Ordini iniziatici. Dall’interno.

Home Forum SPIRITO Ordini iniziatici. Dall’interno.

Questo argomento contiene 56 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 3 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 57 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #49367

    orsoinpiedi
    Partecipante

    @solazaref
    cito
    “Ognuno di noi ha la sua strada e le sue conoscenze.
    Ci sono soggetti più portati alle tradizioni orientali ed altri a quelle occidentali.
    Su questo punto c'è da fare na precisazione:
    Guenon fa le distinzoni sulle razze per spiegare che un occidentale che si avvicina alla tradizione orientale raramente avrà un pieno successo di realizzazione per una questione proprio di razza”.

    Se Dio è in ognuno di noi,che c'entra la razza?E'solo questione di cultura.

    “Tutti abbiamo provato,per fare un esempio banale, le nostre difficoltà ad assumere la posizione del Loto. E' inutile non ci appartiene.
    Coloro che invece tovano naturale seguire tale tradizione sentendola propria, evidentemente hanno incarnazioni passate in tali regioni.”

    Non credi che sia solo semplice abitudine ad una certa postura?

    “Certo che è una delle tante vie , ma si sbaglia a dire che non è quella della Bibbia.
    E'anche quella.”

    Concordo,ma parlavo per me.

    “La religione diverrà Una quando si prenderà tutti coscienza che il rapporto col divino non ha bisogno di intermediari. Va da uomo a Dio.”

    Dio è in noi o fuori di noi?Per spiegarmi,secondo te noi siamo parte integrante di Dio,o Dio è fuori di noi?

    “Quando dico che la religione è una ,vi anticipo,non mi si tiri fuori che la massoneria vuole instaurare una religione unica al culto Luciferico.”

    Nella massoneria esistono molte correnti,anche nella tua.

    “La mente è caos , le parole sono dettate dal caos e le azioni operano di conseguenza. Siamo per dirla breve non padroni di noi stessi.”

    Concordo,la mente è malleabile.Dobbiamo saper ascoltare,non l'inconscio,ma il subconscio(ecco cosa intendo per conoscere se stessi)

    Perdonami,mi sono dilungato anche troppo.
    E' un piacere parlare con te.


    #49372

    solazaref
    Partecipante

    Se Dio è in ognuno di noi,che c'entra la razza?E'solo questione di cultura.

    ________________________________________
    Guenon si riferisce ad un discorso di seme anima di razza.
    Facciamo chiarezza sulla reincarnazione.
    La parola reincarnazione implica un volontà del liberato a tornare su questo piano.
    Raggiunto uno stadio evolutivo con la costruzione sottile del Corpo di Gloria chi abbandona il corpo fisico,in gergo passa all'oriente eterno, può decidere se tornare e rendere un servizio sul piano materiale oppure salire di un piano ,di un cielo.

    Il dormiente ,cadendo in oblio ,dopo la morte,non si reincarna volontariamente è obbligato ad incarnarsi nuovamente per far esperienza e costruirsi il Corpo di Gloria che una volta restaurato lo libererà.

    Il mio discorso sulla tradizione orientale è Generale .
    Tu dici “è solo questioe di pratica” ok . Ma ci vuole pratica. Diversa è la cosa se ti metti lì e lo fai naturalmente ,vedi ,senti che è naturale …allora capisci dove eri nelle passate vite.


    #49373

    solazaref
    Partecipante

    Dio è in noi o fuori di noi?Per spiegarmi,secondo te noi siamo parte integrante di Dio,o Dio è fuori di noi?

    Se tutto proviene da Uno e quest'Uno non crea ma emana da se stesso ,chi siamo noi?
    Sono arrivato alla conclusione che siamo Dio senza coscienza d'esserlo. Quindi Uomo/dio su questo piano non sa d'esserlo .
    Su questo piano attenzione..Per questo ci ha dato la possibilità di reintegrazione . per riportare se stesso a Lui.
    E' difficile lo so ,la mente sballa ,non concepisce. Chiudiamo i sensi e una luce arriverà.


    #49374

    solazaref
    Partecipante

    Nella massoneria esistono molte correnti,anche nella tua.

    Affermazione che include una certezza!
    Sei un figlio della Vedova ?

    Comunque invito tuti alla riflessione che su questo piano ,su Malkut tutto è sottoposto ai sette pincipi ermetici. Uno d'essi fa com-prendere che qui tutte le Verità esposte sono mezze verità .Verità incompiute. Quelle esposte,quindi anche le mie. Il discorso cambia per le verità interiori-percepite-che si sanno vere. Ma nel comunicarle diventano mezze.


    #49375

    orsoinpiedi
    Partecipante

    [quote1400767241=solazaref]
    Dio è in noi o fuori di noi?Per spiegarmi,secondo te noi siamo parte integrante di Dio,o Dio è fuori di noi?

    Se tutto proviene da Uno e quest'Uno non crea ma emana da se stesso ,chi siamo noi?
    Sono arrivato alla conclusione che siamo Dio senza coscienza d'esserlo. Quindi Uomo/dio su questo piano non sa d'esserlo .
    Su questo piano attenzione..Per questo ci ha dato la possibilità di reintegrazione . per riportare se stesso a Lui.
    E' difficile lo so ,la mente sballa ,non concepisce. Chiudiamo i sensi e una luce arriverà.

    [/quote1400767241]

    Ammetto di aver avuto lo stesso pensiero


    #49376

    orsoinpiedi
    Partecipante

    [quote1400767955=solazaref]
    Nella massoneria esistono molte correnti,anche nella tua.

    Affermazione che include una certezza!
    Sei un figlio della Vedova ?

    [/quote1400767955]
    No,ho solo letto qualcosina.
    Se vuoi sapere qualcosa di me,sappi che ammiro il pensiero dei nativi americani.


    #49377
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    Benvenuto anche da parte mia solazaref 🙂

    Volevo chiederti una cosa.da quanti anni sei 'entrato' ,passami il termine' a far parte di questo mondo e com è nato il tutto?


    #49378

    solazaref
    Partecipante

    Benvenuto anche da parte mia solazaref

    Volevo chiederti una cosa.da quanti anni sei 'entrato' ,passami il termine' a far parte di questo mondo e com è nato il tutto?
    _________________________________________
    Desidero non dare informazioni che riconducono alla mia persona. Quindi alla prima non rispondo, non avermene.

    Tutto è iniziato quando ,dopo anni di studi su determinati testi, decidendo di voler “bussare” ad un ordine iniziatico e precisamente il Martinista. La massoneria è arrivata dopo.
    Io ho un'attitudine spirituale/operativa e il Martinismo lo ritengo adatto alle persone come me che cercano il sacerdotato interiore.
    La massoneria parte dalla formazione dell'apprendista che dovrebbe essere profano per eccellenza ma in questa epoca storica,il bussante che approda al 1° grado ,generalmente ha già una conoscenza sua. Capisci che nel 1700 ,magari era diverso ,ora ,con l'avvento delle tecnologie digitali informatiche l'uomo ha una spinta evoluzionistica ,maggiore. Comunque il lavorare sulla Pietra Grezza ,imporre a se stesso codesto lavoro, ti inquadra in ottica precisa e non guardi più a destra e sinistra in una ricerca che spesso è dispendio di energie e infruttuosa .


    #49379
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    grazie 🙂


    #49380
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Cosa ne pensate?


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 57 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.