Metodo Ruffini – Ipoclorito di Sodio (6% – 12%)

Home Forum SALUTE Metodo Ruffini – Ipoclorito di Sodio (6% – 12%)

Questo argomento contiene 9 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da farfalla5 farfalla5 4 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #61670
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Grazie a Rich ho trovato questo articolo che parla dei miracoli che fa questa sostanza. Ma io chiedo come si fa a comprare questo prodotto dato che sul sito di
    http://www.arganiascorbile.it/index.php?route=product/product&filter_name=ipoclorito%20di%20sodio&product_id=211
    è riservato solo ai negozi.
    Insomma dove si trova?

    Il Metodo Ruffini è un trattamento dermatologico con l’uso di Ipoclorito di Sodio è una molecola naturale , presente in quantità minime anche nel corpo umano. Non causa reazioni allergiche ne ha controindicazioni (se usato nelle modalità consigliate (dal 6% al 12% n.d.r.)). Circa 20 anni fa ho intuito che l’aumento efficace della percentuale di Ipoclorito di Sodio, usato in ambito dermatologico , restituiva risultati meravigliosi di guarigione per molte malattie della pelle, non ottenibili dai comuni prodotti attualmente sul mercato.
    Il Metodo Ruffini agisce in maniera profonda , restituendo alla pelle la sua integrità naturale.
    Altro aspetto molto importante è che elimina addirittura il codice genetico del patogeno (virus , fungo , o microbo).
    Voglio evidenziare un’altro aspetto : l’effetto quasi immediato se applicato sulle ustioni , riuscendo ad agire sulla M.e.C. (Matrice extra Cellulare) riportando una guarigione eccellente della pelle ; (se usato tempestivamente evita la formazione di Cheloidi).
    E’ mia ferma volontà donare al mondo un tale potente strumento di guarigione.
    In fede Dottor Gilberto Ruffini

    Link al sito del Metodo Ruffini

    Link al Libro sul Metodo Ruffini

    Link all’acquisto di Ipoclorito di Sodio

    Precauzioni

    La candeggina e le soluzioni di ipoclorito di sodio sono irritanti e caustiche; è bene pertanto maneggiarle usando un paio di guanti di gomma e avendo cura di evitare il contatto con gli occhi. Non devono inoltre essere mescolate né all’acido cloridrico (acido muriatico per gli usi domestici) con cui sviluppano cloro, tossico, né all’ammoniaca con cui sviluppano clorammine, irritanti, né all’etanolo. Le soluzioni di ipoclorito di sodio sono sensibili alla luce ed al calore ed hanno una durata limitata nel tempo. Devono essere conservate quindi al riparo dalla luce e lontano da fonti di calore. Se acquistate in supermercato meglio preferire i prodotti confezionati in bottiglie non trasparenti in grado di proteggere il prodotto dalla luce.

    Dottor Gilberto Ruffini
    http://www.fortunadrago.it/?p=2486
    https://www.youtube.com/watch?v=x5SkI8O7CJg


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #61671
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    ecco, ho trovato questo qui sul forum di Ruffini.

    Per chi non riuscisse a reperire l'Ipoclorito di Sodio in una farmacia galenica suggerisco il seguente negozio online:
    http://www.ebay.it/itm/IPOCLORITO-D…_2543wt_1398
    Precisiamo che l'Ipoclorito di Sodio è una molecola in libera vendita quindi non occorre alcuna prescrizione medica.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #61672
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    [link=hyperlink url]http://www.bag.admin.ch/themen/chemikalien/00228/11751/?lang=it[/link]

    Farfy, in questo sito dicono che
    [color=#6600ff]Candeggina o varechina è la denominazione popolare dell'ipoclorito di sodio in soluzione acquosa.[/color]

    Io ti posso dire che soffro da moltissimi anni di una forma di onicomicosi alle unghie dei piedi.
    Ho speso un sacco di soldi e non ho risolto mai niente..
    Da un pò di mesi sto facendo dei pediluvi con acqua e candeggina ( circa 1 cucchiaio in 6 litri d'acqua) e va MOLTO meglio..andrebbe meglio ancora se fossi più costante..


    #61673
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    P.S.
    Ho dimenticato di dire che il pediluvio dura circa 5 minuti e dopo risciacquo bene in acqua corrente…


    #61674

    Xeno
    Partecipante

    Il link non funzionante di Farfy è questo (negozio on line)
    http://www.bag.admin.ch/themen/chemikalien/00228/11751/?lang=it

    Il link non funzionantye di sphinx (la candeggina) è questo
    http://www.bag.admin.ch/themen/chemikalien/00228/11751/?lang=it

    ps.
    una cosa che non ho capito è se uno può usare benissimo la candeggina del supermercato
    invece di comperarla on line
    mah?


