Proselitismo e le sue Ragioni Obsolete.

Home Forum L’AGORA Proselitismo e le sue Ragioni Obsolete.

Questo argomento contiene 17 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da  giovanni 8 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 18 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #126286

    giovanni
    Partecipante

    Nel presente tempo del terzo millennio il proselitismo non ha più motivo d’essere, si deve capire che è solo motivo di divisione tra le religioni ed è continua fonte di conflitti tra le religioni stesse e le civiltà.

    Per religere riunire il tutto nella planetaria unificazione unitaria delle religioni, bisogna pacificamente abolire il proselitismo in tutto il mondo, in pratica è anche ciò che intendo quando affermo, OGNUNO RESTI NEL GREMBO DELLA PROPRIA RELIGIONE, ABBRACCIANDO L’UNIFICAZIONE UNITARIA DI TUTTE LE RELIGIONI.

    Ognuno si riappropri della sua interiore identità di appartenenza.

    Per tutte le anime – persone che non si sono ancora pronunciate ma che desiderano e sentono il bisogno di farlo, non resta che rivolgersi e donarsi con tutto loro stessi all’amato nostro PADRE L’IDDIO UNO, che accoglierà tutti noi dal primo all’ultimo con immenso ed infinito amore.

    Nel donarsi consapevolmente o meno ALL’IDDIO UNO PADRE NOSTRO sta tutta la differenza tra l’umano e nell’umano.

    Si divenga la voce unica mondiale di pacifica pressione che pro-venga dal basso.

    Si riconquisti la piena libertà del proprio potere individuale rapportato al servizio-servire collettivo volontario.

    Pressioni, pressioni ed ancora pressioni pacifiche sulle religioni ed i suoi preposti – rappresentanti divenga sommovimento tellurico planetario filosofico, spirituale e religioso universale.

    CORRE VOCE………… CORRE VOCE………… CORRE VOCE………… Non si lasci nulla di intentato. RELIGIONE = RELIGIO = RELIGERE = RIUNIRE = UNIRE !

    Ciò che dal creatore viene al creatore torna!

    JURM Ben ISman

    http://www.unionereligionijurm.com


    #126287

    Sun_iron
    Partecipante

    Le “grandi”religioni del proselitismo sono state precursori di quello che fanno oggi le “società” che lavorano con Marketing Multilevel, o piramidale …

    Da Wikipedia

    “[…] Il termine “piramidale” deriva dalla struttura formale in cui viene organizzata la vendita: la persona in cima alla piramide è la prima a vendere un bene o un servizio a un numero limitato di persone, le quali si incaricano di introdurre altre persone nella “piramide” a un livello successivo, con l'obiettivo di formare una nuova piramide sotto di sé e di ottenere i guadagni corrispondenti ai volumi di vendite prodotti dalla propria struttura. […] “

    http://it.wikipedia.org/wiki/Marketing_piramidale
    …solo in larghissima scala, e mascherandone i propositi, gli intenti!!!

    Io, parere personale, modificherei la tua frase

    Ognuno si riappropri della sua interiore identità di appartenenza

    con
    Ognuno si riappropri della sua interiore identità .


    #126288

    Omega
    Partecipante

    [quote1241800971=giovanni]
    Per religere riunire il tutto nella planetaria unificazione unitaria delle religioni, bisogna pacificamente abolire il proselitismo in tutto il mondo,[/quote1241800971]
    L'ignoranza = la Morte. Proselitismo = conversione alla Giustizia.

    Per religere riunire il tutto occorre prima Conoscere la Realtà.

    Combattere il proselitismo significa accontentarsi della Menzogna del cornuto.

    Proselitismo è la salvezza dell'Umanità perché impedisce l'Ignoranza.


