Rebirthing – respiro consapevole

Home Forum SPIRITO Rebirthing – respiro consapevole

Questo argomento contiene 10 risposte, ha 9 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Faber 9 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 11 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #43327

    Faber
    Partecipante

    Salve a tutti,
    innanzitutto e doveroso presentarmi a tutti voi.Sono iscritto da un pò ma non ho mai postato sul forum in precedenza, e a parte un paio di mail con richard e pasgal non mi sono mai fatto vivo.Mi chiamano Faber sono sposato ho 44 anni e due splendidi bimbi + un blog [link]http://lalternativaisaia.blogspot.com/[/link] dove cerco come noi tutti di portare un pò di verità alla luce. Molto materiale lo prelevo da qui , e pubblicamente vi vorrei ringraziare , perchè per me siete fonte di sapere ed ispirazione. Un pezzo del “mio nuovo percorso” lo devo anche a voi . Grazie di cuore.

    Vorrei raccontarvi ora una splendida esperienza a cui ho partecipato nell'ultimo weekend .Un corso di respiro consapevole o rebirthing .Chi di voi medita sa bene che il respiro occupa una parte importante in questa pratica , attraverso il respiro si può creare/incanalare energia laddove può servire nel caso di disturbi fisici, centralizzazione dei chakra , gestione delle emozioni.
    Il Respiro è il nostro filo di collegamento con la vita. E' l'energia più importante che il nostro organismo utilizza per la sua stessa esistenza. Ma solo il 10% delle persone utilizza pienamente l'apparato respiratorio per fornire al corpo tutta l'energia necessaria per il mantenimento della buona salute psico-fisica. Se non impariamo a recuperare la nostra capacità respiratoria o nostri corpi non ricevono tutto l'ossigeno che gli serve.

    Aumentando l'ossigenazione delle cellule contribuiamo in maniera determinante alla salute fisica, al pieno utilizzo delle funzioni cerebrali (il 22% dell'ossigeno che immettiamo nel corpo serve al cervello ), ad avere maggior energia per le nostre attività quotidiane, a una migliore detossificazione del nostro organismo (uno studio dimostra che il 75% delle tossine che assumiamo ogni giorno vengono rilasciate attraverso l'espirazione), al rilascio di endorfine nel corpo che contribuiscono all'innalzamento delle barriere immunitarie contro l'insorgere delle malattie.
    Una respirazione profonda e piena inoltre massaggia e tonifica gli organi interni e i muscoli addominali. Altri studi hanno dimostrato che pazienti malati di cuore che hanno imparato la respirazione diaframmatica, hanno migliorato sensibilmente la salute dei loro cuori e accelerato il decorso post-operatorio.

    La maggior parte delle nostre conoscenze sui benefici della respirazione consapevole ci provengono dalle antiche filosofie orientali. Per molti secoli in oriente i poteri della respirazione consapevole sono stati utilizzati per raggiungere l'illuminazione spirituale.
    Solo recentemente, attraverso il recupero di una visione olistica dell'uomo, hanno portato anche in occidente l'attenzione sulle potenzialità del respiro, grazie alla ricerca e al contributo di Leonard Orr, padre del metodo chiamato Rebirthing, e in seguito da Sondra Ray, Stanislaw Grof, Jim leonard, Jiudith Kravitz e tanti altri.
    I ricercatori occidentali hanno scoperto che la respirazione consapevole può essere usata per dar sollievo agli stati di ansia, stress e ipertensione. Anche i disagi emozionali possono essere affrontati e superati con il respiro consapevole. Modificando i nostri schemi respiratori anche gli stati mentali ed emotivi possono essere modificati.

    Si è sperimentato che il respiro consapevole e connesso può contribuire, a livello mentale, alla risoluzione di traumi e negatività delle mente sub-conscia agendo nelle principali aree di disfunzione, come il trauma della nascita, eventi dell'infanzia, la pulsione inconscia di morte, cattive relazioni con i genitori e l'autorità, schemi di auto-sabotaggio e di disistima, e tutto quanto ci impedisce di vivere nel pieno delle nostre potenzialità, con maggiore gioia e serenità.

    Insomma devo dire che tutte queste cose applicate e insegnate da un bravo maestro le ho trovate fantastiche . Ho saputo che alcune persone hanno avuto con il respiro delle brutte avventure , probabilmente per la scarsa dimestichezza nel lasciar andare le emozioni , non è stato il mio caso … anzi io l'ho consiglio vivamente come pratica per preparaci ai nuovi eventi ed entrare in una nuova consapevolezza.

