Raccogliamo i nostri sogni particolari ?

Home Forum SPIRITO Raccogliamo i nostri sogni particolari ?

Questo argomento contiene 194 risposte, ha 34 partecipanti, ed è stato aggiornato da Richard Richard 10 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 195 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #37788
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Io credo che i sogni vadano seguiti ,soprattutto quelli che emozionano molto il sognatore

    Di seguito riporto sogni particolari della mia ragazza

    Ha sognato di trovarsi in una stanza luminosa con due esseri.
    Uno era un tipico Grigio con un'aspetto molto docile e tenero sul quale lei ha fissato l'attenzione ,mentre l'altro aveva una testa di forma tondeggiante ma irregolare e gli occhi molto piccoli,portava anche una tunica lunga e le ha detto con voce maschile:

    Devo dirti il segreto della Dama Bianca (o Dea Bianca,non e' sicura..)

    pero non ricorda altro.

    Su internet ho trovato che il culto della Dea Bianca in antichita (Maya,Hopi,…) e' associato a Madre Terra e alla Luna.
    Subito quindi ho pensato che potesse (parliamo sempre di ipotesi giusto per discuterne) trattarsi di un messaggio che riguarda il pianeta Terra.

    Infine ho trovato questo articolo curioso

    FANTASMI E ALIENI DI MILANO

    In certe notti, per chi si aggirasse nei sentieri del parco Sempione, alle spalle del Castello Sforzesco (nella foto), ci sarebbe la possibilità di incontrare un vero e proprio spettro. Si tratta del fantasma della “Dama Bianca”.

    Un’altra entità è stata addirittura ripresa dalle telecamere a circuito chiuso della Pinacoteca di Brera. La notte di S. Giovanni di qualche anno fa, qualcosa fece scattare l’allarme del museo. Ma non si trattava di ladri, bensì di un fantasma. Esaminando le videocassette, gli addetti della vigilanza videro chiaramente la figura di una donna senza abiti uscire da un dipinto del XV secolo, attribuito al pittore Bernardino Luini, la “Ninfa dei Boschi”. La figura, avvolta da strani bagliori luminescenti, si voltò per indicare il quadro dal quale era uscita, poi tutto tornò come prima.

    Sottoposto a restauri, tempo dopo, il dipinto si scoprì essere stato eseguito sopra un lavoro precedente. Infatti, un tempo le tele erano molto costose, ed era uso degli artisti riciclarle ridipingendoci sopra. Esposto a raggi X, si è scoperto che il quadro più antico risaliva al XII secolo, ma la cosa che di più sorprese i restauratori fu ben altra: il soggetto del dipinto. Un oggetto luminoso discoidale, con forma affusolata, adagiato in un paesaggio agreste e, al centro di quel paesaggio, strane creature umanoide con quattro braccia indaffarate in strane attività. Cosa rappresentava realmente quel dipinto? E perché fu coperto? Quale verità si volle nascondere? Venne forse raffigurato un incontro ravvicinato con alcuni esseri alieni?
    milano

    http://www.croponline.org/milano.htm#FANTASMI%20E%20ALIENI%20DI%20MILANO

    ———-

    pochi giorni fa ha fatto un sogno lucidissimo

    era con me e i suoi famigliarie atre persone in un parco.
    in cielo appare una luce che scende e si vede un disco grande e molto piatto, poi un altro che lo segue e si unisce al primo divenendo un unico disco.
    esce un grigio,si vedevano i controlli nella cabina, che ride e con aria severa (a parte un accenno di sorriso verso me e simona)
    ci scegie col dito e solo a noi giovani ci mette tutti in un punto poi iniziamo a vedere immagini nella mente di disastri causati dall' umanita in passato , sentiamo il dolore e poi se ne va ridendo..

    —————-

    Io non ricordo quasi mai i sogni
    ne ricordo solo uno di poco tempo fa , ero in auto con simona e altre persone ,mi pare i suoi famigliari.
    Appaiono 2 grossi ufo

    uno era come quello in seconda colonna e quinto in verticale
    http://www.cun-italia.net/faq/tipologie.htm

    l'altro invece come in seconda colonna, settimo in verticale,ma doppio,come due pentoloni sovrapposti

    colore acciaio e volavano da una parte all' altra della strada


    #37789

    kep76
    Partecipante

    io putroppo nn ricordo mai i sogni….e se nn fossero solo sogni?


    #37790

    skorpion75
    Partecipante

    e infatti molto probabilmente non solo solo sogni….dietro c'e molto di piu


    #37791
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    a breve ne inserisco un altro piu vecchio dei due, mi è venuto in mente..sempre della mia ragazza.