    #126289

    Sun_iron
    Partecipante

    Non mi trovo d'accordo assolutamente…
    [quote1241801966=Omega]
    L'ignoranza = la Morte. Proselitismo = conversione alla Giustizia.
    [/quote1241801966] …Ma alla Giustizia di chi? di chi viene a proporcela? perchè sono molti quelli che ce la propongono, e chissà perchè, mai le Giustizie corrispondono tra di loro…
    [quote1241801966=Omega]
    Per religere riunire il tutto occorre prima Conoscere la Realtà.
    Combattere il proselitismo significa accontentarsi della Menzogna del cornuto.[/quote1241801966]
    Accontentarsi della versione propostaci, quello è un infimo gesto; per Conoscere bisogna cercare, e non accontentarci di quello che ci viene somministrato nel piatto … meglio un sano digiuno…

    [quote1241801966=Omega]
    Proselitismo è la salvezza dell'Umanità perché impedisce l'Ignoranza.
    [/quote1241801966]Tanti nella storia si sono avvicendati, tutti pronti ad “accogliere” nuove anime, a qualunque costo, e tutti detentori del verbo “Divino” … se non è ignoranza questa.


    #126290

    Omega
    Partecipante

    [quote=Sun_iron]

    Non mi trovo d'accordo assolutamente…[/quote]
    Pazienza.

    [color=#cc0000]L'ignoranza = la Morte. Proselitismo = conversione alla Giustizia.[/color]

    …Ma alla Giustizia di chi?

    La Giustizia del tuo Codice Genetico.

    di chi viene a proporcela?

    No, ognuno la dovrebbe scoprire da solo. La verità è solo ed esclusivamente dentro di noi; là fuori non c'è niente di interessante, tranne la promemoria della Coscienza superiore.

    perchè sono molti quelli che ce la propongono,

    Non devi ascoltare gli altri, nessuno al di fuori di te potrebbe Conoscere te stesso ed il tuo Essere.

    e chissà perchè, mai le Giustizie corrispondono tra di loro…

    Questo è un vantaggio, mai un ostacolo. La diversità è una immensa ricchezza.

    [color=#cc0000]Per religere riunire il tutto occorre prima Conoscere la Realtà.
    Combattere il proselitismo significa accontentarsi della Menzogna del cornuto.[/color]

    Accontentarsi della versione propostaci, quello è un infimo gesto;

    Qui siamo d'accordo. Pertanto, ci vuole una Rivoluzione interiore, Profonda, una conversione totale (a qualcos'altro).

    per Conoscere bisogna cercare,

    E se vietano (nascondono) l'accesso alla verità, come la troverai ?

    e non accontentarci di quello che ci viene somministrato nel piatto …

    Giusto, quindi è necessario convertirsi alla Verità, alla Giustizia. Se restiamo come siamo (come non siamo), allora siamo perduti, cioè ignoranti.

    meglio un sano digiuno…

    Digiuno dalla Menzogna del Cornuto, corretto.

    [color=#cc0000]Proselitismo è la salvezza dell'Umanità perché impedisce l'Ignoranza.[/color]

    Tanti nella storia si sono avvicendati,

    Un momento. Forse un cieco può guidare un altro cieco ?

    tutti pronti ad “accogliere” nuove anime,

    Nessuno è obbligato a seguire i falsi Profeti e antiCristi.

    a qualunque costo,

    Come avete ricevuto gratuitamente, così date gratuitamente.

    e tutti detentori del verbo “Divino” …

    Dio non esiste. La verità non si Compra e non si Vende.

    se non è ignoranza questa.

    L'ignoranza è sapere di non sapere, l'oblio è non sapere di non sapere.

    Frequentissimo tra gli Umani di questo mondo.


    #126291

    mudilas
    Partecipante

    non funziona la coercizione… non si elimina il male reprimendolo…le forme di leaderismo, i legami col potere non cambiano nulla, anzi, si allunga il percorso di crescita che è insito in ogni essere.
    la pace non si ottiene eliminando il nemico, che sia fisico o mentale, occorre fare pace. il miglior esempio è esente dai giochi di potere, si fa strada, lavora e cresce in segreto sino alla superficie della coscienza.

    la figura psicologica del conducente, seppur trasformata in insegnamento non cambia le cose…

    ognuno apprende nel momento giusto, che sia il baratro il momento giusto?


    #126292

    giovanni
    Partecipante

    Io non combatto il proselitismo che ha avuto la sua azione e la sua funzione, affermo però che è ìl Tempo di sospenderlo rilasciarlo per L'ottenimento DELL'Unificazione Unitaria delle Religioni.


    #126293

    Omega
    Partecipante

    [quote1241844575=giovanni]
    Io non combatto il proselitismo che ha avuto la sua azione e la sua funzione, affermo però che è ìl Tempo di sospenderlo rilasciarlo per L'ottenimento DELL'Unificazione Unitaria delle Religioni.

