Picchi evolutivi

Home Forum PIANETA TERRA Picchi evolutivi

Questo argomento contiene 16 risposte, ha 9 partecipanti, ed è stato aggiornato da  xxo 9 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 17 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #77726

    xxo
    Partecipante

    Se prendiamo l'evoluzione delle antiche civiltà e la visualiziamo in un grafico vedremo la rispettiva linea di sviluppo in continuo e costante progresso.
    Questa linea ad un certo punto si innalza con dei picchi improvvisi che coincidano con la realizzazione di monumenti “impossibili” per il grado di sviluppo/cultura del tempo stesso.

    La Sfinge che ad oggi non ha ancora ne una data ne un orientamento preciso.
    Le Piramidi Egizie che oltre ad essere opere perfette rispecchiano precise costellazioni.
    Il calendario Maya che ha dimostrato una precisione impensabile.
    Macchiu Picciu, opera inimmaginabile per come e dove è stata fatta.
    L'Isola di Pasqua colma di statue impossibili da realizzare soprattutto per l'assenza di materiale.

    Questi sono solo alcuni degli inspiegabili momenti storici del quale il nostro pianeta è pieno.

    Tornado al grafico, sembra che in determinati momenti storici qualcosa di improvviso sia successo, un qualcosa che ha portato le popolazioni a realizzare in pochissimo tempo cose inimmaginabili.

    La scienza riconosce l'impossibile e con questo passa oltre.
    Noi ci rifacciamo sempre ad Atalntide?
    O piuttosto avalliamo la teoria extra terrestre?


    #77728
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Proprio in questi giorni ho visto un documentario sulle piramidi di Giza e la meravigliosa Sfinge…che coincidenza…sincronismo…

    [youtube=425,344]ZjIPIPXEm1U

    [youtube=425,344]mC61ZarTuKE

    [youtube=425,344]pDjWVUSj5wU

    [youtube=425,344]ZjIPIPXEm1U

    EDIT pasgal: farfallina ho aggiunto dei </br> tra un filmato ed un altro. Se te ne ricordi, fallo tu da sola la prossima volta, serve solo quando si inseriscono più video assieme (attaccati) 😉


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #77729
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    questo lo hai letto?
    http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.352

    L' Evoluzione è avvenuta prima

    Se l' evoluzione non è un prodotto casuale delle mutazioni Darwiniane, allora cos' è ?
    Se Disegno Intelligente è la risposta, allora è un lento, macinante, graduale, sempre continuo processo ?

    Anno per anno, secolo per secolo, eone per eone, nuove specie lentamente appaiono ?
    O ci sono momenti particolari in cui tutte le specie sulla Terra cambiano spontaneamente, seguite da milioni di anni in cui nulla accade ?
    I paleontologi David Raup e John Sepkoski dell' Università di Chicago hanno scoperto questo…un ciclo di 26 milioni di anni nei fossili ( vedi ).

    Questo è uscito dal piu' esauriente studio sui fossili marini, su piu' di 36000 generi diversi:

    Raup e Sepkoski non cercava questo risultato..infatti, stavano lavorando intensamente per sbarazzarsene, ma piu' cercavano e piu' diveniva chiaro.
    L' asse verticale di questo particolare grafico è etichettato ingannevolmente, non è un grafico sull' estinzione ma sulla speciazione.
    Piu' sale il grafico, piu' indica l' apparizione spontanea di nuove creature nei vari livelli della crosta oceanica, mai viste prima nella storia.

    Molte persone scrivono di questo come dovuto a collisioni di asteroidi/comete o eruzioni vulcaniche. Pero' molti degli eventi segnalati nel grafico sono avvenuti senza alcun cataclisma in corso.
    Le creature viventi, ovunque sulla Terra, semplicemente hanno “deciso” che era tempo di cambiare.
    O…qualcosa le ha spinte !

    Se questo è vero…allora il DNA non puo' semplicemente essere una fredda, morta molecola.
    Deve interagire con un Campo.

    O il Campo spinge il DNA a ristrutturarsi in base al suo codice interno…oppure il Campo carica nuovi codici..direttamente nel DNA!
    Ora abbiamo incontrovertibili prove che questo e' esattamente cio' che accade. Gli scienziati semplicemente non hanno ancora realizzato cio' che state leggendo.

    Un ciclo di 62 milioni di anni di evoluzione — E' TEMPO!

    Molto recentemente, il Dr. Robert Rohde ha usato gli stessi dati di Sepkoski per scoprire un altro ciclo di dimensione piu' ampia, 62 milioni di anni ( vedi )
    Il ciclo di Raup e Sepkoski arriva a circa 250 milioni di anni.

