Mucolitici ai bambini? No grazie!

Home Forum SALUTE Mucolitici ai bambini? No grazie!

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Spiderman 7 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #59449

    Spiderman
    Partecipante

    Mentre prosegue la campagna di sensibilizzazione sull'abuso di antibiotici, di cui abbiamo riferito nell'articolo sulla resistenza agli antibiotici, l'ufficio di farmacovigilanza dell'AIFA punta i propri riflettori sui farmaci mucolitici. Si tratta di farmaci da banco (senza obbligo di ricetta) molto diffusi e utilizzati in caso di tosse e bronchiti per fluidificare e sciogliere il catarro.
    L'Agenzia Italiana del Farmaco in una nota ha dichiarato i mucolitici controindicati nei bambini al di sotto dei 2 anni di età.

    La decisione è stata presa a seguito di numerosi casi occorsi a seguito dell'uso di mucolitici quali: peggioramento grave dell'ostruzione bronchiale nei bambini piccoli, associato ad aumento della tosse, dispnea, difficoltà respiratoria e vomito viscoso.

    La raccomandazione è rivolta tanto ai consumatori quanto a medici e farmacisti.

    I principi attivi presenti nei farmaci mucolitici coinvolti dal provvedimento sono: acetilcisteina, carbocisteina, ambroxolo, bromexina, sobrerolo, neltenexina, erdosteina e telmesteina.

    Sopra i 2 anni di età, sempre secondo l'AIFA, l'uso dei mucolitici è possibile a patto che il trattamento non sia prolungato o si riscontri un peggioramento dei sintomi.

    [link=http://www.ilsentiero.net/2010/12/mucolitici-ai-bambini-no-grazie.html]Segue[/link]


    #59450
    Quantico
    Quantico
    Partecipante

    Ciao Spiderman grazie della velocissima notizia, oggi mia moglie infatti ha ricevuto avvertimento dalla nostra pediatra di non somministrare sciroppo al nostro piccolo sotto i 2 anni.


    #59451

    Spiderman
    Partecipante

    Di nulla 🙂


Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.