    [/quote1241844575]
    Giovanni, sarebbe bello unificare le Religioni, perché questo impedirebbe la guerra delle religioni; Tuttavia effetti collaterali di questa proposta sarebbero molto negativi per l'Umanità (adesso cercherò di spiegarteli, uno ad uno) perché l'idea non tiene conto di alcuni fattori e della vera natura dell'Essere umano, non risponde e non permette la risposta a molte domande che invece dovrebbero trovare una soluzione prima di ogni tentativo di legare gli Umani tra di loro, in una qualunque forma:

    1.) “Unificare”, originariamente, significa connettere il mio Essere al tuo Essere, ma se uno di noi due non Conosce il proprio Essere, come potrebbe Unirsi all'Essere del suo fratello ? Non lo farà perché non sa come farlo, pertanto costui si legherà piuttosto alla Maschera del Prossimo – ed allora questa sua dipendenza vanificherà ogni futuro sforzo di ritrovare se stesso, lo scopo della Vita, Dio (per chi crede in Dio) o di raggiungere l'illuminazione; in questo modo, l'Unione, invece di portare un reale vantaggio nella società, farà morire (soprattutto Spiritualmente) la cellula principale della comunità: l'uomo stesso. Resterà dunque soltanto la forma – che sarebbe totalmente inutile nel contesto esaminato.

    2.) Se uno dei due dovesse seguire, precedentemente all'Unione, la Menzogna del cornuto, il fatto di legarsi ad altri uomini gli creerà tanti problemi supplementari irrisolvibili, poiché con il fatto di Unirsi a qualcuno o qualcosa, all'Umanità, al Cosmo etc.. ma senza il discernimento degli Spiriti, senza comprendere davvero la Legge Universale e senza avere l'Esperienza diretta della Verità – questa violenza nei propri confonti farà arrabbiare e ingelosire moltissimo il proprio Padrone, il cornuto, il quale ti porterà sempre più lontano dalla Luce, ovvero dall'Equilibrio, per interrompere il tuo Contatto con il mondo con la forza (sarà un evidente regresso individuale). Inoltre, se uno dei due dovesse seguire, precedentemente all'Unione la Menzogna del cornuto, porterebbe il suo Amico diavolo nella comunità, il quale incomincerebbe a guidare non più soltanto gli Erranti, ma la società nel suo insieme. Sarebbe la fine.

    3.) Ci si domanda: che senso ha la nostra Unità esteriore – con chicchessia, se noi non siamo capaci di trovare la Pace dentro se stessi, o, peggio, se fingiamo di essere in pace con noi stessi per Paura del giudizio del Prossimo ? Ecco, questa falsa pace impostaci dall'Unione tra le comunità religiose e sentieri Filosofici diventerebbe l'ostacolo insuperabile per coloro che non vedono nessuna (vera) speranza nel loro cammino verso la liberazione dal materialismo scientista, meccanicista e positivista. Sarebbe un modo come un altro per delegare le nostre Responsabilità agli altri e restare perduti, ovvero ignoranti Spiritualmente.

    4.) Soltanto gli Esseri, infatti, possono Unirsi. Chi non è Essere non può unirsi senza autodistruggersi col Tempo, e ciò vale per l'Individuo, per le Religioni e per il Pianeta. Rinnegare l'Essere è la via rapida per la massificazione, standardizzazione e normalizzazione delle “pecore” – tutti uguali ma nessuno se stesso. Quando per dovere e non per Amore dell'Essere hai bisogno degli altri, non fai altro che creare Criminali in serie come piccoli robotini pronti per eseguire gli Ordini di Satana, rappresentato in questa società da unioni fasulle politiche, militari o religiose che promettono il nulla e la Menzogna vestiti di 'tutto' e del sapere, promesse rivolte a chi non sa o non vuole trovare l'Essenza, gli Umani privi di Sincerità e Trasparenza.

