Ordini iniziatici. Dall’interno.

Home Forum SPIRITO Ordini iniziatici. Dall’interno.

Questo argomento contiene 56 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 2 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 57 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #49351

    solazaref
    Partecipante

    Buongiorno a tutti.

    Sono massone e martinista.
    Apro questo topic per portar chiarezza sull’argomento vista la tanta disinformazione.
    Naturalmente non ci si aspetti da me rivelazioni clamorose e particolareggiate. I giuramenti non vanno violati.
    Scusate se non risponderò sempre immediatamente alle vostre domande o dubbi. Raccomando a tutti educazione e rispetto nei miei confronti. Io farò altrettanto. Grazie


    #49354
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Grazie, grazie di cuore, da tanto che desideravo maggiore chiarezza su questo tema così impenetrabile.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #49355

    orsoinpiedi
    Partecipante

    solazaref,posso chiederti che grado hai e a quale ordine appartieni?
    Intanto ti do il mio personale benvenuto.


    #49356

    solazaref
    Partecipante

    Ho il grado di maestro . Ho concluso i gradi azzurri ed ora sono passato ai gradi di perfezionamento detti Del “Rito”.

    Nel Martinismo sono Filosofo incognito .
    Il martinismo ha tre gradi più uno.
    Il terzo grado è il Filosofo Incognito . Se lo si desidera si accede al quarto che consente d'iniziare ed aprire una nuova Loggia martinista


    #49357
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Perché c'è questo bisogno di aprire un'altra loggia? Perché non approfondire e magari anche ampliare gli addetti?


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #49358
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Benvenuto, sono interessatissimo!


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #49353

    solazaref
    Partecipante

    Buonasera Pasqal. Buonasera a tutti.
    Rispondo a Farfalla5.

    Per quanto riguarda l'apertura di una nuova loggia ,e stiamo parlando di Martinismo, che non è Massoneria, dicevo che il 4° grado è solo una decisione che il 3° prende.
    Mi spiego meglio:i gradi sono tre .Finito. Il martinista è Sacerdote di se stesso. Opera per via teurgica e/o Cardiaca per il proprio ascenso e per il prossimo.
    Qualora, per vocazione; decidesse di aver la liberazione di staccarsi dal suo gruppo per poter iniziare altri uomini o donne deve prender il 4°.
    A quel punto si stacca e può iniziare ed aprire una nuova Loggia che opera in catena eggregorica martinista.
    Ahi.. ho usato la parola eggregoro..Ho letto cose sconcertanti su questo tema su internet. Invito a leggere Ambelain in merito.Oppure fare ua ricerca sull'eggregoro martinista. Si troverà un testo di Brunelli.


    #49360
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    sol ma tu dopo questi percorsi conosci qualche cosa in più sul mistero della vita e della presa di coscienza sulla stessa?

    Questi argomenti mi hanno sempre rapito, totalmente.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #49359

    solazaref
    Partecipante

    Pasqal. L'iniziazione ,quella vera , non è una assemblea di persone che scambiano opinioni su queste cose.
    Come ho già scritto in privato la prima forma comunicativa è il simbolo. Esso ti parla dentro ,ti risveglia gli archetipi dormienti .
    Esempio,stupido ma efficace: Segnale stradale di stop. é un simbolo. Lo vedi e ti dice:devi fermarti,guardare a destra e sinistra e se consideri che la distanza tra te e il veicolo che ha la precedenza ,passare.

    ok pensa se il simbolo fosse trasmutato in parola su un bel cartello luminoso al posto del segnale di stop. Che casino per la circolazione stradale e per la tua e l'altrui vita.

    Quindi parola e scrittura seconde forme di comunicazione .

    Capisci che si posso dirti d'aver compreso ma il messaggio è incompleto.

    L'intuizione generata dal simbolo è interiore e incomunicabile nella sua pienezza.

    Ora posso parlare ma prendila secondo le prerogative di cui sopra.

    La verità non è verità se non la senti come vera ,incontestabile perchè la vivi, è dentro te stesso ed arriva non intellettualmente ma vera . Certa come è certo che se non respiri soffochi…

    Ok ho reso l'idea?
    Ebbene in principio vi è un Principio che vive nell'Assoluto Eterno .Empaticamente proviamo ciò che può provare questo Eterno Essere. Ciò che proveremo è limitante perchè Lui è inconoscibile per la nostra coscienza.
    Ma proviamoci…
    La cosa Una decide di conoscersi. E che può fare Uno per conoscersi? Può solo produrre altri numeri tutti riconducibili a Lui 1+2+3+4+5+6+7+8+9+10=1
    L'essere umano prima della caduta era nel 4 . Era nel pensiero del 4 era il pensiero del 4. Yod He Vau He. Adam presedieva sull'universo emanato era per dirla breve pensiero di Dio ed era attraversato da esso.La caduta.
    La caduta . L'essere umano Androgino ha voluto per sua volontà e ingannato dal primo genito,l'angelo ribelle, partecipare attivamente alla emanazione ed è caduto nel 2. Dualismo. Non più esecutore di Uno pensiero .L'uomo che era il direttore dell'universo diventa schiavo dell'universo,di quella stessa materia che dirigeva ne viene succube ,imprigionato.
    Quindi 4 elementi formanti la materia. Ma la materia cosa è se non spirito cristalizzato? Se tutto è Uno ..
    Allora l'immagine è questa : Eden ,Paradiso terrestre 4 fiumi con al centro l'uomo che beve le acque.
    Caduta un quadrato l'uomo al centro ..prigione.
    Usiamo la mente analogica ,e com-prendiamo.

    Ora siamo qui improgionati ,ok, succubi degli angeli ora diventati demoni. ricordiamoci del 2 , nel dualismo esiste la polarità. Il freddo ed il caldo sono la stessa cosa solo in gradi diversi. Amore e odio sono a stessa cosa solo in grado diverso….
    Ebbene ,Amore. La parola più bistrattata ed incompresa dall'essere umano.
    Come si fa per rendersi liberi? tornare alla fonte ?
    Bisogna amare. Ma come facciamo a capire cosa è l'amore?
    Un esempio per tutto .
    Siamo caduti ,L'altissimo stesso non ha potere sul nostro libero arbitrio. Lui da libertà e la Volontà nostra è il potere.
    Dicevo un'esempio di cosa è l'amore.
    Domandiamoci cosa è la massima espressione fisica,su questo piano di Dio?
    ll Sole fisico che ci scalda ,ci dà vita senza chiedere nulla in cambio. Basta aprire la finestra e vedi l'amore ,capisci cosa è. Amore incondizionato . Su piano sottile questo sole va incorporato esso è il Logos ,il Verbo Cristo.
    Quindi nel 4,in quel triangolino che lo forma infiliamoci 1 . Questa operazione permette allo spirito Cristallizzato di ritornare ai mondi sottili che gli appartengono.
    Dio non vuole altro , per quale motivo ci avrebbe dato il sole ?


    #49362
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Interessante, chiaramente mi piacerebbe parlare ore con te per capirne di più ma ci sta il giuramento di cui hai parlato… purtroppo la “conoscenza” ammesso esista una “conoscenza” unica, è sempre protetta e tenuta segreta.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 57 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.