NATA BIMBA SENZA GENE CANCRO

Home Forum L’AGORA NATA BIMBA SENZA GENE CANCRO

Questo argomento contiene 29 risposte, ha 9 partecipanti, ed è stato aggiornato da  elohim 9 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 30 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #119037

    elohim
    Partecipante

    GB, NATA BAMBINA SENZA GENE CHE PROVOCA CANCRO AL SENO

    LONDRA – E' nata nei giorni scorsi in Gran Bretagna la prima bambina testata prima dell'impianto dell'embrione nel grembo materno per essere certi che non avesse una alterazione genetica che provoca all'80% il cancro al seno. I medici dell'University College di Londra hanno detto che la piccola e sua madre stanno bene. L'embrione nato da una procedura di fertilizzazione in vitro era stato esaminato prima dell'impianto per verificare la presenza di alterazioni nel gene Brca1.

    Le donne di tre generazioni nella famiglia del padre sono state colpite dal tumore al seno prima dei trent'anni. Paul Serhal, l'esperto di fertilita' che ha assistito la coppia, che ha chiesto l'anonimato, spiega: ''Questa bambina non dovra' affrontare la paura di sviluppare questa forma genetica di cancro al seno o di cancro alle ovaie da adulta. I genitori non passeranno questo rischio per la salute alla figlia. L'eredita' duratura di questa operazione e' lo sradicamento della trasmissione di questa forma di cancro che ha devastato queste famiglie per generazioni''.

    La diagnosi genetica pre-impianto (Pgd) prevede il prelievo di una cellula di un embrione nello stadio in cui e' composto da 8 cellule, tre giorni dopo la sua formazione. E' comune la pratica in cui si verifica la possibilita' che il futuro bambino non erediti il gene che provoca malattie come la fibrosi cistica. Ma nel 2006, l'Autorita' britannica per la fertilita' umana e l'embriologia (Hfea) ha dato il via libera anche ai test sui cosiddetti geni suscettibili, come il Brca1.

    Tutti gli esseri umani portano una versione di questi geni – la proteina del Brca1, quando funziona correttamente, contribuisce a impedire la formazione di tumori – ma alcune variazioni aumentano enormemente la possibilita' di sviluppare il cancro. Nel caso di questa famiglia, essere portatori di questa mutazione, accanto all'80% di possibilita' di ammalarsi di tumore al seno, avrebbe aumentato del 50% le possibilita' di un cancro alle ovaie. Ovviamente, portare il difetto genetico non significa la certezza di avere la malattia da adulti: tuttavia, la famiglia voleva sbarazzarsi di questo rischio dopo che la nonna, la madre, la sorella e la cugina del marito sono state colpite dal cancro al seno.

    Se la moglie, che ha 27 anni, avesse avuto un figlio maschio, egli avrebbe potuto passare il difetto genetico ad eventuali sue figlie. Ma se i medici esultano, non manca qualche critica. Josephine Quintavalle, dell'organizzazione per la bioetica Comment on Reproductive Ethics dice: ''Non e' qualcosa di personale contro questa bambina, ma penso che si sia andati troppo in la'. Alla base di tutto questo c'e' l'eugenetica'', ovvero il tentativo di migliorare geneticamente la razza umana. Sarah Cant, dell'organizzazione Breakthrough Breast Cancer, nota: ''La decisione di fare lo screening degli embrioni per vedere se portano un gene difettoso che provoca il cancro al seno e' una questione complessa e molto personale. Le donne con una storia familiare di questa malattia ci dicono che quel che e' giusto per una persona puo' non essere adatto a un'altra. E' importante che chiunque abbia questo problema abbia le informazioni appropriate per fare la scelta giusta per se'''.


