Questionario

Home Forum SPIRITO Questionario

Questo argomento contiene 8 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  mudilas 9 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #43163

    mudilas
    Partecipante

    Il questionario è stato concepito (non da me) per cercare persone con cui creare una sorta di famiglia allargata, per cui è assolutamente discriminante.
    Lo trovo interessante non tanto per sapere di voi, ma per sapere di me…ho trovato difficoltà nel rispondere.

    eccolo

    1) Credi che nel mondo ci siano persone che stiano meglio di te? Se si, chi? Se no, chi sta peggio?

    2) Vorresti conoscere ciò che non sai? Se si, perchè? Cosa vorresti conoscere? Se no, perchè? Cosa non vorresti sapere?

    3) Descrivi brevemente cosa sono per te :
    -l'amore
    -la non violenza
    -la comunicazione
    -l'amicizia
    -la solidarietà
    -la felicità

    4) In cosa credi?

    5) Fai parte di qualche organizzazione? Cosa pensi del denaro? Del sesso? Del potere?

    6) Riesci a fare un piccolo quadro della situazione sociale, in altre parole, riesci a descrivere sinteticamente, la situazione del mondo? E la tua situazione personale?

    7) Trovi relazioni tra la tua situazione e quella che c'è nel mondo? Quali?

    8) Come ti immagini il futuro? Nel Mondo? E quello tuo personale?

    9) Cosa pensi ci sia da fare perchè le cosa vadano meglio? Se ti immagini che vadano già bene, cosa pensi di fare perchè continuino ad andare bene?

    10) Cosa pensi di poter dare e cosa pensi di poter avere?

    11) Riesci a descrivere che tipo-a sei? Le tue caratteristiche? I tuoi pregi e i tuoi difetti? C'è qualcosa che ti fa particolarmente adirare? Qualcosa che ti fa particolarmente piacere?

    12) Vuoi chiedere tu qualcosa?


    #43164

    zu
    Partecipante

    1) Credi che nel mondo ci siano persone che stiano meglio di te? Se si, chi? Se no, chi sta peggio?
    Si, ci sono.. stanno meglio le persone che vivono la propria spiritualità in maniera più intensa di me.

    2) Vorresti conoscere ciò che non sai? Se si, perchè? Cosa vorresti conoscere? Se no, perchè? Cosa non vorresti sapere?
    Certo! desidero venire a conoscenza della “verità”, la consapevolezza di tutto.

    3) Descrivi brevemente cosa sono per te :
    -l'amore: fare del bene a chiunque, a qualsiasi cosa, dando il meglio di se, senza ricompensa, senza riconoscenza, senza avere nulla in cambio.
    -la non violenza: semplicemente rispettare la libertà di ogni cosa, ogni individuo.
    -la comunicazione: canale di trasmissione tra gli individui.
    -l'amicizia: amore (come sopra).
    -la solidarietà: amore (come sopra).
    -la felicità: amore (come sopra).

    4) In cosa credi?
    Credo in tutto quello che dimostro o in tutto quello che dimostrano gli altri semprechè mi ha dato fiducia.

    5) Fai parte di qualche organizzazione? Cosa pensi del denaro? Del sesso? Del potere?
    Nessuna organizzazione. Il denaro, per me, è tutto tranne quello percui è stato creato, cioè il mezzo di scambio di produttività delle persone. Il sesso è tra i più sublimi atti che l'uomo vive, apertura alla vita. Il potere è l'esatto contrario della libertà.

    6) Riesci a fare un piccolo quadro della situazione sociale, in altre parole, riesci a descrivere sinteticamente, la situazione del mondo? E la tua situazione personale?
    La società di oggi rispecchia quasi a pieno i progetti che l'elite di potere ha sviluppato. Quindi, se ritengo il potere la mancanza di libertà di ogni individuo, posso considerare la società di oggi come una galera. La mia situazione non si discosta da quella dell'intera società. Mi sento consapevole della prigione in cui vivo ma non ho “ancora” la forza e il coraggio di evadere.

    7) Trovi relazioni tra la tua situazione e quella che c'è nel mondo? Quali?
    Certo, penso di essermi spiegato nella risposta precedente.

    8) Come ti immagini il futuro? Nel Mondo? E quello tuo personale?
    Immagino un futuro completamente diverso dal presente. Non riesco però a descriverlo perchè prevedo concetti su cui si baserà la nostra esistenza completamente diversi da quelli attuali. Il mio futuro sarà quello del mondo.

