Non Abbiamo Bisogno del Nucleare

Home Forum PIANETA TERRA Non Abbiamo Bisogno del Nucleare

Questo argomento contiene 432 risposte, ha 40 partecipanti, ed è stato aggiornato da farfalla5 farfalla5 9 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 433 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #80445
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Vi giro la mail che mi è arrivata oggi.

    Ho assistito personalmente a una conferenza del Dott. Montanari e credo
    che sia una persona molto competente sull'argomento “inquinamento e
    risorse”….secondo me è giusto e sensato dagli retta.

    Firma e passa parola se credi anche tu che è ora di farla finita di
    farci prendere in giro da questo “pagliaccio vestito da dittatore”.

    Achille (autore del sito http://www.casasalute.it)

    PETIZIONE DEL DOTTOR MONTANARI “NON ABBIAMO BISOGNO DEL NUCLEARE”.

    http://www.perilbenecomune.org/index.php?mod=petition


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #80446
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    gia firmata 😉


    #80447

    Pyriel
    Bloccato

    Quel pagliaccio è la marionetta de Male, magari fosse un dittatore…. ormai tutto ciò che muove denaro è sacrosanto.


    #80448

    mudilas
    Partecipante

    Montanari a parte, Pyr sei a favore del nucleare?


    #80449

    Setep
    Partecipante

    Questa NON la firmo..
    c'e' troppa politica “dietro”;
    di pagliacci ce ne sono molti, e molti vestiti in cachemere…


    #80450

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1237903837=mudilas]
    Montanari a parte, Pyr sei a favore del nucleare?

    [/quote1237903837]

    Dipende dal nucleare… Salidum, di certo non sono a favore di molti ipocriti che con il loro modello di vita sono giunti a questo.


    #80452

    mudilas
    Partecipante

    ho firmato. non so chi sia lui, ma approvo ciò che esprime in questa specifica petizione.


    #80451
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://www.nanodiagnostics.it/ChiSiamo.aspx

    La moglie di Montanari ha scoperto la sindrome dei Balcani
    http://www.osservatoriobalcani.org/article/articleview/3723/1/150/

    La dott.ssa Antonietta Gatti, responsabile del Laboratorio dei Biomateriali dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, lavora ad un progetto di ricerca europeo sulle correlazioni tra tumori e altre patologie ed esposizione a micro e nanoparticelle. Nel corso della ricerca, il gruppo di scienziati ha individuato il settore militare come l'ambito più interessante per rintracciare l'origine delle nano-patologie. Le indagini hanno infatti evidenziato la presenza nei tessuti di militari reduci dai Balcani e dalla guerra nel Golfo di particelle contenenti metalli pesanti. Identici – anche se non rilevanti ai fini statistici – i risultati delle analisi condotte su di un campione di cittadini di Sarajevo, anch'essi ammalatisi di linfoma. L'organismo umano sarebbe in grado di sintetizzare alcune nano particelle, come quelle prodotte dall'inquinamento da idrocarburi, ma non i metalli pesanti. Per questo chi è stato esposto ai bombardamenti all'uranio impoverito si ammala, così come chi assume attraverso la catena alimentare prodotti raggiunti da quel tipo di inquinamento. Lo stesso fenomeno si sta registrando a Manhattan. Nella coda e nelle ali degli aerei dirottati dai terroristi c'era uranio, utilizzato come stabilizzatore
    ——————————————-
    D'altro canto sul web tuttavia si sostiene l'esistenza di indizi molto significativi, anche se legati a fatti straordinari. Un esempio è il fatto che si stima vi siano circa 400.000 persone abitanti di New York che si sospetta risultino ammalate o mostrino sintomi riconducibili anche a nanopatologie a seguito dell'Attentato al World Trade Center dell'11 settembre 2001 e del crollo delle torri gemelle, quando New York fu invasa da 1.800.000.000 tonnellate di polveri sottilissime, che ha liberato nell'aria numerose sostanze tossiche e particolato di ogni sorta. Questa notizia è reperibile in rete in numerosi siti internet [16], ma in tutti i casi è riconducibile a ricerche – non pubblicate – della Dr.ssa Gatti e del suo collaboratore Dr. Montanari [
    http://it.wikipedia.org/wiki/Nanopatologia

    ————-
    I comitati incassano la vittoria al Tar sull'inceneritore di Modena

    http://www.altrogiornale.org/news.php?item.1305.7
    [youtube=425,344]8zdld-ssEFk
    [youtube=425,344]JlY_BJAD4Mg


    #80454

    lila
    Partecipante

    Test atomici, Parigi risarcisce le vittime

    10 milionidi euro Per 36 anni la Francia ha effettuato test atomici nel deserto algerino e in alcuni atolli della Polinesia. Ora risarcirà chi ne ha subito le conseguenze: lavoratori e abitanti.

    PARIGI – Nel 1996 la Francia fece l’ultimo test nucleare della sua storia nell’atollo di Mururoa (contaminato da quel momento), suscitando grandi proteste della comunità internazionali. Fino a oggi Parigi si era rifiutata di riconoscere ufficialmente che ci fosse un legame tra i test sulle bombe atomiche -in tutto 210, realizzati dal 1960 al ‘96 in Algeria e Polinesia – e i danni alla salute dei lavoratori civili e militari coinvolti. Ora la svolta. E la decisione di risarcire le vittime.L’annuncioIl governo francese ha infatti annunciato chi ha subito le conseguenze dei test nucleari realizzati nel Sahara algerino (fino a quando fu colonia francese) e nella Polinesia francese. Per farlo, ha già stanziato un prima tranche di 10 milioni.I beneficiariL’esecutivo ha creato un meccanismo di indennizzo per i quasi 150.000 lavoratori (civili e militari) coinvolti nei test. Ma ci sono anche gli abitanti delle zone che per anni hanno lamentato conseguenze terribili (leucemia e altri tumori). Una commissione indipendente, composta da medici e presieduta da un magistrato, si incaricherà di studiare i casi uno per uno e, se il danno verrà accertato, l’indennizzo statale sarà integrale. City
    25.03.2009
    fonte
    http://city.corriere.it/2009/03/25/milano/i-fatti/test-atomici-parigi-risarcisce-vittime-20363144243.shtml


    #80453
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1237973906=lila]
    Test atomici, Parigi risarcisce le vittime

    10 milionidi euro Per 36 anni la Francia ha effettuato test atomici nel deserto algerino e in alcuni atolli della Polinesia. Ora risarcirà chi ne ha subito le conseguenze: lavoratori e abitanti.
    [/quote1237973906]

    Lila anche se è un buon segnale…nessuno può ripagare il danno che hanno subito…. 🙁


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 433 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.