Rete di preghiera in aiuto agli animali sofferenti

Home Forum PIANETA TERRA Rete di preghiera in aiuto agli animali sofferenti

Questo argomento contiene 17 risposte, ha 9 partecipanti, ed è stato aggiornato da farfalla5 farfalla5 9 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 18 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #77289
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Franco Libero Manco

    Carissimi, contro lo sfruttamento, la tortura ed il sistematico massacro degli animali, nostri fratelli di viaggio, vittime innocenti dell’ egoismo e della violenza umana, la nostra impotenza ad aiutarli è dolorosamente schiacciante.

    Però abbiamo un’arma potentissima che possiamo usare in questa ìmpari battaglia: L’ENERGIA DELLE ONDE PENSIERO (che io stesso ho potuto sperimentare in molte circostanze con risultati sorprendenti) i cui effetti sono stati dimostrati anche a livello scientifico.

    Per questo abbiamo deciso di organizzare una CATENA DI ENERGIA SPIRITUALE tra tutte le persone che credono nell’efficacia della preghiera e che vogliono aiutare gli animali. Questo progetto, che ha avuto inizio il 4 ottobre del 2001, giorno di S. Francesco, si ripete il 4 di ogni mese a tempo indefinito.

    L’impegno consiste nel collegarsi mentalmente con tutti coloro che nello stesso momento sono impegnati nel medesimo obiettivo inviando il proprio sostegno spirituale a tutti gli animali del mondo che in quel momento stanno soffrendo a causa della privazione della libertà, della fame, della sete, delle ferite; che stanno agonizzando nei mattatoi, negli allevamenti intensivi, negli istituti di sperimentazione, nelle reti dei pescatori, nei boschi, nelle arene, nei circhi, negli zoo o a causa di qualunque altra violenza fisica, mentale od emotiva.

    Pensiamo di suddividerci in gruppi con l’impegno di un’ora in modo da coprire l’intera giornata bilanciando le forze disponibili. Per questo è necessario che coloro che intendono far parte di questa RETE DI ONDE PENSIERO A BENEFICIO DEGLI ANIMALI SOFFERENTI mi comunichino la propria disponibilità, indicando l’ora che intendono coprire, al mio indirizzo di posta elettronica: francolibero.manco@fastwebnet.it oppure telefonandomi direttamente allo 06.7022863 – 333 9633050.

    Se potete cercate di coinvolgere altre persone in questo progetto. L’unione fa la forza, specialmente nel campo mentale-energetico-spirituale.

    Confido nella partecipazione degli aderenti al Movimento dell’Amore Universale, degli animalisti e di tutti coloro che hanno a cuore il bene di ogni essere vivente e sperano in un mondo migliore.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #77290

    deg
    Partecipante

    Grazie della segnalazione Farfalla.
    Un'ora di concentrazione mi sembra tanta (anche perché ho parecchi impegni domani), ma farò di tutto per pensarci il più possibile.


    #77292

    iniziato
    Partecipante

    :ok!:


    #77291
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Va beh, se non si fa un ora, basta rivolgere il pensiero a tutte le creature dell'Universo…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #77293

    ezechiele
    Partecipante

    fatto farfa…

    QUANTO DOLORE PERO'!


    #77295

    mudilas
    Partecipante

    qui una petizione a favore di alcuni animali:

    Un'associazione tedesca chiamata “Docs 4 Dogs” sta portando avanti una
    campagna internazionale mirata a far chiudere i lager per cani che ci
    sono in Bulgaria, e chiedono a tutti i cittadini da ogni parte del mondo
    di firmare una petizione on-line.
    Nonostante nel gennaio 2008 sia entrata in vigore in Bulgaria una legge
    per la protezione degli animali, i cani randagi vengono ancora picchiati
    e avvelenati.
    I preesistenti canili lager vengono ora chiamati “rifugi”, ma rimangono
    esattamente quel che erano.
    Qui ci sono delle foto e descrizioni che mostrano la situazione:
    http://www.docs4dogs.org/index.php?option=com_content&view=article&id=48:
    plovdiv-a-culture-of-killing

    La petizione internazionale chiede ai politici di chiudere questi lager;
    in particolare in questo momento l'attenzione e' focalizzata sulla citta'
    di Plovdiv (la seconda piu' grande citta' della Bulgaria), dove due
    guardiani del canile hanno ammazzato 14 cani randagi con delle sbarre di
    ferro, l'8 febbraio 2008.

