Nanoparticelle,vaccini,controllo delle menti e Pc

Home Forum PIANETA TERRA Nanoparticelle,vaccini,controllo delle menti e Pc

Questo argomento contiene 7 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  skorpion75 8 anni fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #88983

    skorpion75
    Partecipante

    Diversi articoli che fanno riflettere, se non tremare

    CONTROLLO DELLA MENTE ?
    GLI SCIENZIATI HANNO SCOPERTO COME USARE LE NANOPARTICELLE PER CONTROLLARE A DISTANZA IL NOSTRO COMPORTAMENTO.

    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7389

    Intel sta sviluppando computer che leggono le menti
    http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2010/08/intel-sta-sviluppando-i-computer-che.html

    Nanotecnologie all'interno dei vaccini
    http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2010/08/nanotecnologie-allinterno-dei-vaccini.html


    #88984
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    CONTROLLO DELLA MENTE ?
    GLI SCIENZIATI HANNO SCOPERTO COME USARE LE NANOPARTICELLE PER CONTROLLARE A DISTANZA IL NOSTRO COMPORTAMENTO.

    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7389

    ————–
    troppo presto per parlare di controllo della mente, piuttosto i canali ionici sembrano un punto molto importante per la cura del cancro

    http://www.buffalo.edu/news/11518
    qua leggo che hanno fatto test su cellule in vitro e piccolissimi organismi

    “”By developing a method that allows us to use magnetic fields to stimulate cells both in vitro and in vivo, this research will help us unravel the signaling networks that control animal behavior,” says Arnd Pralle, PhD, assistant professor of physics in the UB College of Arts and Sciences and senior/corresponding author on the paper.”

    “The UB researchers demonstrated that their method could open calcium ion channels, activate neurons in cell culture and even manipulate the movements of the tiny nematode C. elegans. ”

    Caenorhabditis elegans è un verme nematode fasmidario, lungo circa 1 mm
    http://it.wikipedia.org/wiki/Caenorhabditis_elegans

    non sopravvalutate facilmente questa possibilita del controllo delle menti e non sottovalutate facilmente le vostre menti..

    Intel sta sviluppando computer che leggono le menti
    http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2010/08/intel-sta-sviluppando-i-computer-che.html

    non solo intel, anche altri paesi come la russia http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.2553, ma anche qua è presto per spaventarsi di chissà cosa..se divenisse un problema, allora ci potremo adattare apprendendo meglio a usare le nostre menti, non ho bisogno di pensare “cacciavite” per prendere il cacciavite…solo per fare un rapido esempio..

    Nanotecnologie all'interno dei vaccini
    http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2010/08/nanotecnologie-allinterno-dei-vaccini.html

    “l corpo umano è molto resistente alle nanoparticelle che tentano di invadere le cellule umane. Gli scienziati stanno intensamente indagando dei metodi per perturbare gli enzimi umani che possono degradare le nanoparticelle.”

    anche qua l'articolo prende una piega che si spinge troppo oltre, sicuramente sono questioni da tenere in considerazione seriamente, ma non facciamola troppo semplice affogandoci nel mare del terrore..ci sono molte sorprese che la natura ci sbatte sulla faccia di continuo
    Lo sviluppo delle tecniche per lavorare nella scala nanometrica penso sia un passaggio inevitabile e importante per il futuro, sarebbe una stessa capacità sviluppata dalle civiltà ET che permette di aprirsi al Cosmo intero.

    Il fatto che già stiamo lavorando su queste cose, significa che da tempo fanno parte del campo di coscienza collettivo e questo ha già informato il nostro dna e la natura che ci compone.


    #88985

    Erre Esse
    Partecipante

    Come già scritto precedentemente, non è una cosa a far paura ma l'uso che si fa di essa.


    #88986
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [quote1284569532=Richard]

    CONTROLLO DELLA MENTE ?
    GLI SCIENZIATI HANNO SCOPERTO COME USARE LE NANOPARTICELLE PER CONTROLLARE A DISTANZA IL NOSTRO COMPORTAMENTO.

    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7389

    ————–
    troppo presto per parlare di controllo della mente, piuttosto i canali ionici sembrano un punto molto importante per la cura del cancro

    http://www.buffalo.edu/news/11518
    qua leggo che hanno fatto test su cellule in vitro e piccolissimi organismi

    “”By developing a method that allows us to use magnetic fields to stimulate cells both in vitro and in vivo, this research will help us unravel the signaling networks that control animal behavior,” says Arnd Pralle, PhD, assistant professor of physics in the UB College of Arts and Sciences and senior/corresponding author on the paper.”

    “The UB researchers demonstrated that their method could open calcium ion channels, activate neurons in cell culture and even manipulate the movements of the tiny nematode C. elegans. ”

    Caenorhabditis elegans è un verme nematode fasmidario, lungo circa 1 mm
    http://it.wikipedia.org/wiki/Caenorhabditis_elegans

    non sopravvalutate facilmente questa possibilita del controllo delle menti e non sottovalutate facilmente le vostre menti..