    #37792

    theballrog
    Partecipante

    [quote1195678921=skorpion75]
    e infatti molto probabilmente non solo solo sogni….dietro c'e molto di piu
    [/quote1195678921]

    quoto e concordo con te


    #37793

    narvik
    Partecipante

    Il sogno è di qualche mese fa…
    Ero uscito di prigione e fuori c'era mio figlio che mi aspettava (11 anni); insieme ci siamo incamminati verso casa; ad un certo punto quando eravamo quasi arrivati sono iniziati ad atterrare in strada dei piccoli veivoli di origine extraterrestre. Le navicelle erano di forma rotonda, la parte anteriore aveva una forma simile alle tenaglie di uno scorpione o di una aragosta, nel mezzo un piccolo abitacolo monoposto…. Da un abitacolo è sceso un extraterrestre, alto 1,80 circa, biondo, magro capelli lisci lunghezza media, testa stretta, occhi celesti, naso stretto leggermente appuntito, (classici lineamenti scandinavi, una specie di Erikson il famoso allenatore svedese), vestito di una tuta bianca e blu stretta in vita da una cintura, appena sceso è stato circondato da una piccola folla, con a capo la giunta comunale e il sindaco, e l'essere rivolgendosi proprio al primo cittadino ha detto”faccia radunare immediatamente tutta la popolazione (ha indicato una zona del paese), indica subito la' una assemblea cittadina”
    Mi son detto, ha forza di leggere notizie su Internet sulla prossima venuta di extraterrestri, su contattisti ecc…, non starò mica rimbecillendo?


    #37794
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    no, continua a riportarci i sogni
    hai descritto un cosiddetto Nordico, la razza piu evoluta, questo tipo di messaggio è stato ricevuto da tanti, anche da Columbro per dirne uno famoso, ci dovrebbero aiutare in caso di grossi problemi.

    Leggi l' intervista a wilcock
    http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.694

    forse ti stai risvegliando piu che rimbecillendo, mio parere..

    “Piu' avanti gli accadde di trovarsi in un momento di disperazione in quanto la sua ex ragazza gli notifico' un debito da pagare di 200 dollari dal college e si trovo' disperato, quindi grido' piangengo: “Se sei la' fuori voglio le prove ora !”, ma al momento nulla accadde.
    Per il momento dimentico' il problema, ma la mattina dopo un suo amico gli disse che aveva avuto un sogno particolare su di lui, in cui tanti ufo volavano nel cielo e le persone scappavano spaventate.

    Rimasero solo lui e la sua ex ragazza , un solo ufo si fermo' posizionando verso il basso una colonna con un piedistallo circolare e una persona sopra vestita di bianco e con sandali, ma non si trattava chiaramente di Gesu', aveva barba e capelli grigi.
    Inizio' con un discorso dicendo che erano fratelli di una perduta famiglia antica, e continuava con ” noi proveniamo da voi e voi da noi e tutti dall' UNO, noi siamo UNO, siamo connessi. Noi siamo qua perche ora voi dovete entrare in questa fantastica energia illuminante, tutto il pianeta vi entrera, per ora vedete solo i lati negativi, ma sta arrivando un era dorata in cui accadranno meraviglie che non potete immaginare. Vi dobbiamo aiutare in questa transizione.”


    #37795
    Quantico
    Quantico
    Partecipante

    [quote1195763659=Richard]
    no, continua a riportarci i sogni
    hai descritto un cosiddetto Nordico, la razza piu evoluta, questo tipo di messaggio è stato ricevuto da tanti, anche da Columbro per dirne uno famoso, ci dovrebbero aiutare in caso di grossi problemi.

    Leggi l' intervista a wilcock
    http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.694

    forse ti stai risvegliando piu che rimbecillendo, mio parere..

    “Piu' avanti gli accadde di trovarsi in un momento di disperazione in quanto la sua ex ragazza gli notifico' un debito da pagare di 200 dollari dal college e si trovo' disperato, quindi grido' piangengo: “Se sei la' fuori voglio le prove ora !”, ma al momento nulla accadde.
    Per il momento dimentico' il problema, ma la mattina dopo un suo amico gli disse che aveva avuto un sogno particolare su di lui, in cui tanti ufo volavano nel cielo e le persone scappavano spaventate.

