Obiezione di coscienza: un dubbio da porvi

Home Forum PIANETA TERRA Obiezione di coscienza: un dubbio da porvi

Questo argomento contiene 11 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da  sephir 6 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 12 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #93471

    sephir
    Partecipante

    E' stato detto ad un mio amico che il governo ha varato una riforma per cui in caso di guerra, chi
    non avrà fatto obiezione di coscienza (quando? come? dove?) potrà essere chiamato alle armi.

    Ora, volevo chiedere se qualcuno di voi ha sentito qualcosa di simile, o se si tratta di una bella panzana.
    Su internet non ho trovato nulla.
    A rigor di logica dopo la bella riforma di anni fa il militare dovrebbe essere solo questione
    volontaria (per fortuna), perciò mi pare strano che non si sia sentita una cosa così eclatante.

    Onde evitare brutte sorprese mi piacerebbe avere conferma che non c'è nulla di vero.
    Ciao


    #93472

    Anonimo

    [quote1341865823=sephir]
    E' stato detto ad un mio amico che il governo ha varato una riforma per cui in caso di guerra, chi
    non avrà fatto obiezione di coscienza (quando? come? dove?) potrà essere chiamato alle armi.

    Ora, volevo chiedere se qualcuno di voi ha sentito qualcosa di simile, o se si tratta di una bella panzana.
    Su internet non ho trovato nulla.
    A rigor di logica dopo la bella riforma di anni fa il militare dovrebbe essere solo questione
    volontaria (per fortuna), perciò mi pare strano che non si sia sentita una cosa così eclatante.

    Onde evitare brutte sorprese mi piacerebbe avere conferma che non c'è nulla di vero.
    Ciao

    [/quote1341865823]
    Art. 52.

    La difesa della Patria è sacro dovere del cittadino.

    Il servizio militare è obbligatorio nei limiti e modi stabiliti dalla legge. Il suo adempimento non pregiudica la posizione di lavoro del cittadino, né l'esercizio dei diritti politici.

    L'ordinamento delle Forze armate si informa allo spirito democratico della Repubblica.

    ergo….

    per quanto ne so il servizio sostitutivo civile ti permette di evitare quello militare,
    ma in caso di guerra a secondo delle esigenze si possono arruolare seduta stante personi abili al combattimento ….


    #93473

    sephir
    Partecipante

    grazie arte luigi, questo significa come avevo già pensato che non c'è alcun bisogno di fare nuove leggi per
    forzare qualcuno, in caso di guerra, all'obbligo militare, anche per un eventuale obiettore?
    Il mio dubbio è solo: dato che ormai non esiste più l'obiezione di coscienza (non essendoci l'obbligo militare) allora si potrebbe fregare molta gente dicendo improvvisamente ” chi non ha fatto obiezione è arruolabile!”… ma se in generale
    chiunque in caso di guerra per legge è giù obbligato a pigliare il fucile mi sa che il caso si risolve così.


    #93474
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    [quote1341896670=sephir]

    Il mio dubbio è solo: dato che ormai non esiste più l'obiezione di coscienza (non essendoci l'obbligo militare) allora si potrebbe fregare molta gente dicendo improvvisamente ” chi non ha fatto obiezione è arruolabile!”… ma se in generale
    chiunque in caso di guerra per legge è giù obbligato a pigliare il fucile mi sa che il caso si risolve così.

    [/quote1341896670]

    …oppure si potrebbe risolvere disubbedendo.
    Più obiezione di coscienza di così.
    Se lo fai che succede? (in tempo di guerra intendo)
    Corte marziale,fucilazione..? Non sono pratica ma credo funzioni così.
    Credo che accetterei questa soluzione. Se poi lo facessero tutti, che fanno,fucilano tutti?
    E' questo il punto. Finchè noi saremo spaventati per la nostra pelle, finchè penseremo che vale più di quella degli altri,il sistema avrà sempre la meglio su di noi.

    Ribellarsi…ribellarsi….

    quando avremo il coraggio di farlo,quando capiremo che l'essere uniti ci darà Forza, saremo salvi.


    #93475

    Anonimo

    [quote1341903770=sphinx]
    [quote1341896670=sephir]

    Il mio dubbio è solo: dato che ormai non esiste più l'obiezione di coscienza (non essendoci l'obbligo militare) allora si potrebbe fregare molta gente dicendo improvvisamente ” chi non ha fatto obiezione è arruolabile!”… ma se in generale
    chiunque in caso di guerra per legge è giù obbligato a pigliare il fucile mi sa che il caso si risolve così.

    [/quote1341896670]

    …oppure si potrebbe risolvere disubbedendo.
    Più obiezione di coscienza di così.
    Se lo fai che succede? (in tempo di guerra intendo)
    Corte marziale,fucilazione..? Non sono pratica ma credo funzioni così.
    Credo che accetterei questa soluzione. Se poi lo facessero tutti, che fanno,fucilano tutti?
    E' questo il punto. Finchè noi saremo spaventati per la nostra pelle, finchè penseremo che vale più di quella degli altri,il sistema avrà sempre la meglio su di noi.

    Ribellarsi…ribellarsi….

    quando avremo il coraggio di farlo,quando capiremo che l'essere uniti ci darà Forza, saremo salvi.

    [/quote1341903770]

    cmq in caso di guerra le leggi non contano se ti devi salvare la pelle…..


    #93477
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    … siamo degli automi in-consapevoli … a volte ribelli :hehe:
    preda delle emozioni … e di tutto l'inconscio … che sta affiorando alla consapevolezza … dell'[color=#ff6600][size=7]essere[/color] #jrev
    … ma, [u]il potere dell'apparenza [/u]non sa che cos'è la coscenza … :medit:
    allora :ummmmm:
    obiettori di coscenza cosa significa … 😕

    NIEN[color=#0033ff]TE[/color].

    #bye


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #93478
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    A me è venuto in mente subito un film “Venti di guerra” che parlava per appunto di tutti questi temi, cosa fare in caso di… :ummmmm:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #93479
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    tutto quello che accade, accade perchè riteniamo possibile possa succedere … nel “bene” e nel “male”…

    Personalmente penso che … non accadrà 😉

    In un modo o nell'altro, una guerra atomica, non darebbe scampo a nessuno … perciò, non accadrà 🙂

    :fri:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #93476

    Anonimo

    [quote1341923396=brig.zero]
    obiettori di coscenza cosa significa …
    [/quote1341923396]
    Significa che il tuo obiettivo …è Coscienza. :hehe:

    [quote1341923396=brig.zero]
    … ma, [u]il potere dell'apparenza [/u]non sa che cos'è la coscenza …
    [/quote1341923396]
    Allora gli obiettiamo… l'inCoscienza. :yesss:


    #93480

    giovanni
    Partecipante

    E come no prixi, chiedilo ai morti di Hiroscima della bomba atomica, eslosa credo nel lontano 1946 ?


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 12 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.