    #119038
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    metti sempre la fonte 😉


    #119039
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1231530660=Richard]
    metti sempre la fonte 😉
    [/quote1231530660]

    Si giusto, metti la fonte pls 😉


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #119040

    Omega
    Partecipante
    #119041
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1231578826=Omega]
    [color=#0077dd]Le fonti[/color]… rael-science-select : http://tech.groups.yahoo.com/group/rael-science-select/message/16368 :: corriere.it : http://www.corriere.it/salute/08_dicembre_19/bambina_ogm_tumore_seno_df69b6ec-cdd4-11dd-af32-00144f02aabc.shtml :: cnn.com/health : http://edition.cnn.com/2009/HEALTH/01/09/uk.cancerfree.baby/index.html :: ansa.it : http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_850073004.html :: repubblica.it : http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/scienze/bimba-cancro-londra/bimba-cancro-londra/bimba-cancro-londra.html
    [/quote1231578826]

    Omega, per metti le fonti significa dare i giusti crediti alla notizia riportata, non servono tutte le fonti del mondo, solo una :amicil:


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #119042

    iniziato
    Partecipante

    una bambina che nasce senza gene che provaca il cancro ma che non conosce le leggi della natura e le trasgredisce nel corso della vita avrà comunque il triplo di probabilità di beccarsi il suo tumore di una bambina che nasce con quel gene e nel corso della vità saprà condurre un'esistenza modello.

    La cultura non si crea in provetta.


    #119043
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Sembra chiaro, concludono gli esperti, che modulare l'aumento di p16INK4a negli anni potrebbe essere una delle strategie per rallentare il processo di invecchiamento, anche se la proteina p16INK4a non è l'unico attore in gioco e il suo ruolo protettivo contro i tumori la rende indispensabile e, quindi, non eliminabile tout court.
    http://www.molecularlab.it/news/view.asp?n=4345


    #119044

    elohim
    Partecipante

    [quote1231665975=iniziato]
    una bambina che nasce senza gene che provaca il cancro ma che non conosce le leggi della natura e le trasgredisce nel corso della vita avrà comunque il triplo di probabilità di beccarsi il suo tumore di una bambina che nasce con quel gene e nel corso della vità saprà condurre un'esistenza modello.

    La cultura non si crea in provetta.
    [/quote1231665975]

    Il tuo discorso fila,e' chiaro che non puo' essere il pretesto per non benedire tale innovazion dovuta alle conoscenze genetiche.

    Ancora non abbiamo una conscenza assoluta delle cause del tumore.
    Ad ogni modo se fra esse vi e' una componente genetica, eliminare questo handycap e' gia'qualcosa di importante.

    Se nasco con una predisposizione al tumore e non lo so quando eventualente me ne accorgro' potrebbe anche essere troppo tardi.

    Se elimino dalla nascita questo problema avro' evidentemente minori possibilita' di contrarre il cancro.


    #119045

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1231666493=iniziato]
    una bambina che nasce senza gene che provaca il cancro ma che non conosce le leggi della natura e le trasgredisce nel corso della vita avrà comunque il triplo di probabilità di beccarsi il suo tumore di una bambina che nasce con quel gene e nel corso della vità saprà condurre un'esistenza modello.

    La cultura non si crea in provetta.
    [/quote1231666493]

    Quanto più l'uomo crede di afferrare il potere sulla materia, tanto più la Vita gli sfugge fra le dita…


    #119046
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1231672643=elohim]
    [quote1231665975=iniziato]
    una bambina che nasce senza gene che provaca il cancro ma che non conosce le leggi della natura e le trasgredisce nel corso della vita avrà comunque il triplo di probabilità di beccarsi il suo tumore di una bambina che nasce con quel gene e nel corso della vità saprà condurre un'esistenza modello.

    La cultura non si crea in provetta.
    [/quote1231665975]

    Il tuo discorso fila,e' chiaro che non puo' essere il pretesto per non benedire tale innovazion dovuta alle conoscenze genetiche.

    Ancora non abbiamo una conscenza assoluta delle cause del tumore.
    Ad ogni modo se fra esse vi e' una componente genetica, eliminare questo handycap e' gia'qualcosa di importante.

    Se nasco con una predisposizione al tumore e non lo so quando eventualente me ne accorgro' potrebbe anche essere troppo tardi.

    Se elimino dalla nascita questo problema avro' evidentemente minori possibilita' di contrarre il cancro.
    [/quote1231672643]
    la scienza deve essere spinta da coscienza, non abbiamo ancora l'atteggiamento giusto verso la natura e quindi la giusta comprensione

    http://www.altrogiornale.org/news.php?item.1412.11

    http://www.altrogiornale.org/_/tagcloud/tagcloud.php?luce


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 30 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.