    Rimasero solo lui e la sua ex ragazza , un solo ufo si fermo' posizionando verso il basso una colonna con un piedistallo circolare e una persona sopra vestita di bianco e con sandali, ma non si trattava chiaramente di Gesu', aveva barba e capelli grigi.
    Inizio' con un discorso dicendo che erano fratelli di una perduta famiglia antica, e continuava con ” noi proveniamo da voi e voi da noi e tutti dall' UNO, noi siamo UNO, siamo connessi. Noi siamo qua perche ora voi dovete entrare in questa fantastica energia illuminante, tutto il pianeta vi entrera, per ora vedete solo i lati negativi, ma sta arrivando un era dorata in cui accadranno meraviglie che non potete immaginare. Vi dobbiamo aiutare in questa transizione.”

    [/quote1195763659]

    😉


    #37796

    BIO
    Partecipante

    …a me é rimasto impresso questo…era a colori, provavo un forte stato d'animo e stranamente mi sentivo a mio agio in quei posti da me sconosciuti…
    …ricordo che era soleggiato, tipo una bella giornata di primavera e la luce diretta del sole non bruciava anzi, il clima era estremamente mite. (il profumo del posto non lo ricordo)…mi trovavo su di una strada molto pulita in compagnia di non so chi e stavamo passeggiando; la strada era di ciotoli in pietra lisciata credo, tipo travertino ma un pò più scuro e molto più compatto.
    Da questa strada, che a quanto pare si trovava su di una zona collinare, c'era un panorama da mozzare il fiato; ricordo ancora adesso il come mi si riempì il cuore vedendo quella cittadina distesa su di un ampia superficie geografica fuori dal comune…
    La maggior parte delle strutture erano di colore bianco ma se non sbaglio, alcune erano in pietra come quella della strada o simile; ste strutture avevano svariate forme, ricordo in particolare diversi tetti a cupola. Alzai lo sguardo e vidi una statua gigantesca sempre di pietra, raffigurante un uomo anziano con barba lunga vestito di una tunica; aveva il braccio destro sul petto e il sinistro alzato di circa 30° con il dito indice rivolto verso non so che…indicava il cielo. (da quanto sembrava imponente non saprei definire l'altezza; di certo non passava innoservata)

    Mentre passeggiavo tra queste vie non molto ampie ed esclusivamente pedonali, sempre in compagnia di chi non ricordo, notai e sentiii la presenza di molti esseri (umani o umanoidi credo…) intorno a noi. La cosa strana é che vivevano la loro vita, nel senso che; c'era chi passeggiava, chi acquistava, se non sbaglio c'erano delle sorte di bancarelle e negozi in alcuni portici di queste strane strutture…l'assurdità arriva adesso: come se fosse cosa di tutti i giorni; entrammo in una galleria d'arte credo, le pareti interne erano intonacate di un rosa salmone molto chiaro e ricordo senza dettagli, parecchi oggetti che purtroppo non mi sono rimasti impressi…
    Solo un oggetto ricordo e non so perché; fui catturato da un quadro appeso, l'unica differenza dai classici é che questo era una sorta di quadro 3D o più precisamente, aveva delle forme plastiche in rilievo tipo onde variopinte (le dimensioni si avvicinavano a circa 50 x 50 cm); nel vedere quella cosa mai vista prima, provai un emozione talmente forte che chiesi ai miei compagni se avrei potuto ammirarlo toccandolo, la mia richiesta fu accettata. Accarezzai l'oggetto, sembrava del gesso lisciato credo e in un attimo mi svegliai…merda !grr

    …non saprei come giustificare tutto ciò….analista??? tanti saluti e buona notte :p


    #37797

    theballrog
    Partecipante

    La mia personale teoria sui sogni e' questa:
    tenendo presente che molto probabilmente quando passiamo a miglior vita cioe' che resta di noi (ossia l'informazione e l'imprinting che ci portiamo dietro) resta attiva e va a confluire in una dimensione o in una zona particolare in cui risiede la memoria globale o informazione globale di tutto cio' che e' stato e forse che sara'.
    Sognando si indebolisce il legame che ci lega alle nostre sensazioni (i 5 sensi per intenderci), consentendoci di muoverci piu' liberamente e di sentire meglio il mondo (dimensioni) dell' esterno e quindi entrare in sintonia (o risonanza) con molte informazioni diverse e forse proprio con quell'area o dimensione di cui sopra.
    Il fatto che i sogni siano variabili (ossia molte volte non hanno nessuna apparente attinenza con la logica) potrebbe essere dovuta proprio a questa risonanza che diciamo ci investe in parte e quindi entriamo in convergenza con altri tipi di informazioni.
    Considerate anche l'olografia e capirete meglio

    A volte invece il sogno scaturisce proprio dal cervello stesso (per vari motivi, ansia stress ecc…) e quindi e' sintomatico di una situazione particolare.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 195 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.