Quanto e cosa sapete di Astrologia?

Home Forum EXTRA TERRA Quanto e cosa sapete di Astrologia?

Questo argomento contiene 47 risposte, ha 14 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Castalya 10 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 48 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #20031

    Castalya
    Partecipante

    Mi sono appena iscritta e vi posto già questa domanda/risposta un saluto a tutti/e!!!

    Sapevate che:
    L'Astrologia non è un Oroscopo commerciale ma quacosa di più profondo?
    c'è dunque un equivoco tra la vera astrologia (che verifica se alcuni simboli archetipici tramandati di generazione in generazione si sono inseriti nel l'inconscio collettivo e poi individuale …esistono statistiche che confermano certe peculiarità di alcuni simbolismi come i segni dello zodiaco tropicale -e non siderale-…..)e quella purtroppo commerciale …..che fa sì che non si riesca a capire qualè la “verità” o comunque la realtà dei fatti! anch'io non credo agli oroscopi fatti in tv o sui giornali ..ma credo che l'astrologia sia valida se si sà come utilizzarla ….all'estero alcune università ospitano psicoanalisti/astrologi …solo in italy non ci siamo ancora arrivati ad approfondire veramente cosè……..
    Generalmente si chrede che l'orosciopo sia quello in tv o sui giornali ma oroscopo ha un significato diverso nella vera astrollologia :Oroscopo
    Semanticamente significa “osservare il punto dell'eclittica che sorge all'orizzonte”. Nell'antichità rappresentava l’ascendente come lo intendiamo noi oggi. Nell'accezione moderna designa il grafico /zodiacale o le predizioni segno per segno.
    poi lo Zodiaco è:
    una Cintura immaginaria che circonda la Terra e griglia di riferimento per i calcoli astrologici. La sua suddivisione i dodici parti uguali si basa su criteri simbolici, mitologici, stagionali e antropologici. Zodiaco deriva da greco e significa “cerchio degli animali” o “delle figure viventi”.
    ————————————–…
    Perciò L’astrologia solare non è sufficiente
    L’Astrologia corrente ci ha erroneamente abituati a considerare come elemento fondamentale, se non addirittura unico, il «segno»[e non la costellazione ominima] in cui si trova il Sole di una persona al momento della nascita. Così siamo più o meno tutti abituati – persino noi astrologi — a chiedere a una persona: «di che segno sei?», per saperci regolare in merito alle caratteristiche caratteriali e comportarnentali del nostro prossimo.
    non è mia intenzione quella di negare l’importanza della posizione del Sole nei Segni: questa componente astrlogica, infatti, è molto importante, Ma non è la più importante!
    Ci sono tre elementi di base, nell’Astrologia, che hanno la stessa identica importanza, e sono la posizione del Sole nella Casa, quella della Luna e quella dell’Ascendente, Le tre cose hanno lo stesso peso, e soltanto l’analisi accurata dei rapporti tra questi tre elementi può darci informazioni significative sul carattere e sul comportamento di una persona. ….solo in un secondo tempo con l’analisi completa degli altri fattori astrali su può ipotizzare delle previsioni da non scambiare per predizioni …. Ecc

    e voi cosa ne pensate^^^???


    #20032
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1204209981=Castalya]
    e voi cosa ne pensate^^^???
    [/quote1204209981]

    Penso che sei hai molto da dire, puoi direttamente scrivere un bell'articolo da mettere in Prima Pagina.

    Benvenuta!


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #20033
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    cosa ne penso?
    che Paolo Fox ci azzecca!….battuta a parte sono daccordo con te,l'oroscopo commerciale basato sul sole non è sufficiente!Difatti alcuni astrologi seri anche in tv non si stancano di ripetere che le loro sono indicazioni ,generiche,seppur degne di nota.Per ritornare al succitato Fox,devo dire che per quanto mi riguarda ci prende appieno…quando dice che un periodo e' favorevole….piu' di un altro.
    Credo infatti che la vera astrologia DEBBA SERVIRE a questo…deve essere usata come le previsioni del tempo…”domani piove prendo l'ombrello….c'e' il sole mi faccio un giro in bici”…ovvero…indicare quando le ENERGIE sono piu' abbondanti e favorevoli….ed [color=#ff0033]AGIRE[/color],mentre quando invece le energie scarseggiano…rimanere in disparte pensare…studiare le mosse migliori per [color=#ff0033]AGIRE[/color] quando “ritorna il sole”….ho evidenziato le parole [color=#ff0033]AGIRE[/color] proprio per indicare,che se c'è un momento favorevole e si rimane con le mani in mano….si ottiene poco!
    ciao Castalya :p


