Numeri di Fibonacci e Divinità: Metafore

Home Forum MISTERI Numeri di Fibonacci e Divinità: Metafore

Questo argomento contiene 51 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  superza 7 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 52 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #15266

    superza
    Partecipante

    Ciao, Vi riporto un idea stramba, di interpretazione di come la sequenza iniziale di fibonacci possa rappresentare geometricamente la divinità-creazione

    Tutta l'idea nasce dall'osservazione di questo bel video: Nature By numbers

    La sequenza di fibonacci come ben sapete, fa sì che il termine successivo della sequenza di fibonacci, è dato dalla somma dei precedenti 2 termini.
    Abbiamo quindi 0,1,1,2,3,5,8,13…. il rapporto tra un numero della successione e quello che lo precede, tende a convergere a 1,618 (il PHI) a partire dal decimo numero circa.
    Spesso si sente dire che il phi ovvero quello che geometricamente è la sezione aurea rappresenti il numero di Dio.
    In fondo numericamente a veder bene io ci trovo assonanze: guardate come numericamente sia rappresentata metaforicamente bene, l'idea della Trinità Occidentale (Padre Figlio e Spirito Santo, senza voler offendere persone di altri culti, è solo un gioco numerico!)

    Se osserviamo il video dal minuto 00.25 in poi per una decina di secondi, si nota una cosa:
    E' chiaro che la spirale bidimensionale, può crescere ed evolversi in maniera autosimilare solo dal 3 quadrato in poi, il 2 il quarto numero della sequenza.
    solo prendendo i primi 3 termini, non vi è percorso a spirale è un semicerchio destinato a chiudersi!

    Ma Come consideriamo lo zero in tutto ciò?
    A me fa pensare allo spazio di riferimento (lo spazio quantico quantico?) presente prima dell'origine dei Tempi!
    Non presente nel sistema di riferimento materiale perchè essere a-spaziale e a-temporale, zero ma contemporaneamente tutto in un altro sistema di riferimento (il nostro universo)

    Quindi Lo zero è sempre esistito (lo “spirito santo”).
    Dallo zero segue poi l'uno, il big bang, Il “padre”, il mattone iniziale
    e dall'uno nasce di nuovo un altro uno, il “figlio”, la prosecuzione.
    questo, il semicerchio iniziale,
    0,1,1 è quindi rappresentazione metaforica della “divinità”,
    i tre mattoni base da cui costruire poi una crescita autosimilare che evolve e non chiudendosi su se stessa!

    Passando al Phi ovvero il rapporto tra i 2 numeri, il primo phi 1/0 dà infinito, il secondo phi 1/1 dà uno e il terzo phi 2/1 dà due,
    anche se questo è un pasasggio molto forzato si può leggere qui l'infinito di partenza come lo spazio di orizzonte quantico o ordine implicito delle cose (interpretazione di Bohm)
    L'uno lo spirito santo, 2 padre e figlio.

    Ve l'ho detto che era Stramba, ma in fondo è solo un giochino numerico
    Saluti!


    #15267
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Grazie di cuore per aver condiviso la tua intuizione. Ora sono preso da varie cose ed ho letto velocemente. In pratica sono un attimo preso dai numeri di un altro libro.

    Facci sapere se ti viene altro in mente!


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #15268

    superza
    Partecipante

    Chiramente non vuole avere nessuna connotazione religiosa, vedo la religione come l'interpretazione umana del piano “divino” contestualizzata e filtrata dalla cultura locale: Culture locali danno chiaramente religioni diverse ma in fondo cercano di parlare della stessa “intuizione” umana. Dico questo perchè il concetto di trinità mi sembra sia esclusivo della religione della nostra area, Saluti!


    #15269
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Max, il link non va
    E' questo qui il video?
    Non capisco quasi nulla di matematica, ma mi sta affascinando molto questa scienza divina…nessuno mai mi aveva insegnato la natura da questo punto di vista.

    [youtube=]kkGeOWYOFoA


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #15270

    superza
    Partecipante

    [quote1308174691=farfalla5]
    Max, il link non va
    E' questo qui il video?
    Non capisco quasi nulla di matematica, ma mi sta affascinando molto questa scienza divina…nessuno mai mi aveva insegnato la natura da questo punto di vista.

    [youtube=]kkGeOWYOFoA
    [/quote1308174691]
    Ops ho corretto l'articolo, in effetti non andava,
    Si è quello il video!
    La natura è bellezza, segue il rapporto aureo per autosomiglianza.
    Il rapporto aureo è presente nelle nostre fattezze in tante parti del corpo.

    la frase metaforica “Dio fece l'uomo a sua immagine e somiglianza” ha una valenza matematica nella similitudine tra il divino e il rapporto aureo (almeno io la interpreto così) Saluti!