    5.) Qualcuno potrebbe domandarsi: e se la mia strada già di partenza fosse corretta ? Così non corro più pericoli ? Non è così, perché ciò che fai al Prossimo è come se l'avessi fatto a te stesso – e di conseguenza all'intera Umanità, o volendo esagerare al Cosmo stesso – tenendo poi presente che la Vita degli Umani è 'sacra' come lo è quella di un Dio. Se il tuo Livello è accettabile, ma quello del tuo Prossimo ancora non lo è a sufficienza, ecco che legandolo a te tu gli impedisci di crescere (resterà per sempre tuo schiavo), poiché, lui, per sviluppare la propria Coscienza avrà bisogno delle esperienze da te valutate come sbagliate. Questo intensificherà le guerre, non la pace che non può essere imposta contro la Volontà e le esigenze dei singoli individui.

    6.) Se per caso tu affermassi: “ma non è importante cosa noi crediamo e che cosa abbiamo raggiunto ognuno di noi interiormente – quello che conta è di sentirsi Amici a livello di rapporti interpersonali in una moderna civiltà”, la risposta però è che trattasi di mere illusioni, poiché nessuno può compiere il Percorso necessario al proprio Risveglio senza Rivoluzionare a 360° la sua attuale esistenza, il che comporta: cambiare il rapporto con il mondo interiore ed esteriore, e queste modifiche di programmazione mentale da “ignoranti” a “sapienti” e “saggi” generano un disagio indescrivibile in coloro che sono in ritardo nella scala dei valori Geneticamente e Archetipicamente raggiungibili da ognuno.

    7.) L'unica possibile Unione tra gli Umani quando non sono Esseri, è quando si percorrono strade parallelle, ma la Via del Cattolicesimo, per esempio, è molto distante come Spazio e Tempo dalla Via del Raelismo, quella del Buddhismo è distante da quella dello Spiritismo – si tratta di insegnamenti che, è vero che portano tutti alla stessa meta ma è anche vero che partono dalle direzioni opposte, totalmente incompatibili fra di loro. Unione ci dovrebbe essere, ma non nelle dottrine, poiché la Luce non ha niente da spartire con le Tenebre. Non potete seguire due Padroni nello stesso istante. Non esiste l'Amore senza la Giustizia; non esiste la Pace senza il vero Amore. L'Amore è libertà.

    8.) Soltanto nelle intenzioni, l'Unione è possibile, quella di scegliere un obiettivo comune: tornare alla nostra Origine Cosmica, superiore. Cercare la Giustizia. Imparare ad amare incondizionatamente senza ipocrisia perché ogni ipocrisia è la Porta dell'inferno. Non puoi comprendere il Prossimo se non hai saputo Comprendere te stesso, il tuo vero Essere. Se la comunicazione con le altre cellule dell'Umanità che sono Esseri umani viene fondata sull'Apparenza non gli siamo utili in nessun caso né loro possono destare noi dal nostro sonno millenario Oscurantista. Diventa una Unione “demoniaca” ovvero inutile e dannosa.

    9.) Attenzione però, la Luce e la Tenebra per ogni individualità, Essere o Cosienza è differente perché dipende dai Livelli. Ciò significa che quella parte dell'insegnamento universale che aiuta te ad avanzare potrebbe far regredire gli altri verso lo stadio incosciente, primitivo della Vita, e quello che porta gli altri verso la Consapevolezza potrebbe scandalizzare te, se fino a quel momento non sei mai uscito dalla gabbia d'oro creata intorno a te dal Clero di una determinata denominazione religiosa bacchettona e moralista, tradizionalista e istituzionalizzata secondo i voleri e capricci degli Imperatori umani ed a volte Criminali.

    10.) Detto questo, ti accorgerai da solo come l'Unione delle religioni, ora, è impossibile e controproducente. In futuro però, quando tutti gli umani saranno Esseri, veramente Coscienti della propria reale natura, non soltanto sarà possibile questa Unione, ma addirittura si prospettano nuovi scenari interessanti: La scomparsa totale delle religioni sulla Terra, il che sarà preceduto dalla creazione di miliardi di Religioni – ovvero ognuno di noi fonderà la propria Religione con un unico membro e legislatore: noi stessi; quelli saranno i Sentieri Spirituali a immagine e somiglianza del nostro Essere genetico unico e irripetibile; non per caso, a meno che non siamo “scimmie” (automi) non esistono due Esseri umani uguali su questo Pianeta ed ognuno merita di avere una Religione personalizzata basata sui fatti, ossia sul Livello di Evoluzione attuale di ognuno senza INTERFERIRE con le “Religioni” (modi di Essere) degli altri, dei nostri fratelli e sorelle dell'Infinito.