    #20034

    Nebula
    Partecipante

    neque72 scrive:
    deve essere usata come le previsioni del tempo

    🙂 per quanto mi riguarda, invece, è proprio questo il problema!!! Cioè, il mio oroscopo non ci azzecca mai, come le previsioni del tempo! !lol

    Comunque, penso di essere io il caso patologico: credo che per la maggior parte delle persone, le linee guida funzionino.


    #20035
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    bhe…io non seguo le previsioni giornaliere….mi riferisco alle indicazioni date all'inizio dell'anno da Fox,e mi trovo in linea….ma sempre come dicevo….come cali o picchi di energia…non avvenimenti.


    #20036
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1204301751=pasgal]
    [quote1204209981=Castalya]
    e voi cosa ne pensate^^^???
    [/quote1204209981]

    Penso che sei hai molto da dire, puoi direttamente scrivere un bell'articolo da mettere in Prima Pagina.

    Benvenuta!
    [/quote1204301751]
    quoto ..e aggiungo qualcosa di interessante che ho letto

    http://www.edgarcayce.it/media/Astrologia.htm

    D- Sarebbe un bene per me studiare l’astrologia ?
    R- (Sarebbe un) bene per tutti studiare l’astrologia ! perché, come indicato, mentre molti individui si sono accinti a provare che gli aspetti astrologici e l’indagine astrologica ci permettono di stabilire le condizioni future nonché quelle passate, questi sono un bene fino al punto in cui l’individuo comprende che questi agiscono sugli individui a causa del loro soggiorno o della correlazione delle loro associazioni con gli ambienti attraverso i quali questi vengono mostrati, chiaro ?

    Più della stella che dirige la vita è la vita dell’individuo che dirige il corso delle stelle, chiaro? perché non è stato dato quando la Sua stella apparve ? Non viene dimostrato in tutti gli studi delle posizioni che la terra occupa nella sua corsa attraverso le sfere che ogni condizione è come causa e effetto ?

    ma che la scala è aumentata gradualmente o gli individui quando sono passati attraverso le loro esperienze varie nei cicli di posizione ?

    Il sole, la luna, le stelle, la posizione nei cieli o in tutti gli ospiti del sistema solare…hanno la loro influenza (sull’entità) allo stesso modo (questa è un’illustrazione molto rudimentale, ma molto dimostrativa) in cui l’effetto di una grande quantità di un qualsiasi elemento attirerebbe una bussola. Attratto! Perché? A causa dell’influenza di cui l’elemento mente di un’anima, un’entità, è diventato cosciente. 5753-1

    Vi sono dimore temporanee in altre zone del sistema solare che rappresentano certi attributi.

    Non che conserviate un corpo terreno fisico in Mercurio, Venere, Giove, Urano o Saturno; ma vi è una consapevolezza o una coscienza in quelle sfere quando (si è) assenti dal corpo, e la risposta alla posizione che quei pianeti occupano in questo sistema solare. 2823-1……….

    ——————-

    http://www.edicolaweb.net/nonsoloufo/ad02_06i.htm

    Il Prof. Koziriev ha fatto una delle più straordinarie scoperte del nostro secolo. Egli, con l’aiuto del telescopio, puntando non sulla luce ma sui corpi stellari ha registrato un segnale la cui velocità superava enormemente quella della luce. Quale segnale riceveva? Facendo i calcoli della futura posizione di un corpo celeste, puntava il telescopio in quel posto e riceveva il segnale che precedeva l’arrivo della luce di quel corpo celeste. Oltre questo, egli ha dimostrato dove era il corpo al momento della registrazione e dove si sarebbe trovato dopo. (Praticamente la luce del corpo arriva ai nostri strumenti ottici anche molto tempo dopo il passaggio del corpo celeste). Poi scoprì di captare altri due segnali e quindi in definitiva registrava la posizione passata, presente e futura di quel corpo.
    Valutando che noi, nel pianeta Terra, ci troviamo nello spazio Einstein-Minkowskji ed utilizziamo i valori dimensionali che ci sono dati in questo spazio, possiamo concludere che Koziriev ha scoperto uno spazio nuovo.

