Perché tutta questa attrazione per la pornografia?!

Home Forum L’AGORA Perché tutta questa attrazione per la pornografia?!

Questo argomento contiene 93 risposte, ha 18 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Erre Esse 8 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 94 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #131853

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1262090485=texeira]
    non c'è proprio nulla da giustificare…
    [/quote1262090485]

    Esatto, Texeira.
    Eppure sai quanta gente afferma che “farsi” di pornografia sia una cosa del tutto normale?!
    I sessuologi, per esempio (anche se, spero, non tutti).
    Poi – ovviamente – i produttori, i registi e gli attori (giri vergognosi di miliardi!).
    E non si tratta di essere complottisti, dietro la rete del porno – che può degenerare in pedoporno e persino snuff – vi è una precisa, calcolata, intenzione di rincoglionimento, ci metterei la mano sul fuoco.


    #131854

    texeira
    Partecipante

    Io no


    #131855

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1262090883=texeira]
    Io no
    [/quote1262090883]

    E va be', ognuno con la sua idea.


    #131856
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1262091763=Erre Esse]

    Esatto, Texeira.
    Eppure sai quanta gente afferma che “farsi” di pornografia sia una cosa del tutto normale?!
    I sessuologi, per esempio (anche se, spero, non tutti).
    Poi – ovviamente – i produttori, i registi e gli attori (giri vergognosi di miliardi!).
    E non si tratta di essere complottisti, dietro la rete del porno – che può degenerare in pedoporno e persino snuff – vi è una precisa, calcolata, intenzione di rincoglionimento, ci metterei la mano sul fuoco.

    [/quote1262091763]

    si anch'io….ci metterei la mano
    tutti più o meno abbiamo fatto le nostre esperienze…
    ma oggi tutto conduce al sesso…
    guardi la pubblicità del gelato…ed ecco che il messaggio arriva…
    guardi qualsiasi film….e non trovi un film che tu possa vedere senza imbarazzo con i figli piccoli…
    tutto insomma e conducibile solo al consumo di soldi e di sesso…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #131857
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1262104045=texeira]
    ah, mi pareva strano che ancora non avessi tirato fuori una qualche tesi complottistica Richard…
    [/quote1262104045]
    è una cosa che lessi in un video e ho trovato la fonte, è un libro
    dato che combacia con quanto già avevo notato perchè per me più che palese, un continuo esagerato invio di immagini e messaggi che stimolano l'eccitazione e il pensiero sessuale, che non mi infastidisce ma mi difendo dall'uso che se ne fa per me negativo, allora vi ho segnalato la fonte
    nessuna tesi complottistica simpatico texeira

    dev'essere questo
    http://www.unilibro.it/find_buy/Scheda/libreria/autore-non_specificato/sku-875421/la_massoneria_societa_segreta_iniziatica_.htm

    l'argomento è “Perchè tutta questa attrazione per la pornografia?”
    e io ho dato un parere
    l'attrazione per il sesso è naturale
    lo stimolo continuo che si da alla gente è uno strumento di controllo perchè agisce su forti istinti naturali e crea dipendenza


    #131858

    texeira
    Partecipante

    nessuna tesi complottistica simpatico texeira

    Alla faccia…si parla di rettiliani e controllo del genere umano e mi dici che non è una tesi complottistica??…

    …Comunque, sul fatto che sia uno strumento di controllo siamo d'accordo; forse lo siamo meno sul fine di questo controllo.
    Certamente siamo sovraesposti a stimoli e a strategie volte ad abbassare la capacità di pensiero critico, ma non per ottenere il dominio sul mondo, ma bensì per un più pragmatico scopo: Vendere.
    La pubblicità è un esempio mirabile di manipolazione mentale, laddove riesce a creare dei bisogni inesistenti e a farci comprare sciocchezze che non hanno per noi nessuna reale utilità. Siamo governati dal potere dell'Industria, e siamo un bersaglio per rimpinguare le tasche di pochi magnati senza scrupoli.


    #131859

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1262108280=texeira]

    nessuna tesi complottistica simpatico texeira

    Alla faccia…si parla di rettiliani e controllo del genere umano e mi dici che non è una tesi complottistica??…

    …Comunque, sul fatto che sia uno strumento di controllo siamo d'accordo; forse lo siamo meno sul fine di questo controllo.
    Certamente siamo sovraesposti a stimoli e a strategie volte ad abbassare la capacità di pensiero critico, ma non per ottenere il dominio sul mondo, ma bensì per un più pragmatico scopo: Vendere.
    La pubblicità è un esempio mirabile di manipolazione mentale, laddove riesce a creare dei bisogni inesistenti e a farci comprare sciocchezze che non hanno per noi nessuna reale utilità. Siamo governati dal potere dell'Industria, e siamo un bersaglio per rimpinguare le tasche di pochi magnati senza scrupoli.
    [/quote1262108280]

    Questo è l'aspetto essoterico della faccenda, poi c'è quello esoterico.
    E penso proprio siano entrambi presenti nella questione.
    Poi, caro Texeira, se vuoi continuare a essere terra-terra fai pure, è un tuo diritto, ci mancherebbe altro.
    Ognuno ha i suoi propri schemi mentali a cui obbedisce.


    #131861

    Erre Esse
    Partecipante

    L'ultimo post di Civiltà Scomparse riguarda l'argomento di questo topic.

    [link=http://rossanosegalerba.splinder.com/post/22267573/Considerazioni+laiche+su+cosa+]http://rossanosegalerba.splinder.com/post/22267573/Considerazioni+laiche+su+cosa+[/link]


    #131862
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    “In questo modo si creano psico-tossicodipendenti fin dalla più tenera età”.


    #131860
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    è un dramma questo, e anche se uno volesse fare da guardiano non ce la fa, è impossibile vegliare i nostri ragazzi.
    Cerco di parlare con i miei, ma poi bisogna vedere come si comportano nelle loro intimità…

    Delle volte controllo cosa fa il più piccolo, quasi 15 anni, vedo le amiche che so mostrano seminude….ogni tanto visita qualche sito porno…ma poi?????che si può fare, se non lo fa in casa lo farà dal suo amico, no?


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 94 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.