    Il ciclo di Rohde parte dagli albori della vita sulla Terra come la conosciamo, 542 milioni di anni fa!
    ———-


    #77730
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Pas scusa per il caos che combino devo ancora capire a cosa ti riferisci…. ….oppure lo chiedo a mio figlio…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #77731

    windrunner
    Partecipante

    C'è ancora qualcuno che crede nella teoria evoluzionistica di Darwin ? :hehe:

    Grazie Richard, lo avevo letto e non ricordavo più dove… ora è qui !!! 😉


    #77732
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ma se ho capito bene sempre è l'uomo che decide di cambiare…
    quindi si unisce al campo e dal campo che prende la consapevolezza..
    basta cambiare le credenze, i punti di vista e l'effetto di centesima scimmia prende atto.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #77733
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    certo l'uomo decide di cambiare, può facilitare la propria evoluzione, crescita, comprensione..ma esistono dei cicli in cui questi passaggi vengono forzati, in quanto tutto viene da una dimensione parallela energetica e questo mare di energia di cui facciamo parte, cambia di densità, se vogliamo ascoltare le parole di Ra nella Legge dell'Uno o la fisica eterica studiata in Russia.
    Questo cambiamento di densità influisce sulla nostra Coscienza e la spinge in una certa direzione, causando selezione in un certo modo..
    http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.223

    ——–
    LA MENTE COME UN CAMPO: FATTO SCIENTIFICO, NON FICTION
    Cosa farebbero i fondamentalisti scientifici o religiosi se avessero le PROVE che le loro menti sono riempite con pensieri..da tutto il pianeta..inclusi quelli di individui o gruppi che disprezzano e dai quali credono di essere completamente separati ?

    Cosa farebbero sapendo che la nostra parte animale ci ha addestrati a interpretare queste trasmissioni dal “Campo Mentale”, come se fossero create dalla nostra stessa mente..in modo da evitare una sorta di schizzofrenia collettiva, finchè non impariamo ad amarci l' un l' altro e ritroviamo la nostra Unità condivisa ?

    Se non CREDETE nella sincronicità, miracoli, Legge dell' Attrazione, nel potere della nostra interconnessione, allora quanto sarebbe facile eliminare tutte le prove contrarie come “solo coincidenze” ?
    Cosa ancora, se la coscienza, questo ipotetico fenomeno privato della nostra mente, fosse in realtà la caratteristica di base dell' energia che attraversa l' intero Universo?
    Cosa se la vera mente con la quale pensate.. con la quale leggete queste parole..fosse totalmente connessa ad un Campo di Coscienza collettivo..con cui ogni persona interagisce come fosse privato e personale, come se esistessero solo i loro soli pensieri a cui stanno pensando?

    A quali pensieri stai pensando giusto ora ?

    Da dove arrivano i pensieri e le sensazioni piu' nobili ?

    In quale Intelligenza siete finiti, permettendole di DIVENIRE la vostra mente cosciente, quando avete i pensieri che irradiano piu' amore e pace ?

    Cosa farebbero se i vostri pensieri di amore e pace fossero ENORMEMENTE piu' potenti dei pensieri di odio e paura ?

    Cosa, se semplicemente pulendo i resti nella vostra mente, buttando fuori la zavorra prodotta da dolori emozionali sepolti nel vostro passato, causaste un immediato impatto positivo sugli ipotetici pensieri “privati” di chiunque altro ?
    Non è falsità. Non è speculazione. Non è ignoranza New Age.

    Questa è la Scienza della Pace.

    UNA RIVOLUZIONE PER TUTTI I RAMI DELLA SCIENZA E DELLA SPIRITUALITA
    Cosa, se esistesse una intera scienza per studiare questa energia del Campo Mentale, come si comporta, cosa “fa”, come influenza il nostro intero pianeta e il nostro sistema solare…in questo momento ?

    Cosa, se a discapito di quanto pensiamo di essere nel “giusto”, l' Universo in realtà fosse un' Essere pensante e super-intelligente..che prova ad illuminare le nostre prospettive fisse e rigide con nuove informazioni ?

    Cosa dovrebbe fare l' Universo per insegnarci qualcosa che non vogliamo sapere..qualcosa che ci rifiutiamo di credere, ma che è di gran lunga piu' importante di qualsiasi altra cosa che potremmo dire, pensare, fare in tutte le possibili incarnazioni umane ?

    Cosa, se fosse vitale per la nostra sopravvivenza, realizzare che stiamo creando la nostra stessa realtà, molto piu' di quanto crediamo di fare ?..Che la corruzione governativa, guerra, fame, terrorismo e qualsiasi Cambiamento della Terra sono riflessi speculari..della nostra disarmonia interiore ?

    Cosa, se avessimo già la risposta per creare Pace..la forza che ognuno puo' richiamare e usare una volta campito i fondamentali…e unendo insieme i pezzi per studiarli, potremmo condividere queste conoscenze con gli altri per incentivarne la diffusione ?