    Un'abbraccio a tutti


    #43328

    marì
    Bloccato

    Benvenuto Faber 🙂


    #43329

    Ken
    Bloccato

    Benvenuto anche da parte Mia Faber…Ho qualche anno in meno , ma 2 bimbi meravigliosi come te… :bay:


    #43330
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [quote1240849294=Faber]
    Salve a tutti,

    Il Respiro è il nostro filo di collegamento con la vita. E' l'energia più importante che il nostro organismo utilizza per la sua stessa esistenza. Ma solo il 10% delle persone utilizza pienamente l'apparato respiratorio per fornire al corpo tutta l'energia necessaria per il mantenimento della buona salute psico-fisica. Se non impariamo a recuperare la nostra capacità respiratoria o nostri corpi non ricevono tutto l'ossigeno che gli serve.

    Aumentando l'ossigenazione delle cellule contribuiamo in maniera determinante alla salute fisica, al pieno utilizzo delle funzioni cerebrali (il 22% dell'ossigeno che immettiamo nel corpo serve al cervello ), ad avere maggior energia per le nostre attività quotidiane, a una migliore detossificazione del nostro organismo (uno studio dimostra che il 75% delle tossine che assumiamo ogni giorno vengono rilasciate attraverso l'espirazione), al rilascio di endorfine nel corpo che contribuiscono all'innalzamento delle barriere immunitarie contro l'insorgere delle malattie.
    Una respirazione profonda e piena inoltre massaggia e tonifica gli organi interni e i muscoli addominali. Altri studi hanno dimostrato che pazienti malati di cuore che hanno imparato la respirazione diaframmatica, hanno migliorato sensibilmente la salute dei loro cuori e accelerato il decorso post-operatorio.

    La maggior parte delle nostre conoscenze sui benefici della respirazione consapevole ci provengono dalle antiche filosofie orientali. Per molti secoli in oriente i poteri della respirazione consapevole sono stati utilizzati per raggiungere l'illuminazione spirituale.
    Solo recentemente, attraverso il recupero di una visione olistica dell'uomo, hanno portato anche in occidente l'attenzione sulle potenzialità del respiro, grazie alla ricerca e al contributo di Leonard Orr, padre del metodo chiamato Rebirthing, e in seguito da Sondra Ray, Stanislaw Grof, Jim leonard, Jiudith Kravitz e tanti altri.
    I ricercatori occidentali hanno scoperto che la respirazione consapevole può essere usata per dar sollievo agli stati di ansia, stress e ipertensione. Anche i disagi emozionali possono essere affrontati e superati con il respiro consapevole. Modificando i nostri schemi respiratori anche gli stati mentali ed emotivi possono essere modificati.

    Si è sperimentato che il respiro consapevole e connesso può contribuire, a livello mentale, alla risoluzione di traumi e negatività delle mente sub-conscia agendo nelle principali aree di disfunzione, come il trauma della nascita, eventi dell'infanzia, la pulsione inconscia di morte, cattive relazioni con i genitori e l'autorità, schemi di auto-sabotaggio e di disistima, e tutto quanto ci impedisce di vivere nel pieno delle nostre potenzialità, con maggiore gioia e serenità.

    Insomma devo dire che tutte queste cose applicate e insegnate da un bravo maestro ( nel mio caso Stefano Lusuardi ) le ho trovate fantastiche . Ho saputo che alcune persone hanno avuto con il respiro delle brutte avventure , probabilmente per la scarsa dimestichezza nel lasciar andare le emozioni , non è stato il mio caso … anzi io l'ho consiglio vivamente come pratica per preparaci ai nuovi eventi ed entrare in una nuova consapevolezza.

    Un'abbraccio a tutti

    [/quote1240849294]

    bella :salu: presentazione … :bay: Faber
    uso da parecchi anni la respirazione consapevole … :ok!: è l'energia primaria, linfa vitale … :guit:


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #43331

    Ken
    Bloccato

    Noi Anima siamo la Pila del Nostro corpo…Quando il nostro corpo si stanca ecc…ha bisogno di riposo.

    Ecco riposandosi, il nostro corpo acquista l'energia persa da Noi Anima essendo Creatori di Energia…

    La stessa comunicazione è uno scambio di energia…


    #43332

    ezechiele
    Partecipante

    ciao Faber! benvenuto


    #43333
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Ciao Faber!


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #43334

    deg
    Partecipante

    Benvenuto tra noi faber! 🙂


    #43335

    mudilas
    Partecipante

    bienvenido!
    sei il Faber di SA?


    #43336

    ezechiele
    Partecipante

    oggi ne ho di un bisogno del respiro consapevole….


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 11 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.