    #15271

    Nuzzi
    Partecipante

    Ciao a tutti,
    a me pare che l'interpretazione della “trinità” sia un po' una forzatura però l'ho comunque trovata interessante, frutto di sicuro di una mente curiosa 🙂
    Per quanto riguarda i numeri e il modo in cui la natura da vita alle sue forme c'è da ricordare che noi oggi associamo spontaneamente il numero alla “quantità” di qualcosa, mentre gli antichi lo associavano alla qualità di qualcosa.
    Ogni cultura ha attribuito simboliche diverse ai vari numeri, spesso sono simili tra loro, altre volte completamente diverse. Se posso permettermi un consiglio non cercare l'uguaglianza fra i numeri e l'idea cristiana di Dio, cercalo con le religioni antiche, quelle “pagane”,quelle panteiste. C'è molto più da divertirsi 🙂


    #15272
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    Mi trovo in accordo con quanto espresso da Nuzzi …
    personalmente mi trovo in una posizione agnostica rispetto al tema da te affrontato … poichè non si può dimostrare, non si può neppure negare …

    … nei miei studi artistici .. è opinione condivisa che l’equilibrio armonico che si percepisce nelle opere dell’arte classica e rinascimentale è il risultato di un’impostazione che si realizza in alcuni principi compositivi come l’utilizzo della sezione aurea. … In realtà vari esperimenti suggeriscono che la percezione umana mostra una naturale preferenza per le proporzioni in accordo con la sezione aurea … Gli artisti, quindi, tenderebbero quasi inconsciamente a disporre gli elementi di una composizione in base a tali rapporti …. forse proprio perchè ispirati da una percezione armonica della natura …
    Questo ovviamente non può escudere che esista una legge matematica, ma a parere mio, mi pare un pò come il dilemma “dell' uovo e la gallina” … :ummmmm:

    Apprezzo però il tuo spirito di ricerca e l'entusiasmo che traspare :ok!:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #15273

    superza
    Partecipante

    Si l'ho cercato pure con le altre religioni ma tipicamente c'è solo l'uno (almeno in quelle monoteiste mi pare la trinità sia solo cristiana, ma non sono un grande esperto di religioni..), la sequenza di fibonacci come crescita di autosimilarità non si trova, cmq è un giochino matematico che parte da un idea di base è che sta sequenza e la spirale è comunque evidenza matematica di un legame con un piano quantico di ordine implicito (Bohm)


    #15274
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Ciao, capisco quello che visualizzi in mente e che quel video ti ha ispirato, infatti è bellissimo e l'ho inserito in diversi articoli.

    Sempre riguardo questi concetti mi viene in mente altro

    guardati questo: http://www.scribd.com/doc/10281841/Fabric-of-Universe-The-Origins-Implications-and-Applications-of-Vastu-Science

    Wilcock:

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.473

    “Se guardiamo in basso a destra, possiamo vedere che illustra la metà di sopra di un ottaedro o forma piramidale, definita con una spirale circolare. Insieme ad altri, credo che la formazione di Barbury sia una chiave per comprendere la natura geometrica delle dimensioni nell'universo.

    Il cerchio a sinistra in basso sarebbe la prima dimensione, col simbolo di un punto nel mezzo del vuoto. Il cerchio di sopra rappresenterebbe questo punto che entra in movimento, allargandosi a spirale dal suo centro. Ecco la seconda dimensione, la prima volta in cui il moto avviene in un medium altrimenti statico, formando una superficie piatta.

    Infine, il basso a destra, la terza forma, rappresenta la prima volta in cui questa energia a spirale porta la sua forma a divenire entità tridimensionale. Se guardiamo l'immagine di sotto, possiamo infatti vedere come spirale descriva completamente la forma di una piramide o la metà superiore di un ottaedro.”

    http://www.animacosmica.org/cosmo-divino/geometria-dellespansione-e-geometria-della-contrazione-nelluniverso/

    http://www.animacosmica.org/cosmo-divino/la-geometria-dello-spazio/

    http://www.raphaelproject.com/conferenze_online/inc_151.htm

    http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_TDC_01.htm
    LE CONQUISTE DEL DOTT. N.A. KOZYREV

    “Kozyrev sapeva che, a metà dell’Ottocento, Louis Pasteur aveva scoperto che il blocco di vita in formazione noto come “protoplasma” era intrinsecamente non simmetrico, e che le colonie di microbi crescevano in una struttura a spirale. Queste proporzioni in espansione soggiacevano anche alla struttura di piante, insetti, animali e uomini, così come avevano scritto molti fra gli appartenenti all’antica tradizione di Misteri Atlantidei a proposito della “geometria sacra”, come la forma a spirale nota come Fibonacci, Sezione Aurea, o spirale “phi”…”


    #15275

    superza
    Partecipante

    [quote1308223036=Richard]
    Ciao, capisco quello che visualizzi in mente e che quel video ti ha ispirato, infatti è bellissimo e l'ho inserito in diversi articoli.
    Sempre riguardo questi concetti mi viene in mente altro
    guardati questo…
    CUT
    [/quote1308223036]

    Fantastico! ho dato una rapida letta che sto al lavoro, a casa poi me lo studio x bene,
    Saluti!


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 52 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.