    È uno Spazio in cui esiste un altro rapporto di forze o correlazione di flussi per cui la velocità della luce arriva all’infinito.”

    I campi eterici riempiono l’intero spazio cosmico ed il vuoto sarebbe composto da elementi eterei virtuali di cui il fondamentale si chiama Phyton. Secondo i nostri lavori ci sono seri dati sperimentali per cui lo spazio eterico è la base fondamentale per la vita del Cosmo. Da poco due professori fisico e matematico (Dimitriev e Djatel) hanno scritto su questo argomento una serie di conferme scientifiche.

    Abbiamo anche dimostrato che se sottoponiamo il cervello umano al campo di torsione, dopo una breve applicazione, cambia l’encefalogramma. Abbiamo effettuato tanti esperimenti, ed ormai è un dato certo.
    Abbiamo anche costruito un sistema a specchi concentrici detti specchi di Koziriev. Se mettiamo un volontario all’interno di questi, dove la concentrazione eterica varia, otteniamo dei risultati terapeutici straordinari, nonostante internamente agli specchi non ci sia nessun campo energetico conosciuto.
    Abbiamo sperimentato e costruito numerosi strumenti che usano l’emissione laser: se esponiamo un substrato a questo campo di torsione a puntamento laser, come effetto otteniamo che il substrato resta integro. Se invece ci sovrapponiamo nel flusso diretto su di un substrato biologico, con la radiazione informativa di un medicinale, il substrato comincia a reagire al medicinale anche se questo non è presente che a livello vibrazionale. Praticamente noi parliamo di teleportazione: importazione a distanza di informazioni sul substrato.

    Esiste un’altra posizione che chiamiamo 'Cosmismo Russo', confermato dalla mitologia e dalla storia di Sumeri, Indiani, Cinesi, Egiziani, che ampiamente spiegano come nel Cosmo tutto sia Uno.

    “Risulta che dopo l’influenza ipomagnetica scompare la correlazione, quindi queste procedure e l’influenza degli specchi di Koziriev, sprigionano nell’uomo la propria libera volontà, lo portano fuori dallo spazio virtuale nel quale è stato programmato dal destino, può riesaminare sé stesso. Abbiamo così appurato che durante il concepimento si forma il campo eterico informativo di memoria registrata. Questo meccanismo per noi è ancora sconosciuto.

    —————-
    D- Il concepimento è l’attività fisica ?
    R-

    Non necessariamente. Poiché l’attività eterea produce il concepimento. E’ quel movimento per mezzo di cui le parti dell’attività diventano uno. Quello è il concepimento…Il sesso non viene stabilito al momento del concepimento, ma è uno sviluppo…

    Nel nucleo, al momento del concepimento, c’è lo schema di tutto ciò che è possibile. E ricordate, l’uomo – – l’anima dell’uomo, il corpo dell’uomo, la mente dell’uomo – è più vicino all’illimitato di qualsiasi cosa nella creazione …e non è lo stesso come un animale, un insetto o qualsiasi cosa del resto della creazione – la quale è limitata.
    D- Il concepimento può aver luogo soltanto quando l’ideale spirituale stabilito da entrambi (i genitori) viene soddisfatto ?
    R- Il vero concepimento, il concepimento spirituale, il concepimento mentale ha luogo soltanto sotto tale (ideale); ma, come abbiamo appena constatato prima, il concepimento fisico può aver luogo dalle influenze puramente carnali ! 281-55

    http://www.edgarcayce.it/media/concepimento.htm

    D- Il cuore nel corpo umano può essere paragonato al sole di un sistema solare. Quindi, per analogia, il sole è il centro di forze del sistema solare. Similmente al sangue che scorre dal cuore attraverso il sistema arterioso la Forza emerge dal sole attirata verso la polarità opposta dei pianeti, e in questo flusso uscente sarebbe possibile sviluppare magnetismo, elettricità, luce, colore, calore, suono e infine materia, nell’ordine di livelli dinamici di vibrazione in diminuzione. La materia sarebbe quindi la discendenza dell’energia e non il genitore, come si pensa spesso. E’ questa un’affermazione corretta ?
    R- Affermazione corretta, e proprio ciò che avviene nell’organismo umano.
    D- Esiste un serbatoio di forza solare che corrisponde ai polmoni ?
    R- La forza solare corrisponde.