    Intel sta sviluppando computer che leggono le menti
    http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2010/08/intel-sta-sviluppando-i-computer-che.html

    non solo intel, anche altri paesi come la russia http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.2553, ma anche qua è presto per spaventarsi di chissà cosa..se divenisse un problema, allora ci potremo adattare apprendendo meglio a usare le nostre menti, non ho bisogno di pensare “cacciavite” per prendere il cacciavite…solo per fare un rapido esempio..

    Nanotecnologie all'interno dei vaccini
    http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2010/08/nanotecnologie-allinterno-dei-vaccini.html

    “l corpo umano è molto resistente alle nanoparticelle che tentano di invadere le cellule umane. Gli scienziati stanno intensamente indagando dei metodi per perturbare gli enzimi umani che possono degradare le nanoparticelle.”

    anche qua l'articolo prende una piega che si spinge troppo oltre, sicuramente sono questioni da tenere in considerazione seriamente, ma non facciamola troppo semplice affogandoci nel mare del terrore..ci sono molte sorprese che la natura ci sbatte sulla faccia di continuo
    Lo sviluppo delle tecniche per lavorare nella scala nanometrica penso sia un passaggio inevitabile e importante per il futuro, sarebbe una stessa capacità sviluppata dalle civiltà ET che permette di aprirsi al Cosmo intero.

    Il fatto che già stiamo lavorando su queste cose, significa che da tempo fanno parte del campo di coscienza collettivo e questo ha già informato il nostro dna e la natura che ci compone.
    [/quote1284569532]

    [color=#6666ff]Nanoparticelle magnetizzate: Controllare a distanza i neuroni ed il comportamento animale[/color] :ummmmm:

    http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/09/con-nanoparticelle-magnetizzate-gli.html

    [youtube=425,344]u9MqrLcLaCk


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #88987
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://www.buffalo.edu/news/11518
    leggo che hanno fatto test su cellule in vitro e piccolissimi organismi

    “”By developing a method that allows us to use magnetic fields to stimulate cells both in vitro and in vivo, this research will help us unravel the signaling networks that control animal behavior,” says Arnd Pralle, PhD, assistant professor of physics in the UB College of Arts and Sciences and senior/corresponding author on the paper.”

    “The UB researchers demonstrated that their method could open calcium ion channels, activate neurons in cell culture and even manipulate the movements of the tiny nematode C. elegans. ”

    Caenorhabditis elegans è un verme nematode fasmidario, lungo circa 1 mm

    non ingigantiamo la cosa..


    #88988
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [quote1284573066=Richard]
    http://www.buffalo.edu/news/11518
    leggo che hanno fatto test su cellule in vitro e piccolissimi organismi

    “”By developing a method that allows us to use magnetic fields to stimulate cells both in vitro and in vivo, this research will help us unravel the signaling networks that control animal behavior,” says Arnd Pralle, PhD, assistant professor of physics in the UB College of Arts and Sciences and senior/corresponding author on the paper.”

    “The UB researchers demonstrated that their method could open calcium ion channels, activate neurons in cell culture and even manipulate the movements of the tiny nematode C. elegans. ”

    Caenorhabditis elegans è un verme nematode fasmidario, lungo circa 1 mm

    non ingigantiamo la cosa..
    [/quote1284573066]

    è solo informazione … 🙂


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #88989
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    I soldati-robot, comandati con gli ultrasuoni :ummmmm:

    http://www3.lastampa.it/scienza/sezioni/news/articolo/lstp/323391/


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #88990
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    si può spingere un organismo “a tavoletta” ben oltre i limiti apparenti
    però sti poveretti li vedo proprio male, non se ne suicidano abbastanza?

    [youtube=480,385]madoDvtKEes
    ————–

    http://www.ilrock.net/2008/03/l-uomo-ghiaccio/
    Wim Hof è un olandese di 49 anni, meglio conosciuto come L’ uomo – ghiaccio. Padrone assoluto dei record mondiali di resistenza al ghiaccio (ne detiene ben 9, tra cui il più lungo bagno nel ghiaccio, stabilito un mese e mezzo fa a New York e durato 1 ora e 12 minuti, la nuotata più lunga sotto il ghiaccio del Polo Nord, nudo e senza ossigeno, ma anche la Mezza Maratona di Finlandia, 21 chilometri alla bellezza di -31°C nudo come un verme), sta progettando di qui a qualche mese di compiere la sua più grande prodezza: la scalata dell’ Everest vestito di sole mutande (sebbene sia già riconosciuto come il più grande scalatore di montagne a piedi nudi).

    Quest’ uomo ha una resistenza del tutto innaturale alle temperature glaciali, tipica solo dei monaci Yogi Tibetani, maestri ed unici conoscitori della pratica tantrica chiamata Tummò. Wim è l’ unico non monaco al mondo a conoscerne i segreti e a sviluppare la pratica lui stesso, rinominandola Fuoco Interiore.


Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.