Reincarnazione uomo e donna e anime gemelle!

Home Forum SPIRITO Reincarnazione uomo e donna e anime gemelle!

Questo argomento contiene 12 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Chimico 5 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 13 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #49180

    Chimico
    Partecipante

    Secondo voi, se esiste una persona che è la nostra versione di sesso opposto al nostro, è possibile ancora conciliare l'affermazione che ci re-incarniamo sia come uomo che come donna ?


    #49181

    Chimico
    Partecipante

    nessuno mi aiuta nel quesito ? 🙂


    #49182

    Anonimo

    Ammettiamo che esistano le incarnazioni successive alla prima.
    Ammettiamo che esistano le anime gemelle.
    Ammettiamo pure che esista un dio.
    In tal caso i due fenomeni possono benissimo coesistere perché l'onnipotente poi avrebbe manipolato le cause degli eventi affinché come risultato i due si reincontrassero in ogni vita. Non sarebbe un problema e non sarebbe impossibile né contro l'etica divina.
    Ma – è molto probabile che:
    non c'è un dio
    non c'è la reincarnazione
    non ci sono le anime gemelle.
    Tuttavia possiamo reinterpretare la vicenda, demistificando tutte le singole parole coinvolte.. Se dio siamo noi (Umani), se anima è il Codice Genetico, se reincarnazione sono Passaggi tra uno stato di Coscienza e l'altro (morte dell'ego e la rinascita della vera identità) e se anime gemelle sono semplicemente i DNA compatibili tra loro (e su 7 miliardi di esseri, forse ce ne saranno tanti), allora tutto torna. Perciò, dipende da quale lettura vuoi dare a quelle “credenze”. Se desideri valutarne aspetto simbolico o considerare esclusivamente l'eventuale spiegazione letterale.


    #49184

    Chimico
    Partecipante

    [quote1366019474=♫nessuno♫]
    Ammettiamo che esistano le incarnazioni successive alla prima.
    Ammettiamo che esistano le anime gemelle.
    Ammettiamo pure che esista un dio.
    In tal caso i due fenomeni possono benissimo coesistere perché l'onnipotente poi avrebbe manipolato le cause degli eventi affinché come risultato i due si reincontrassero in ogni vita. Non sarebbe un problema e non sarebbe impossibile né contro l'etica divina.
    Ma – è molto probabile che:
    non c'è un dio
    non c'è la reincarnazione
    non ci sono le anime gemelle.
    Tuttavia possiamo reinterpretare la vicenda, demistificando tutte le singole parole coinvolte.. Se dio siamo noi (Umani), se anima è il Codice Genetico, se reincarnazione sono Passaggi tra uno stato di Coscienza e l'altro (morte dell'ego e la rinascita della vera identità) e se anime gemelle sono semplicemente i DNA compatibili tra loro (e su 7 miliardi di esseri, forse ce ne saranno tanti), allora tutto torna. Perciò, dipende da quale lettura vuoi dare a quelle “credenze”. Se desideri valutarne aspetto simbolico o considerare esclusivamente l'eventuale spiegazione letterale.
    [/quote1366019474]
    si, è che io credo ci possa essere un Dio/Dea inteso anche come Fratello/Sorella Maggiore o meglio Padre/Madre che non è il Tutto come disse nel libro il Gesù di Maria Valtorta mi pare, perchè è un entità questo dio a se stante, “separato” (dico separato tra virgolette perchè forse non siamo separati veramente) da noi e dal resto del Creato (materia), o Generato (spirito)…
    quindi credo anche si nella possibilità che ci siamo incarnati più volte o forse no ? che dilemma! Forse per alcuni si, per altri di meno come incarnazioni intendo, in questa dimensione fisica. dobbiamo risalire la corrente decaduta di Adamo ed Eva e rifarci Nuovi forse meglio di Adamo ed Eva forse come lessi in un libro ma… ma è un sali e scendi ? c'è solo un salire perche come ho letto su youtube il gradino piu basso che scendiamo è sempre piu alto del gradino piu alto che abbiamo salito la volta precedente… difficile da capire, forse è meglio che riferisca il video che è http://www.youtube.com/watch?v=CHiYq22Oo-Y
    e si a me sembra di aver visto me al femminile, quindi sembra che esistano le anime gemelle… e ce ne è solo una come uno sei tu…unico – unica. bo, che ne pensi ?