    Cosa, se la risposta finale per “salvare il mondo” fosse già conosciuta, fin dall' inizio dei Tempi, ma la “Direttiva Primaria” dell' Universo è libera scelta, quindi dovete ancora sviluppare la vostra mente…non potete essere forzati a prendere le informazioni, nonostante l' importanza per la vostra sopravvivenza e crescita spirituale definitiva ?
    ……….
    ———-


    #77734

    xxo
    Partecipante

    Penso che sia proprio come dici Richard.
    L'uomo può tutto e da sempre ha creato tutto.

    Per analizzare e meglio capire questo concetto dobbiamo approfondire di più.
    Cercherò di spiegarmi meglio.

    Come abbiamo analizzato in altri topic il nostro sistema solare è in continuo movimento.
    Come la terra e gli altri pianeti del nostro sistema hanno un movimento ellittico attorno ad una sua fonte energetica (sole) così il nostro sistema solare tutto si muove, sempre con una traiettoria ellittica, attorno alla sua fonte energetica (chiamiamola semplicemente fonte).
    Così come sul nostro pianeta e sugli altri del nostro sistema solare si hanno le stagioni, in egual maniera il nostro sistema solare ha le ere. E le ere sono 4, esattamente come le stagioni.
    Le nostre stagioni hanno come riferimento il calendario gregoriano, le ere hanno come riferimento il calendario galattico, del quale si ha una grande espressione nel lungo computo dei Maya.

    Per noi esseri umani abitanti sul pianeta Terra in inverno è freddo e in estate è caldo.
    Per il nostro sistema solare si ha calo energetico (inverno/freddo) durante l'allontanamento dalla fonte e aumento energetico (estate/caldo) quando ci avviciniamo alla fonte. Non mi dilungo sull'autunno e sulla primavera per le quali il funzionamento è il solito.

    Questo avvicinamento ed allontanamento dalla fonte prevede un aumento o diminuzione di energia.
    Questo perchè il tutto è solo ed unicamente energia.
    Ovviamente, l'aumento e la diminuzione di energia comporta delle enormi conseguenze sui pianeti tutti del nostro sistema solare e, sempre ovviamente, sui loro abitanti (vale a dire animali, esseri umani, abitanti di altri pianeti).

    Quindi veniamo a noi, l'essere umano.
    L'essere umano ha alcune parti all'interno del corpo che reagiscano a questi flussi energetici.
    Per natura, per programma, per progetto divino, interpretiamola come si vuole.
    Queste parti per me sono i punti Chakra, i sette punti Chakra che iniziano dalla parte più bassa della colonna vertebrale e finiscano sulla parte più alta della nostra testa.
    Ogni punto ha il suo ruolo, questo lo sanno bene in India/Tibet.
    Nei periodi con più freddo energetico è molto raro l'aprirsi dei Chakra, si hanno rari casi di persone spirituali che spesso vengano isolate, ridicolizzate dal resto della popolazione.
    Nei periodi con più caldo l'apertura dei Chakra è forzata, chi prima chi poi, chi consapevolmente chi no.
    Il processo per me è inevitabile.

    L'apertura dei Chakra, che può avvenire in maniera lineare piuttosto che confusionale, porta l'essere umano al cambiamento della propria coscienza. Questo progressivo risveglio porta alla conoscenza del tutto, al raggiungimento della felicità, elimina questo squilibrio spirito/corpo che è tanto frequente.
    Per farla più pratica man mano che i punti Chakra si aprono le persone cambieranno le priorità.
    Se prima il business, la carriera e gli Status Symbol erano priorità, adesso questi non conteranno più.
    Le priorità saranno rispetto per la natura tutta e per il prossimo, fratellanza, spiritualità.
    Probabilmente i bar del futuro saranno ambienti dove ci saranno zone di meditazione, perchè questa diventerà importante.

    Infine dico, coloro i quali con consapevolezza asseconderanno questo proprio cambiamento interno vivranno il rinascere della loro felicità e questo è la più bella cosa che possa augurare a tutti gli abitanti del pianeta.
    Coloro i quali invece rimarranno ancorati a vecchi, passati e non più possibili stili di vita affronteranno grandi momenti di confusione che potrebbe sfociare addirittura in pazzia.


    #77735

    deg
    Partecipante

    In sostanza è così che la penso anch'io xxo, è così che lo sento nell'evoluzione della vita di tutti i giorni ed è così che lo spero! :si:


    #77736
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1227858683=xxo]

    Probabilmente i bar del futuro saranno ambienti dove ci saranno zone di meditazione, perchè questa diventerà importante.

    [/quote1227858683]

    Questa qui è proprio bella…. hahaha

    Scherzi a parte…si :si: sono d'accordo con te…
    infatti chi non è pronto finisce per diventare pazzo…
    nei tg non parlano d'altro…suicidi, omicidi, gesti di violenza….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 17 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.