    9) Cosa pensi ci sia da fare perchè le cosa vadano meglio? Se ti immagini che vadano già bene, cosa pensi di fare perchè continuino ad andare bene?
    Visto che ogni giorno si va sempre peggio, non vedo spiragli di ripresa se si continua a vivere come facciamo adesso. Bisogna riformare gli schemi e le strutture sociali per porre in primo piano altri principi basilari, basati sull'amore (nel vero senso della parola) e il rispetto della libertà altrui.

    10) Cosa pensi di poter dare e cosa pensi di poter avere?
    Non mi aspetto di avere niente.. se tutti noi amassimo come si dovrebbe, i vantaggi di vivere meglio sarebbero di conseguenza.

    11) Riesci a descrivere che tipo-a sei? Le tue caratteristiche? I tuoi pregi e i tuoi difetti? C'è qualcosa che ti fa particolarmente adirare? Qualcosa che ti fa particolarmente piacere?
    Sono una persona molto razionale. Prima di esprimermi o prendere delle decisioni penso sempre molto alle conseguenze dei miei gesti, quindi cerco di valutare tutti i casi possibili prima di intraprendere ogni cosa. La possibilità di poter agire in questo modo, in pochissimo tempo, mi da la forza di essere abbastanza sicuro di quello che faccio e di conseguenza ho poche esitazioni. Ovviamente commetto molti errori! Percui il mio difetto più grande è adagiarmi troppo sulla sicurezza che ho di me stesso.. Mi fa piacere quando capisco alcune verità perchè il barlume di queste luci mi da enormi piaceri, di contro la consapevolezza che molte persone sono ancora oscurate da queste luci mi fa rabbia enormemente.

    12) Vuoi chiedere tu qualcosa?
    Si: ho vinto qualche cosa? 🙂


    #43165

    Omega
    Partecipante

    Rispondo alle domande per pura curiosità, perché mi piacciono questionari universali.

    Premetto che è possibile rispondere dal punto di vista ordinario (apparenza) o straordinario ('spirito'). Ho scelto la seconda.

    E' più impegnativo, ma è anche più vero..

    1) Credi che nel mondo ci siano persone che stiano meglio di te? Se si, chi? Se no, chi sta peggio?

    Penso che nel mondo non ci sono persone che stanno meglio di me poiché “meglio di me” vuol dire che hanno trovato il senso dell'esistenza. Ora siccome io ho trovato questo senso – dichiaro che non c'è nessuno che sta meglio di me. Avere miliardi di € in banca (cosa che non ho, né pretendo) non vuol dire “stare meglio” se non sai come spenderli secondo la giustizia – e non sempre è facile scegliere correttamente grandi progetti. Non penso che ci sono persone che stanno peggio perché ognuno è responsabile per quanto ha avuto.

    2) [u]Vorresti conoscere[/u] ciò che non sai? Se si, perchè? Cosa vorresti conoscere? Se no, perchè? Cosa non vorresti sapere?

    Non tutto. Molte cose ma non tutto. Esiste sempre qualcosa che non pretendo di sapere poiché potrebbe influenzare l'armonia dinamica dell'Essere. Ad esempio non voglio sapere nulla sul futuro (ammesso che fosse possibile conoscerlo, al di là delle profezie religiose). Tutto il resto mi piacerebbe conoscere, però molte cose sono superflue quindi sapere o non sapere non cambia l'Essenza. C'è sempre qualcosa che non so e vorrei conoscere, ma generalmente sono poche cose, quelle al passo coi Tempi quindi riguarda il presente.

    3) Descrivi brevemente cosa sono per te :

    -l'amore –> saper donarsi totalmente, né più né meno di quello

    -la non violenza –> una scelta consapevole, necessaria

    -la comunicazione –> l'espressione dell'amore

    -l'amicizia –> è importante perché nessuno dovrebbe sentirsi solo

    -la solidarietà –> quella vera rappresenta equilibrio, una forma di giustizia; quella falsa o imposta (il cd. dovere) è terrificante come la Morte

    -la felicità –> lo scopo della Vita

    4) In cosa credi? –> tendo a non credere a niente e nessuno, il mio rapporto con la realtà è quello di un testimone, osservatore superpartes, cerco di capire e comprendere, raggiungere saggezza e 'centratura' – non voglio credere e fidarmi degli sconosciuti. Mi pare un qualcosa di obsoleto, superato.

    5) Fai parte di qualche organizzazione? Cosa pensi del denaro? Del sesso? Del potere?