    #126294

    giovanni
    Partecipante

    Caro Omega

    Ci vuole coraggio e Credere nella Bontà profonda DELL'Uomo per L'Uomo.

    Rimuovere gli steccati posti di proposito per ribadire e perpetrare il dividi ed impera.

    Noi Umanità, riconosciamoci nel corpo unico totale in DIO IN NOI, IN DIO TRA DI NOI IN DIO UNI-NIVERSO.


    #126296

    Omega
    Partecipante

    [quote1241858891=giovanni]
    Caro Omega

    Ci vuole coraggio e Credere nella Bontà profonda DELL'Uomo per L'Uomo.

    Rimuovere gli steccati posti di proposito per ribadire e perpetrare il dividi ed impera.

    Noi Umanità, riconosciamoci nel corpo unico totale in DIO IN NOI, IN DIO TRA DI NOI IN DIO UNI-NIVERSO.
    [/quote1241858891]
    L'idea di Unione sarebbe giusta, ma questa prevede l'Amore, comprensione e il Rispetto di ogni insegnamento apparentemente contrario al proprio.

    Facciamo una prova ? Un gioco ? Una verifica immediata ?

    Io Sono Ateo ma sono capace di aiutare, comprendere, rafforzare i Credenti (nel LORO percorso, non il mio) di qualunque sentiero, quelli che in buona fede e sincerità cercano la Verità in un Dio soprannaturale perché desidero la loro Felicità, non la mia, ed ognuno è Felice seguendo strade differenti.

    So per certo che le Apparizioni Mariane sono opera di esseri Extraterrestri, che non è Maria ad apparire ma un ologramma Alieno. So che i messaggi non provengono da entità mistiche ma da umani tangibili come noi nascosti nei dischi volanti sopra le nuvole provenienti da altri Pianeti; eppure amo, comprendo e rispetto quegli insegnamenti nonostante conosco la loro falsità etc.. Posso farlo tranquillamente, perché so come un insegnamento falso per me potrebbe non essere falso per un mio Fratello.

    Tu sei capace di fare altrettanto ? Ad esempio: sei Credente- Cattolico ma sei ugualmente capace di amare, comprendere e rispettare un Ateo togliendo i simboli Cattolici dai tribunali e scuole pubbliche ed autorizzando l'informazione Atea là dove c'è l'occupazione Clericale dei media nazionali di uno stato sovrano (Italia)? Tu sei monoteista, monogamo, eterosessuale e antiabortista ma sei altrettanto capace di amare, comprendere e rispettare le posizioni dei politeisti, poligami, omosessuali e abortisti ?

    Se la risposta è NO, fai parte della maggioranza intollerante che ha imperato su questo Pianeta da millenni con la spada e menzogna; se la tua risposta è SI', tu sei tra i pochi Giusti della Terra – uno di quelli che saranno premiati 'alla Fine dei tempi' e tu vedrai il Regno Celeste poiché non è importante ciò che segui ma come lo segui – ovvero le tue intenzioni..

    C'è da sottolineare comunque come la maggioranza si rifiuta di amare, di comprendere e di rispettare le dottrine diverse, soprattutto quelle contrarie, alla propria.

    Dire: “Ti Amo” al prossimo ma vietare la sua Filosofia è IPOCRISIA, il grande problema dell'Umanità, poiché la migliore manifestazione dell'Amore incondizionato è permettergli la sua libertà, tra l'altro garantita dalla costituzione. E la sua libertà vuol dire, anche, poter contrastare e confutare alcuni tuoi principi, “assiomi” o credenze.

    Non ho problemi ad amare insegnamenti di ogni genere perché comprendo l'Essere umano totalmente quindi conosco la sua esigenza di progredire “a livelli”, progressivamente – ognuno secondo i propri Tempi e le capacità intellettive e/o Spirituali individuali. Ma quanti sono disponibili per questo importante Passaggio interiore di Civiltà e Coscienza ? E' facile difendere i propri interessi, un pò meno quelli degli altri – e dei propri “Nemici”, o di chi tale si presenta davanti a noi incapace di un dialogo obiettivo.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 18 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.