Natale 2008

Home Forum PIANETA TERRA Natale 2008

Questo argomento contiene 35 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da  xxo 9 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 36 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #78022

    xxo
    Partecipante

    Stà arrivamdo il Natale.
    Per molti è un qualcosa di importante, per altri è l'ennesima presa in giro della popolazione mondiale.
    A me il Natale piace, non tanto per il valore che il sistema ha voluto assegnargli, quanto per la buona energia che si respira nell'aria.

    Durante le feste le persone pensano a cosa “regalare” ad amici e parenti.
    Per regalo si intende un qualcosa che faccia piacere al prossimo, quindi focaliziamo il nostro pensiero sul prossimo, sul bene del prossimo.

    Personalmente credo che ogni momento dell'anno dovrebbe essere Natale, in ogni momento dovremmo sentirci contenti e felici, ogni momento della nostra vita dovrebbe essere impegnato per il bene del prossimo e conseguentemente nostro e del pianeta terra tutto.

    Chiedo agli AG users, cosa è per voi il Natale?
    Ed ancora, quali sono i “migliori” regali da fare ad i nostri amici/parenti?

    Quando per regalo si intende un qualcosa focalizzato ad una maggiore presa di coscienza e ad un benessere interiore che possa essere più continuativo e risvegliante per tutti.


    #78023
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1228927833=xxo]Chiedo agli AG users, cosa è per voi il Natale?
    Ed ancora, quali sono i “migliori” regali da fare ad i nostri amici/parenti?

    Quando per regalo si intende un qualcosa focalizzato ad una maggiore presa di coscienza e ad un benessere interiore che possa essere più continuativo e risvegliante per tutti.
    [/quote1228927833]

    Sono nato proprio a Natale ma, per merito o demerito di mia nonna, fui registrato il 3 gennaio dell'anno nuovo all'anagrafe e non il 25 di dicembre. Ma dico io (se solo avessi saputo parlare :p ), ma poi… almeno l'1 gennaio no? Almeno….

    Il Natale è la nascita di Gesù per me, forse non è nato esattamente il 25 di dicembre, ma mi piace festeggiare questa data simbolica.

    Il volto santo di Gesù (vero figlio di Dio) ce l'ho tatuato su un braccio… mi sa che presto ci aggiungo Yoganada :p

    Cosa regalerei alle persone a me care?
    La possibilità di pensare a se stessi, cercando di lasciare perdere tutte le libertà “sessuali e non” (ancora nessuno sa spiegare bene cosa è una libertà sessuale. In breve posso affermare che è un momento di estremo ego, in breve però… non è così semplice il mio pensiero in merito).

    Cercherei di regalargli un'idea: quella di pensare che forse dentro di noi c'e' Dio ma solo che non sappiamo cercarlo bene, eppure una possibilità di trovarlo c'è.

    Di pensare davvero che su questa terra, in questo corpo materiale, non staremo in eterno e che solo abbandonando il nostro attaccamento alle cose materiali potremmo davvero smettere di vivere in questa dimensione.

    Ciao!


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #78025
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Per me Natale è un bel momento per stare assieme, vedere tante luci colorate, festeggiare, scambiarsi regali grandi o piccoli, volersi bene..


    #78026
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1228929104=Richard]
    Per me Natale è un bel momento per stare assieme, vedere tante luci colorate, festeggiare, scambiarsi regali grandi o piccoli, volersi bene..
    [/quote1228929104]

    anche questo, mi ero dimenticato di scriverlo, mi associo 🙂


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #78027

    xxo
    Partecipante

    Regali, cose materiali troppo spesso senza significato, fatti perchè si devano fare.
    Libri? In pochi riescano a leggerli….
    Che ne pensate di questo? http://www.btinternet.com/~cliq/wccsg/Calendar.html
    Un po' caro… 13 sterline l'uno….


    #78024

    Sun_iron
    Partecipante

    Coi parenti il natale diventa un modo, a volte un po ipocrita, per ritrovarsi e “festeggiare” … che poi non ci si consideri per tutto l'anno poco importa …
    Io e la mia dolce compagna festeggiamo tra noi Yule…


    #78028

    Pyriel
    Bloccato

    Quest'anno non regalo niente, ma il prossimo l'umanità avrà un regalo indimenticabile.