    Oraganizzazione sì, Raeliani – non per essere aiutato ma per aiutare gli altri (ovvero “l'unione fa la forza”). Sono per la totale abolizione del denaro, ma fino a che esiste è necessario imparare a sfruttarlo al massimo (non accumularlo) per il benessere SPIRITUALE della comunità. La ricchezza non è un male ma un bene. Tuttavia la stessa ricchezza per un criminale è fatale e condanna eterna. Ogni delinquente, 'per salvarsi' e cambiare, dovrebbe passare attraverso la povertà assoluta. In seguito, se ha capito lezione, può redimersi e diventare ricco senza pericoli né ostacoli. L'astinenza temporale dalle cose e dagli oggetti è benefica se e quando non si ha un rapporto cosciente con l'ambiente che ci circonda ma al contrario ne diventi schiavo e servo. La sessualità/ sensualità cosciente e libera è positiva e piuttosto importante, però una sessualità inconsapevole diventa la tomba dell'Essere e della creatività. La chiave sta nella QUALITA', soprattutto in questo campo. Non è qualcosa di superficiale e banale ma molto profondo – vedi il tantra originario (non quello occidentale 'di stampo new-age', abbastanza negativo), e forme tibetane del buddhismo. Il potere non è di mio gradimento. Chi ci governa non deve sentirsi “potente” e “superiore” ma dovrebbe servire il popolo con maggiore responsabilità.

    6) Riesci a fare un piccolo quadro della situazione sociale, in altre parole, riesci a descrivere sinteticamente, la situazione del mondo? E la tua situazione personale?

    Il mondo sta per compiere un salto gigantesco verso la civiltà superiore, cosmica – un momento irripetibile della nostra storia, ma se non sta attento potrebbe autodistruggersi. La mia situazione personale, è che cerco di essere utile per permettere all'umanità il suddetto salto.

    7) Trovi relazioni tra la tua situazione e quella che c'è nel mondo? Quali?

    Domanda ambigua.. Forse, entrambi stiamo andando nella stessa direzione: Felicità Eterna. Non saprei come altrimenti descrivere la relazione.

    8) Come ti immagini il futuro? Nel Mondo? E quello tuo personale?

    Come adesso. Il mondo è come sono io; ognuno vede la realtà che vuole vedere. L'uomo si rispecchia nei pregi e difetti degli altri pertanto se l'Essere è sano lo sarà ancora di più il mondo con i suoi abitanti che ha permesso il mio concepimento. Non esiste “il caso” – dunque per ogni distorsione mentale sono soltanto io, il colpevole.

    9) Cosa pensi ci sia da fare perchè le cosa vadano meglio? Se ti immagini che vadano già bene, cosa pensi di fare perchè continuino ad andare bene?

    Le cose vanno già benissimo, adesso, perché tendo ad escludere dalla mia visuale ogni frutto della manipolazione del cornuto e dei seguaci. Per mantenere l'armonia, occorre non dimenticare l'Umiltà. L'Essere, è il risultato dell'Umiltà. Non esiste altra chiave che questa.

    10) Cosa pensi di poter dare e cosa pensi di poter avere?

    Niente di programmato in anticipo. Quello che sarà, quello sarà.

    11) Riesci a descrivere che tipo-a sei? Le tue caratteristiche? I tuoi pregi e i tuoi difetti? C'è qualcosa che ti fa particolarmente adirare? Qualcosa che ti fa particolarmente piacere?

    Essere umano che vede l'infinito per quello che E', ossia una meraviglia. Amo i miei difetti, amo i miei pregi, non ne parlo perché la Vita va vissuta, non raccontata. Nulla mi fa arrabbiare. Mi fa piacere incontrare un giorno anche fisicamente chi mi ha Creato.

    12) Vuoi chiedere tu qualcosa?

    Sei felice ? Mi rendo conto che è una domanda difficile. Ma solo apparentemente poiché la Felicità sta dietro l'angolo.


    #43166

    mudilas
    Partecipante

    zu, mi dispiace non c'era nulla in palio!
    omega io non sono felice, sono spesso contento, a volte soddisfatto, a volte no.
    con voi due sarebbe bello avere una famiglia allargata!

    volete che risponda anche io?


    #43167

    Omega
    Partecipante

    Sì. E' bello leggere le risposte degli altri abitanti del pianeta.


    #43168

    zu
    Partecipante

    [quote1239885431=mudilas]
    zu, mi dispiace non c'era nulla in palio!
    omega io non sono felice, sono spesso contento, a volte soddisfatto, a volte no.
    con voi due sarebbe bello avere una famiglia allargata!

    volete che risponda anche io?
    [/quote1239885431]

    SI!


