Oggi, il mio personale punto di vista aggiornato sulla…

Home Forum EXTRA TERRA Oggi, il mio personale punto di vista aggiornato sulla…

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  giovanni 9 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #27713

    giovanni
    Partecipante

    Oggi, il mio personale punto di vista aggiornato sulla faccenda del fenomeno ufo è che la cosa non sia affatto affidabile ne credibile così per come ci viene presentata, la cosa, tende anzi a portare ad un pericoloso inganno verso una trappola di perdizione umana.

    La pura e vera fede in DIO è e sarà sempre la nostra unica fonte di salvezza, quindi a mio avviso è preferibile ed auspicabile che non ci sia nessuna interferenza esterna al nostro Mondo, io personalmente non la richiedo ne la accetto, almeno per il momento.

    Non abbiate paura, noi non abbiamo motivo di avere paura consapevoli del fatto che L’IDDIO UNO è in noi.

    Questo sentivo in cuore di dover rimarcare.

    I precedenti nella storia dell’umanità sono stati ampiamente disastrosi, noi dobbiamo farcela da soli ne abbiamo le possibilità e le capacità, basta risvegliarle.

    A mio avviso non ci servono specchietti e monili luccicanti o regalini scientifici e tecnologici dai provenienti da chi sa dove, un giorno se dovranno avvenire incontri tra noi e altre civiltà dell'universo le vedrei solo posti alla pari nella massima dignità tra noi e loro e non essere imbeccati come si fa con gli uccellini appena nati.

    E' il tempo delle grandi decisioni Universali questo è vero e sacrosanto ma bisogna fare memoria e tesoro del nostro antico e glorioso passato, fratelli con tutti ma succubi con nessuno.

    Perdonatemi la schiettezza ma tanto è che questo è.
    Non abbiate paura ricordate non abbiamo motivo di averne.
    Ciò che vita è eternamente vita sarà
    .
    IL fatto non è dubitare sulla esistenza degli extraterrestri in quanto tali, ma il fatto è porsi e l’essere posti nella condizione di poter decidere e scegliere liberamente se e come noi umanità si debba e si voglia agire e nel caso interagire con altri esseri e quale linea di condotta conseguire.

    Decisione che dovrà essere presa dal basso, ossia a scanso di equivoci, dalle popolazioni tutte e non dai governi i quali governi dovranno con-seguire solo il sacro volere dell'umanità nella sua totalità.

    Amici, pace , amore e apertura con tutti gli esseri di buona volontà, contrariamente, l’ultima battaglia finale sarà la battaglia degli spiriti ?

    Niente paura è tutto alla nostra portata Umana consapevoli di DIO in noi, DIO tra di noi in DIO – Universo.

    Reputo la questione molto seria almeno per come ci viene presentato da più parti, è evidente che non dobbiamo farci mettere sotto.

    Si ricordino che in epoche passate essi sono stati da noi ricacciati da dove erano venuti e che la cosa potrebbe tranquillamente ripetersi.

    Cari fratelli miei, c’e veramente il rischio e il pericolo di impazzire messi di fronte agli immani sconvolgimenti che ci vengono presentati da più parti ed anche in modo discordanti tra di loro.

    Forse è bene sospendersi per un poco e riconsolidare il proprio equilibrio.
    Che IDDIO ci conservi in salute sia fisica che psichica – mentale non che spirituale, DIO lo voglia.
    E' tempo di ri – appartenersi prendendo coscienza di se stessi.

    Solo nel caso si verificasse una leale collaborazione tra le svariate case-civiltà dell'universo senza secondi fini, allora e solo allora noi umanità potremo interagire e collaborare amorevolmente a viso aperto e a totale parità di intenti e di amore, la fiducia dovrà essere reciproca e porci in condizione di poter scegliere e decidere liberamente sul da farsi.

    Amore non è trattare i propri fratelli del cosmo dall'alto in basso ma alla pari.

    E' il tempo delle grandi decisioni Universali questo è vero e sacrosanto, ma, bisogna fare memoria e tesoro del nostro antico e glorioso passato, fratelli con tutti ma succubi di nessuno.

    Chi è nella condizione di volere e potere aiutare chi si trova nel bisogno e nel pericolo impellente e questo chiaramente senza altri reconditi fini, venga, si presenti apertamente e visivamente allo scoperto ed esponga le ragioni e l'amore che il guida verso noi.

    In sintesi, parliamone apertamente, si vedrà ma non metteteci di fronte all'atto compiuto.

    Noi non siamo ne vogliamo essere Coltura ne raccolto di nessuno, noi siamo e vogliamo essere una Civiltà e una Cultura riconosciuta e amata dall'universo intero, amore che riversiamo a tutte le civiltà del cosmo.

    La mia è scelta e presa consapevole di appartenenza, niente di più niente di meno.


    #27714

    cenereo
    Bloccato

    nelle tue parole c'è premura…tutto ciò che è nuovo incute paura..figuriamoci un evento del genere se si verificasse..non ho capito bene,giò..ma tu ci credi?..personalmentecredo che se esistono a me paura non fanno…sono gli umani che mi preoccupano….


    #27716

    giovanni
    Partecipante

    Nelle mie parole ci sono certamente infinite preoccupazioni dato che avete capito che non mi fido affatto, la mia sacra memoria ancestrale oggi è molto ma molto ma molto diffidente su dette entità.


    #27715

    cenereo
    Bloccato

    e fa bene la tua sacra memoria ancestrale…discernere sempre con il solo strumento di verità che abbiamo:l'Anima


    #27717

    meskalito
    Partecipante

    Dai amico,metti i titoli dei topic in modo che si capisca il senso generale…..


    #27718

    giovanni
    Partecipante

    meskalito, ma il senso generale lo stai cogliendo.


Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.