    #78029
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Io, la festa di Natale qui in occidente la odio…è una pazzia consumistica…
    da me in Polonia quando ero bambina pensate, il giorno di vigilia e per tutte le feste, era tutto chiuso…tutto !!!!
    erano aperti solo gli alberghi per chi era lontano dalla famiglia…
    Io mi ricordo l'atmosfera di Natale, mia mamma che piangeva perchè si ricordava la sua mamma…io che aspettavo il mio babbo il giorno della vigilia per fare l'albero di Natale…non mi ricordo i regali, ma le emozioni….si….tutte…
    Anche la festa degli innamorati che festa è…????
    o si ama sempre o cosa…???

    Festa della mamma….solo il giorno prestabilito…???….che mondo ci siamo costruiti che solo attraverso i regali esprimiamo i nostri sentimenti….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #78030

    xxo
    Partecipante

    [quote1228946909=Pyr]
    Quest'anno non regalo niente, ma il prossimo l'umanità avrà un regalo indimenticabile.
    [/quote1228946909]
    Pyr, te come tutti noi un regalo all'umanità dobbiamo farlo invece!
    Altrimenti cosa ci stiamo a fare ore ed ore sui pc, sui libri, in meditazione e…. insomma, uniti alla ricerca, scoperta, divulgazione di qualcosa… chiamiamola coscienza, verità, evoluzione o come si vuole.
    Altrimenti rischiamo di sconfinare solo in prediche e questo non è giusto, non porta il giusto appagamento al nostro operare.

    Io propongo un regalo che per questo Natale possiamo/dobbiamo fare all'umanità

    Partendo dai concetti di coscienza globale/etere/l'uno/buona energia e visto che per Natale la maggior parte della popolazione mondiale (volente o meno) è portata a scambiarsi regali, a passare tempo insieme e a fare tutto ciò con felicità (profonda o apparente che sia)…
    propongo di sfruttare questa buona energia!

    Noi che crediamo di aver capito il funzionamento (o almeno ci siamo applicati molto per capirlo) cerchiamo di gestire le energie.
    Visto che sappiamo che da adesso fino a poco dopo Natale ci sarà tendenzialmente questo stato di energia/frequenze che si muove nell'etere, perchè non provare a dare una direzione precisa ai nostri pensieri/emozioni?

    Stando ai nostri studi queste emozioni faranno da catalizzatore per le altre buone energie che galleggiano nel campo, suggerendo loro una direzione che, vista la natura benevola delle frequenze, è facilmente possibile incanalare.

    Praticamente dico.
    Pensiamo a come stiamo bene nel mondo che vogliamo, ricchi di cuore, proviamo l'emozione che quello che viviamo è meraviglioso, è ciò che di più bello potessimo volere.
    Pensiamo che dovunque c'è pace, che c'è una fratellante divulgazione delle scoperte energetiche free, che è stato tolto cemento e asfalto e al loro posto ci sono adesso alberi e intere aree verdi.
    La conoscenza dell'essere umano è a livelli superiori, ognuno di noi sa bene come parlare il linguaggio di Dio e interagisce con il suo pianeta tutto in buona maniera, spontanea.
    Proviamo questo, proviamo l'emozione di vivere già in questo!
    Sappiamo cosa diciamo, ma quello che conta è capire che non va pensato, va provata l'emozione di viverlo, ora!

    Questo per me è il regalo che va fatto all'umanità e chi non lo fa…. beh come si dice in toscana è proprio un ciucco!!
    Se non lo fate non ve ne vorrò solo perchè così facendo metterei energia negativa nell'etere però…..


    #78031
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Si xxo ci sto pienamente…
    tutti i giorni che mi immagino il mondo così…
    quando litigano i miei vicini, e lo fanno spesso, metto o canto un Mantra potente e spero che le vibrazioni giungano al piano di sopra…
    di sotto ho degli Musulmani e anche per loro prego spesso…vorrei potergli conoscere ma sono molto chiusi…

    voglio un mondo verde….
    voglio un mondo in PACE….
    voglio un mondo di abbondanza…
    voglio un mondo dove regna la GIUSTIZIA
    voglio un mondo dove non si muore per fame…
    voglio stare bene per poter essere di aiuto….

    [color=#000066]Si, voglio un mondo migliore….[/color] :cor: :cor: :cor:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 36 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.