell'Univeristà di Stoccolma in collaborazione con la Russia, che ha messo a disposizione nave ed attrezzature. Orjan Gustafsson, uno dei responsabili del progetto, ha dichiarato all'Independent: “Ieri per la prima volta abbiamo visto un campo dove il rilascio era cosi' intenso che il metano non aveva tempo di sciogliersi in acqua ma arrivava in superficie sotto
    forma di bolle”.

    Il monitoraggio dei ghiacci polari, ha rivelato che il fenomeno, anche se non sempre in maniera così evidente, si sta ripetendo con frequenza preoccupante. Il metano, infatti, e' assai piu' potente dell'anidride carbonica nel provocare il riscaldamento globale. Per questo il rilascio di milioni di tonnellate di metano può diventare una vera e propria “bomba a tempo per il riscaldamento del pianeta”.

    Il metano e' normalmente imprigionato dal fondo marino ghiacciato, ma a causa dello scioglimento delle masse glaciali in superficie, si creano 'camini', o piccole aperture, nel
    fondo, e il metano fuorisce e va in superficie. Il timore degli scienziati e' che la liberazione massiccia del metano possa accelerare il surriscaldamento del pianeta innescando un circolo vizioso in cui, piu' i ghiacci si scioglieranno, maggiori saranno le quantita' di gas serra immessi nell'atmosfera, La quantita di metano immagazzinato sotto l'Artico si calcola superi quella di
    carbone custodito nelle riserve carbonifere mondiali, per cui e' di vitale importanza la stabilizzazione di questi depositi in un'area che si sta surriscaldando a un ritmo molto piu'
    rapido che le altre del pianeta.

    Le conclusioni dello studio, che sara' prossimamente pubblicato nel bollettino dell'American Geophysical Union, saranno supervisionate da Igor Semiletov, dell'Accademia Russa
    delle Scienze. Semiletov, che ha guidato una decina di spedizioni nel mare di Leptov e durante gli anni '90 non individuo' livelli elevati di metano. Secondo 'The Independent', Semiletov ha fatto varie ipotesi per spiegare il fenomeno, tra cui quella secondo cui lo scioglimento del
    permafrost, termine che indica una superficie ghiacciata da almeno due anni, e' dovuto al maggior livello di acqua, relativamente piu' calda, scaricata dai fiumi siberiani, che arrivano al mare con temperature relativamente piu' alte a causa della fusione della cappa gelata della terra. Negli ultimi decenni, l'Artico ha registrato un aumento medio delle temperature di 4 gradi centigradi e una forte diminuzione dell'area oceanica coperta dai ghiacci durante l'estate.

    Fonte http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=86254


    #75218

    mudilas
    Partecipante

    come mai 'sti 'stardi distruggono senza pudore il pianeta su cui loro stessi o i loro figli, vivono-vivranno?

    ma sono consapevoli?
    sono umani?
    perchè?


    #75220

    deg
    Partecipante

    [quote1222201344=mudilas]
    come mai 'sti 'stardi distruggono senza pudore il pianeta su cui loro stessi o i loro figli, vivono-vivranno?

    ma sono consapevoli?
    sono umani?
    perchè?
    [/quote1222201344]

    Perché la capacità degli esseri umani di ricordare e di immaginare il futuro sono scarsissime, debolissime, per non dire inesistenti …

    Se non hai la memoria del passato difficilmente puoi estrapolare il futuro.

    La gente che vive sotto il Vesuvio per esempio vive lì contro ogni logica perché, razionalmente, sa benissimo che il Vesuvio da un giorno all'altro può fare qualche scherzo, ma vive lì lo stesso e non solo chi ha fede e pensa che qualche santo buono li proteggerà ….

    L'altro punto fondamentale è che, davanti al profitto, al potere del denaro (alquanto illusorio ma radicato profondamente nella mente umana, vedere Vesuvio!), non esistono figli o parenti, anche se la scusa è spesso quella di “pensare al futuro dei figli”.

    No no no no, c'è solo la corsa, la fuga in avanti, l'abbrutimento fasullo che ti procurano i beni materiali, l'”avere” che ti risparmia la fatica di “essere”; perché si pensa che “essere” sia così difficile, è soltanto una questione di abitudine, si tratta soltanto di buttare nella spazzatura (rigorosamente differenziata) i condizionamenti che, a guardare bene, ci rendono tutt'altro che felici!

    E se siamo dormienti, per riprendere l'espressione di un mio conoscente, credo che sia perché ce lo meritiamo.


    #75221

    windrunner
    Partecipante

    [quote1222202090=mudilas]
    come mai 'sti 'stardi distruggono senza pudore il pianeta su cui loro stessi o i loro figli, vivono-vivranno?

    ma sono consapevoli?
    sono umani?
    perchè?
    [/quote1222202090]

    Caro Mudilas… secondo me in una delle tue domande c'è la risposta…
    Forse ce n'è più di una a rifletterci… ad ogni modo secondo me la più significativa è:

    “ma sono consapevoli?”

    Bingo ! NON SONO CONSAPEVOLI !!!