    #61675
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    [quote]
    Il link non funzionante di Farfy è questo (negozio on line)
    http://www.bag.admin.ch/themen/chemikalien/00228/11751/?lang=it

    Il link non funzionantye di sphinx (la candeggina) è questo
    http://www.bag.admin.ch/themen/chemikalien/00228/11751/?lang=it

    [quote1384773026]

    Grazie Xeno, mi sono dimenticata come si caricano i link, e ultimamente faccio confusione.. #hemm

    [/quote1384773026=Xeno]

    ps.
    una cosa che non ho capito è se uno può usare benissimo la candeggina del supermercato
    invece di comperarla on line
    mah?
    [quote]

    Io uso quello delle pulizie…

    Ma che pasticciona di una Sphinx sono!! Spero si capisca qualcosa!!!
    Scusatemi tutti!!!!


    #61676
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Vi dico così velocemente.. ora mi torna tutto. Dunque, la mia suocera aveva qualcosa di orribile alle gambe. Spaventata io, chiesi l'aiuto del mio dottore di famiglia. Badate bene che era sotto osservazione dalla cardiologia di Piombino. Aveva problemi di cuore. Mi fece comprare amuchina e le facevo degli impanchi tutti i giorni. Dopo poco tutto tornò alla normalità. Vuol dire che così forte che funziona davvero.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #61677

    Xeno
    Partecipante

    [quote1384797783=farfalla5]
    Vi dico così velocemente.. ora mi torna tutto. Dunque, la mia suocera aveva qualcosa di orribile alle gambe. Spaventata io, chiesi l'aiuto del mio dottore di famiglia. Badate bene che era sotto osservazione dalla cardiologia di Piombino. Aveva problemi di cuore. Mi fece comprare amuchina e le facevo degli impanchi tutti i giorni. Dopo poco tutto tornò alla normalità. Vuol dire che così forte che funziona davvero.
    [/quote1384797783]
    Interessante Farfy…ma come si spiega sta cosa?


    #61678
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1384797884=Xeno]
    [quote1384797783=farfalla5]
    Vi dico così velocemente.. ora mi torna tutto. Dunque, la mia suocera aveva qualcosa di orribile alle gambe. Spaventata io, chiesi l'aiuto del mio dottore di famiglia. Badate bene che era sotto osservazione dalla cardiologia di Piombino. Aveva problemi di cuore. Mi fece comprare amuchina e le facevo degli impanchi tutti i giorni. Dopo poco tutto tornò alla normalità. Vuol dire che così forte che funziona davvero.
    [/quote1384797783]
    Interessante Farfy…ma come si spiega sta cosa?
    Xeno mi sa che sta candegina funziona davvero…e se non mi sbaglio, quando si parlava di problemi legati alle scie chimche il nostro amico Zret trovò in rete che l'unica cosa che aiutava questi poveracci per la sindrome di Morgellons era proprio la candegina.
    [/quote1384797884]


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #61679
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://www.mednat.org/cure_natur/ruffini_terapia.htm
    l’Ipoclorito di Sodio usato tra il 6% e il 12%. Questa sostanza è presente in quantità minime nel corpo umano… ciò che io ho intuito è l’aumento efficace della percentuale ad uso terapeutico. Questa sostanza agisce in maniera profonda restituendo al corpo la sua integrità, eliminando addirittura il codice genetico del patogeno non causando quindi le recidive… in pratica, per molte patologie, in una seduta veloce che varia dai 30 ai 60 secondi il paziente è guarito. Il trattamento non causa reazioni allergiche di alcun tipo ne ha controindicazioni se usato nelle modalità da me suggerite. E’ meraviglioso osservarne l’effetto quasi immediato; sulle ustioni anche gravi quali possono essere quelle di II o III grado, eliminando istantaneamente le infezioni, favorisce velocemente la guarigione; aggiungo che questa sostanza ricostruendo la MEC (Matrice Extra Cellulare) permette la guarigione perfetta della pelle se si agisce tempestivamente entro 30 secondi dall’ustione (è consigliato quindi averne sempre una boccetta in casa o sul posto di lavoro). E’ mia ferma volontà donare al mondo intero tale potente strumento di guarigione. Sono molti anni che combatto contro il silenzio ostinato degli organi competenti e di molte case farmaceutiche da me ripetutamente contattate oltre ad aver ricevuto minacce. Ora è tempo che la gente sappia quale opportunità sia alla portata di tutti poichè produrre questa molecola è molto facile e ha costi irrisori per le aziende. A te Lettore, chiedo un aiuto: divulga con i mezzi a tua disposizione quanto andrai a leggere in questo articolo. Per ulteriori informazioni ho creato un sito ufficiale, l’unico che riconosco: metodoruffini.it..

    Bisogna stare molto attenti e capire bene come usarlo e meglio farsi seguire dal medico

    http://www.aerrepici.org/FORUM/forum.asp?FORUM_ID=14


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.