    #49183

    Chimico
    Partecipante

    però ricordo o specifico che il quesito era anche come conciliare l'affermazione che ci si reincarna in entrambi i sessi con la questione dell'anima gemella che presenta gia un te di sesso opposto e che percio il “posto” è gia occupato…non so se mi spiego, cioe c'è gia un te al femminile o al maschile se sei donna quindi ?


    #49185

    Erre Esse
    Partecipante

    Mi pare un discorso troppo schematico, limitato e romantico. Di “anime gemelle” per ogni persona ce n'è un gran numero, mica solo una. A mio parere, un “anima” (chiamiamola così) si “reincarna” (diciamo così) in molti “contenitori”, (termine utilizzato dalla stessa “anima” durante le sedute ipnotiche di Corrado Malanga.)


    #49186

    Chimico
    Partecipante

    [quote1366038578=Erre Esse]
    Mi pare un discorso troppo schematico, limitato e romantico. Di “anime gemelle” per ogni persona ce n'è un gran numero, mica solo una. A mio parere, un “anima” (chiamiamola così) si “reincarna” (diciamo così) in molti “contenitori”, (termine utilizzato dalla stessa “anima” durante le sedute ipnotiche di Corrado Malanga.)
    [/quote1366038578]
    dove è schematico e limitato ? 🙂
    romantico lo è; che c'è di male nel romanticismo ?
    devo ripetermi, forse ti è sfuggito, ma ho detto che forse, forse, ho visto me al femminile. Si, sono congetture, ho solo indizi che quella che ho incontrato è la mia anima gemella. sto parlando di me al femminile, in versione donna come dirlo in altre parole piu semplici ?
    i dati che sospetto di aver individuato sono visivi e dovuto a voci di corridoio (si so che le voci di corridoio posso aver fatto molti danni generalmente parlando):
    aveva gli occhi celesti, i capelli erano piu lisci, piu ondulati e piu chiari ma si capisce quando ti vedi allo specchio che ti riconosci, poi ho visto un dato che mi fa pensare che a lei piacesse il culturismo e che sapesse disegnarlo anche bene come me, dati che riscontro in me… è come guardarsi un po' in un certo senso allo specchio ripeto… solo nella versione di sesso opposto è come una sorella, gemella appunto, ho visto anche la famiglia che sembra rispecchiare la mia ma non ho avuto il coraggio di approfondire perche poi (questa anima gemella) la vedevo sempre piu brutta non so perche…in partenza la prima volta che la guardai con coscienza che ella era l'Indicata dal Cielo attraverso mia nonna la vedevo carina diciamo, ma poi col passare dei mesi e degli anno la rivedevo e la vedevo sempre piu brutta, io ipotizzo che mi si sono abbassate le frequenze vibratorie, cioe amo di meno di allora…perchè è la coscienza che vede, non gli occhi, se questa è distorta, negativa, distorce cio che guarda, cio che vede e vede bello cio che è brutto e brutto cio che è bello
    quindi come unici siamo tutti, unica è la nostra controparte di sesso opposto, non puo che essere cosi…son stato piu esaustivo ?


    #49187

    Erre Esse
    Partecipante

    Ti sei spiegato bene, Chimico.
    Ciò che volevo dire nell'altro post è che se immagino una mia anima gemella al femminile non penso che ve ne possa essere solo UNA su 7.000.000.000 di esseri umani della Terra.
    Però, in effetti, più che di “anima gemella” mi pare tu intenda una “versione dell'altro sesso di se stessi”…e potrebbe non essere proprio la stessa cosa.


    #49188

    Chimico
    Partecipante

    [quote1366102382=Erre Esse]
    Ti sei spiegato bene, Chimico.
    Ciò che volevo dire nell'altro post è che se immagino una mia anima gemella al femminile non penso che ve ne possa essere solo UNA su 7.000.000.000 di esseri umani della Terra.
    Però, in effetti, più che di “anima gemella” mi pare tu intenda una “versione dell'altro sesso di se stessi”…e potrebbe non essere proprio la stessa cosa.
    [/quote1366102382]
    esatto caro erre, io intendo proprio “una versione dell'altro sesso di se stessi”, però si io la chiamo anima gemella come la chiamano in un libro di Franca Cornado dove scoprii questa storia per la prima volta; se non anima gemella tu come la chiameresti in questo caso ?


    #49189

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1366112598=Chimico]
    se non anima gemella tu come la chiameresti in questo caso ?
    [/quote1366112598]

    Bella domanda.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 13 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.