Raccolta rimedi naturali/magici

Home Forum L’AGORA Raccolta rimedi naturali/magici

Questo argomento contiene 30 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Nuzzi 5 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 31 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #144125

    Nuzzi
    Partecipante

    Mi piacerebbe organizzare con voi la raccolta dei rimedi naturali/magici delle varie regioni italiane (ma anche stranieri). Mi ha sempre affascinato il modo che avevano gli antichi di porsi di fronte ai problemi e le soluzioni ingegnose che hanno sviluppato nei millenni
    Spiego meglio cosa intendo per naturali e magici.
    In sostanza sono la stessa cosa ma la differenza è che io considero i rimedi naturali quelli che hanno una certa spiegazione scientifica: ad esempio usare lo zenzero per le problematiche digestive (in effetti nello zenzero sono presenti sostanze eupeptiche, che fanno bene agli organi digerenti) mentre i rimedi magici son oquelli in cui il dato scientifico latita: esempio ci sono tradizioni che consigliano, nel caso in cui ci si taglia col coltello, di curare la lama che mi ha tagliato (ponendola in un panno e bagnandola con gocce d'olio d'oliva) più che la ferita. L'idea credo fosse che fra i due oggetti ( la mia ferita e la lama che l'ha provocata) si è creata una sorta di relazione e che quindi curare una sia la stessa cosa che curare l'altra.
    Insomma vale tutto, sia l'idea che gli orzaioli passino guardando nella bottiglia d'olio (perchè l'olio sprigiona certe sostanze dissolte nei suoi vapori) sia l'idea di passare un ago davanti all'occhio “orzaiolato” come se si volesse cucire nell'aria.
    Sbizzarriamoci.
    Grazie


    #144126
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    🙂

    ..cosi su due piedi, mi viene in mente la “carta gialla” (detta anche carta paglia perchè veniva fatta proprio con la paglia di grano) che usavano i negozi di macelleria …bagnata con l'acqua fredda e messa sulle botte #oioi (quando ero bambina) …soprattutto in fronte …faceva uscire subito l'ematoma …e guariva in fretta

    … ago e filo da imbastire da passare dentro le vescicole della pelle per assorbire l'acqua che si formava … in estate usando sandali un pò grandicelli #jrev senza calze “ereditati” da un fratello/sorella maggiore


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #144128

    Nuzzi
    Partecipante

    Grazie Prixi!
    Quella della carta gialla non la sapevo proprio!
    Mentre quello dell'ago e filo nelle vesciche è un vecchio trucco da boyscout 🙂
    Altri che vogliono aggregarsi nella ricerca?
    Dai, so che avete nonne smaniose di assillarvi con i loro “rimedi infallibili”.
    Ad esempio c'è tutta alla questione dell' “acqua di san giovanni” (praticamente la notte di sangiovanni prendi dei fiori e delle piante le metti a bagno nell'acqua ed esponi la bacinella alla luce della luna ( o comunque le lascio fuori all'aria aperta) e la mattina ti ci lavi il viso. Le nonne dicono che dono bellezza per un anno intero!)
    Trepido dalla voglia di sentire i vostri…


    #144127
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    per l'orzaiolo mia mamma strofinava l'occhio con il suo annello d'oro e ti giuro che passava.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #144129

    Nuzzi
    Partecipante

    [quote1372896469=farfalla5]
    per l'orzaiolo mia mamma strofinava l'occhio con il suo annello d'oro e ti giuro che passava.
    [/quote1372896469]

    Meraviglioso!


    #144130
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    hehehehhe bel topic. Ci devo pensare, la prima fesseria che mi viene in mente e che non credo funzioni :p era quella della croce fatto con l'unghia sopra le punture di zanzare hahaha


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #144131

    Anonimo

    Pappetta ai semi di lino…
    Avete problemi di catarro?
    Prendete i semi di lino con due cucchiai di acqua e frullateli,metteteli in un pentolino e portate a ebollizione.
    Prendete un panno bianco adgiatelo sul petto e riponetevi sopra la pappetta…
    Okkio che sia calda non bollente…lasciate il tutto per qualche minuto….
    Vi assicuro che funziona!!


    #144132

    Nuzzi
    Partecipante

    [quote1373146823=pasgal]
    hehehehhe bel topic. Ci devo pensare, la prima fesseria che mi viene in mente e che non credo funzioni :p era quella della croce fatto con l'unghia sopra le punture di zanzare hahaha
    [/quote1373146823]

    Quella delle croci sulle punture di zanzare è da tempo un must…direi che allevia parecchio il prurito. Grazie Pasgal!


    #144133

    Nuzzi
    Partecipante

    [quote1373146948=ondasonora]
    Pappetta ai semi di lino…
    Avete problemi di catarro?
    Prendete i semi di lino con due cucchiai di acqua e frullateli,metteteli in un pentolino e portate a ebollizione.
    Prendete un panno bianco adgiatelo sul petto e riponetevi sopra la pappetta…
    Okkio che sia calda non bollente…lasciate il tutto per qualche minuto….
    Vi assicuro che funziona!!
    [/quote1373146948]

    Bello! Tipo vicks! Brava, bel rimedio!


    #144134
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1373147238=ondasonora]
    Pappetta ai semi di lino…
    Avete problemi di catarro?
    Prendete i semi di lino con due cucchiai di acqua e frullateli,metteteli in un pentolino e portate a ebollizione.
    Prendete un panno bianco adgiatelo sul petto e riponetevi sopra la pappetta…
    Okkio che sia calda non bollente…lasciate il tutto per qualche minuto….
    Vi assicuro che funziona!!
    [/quote1373147238]
    sono sicura che funziona…da noi, nel nord dell'Europa è pieno di questi rimedi per tutti i mali invernali…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 31 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.