    http://www.edgarcayce.it/media/sole.htm
    ——–

    D- L’anima entra al momento del concepimento o alla nascita o fra questi due momenti ?
    R- Può entrare il primo momento del respiro; può entrare qualche ora prima della nascita; può entrare molte ore dopo la nascita. 457-10

    La nascita spirituale e quella fisica differirono di poco, ci fu quella fisica sotto un segno e quella spirituale sotto un altro. Per cui i dubbi che sorgono spesso, da un punto di vista astrologico. 488-6

    D- Che cosa mantiene il corpo fisico in vita finché l’anima non entra ?
    R- Lo spirito ! Perché lo spirito della materia—la sua fonte è vita, o Dio. 2390-2

    http://www.edgarcayce.it/media/quandoentra.htm

    Ragazzi con calma vi consiglio di leggere sul sito di Cayce 😉 è illuminante!


    #20038
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    Volevo sapere se qualcuno si intende di Astrologia che transiti o spostamenti ci sono nel cielo domani.Secondo me Brlusconi ha scelto la data del 14 Dicembre per un motivo preciso e siccome è un patito di Oroscopi sono certo che il motivo ridiede li…


    #20037
    Quantico
    Quantico
    Partecipante

    Molti dei grandi prendono sul serio gli oroscopi e questo non sarà un caso, cito un'articolo:

    …Nella geopolitica (disciplina insegnata presso l’Università di Monaco da Haushofer, fondatore della rivista “Zeitschrift fur Geopolitik”, che ebbe un’influenza determinate per il giovane Hitler rinchiuso in carcere dopo il fallimento del putsch del novembre 1923) dello spazio vitale (Lebensraum) per la conquista della Russia europea, l’astrologia ebbe un ruolo dominante.

    Fonte: http://www.storiain.net/arret/num98/artic4.asp


    #20040
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    Ciao Castalya :bay:, benvenuta tra noi 🙂
    … io sono una cuspide, e non ho mai preso sul serio gli oroscopi commerciali, infatti , per ridere, leggevo sul giornale le previsioni di entrambi i segni e alla fine decidevo che sarebbe avvenuta la previsione più positiva delle due 😀
    …poi però conobbi una persona che si occupava dell'argomento in modo serio … per stare al gioco , perchè ero ancora convinta che fossero tutte stupidaggini, mi feci fare il cielo natale, il calcolo dell'ascendente e verificò tutte le case …
    mano a mano che parlava, mi resi conto che le cose che mi stava dicendo in merito alla mia personalità, al mio trascorso, erano molto azzeccate, ma restavo scettica, poi fece delle “previsioni future” a grandi linee e per periodi … devo però riconoscere che in effetti, con il senno di poi, ho attraversato tutte le fasi che mi erano state prospettate, anche quelle che all'epoca mi erano sembrate le più inverosimili :si:
    Comunque al di là di questo, sono convinta che un influsso astrale e planetario sulle nostre esistenze ci sia, anche se non credo si possa ridurre ai trafiletti dei quotidiani, ma sia una questione molto più seria e “scientifica” di cui oggi siappiamo ancora pochino 😉


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #20041
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1292366871=Castalya]
    Mi sono appena iscritta e vi posto già questa domanda/risposta un saluto a tutti/e!!!

    Sapevate che:
    L'Astrologia non è un Oroscopo commerciale ma quacosa di più profondo?

    e voi cosa ne pensate^^^???
    [/quote1292366871]

    Ciao e benvenuta Castalaya, è un bellissimo argomento, mi piacerebbe approfondirlo .

    Vorrei aggiungere la faccina ma non funziona….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 48 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.