    Qui si puo' firmare la petizione: http://protest.docs4dogs.org/

    Bisogna inserire, nel box verde in fondo alla pagina, nell'ordine:
    – nel primo campo scegliete Ms. o Mr. a seconda se siete donne o uomini
    – Nome – Cognome – Indirizzo – Citta' – CAP – Nazione – Email e poi
    cliccare il bottone sotto.

    La petizione chiede:
    – la chiusura dei canili lager e l'apertura di rifugi veri e propri
    – punizione severe per chi maltratta gli animali
    – strilizzazione dei randagi
    – possibilita' per i volontari animalisti di entrare nei canili

    Termina dicendo che non si visitera' la Bulgaria fino a che la situazione
    non migliorera'.


    #77294

    deg
    Partecipante

    [quote1225907765=mudilas]
    qui una petizione a favore di alcuni animali:

    Un'associazione tedesca chiamata “Docs 4 Dogs” sta portando avanti una
    campagna internazionale mirata a far chiudere i lager per cani che ci
    sono in Bulgaria, e chiedono a tutti i cittadini da ogni parte del mondo
    di firmare una petizione on-line.
    Nonostante nel gennaio 2008 sia entrata in vigore in Bulgaria una legge
    per la protezione degli animali, i cani randagi vengono ancora picchiati
    e avvelenati.
    I preesistenti canili lager vengono ora chiamati “rifugi”, ma rimangono
    esattamente quel che erano.
    Qui ci sono delle foto e descrizioni che mostrano la situazione:
    http://www.docs4dogs.org/index.php?option=com_content&view=article&id=48:
    plovdiv-a-culture-of-killing

    La petizione internazionale chiede ai politici di chiudere questi lager;
    in particolare in questo momento l'attenzione e' focalizzata sulla citta'
    di Plovdiv (la seconda piu' grande citta' della Bulgaria), dove due
    guardiani del canile hanno ammazzato 14 cani randagi con delle sbarre di
    ferro, l'8 febbraio 2008.

    Qui si puo' firmare la petizione: http://protest.docs4dogs.org/

    Bisogna inserire, nel box verde in fondo alla pagina, nell'ordine:
    – nel primo campo scegliete Ms. o Mr. a seconda se siete donne o uomini
    – Nome – Cognome – Indirizzo – Citta' – CAP – Nazione – Email e poi
    cliccare il bottone sotto.

    La petizione chiede:
    – la chiusura dei canili lager e l'apertura di rifugi veri e propri
    – punizione severe per chi maltratta gli animali
    – strilizzazione dei randagi
    – possibilita' per i volontari animalisti di entrare nei canili

    Termina dicendo che non si visitera' la Bulgaria fino a che la situazione
    non migliorera'.

    [/quote1225907765]

    Fatto.


    #77296
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Mudi ho fatto anche io ma non ho avuto il coraggio di guardare le foto…ma me lo immagino….che tristezza…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #77297

    mudilas
    Partecipante

    anche io non le ho guardate!


    #77299

    deg
    Partecipante

    [size=18]IO TUTTO QUESTO NON LO ACCETTO PIU'!

    Video straziante che mostra il mio odio e disgusto nei confronti di coloro che direttamente e indirettamente danno vita a tutto ciò!

    Ma ditemi voi se buttare un cane ferito ma vivo nel camioncino della spazzatura sia ACCETTABILE!! (Ed è solo un esempio … non ho parole ..)


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 18 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.