    Se mentre guido la macchina la mia mente sta pensando a tutti i problemi o magari canta l'ultima canzone o magari pensa ad altro… CHI STA GUIDANDO PER ME??? 😉

    Mihai, ottimo post… è ora di divenire consapevoli… !!! 😉

    Ciao ! 🙂


    #75222

    mudilas
    Partecipante

    [quote1222202728=windrunner2012]
    [quote1222202090=mudilas]
    come mai 'sti 'stardi distruggono senza pudore il pianeta su cui loro stessi o i loro figli, vivono-vivranno?

    ma sono consapevoli?
    sono umani?
    perchè?
    [/quote1222202090]

    Caro Mudilas… secondo me in una delle tue domande c'è la risposta…
    Forse ce n'è più di una a rifletterci… ad ogni modo secondo me la più significativa è:

    “ma sono consapevoli?”

    Bingo ! NON SONO CONSAPEVOLI !!!

    Se mentre guido la macchina la mia mente sta pensando a tutti i problemi o magari canta l'ultima canzone o magari pensa ad altro… CHI STA GUIDANDO PER ME??? 😉

    Mihai, ottimo post… è ora di divenire consapevoli… !!! 😉

    Ciao ! 🙂
    [/quote1222202728]
    sai wind, non ne sono tanto sicuro, alcune persone che ho conosciuto, erano molto più consapevoli di me, ma mica migliori.


    #75223

    windrunner
    Partecipante

    [quote1222203041=mudilas]

    sai wind, non ne sono tanto sicuro, alcune persone che ho conosciuto, erano molto più consapevoli di me, ma mica migliori.

    [/quote1222203041]

    Hai ragione mud mi sono espresso male !!! 😉

    Intendevo consapevoli di loro stessi… non hanno coscienza del Sè…

    Sai lo posso ben credere che certa gente abbia piena coscienza che sta distruggendo qualcosa… insomma chi ha buttato la bomba atomica… in quel momento era consapevole che lo stava facendo… ma sicuramente… e ci posso mettere la mano sul fuoco… non era consapevole del Sè…

    Questo è quello che penso…

    Inoltre mi sono chiesto come tu abbia fatto ad affermare che certi erano più consapevoli di te… cosa ti ha portato a dirlo? Quel'è stato il “metro” con il quale hai preso questa “misura” ed in ultima analisi ne sei proprio sicuro?

    Ciao ! 🙂

    P.S…. aggiunto dopo… inoltre non avere coscienza di Sè significa in qualche forma AMARE SE STESSI COME IL PROPRIO PROSSIMO… o perlomeno nè è diretta conseguenza perchè capisci che ogni cosa che faccio ha ripercussioni si tutti… sia azioni sia pensieri…
    Ma se non ho questa coscienza e se quindi in ultima analisi non mi amo in qualche modo… come posso amare gli altri?…


    #75219

    iniziato
    Partecipante

    forse non sono umani


    #75224

    mudilas
    Partecipante

    [quote1222265893=windrunner2012]
    [quote1222203041=mudilas]

    sai wind, non ne sono tanto sicuro, alcune persone che ho conosciuto, erano molto più consapevoli di me, ma mica migliori.

    [/quote1222203041]

    Hai ragione mud mi sono espresso male !!! 😉

    Intendevo consapevoli di loro stessi… non hanno coscienza del Sè…

    Sai lo posso ben credere che certa gente abbia piena coscienza che sta distruggendo qualcosa… insomma chi ha buttato la bomba atomica… in quel momento era consapevole che lo stava facendo… ma sicuramente… e ci posso mettere la mano sul fuoco… non era consapevole del Sè…

    Questo è quello che penso…

    Inoltre mi sono chiesto come tu abbia fatto ad affermare che certi erano più consapevoli di te… cosa ti ha portato a dirlo? Quel'è stato il “metro” con il quale hai preso questa “misura” ed in ultima analisi ne sei proprio sicuro?

    Ciao ! 🙂

    P.S…. aggiunto dopo… inoltre non avere coscienza di Sè significa in qualche forma AMARE SE STESSI COME IL PROPRIO PROSSIMO… o perlomeno nè è diretta conseguenza perchè capisci che ogni cosa che faccio ha ripercussioni si tutti… sia azioni sia pensieri…
    Ma se non ho questa coscienza e se quindi in ultima analisi non mi amo in qualche modo… come posso amare gli altri?…
    [/quote1222265893]
    anche a me verrebbe da dire così, ma non ne sono così sicuro…intendevo persone che hanno consapevolezza delle proprie capacità energetiche e mentali…, per esempio per ciruire l'umanità intera conoscono sicuramente segreti e poteri che io posso solo scorgere, e con molti dubbi..


    #75225

    mudilas
    Partecipante

    [quote1222266583=iniziato]
    forse non sono umani
    [/quote1222266583]
    nel senso che non sono amorevoli o che fanno proprio parte di un'altra specie?

    e se ci fossimo evoluti in specie diverse, simili nella forma, ma con capacità distinte?


    #75226

    iniziato
    Partecipante

    [quote1222267093=mudilas]
    [quote1222266583=iniziato]
    forse non sono umani
    [/quote1222266583]
    nel senso che non sono amorevoli o che fanno proprio parte di un'altra specie?

    e se ci fossimo evoluti in specie diverse, simili nella forma, ma con capacità distinte?

    [/quote1222267093]

    alcuni sono di altre specie o dimensioni , molti sono invece inumani, ovvero umani che hanno perso tutte le caratteristiche proprie dell'uomo, in un certo senso umani devoluti completamente nella mente e nel fisico.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 20 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.