    #43169
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Mamma mia quanto è difficile 🙁
    mud fallo anche tu 😉


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #43170

    mudilas
    Partecipante

    1) Credi che nel mondo ci siano persone che stiano meglio di te? Se si, chi? Se no, chi sta peggio?
    può darsi, ma non ne conosco/conosco persone che soffrono più di me

    2) Vorresti conoscere ciò che non sai? Se si, perchè? Cosa vorresti conoscere? Se no, perchè? Cosa non vorresti sapere?
    vorrei conoscere ed esperire tutto al momento giusto per poter discernere

    3) Descrivi brevemente cosa sono per te :
    -l'amore –> dare con cura e altruismo il meglio che abbiamo
    -la non violenza –> fare ciò che si vorrebbe fosse fatto/non fare ciò che non si vorrebbe fosse fatto
    -la comunicazione –> apprendere e insegnare/capire e farsi capire con empatia e rispetto
    -l'amicizia –> il sentimento d'amore con le persone con cui condividiamo un o il cammino
    -la solidarietà –> dare quel di cui si ha bisogno
    -la felicità –> un'aspirazione da condividere con tutti

    4) In cosa credi?
    Credo in ciò che posso esperire/ in ciò che si è radicato in me, anche se non è reale; credo anche di poter sradicare le mie credenze deleterie.

    5) Fai parte di qualche organizzazione? Cosa pensi del denaro? Del sesso? Del potere?
    Non faccio parte di organizzazioni; ho fatto parte di diverse organizzazioni
    Il denaro è distribuito senza consenso democratico, tantomeno unanime, dalle/alle mani di pochi, e non garantisce la sopravvivenza umana come dovrebbe/ Il sesso è un mezzo con cui esprimere amore/ Il potere è il mezzo con cui coloro che sanno, guidano im modo coercitivo coloro che non sanno.

    6) Riesci a fare un piccolo quadro della situazione sociale, in altre parole, riesci a descrivere sinteticamente, la situazione del mondo? E la tua situazione personale?
    La situazione sociale è subita o scelta con inconsapevolezza e irresponsabilità. Vige un sistema dominante atto alla sopraffazione e alla violenza sui più inconsapevoli e deboli.
    Ci sono margini di miglioramento soprattutto dove i diritti umani, il rispetto per la natura e gli animali vengono rispettati.
    Personalmente sto cercando persone o situazioni per creare una famiglia allargata per condividersi, in un contesto agreste, autosufficiente, dove poter crescere curarsi e provare ad essere felici nonostante la società :bay:

    7) Trovi relazioni tra la tua situazione e quella che c'è nel mondo? Quali?
    Ho una visione olistica dell'universo, per cui siamo interconnessi e interdipendenti.
    Ho dei margini di libertà, cioè, il mio stato di salute psicofisica è dovuto in grandissima parte alle mie azioni e alle mie reazioni.

    8) Come ti immagini il futuro? Nel Mondo? E quello tuo personale?
    Immagino il mondo come un macroorganismo (immerso in un contesto ancora più ampio), coabitato da esseri in armonia tra loro.
    Io mi vedo impegnato a vivere per la creazione -senza subire ed imporre- di un sistema che soddisfi i bisogni di tutti gli individui della mia comunità.

    9) Cosa pensi ci sia da fare perchè le cosa vadano meglio? Se ti immagini che vadano già bene, cosa pensi di fare perchè continuino ad andare bene?
    Essere coerenti e rispettosi senza combattere presunti nemici, cercando di essere felice con gli altri.

    10) Cosa pensi di poter dare e cosa pensi di poter avere?
    Uno scambio reciproco di conoscenze altruista senza giochi di potere.

    11) Riesci a descrivere che tipo-a sei? Le tue caratteristiche? I tuoi pregi e i tuoi difetti? C'è qualcosa che ti fa particolarmente adirare? Qualcosa che ti fa particolarmente piacere?
    Sono un essere con una dimensione storica e sociale, sono un essere intenzionale, con alcuni margini di libertà, che prova a differire i progetti nel tempo, che cerca di recuperare consapevolmente la conoscenza degli avi, e che cerca di trasformare le energie negative senza reprimerle; che cerca di evolvere spiritualmente.
    Ho un carattere introspettivo, allegro, tollerante, passionale ma non irascibile.
    Ho diversi difetti, il più grosso è la paura di ferire e di essere ferito…il pensare troppo alle conseguenze negative.
    La schiavitù in generale, le prepotenze, mi fanno adirare, ma con una adeguata pianificazione evito le situazioni in cui potrei a mia volta essere violento.
    Mi fa particolarmente piacere stare in mezzo alla natura, insieme alle persone che amo.

    12) Vuoi chiedere tu qualcosa?
    niente che non chieda di già.


    #43171

    mudilas
    Partecipante

    [quote1239971641=pasgal]
    Mamma mia quanto è difficile 🙁
    mud fallo anche tu 😉
    [/quote1239971641]
    e tu non lo fai?


Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.