Pandemia influenza suina

Home Forum SALUTE Pandemia influenza suina

Questo argomento contiene 826 risposte, ha 56 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Medico omeopata 9 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 441 a 450 (di 827 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #56409

    marì
    Bloccato

    Obama: negli Stati Uniti l'influenza A
    è «emergenza nazionale»

    Barack Obama cambia marcia sull'influenza A. Il presidente degli Stati Uniti ha ufficializzato lo stato di “emergenza nazionale” per accelerare le operazioni di contrasto agli effetti della pandemia del virus A-H1N1. In una nota diffusa sabato a Washington dalla Casa Bianca si precisa che Obama “ha firmato la dichiarazione di emergenza venerdì sera”. Il provvedimento permetterà di rendere più veloce la distribuzione dei vaccini e di avviare operazioni su vasta scala, se necessario, per arginare l'epidemia. La settimana scorsa le autorita' sanitarie americane avevano annunciato che l'influenza si è diffusa in oltre 40 stati, con oltre mille decessi collegati al virus.

    http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Mondo/2009/10/obama-febbre-suina-emergenza-nazionale.shtml?uuid=fcde2bde-c0b5-11de-950f-cada4a6e54e9&DocRulesView=Libero


    #56410

    zret
    Partecipante

    Con preghiera di diffusione.


    #56411

    marì
    Bloccato

    qui c'e' il video

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]NbMWPTM2yhs[/link]


    #56406

    zret
    Partecipante

    Grazie Marì.


    #56412
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1256467876=Erre Esse]
    Io non voglio minimamente difendere questa amministrazione (so da chi è stata finanziata), però cerco di ragionare.
    Qui si tratta di “emergenza influenza A”, non “emergenza influenza H1N1”.
    Il vaccino per l'influenza A (pur essendo sempre una sostanza della multinazionale del farmaco) non è paragonabile a quello preparato in fretta e furia per l'H1N1.
    Quindi, un' “emergenza epidemia” (influenza A) mette in ombra l'altra (influenza H1N1),
    e non dimentichiamoci che l'influenza A – come è stato detto – “fa più vittime”.
    [/quote1256467876]
    è stata creata confusione
    prima l'hanno chiamata suina

    poi influenza A e il virus ha sigla h1n1


    #56413
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1256467971=zret]
    Con preghiera di diffusione.


    [/quote1256467971]
    Obama potrebbe non essere ben consapevole della questione
    ognuno prenda comunque le proprie decisioni e si faccia la propria idea, ma io non credo che avverrà alcun disastro
    semplificando e riassumendo, per questo motivo http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5467


    #56414

    zret
    Partecipante

    Non mi sento di condividere il tuo ottimismo Richard, benché lo apprezzi. La morte di un innocente, di un animale, di un albero è già un disastro.

    Fata volentes ducunt, nolentes trahunt.

    Baracka sa tutto: è uomo di paglia che esegue gli ordini delle sette sataniche.


    #56415
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1256468769=zret]
    Non mi sento di condividere il tuo ottimismo Richard, benché lo apprezzi. La morte di un innocente, di un animale, di un albero è già un disastro.

    Fata volentes ducunt, nolentes trahunt.

    Baracka sa tutto: è uomo di paglia che esegue gli ordini delle sette sataniche.
    [/quote1256468769]
    Fulford la pensa come te su Obama
    la morte non esiste, parliamo di trasformazione di stato, la morte e la vita sono UNO
    la morte non è un disastro
    http://www.edgarcayce.it/media/vitamorte.htm

    bisogna fare uno scalino piu in su nella comprensione, non è ottimismo, è consapevolezza che cerco di raggiungere
    Per disastro intendo dire che per me non accadrà alcuna strage per somministrazione forzata di vaccino
    mio parere, di sicuro non mi concentro sull'accadere di tale avvenimento e cosi non lo rinforzo


    #56416

    Erre Esse
    Partecipante

    Chiedo venia,
    ho fatto confusione…credevo che l'influenza A e quella H1N1 fossero due cose diverse.
    E allora ci siamo:
    un' influenza che provoca meno vittime di quella normale impone al presidente “Baracca” Obama – vincitore del premio nobel “per la pace” – di decretare lo stato di “emergenza nazionale”, con tutto ciò che di antidemocratico ne consegue.

    ps: i vaccini non uccideranno nessuno (perlomeno a breve termine) ma renderanno tanti esseri umani ancora più zombie di quello che sono già.

    ps2: l'unica mia speranza – abbastanza fondata – è che, prima o poi, questa scellerata decisione si trasformi in un boomerang per gli USA e i loro governi zerbino, e Obama (il grande paladino del “cambiamento”) venga preso a scarpe in faccia ancora più del suo predecessore.


    #56418

    zret
    Partecipante

    “Solo un dio ci può salvare” (Heidegger)


Stai vedendo 10 articoli - dal 441 a 450 (di 827 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.