SAI BABA

Home Forum PIANETA TERRA SAI BABA

Questo argomento contiene 131 risposte, ha 21 partecipanti, ed è stato aggiornato da NEGUE72 NEGUE72 9 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 132 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #78099
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1229008075=Richard]
    si Pas esatto.
    [/quote1229008075]

    Si caro Riccardo, la SRF solo questo ti chiede e, logicamente, di tenere fede al proprio Guru, il quale in fin dei conti ti chiede di pregare.

    Pregare e magari facendolo meditando, in modo che la focalizzazione della Preghiera vada meglio a segno.

    Poi se vuoi volare… per questo c'e' il Kriya Yoga 🙂

    Le altre risorse su cui va avanti la SRF sono le classiche donazioni (di chi le fa) e i libri che ha scritto Yogananda e che nessuno è costretto a comperare.

    🙂


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #78098

    windrunner
    Partecipante

    [quote1229008182=farfalla5]
    Io non potrei mai poi mai parlare in termini dispregiativi come ha fatto Mukunda…
    il livello di cultura si vede da questo lato…
    abbiamo qui i seguaci o dei semplici simpatizzanti di Rael, Yogananda,Baba ed altri ricercatori liberi e nessuno si è mai espresso così.
    [/quote1229008182]

    Non mi sembra che ci siano termini dispregiativi farfallina !!! E' solo stato un po severo perchè, come ritengo giusto che sia, conosce il suo Guru ed è importante che ciò che disse all'epoca non venga modificato nel tempo… tutto qui. Pensa che chi dirige attualmente la SRF (Sri Daya Mata) ha svolto da sempre la mansione di dattilografa per Yogananda. Ha scritto ogni cosa sia uscita dalla sua bocca… Lo stesso Yogananda la designò per questo…
    Ecco dunque che la SRF ci tiene che gli insegnamenti siano puri e non modificati, non passati in internet bensì ti chiedono 3 dollari per il francobollo e loro ti invieranno gli insegnamenti del Guru a casa, su carta… non in internet… su carta… e GRATIS …

    Una cosa ci tengo a chiarire è che non sono “seguace” di nessuno se non di Dio…

    Yogananda è il Guru, la meta è Dio 😉

    Farfa un forte abbraccio !!! :amicil:


    #78100
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1229008326=farfalla5]
    Io non potrei mai poi mai parlare in termini dispregiativi come ha fatto Mukunda…
    il livello di cultura si vede da questo lato…
    abbiamo qui i seguaci o dei semplici simpatizzanti di Rael, Yogananda,Baba ed altri ricercatori liberi e nessuno si è mai espresso così.
    [/quote1229008326]

    Farfallina tu stai giudicando Mukunda ed il suo livello di cultura. Allora mi fai capire dove è successo che Mikunda ha scritto cose spregevoli su Sai Baba?

    Ci tengo a capire questo, magari rivedi la tua posizione verso di lui 🙂


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #78101
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1229008894=pasgal]
    [quote1229008075=Richard]
    si Pas esatto.
    [/quote1229008075]

    Si caro Riccardo, la SRF solo questo ti chiede e, logicamente, di tenere fede al proprio Guru, il quale in fin dei conti ti chiede di pregare.

    Pregare e magari facendolo meditando, in modo che la focalizzazione della Preghiera vada meglio a segno.

    Poi se vuoi volare… per questo c'e' il Kriya Yoga 🙂

    Le altre risorse su cui va avanti la SRF sono le classiche donazioni (di chi le fa) e i libri che ha scritto Yogananda e che nessuno è costretto a comperare.

    🙂
    [/quote1229008894]
    si Pas, confermavo, anche io sono iscritto come ho affermato prima. 😉


    #78102
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1229009065=Richard]
    [quote1229008894=pasgal]
    [quote1229008075=Richard]
    si Pas esatto.
    [/quote1229008075]

    Si caro Riccardo, la SRF solo questo ti chiede e, logicamente, di tenere fede al proprio Guru, il quale in fin dei conti ti chiede di pregare.

    Pregare e magari facendolo meditando, in modo che la focalizzazione della Preghiera vada meglio a segno.

    Poi se vuoi volare… per questo c'e' il Kriya Yoga 🙂

    Le altre risorse su cui va avanti la SRF sono le classiche donazioni (di chi le fa) e i libri che ha scritto Yogananda e che nessuno è costretto a comperare.

    🙂
    [/quote1229008894]
    si Pas, confermavo, anche io sono iscritto come ho affermato prima. 😉
    [/quote1229009065]

    Ti sei iscritto alla SRF? Ma sei un pazzo???

    :hehe:


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #78103

    deg
    Partecipante

    Non ho trovato il sito, c'è un sito in italiano?
    Mandano i libri?
    Come si fa a pagare?
    Grazie.


    #78105
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1229011050=m.degournay]
    Non ho trovato il sito, c'è un sito in italiano?
    Mandano i libri?
    Come si fa a pagare?
    Grazie.
    [/quote1229011050]

    Stai calma :p

    Magari ti faccio una telefonato oggi e ti spiego tutto 🙂

    Prima però, magari prima di scriverti, perchè non ti regali il libro:

    http://www.ibs.it/code/9788834002957/paramhansa-yogananda-swami/autobiografia-di-uno-yogi.html

    Forse è meglio che ne parliamo al tel 😉
    Paramhansa Yogananda Swami – Autobiografia di uno yogi


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #78104
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1229011938=pasgal]
    [quote1229009065=Richard]
    [quote1229008894=pasgal]
    [quote1229008075=Richard]
    si Pas esatto.
    [/quote1229008075]

    Si caro Riccardo, la SRF solo questo ti chiede e, logicamente, di tenere fede al proprio Guru, il quale in fin dei conti ti chiede di pregare.

    Pregare e magari facendolo meditando, in modo che la focalizzazione della Preghiera vada meglio a segno.

    Poi se vuoi volare… per questo c'e' il Kriya Yoga 🙂

    Le altre risorse su cui va avanti la SRF sono le classiche donazioni (di chi le fa) e i libri che ha scritto Yogananda e che nessuno è costretto a comperare.

    🙂
    [/quote1229008894]
    si Pas, confermavo, anche io sono iscritto come ho affermato prima. 😉
    [/quote1229009065]

    Ti sei iscritto alla SRF? Ma sei un pazzo???

    :hehe:

    [/quote1229011938]
    si si vedono i risultati no? 😀 sono tutto ipnotizzato O-O


    #78106

    sephir
    Partecipante

    interessante seguire le mie reazioni alle vostre considerazioni!
    Passavo da una sensazione di fastidio per troppa fiducia in una figura poco chiara alla comprensione che mille volte ho dato fiducia (perchè?come?) a parole che mi hanno ispirato particolarmente, passando per domande come ” ma quanto conta il giudizio culturale circostante nel dare forma positiva o negativa a parole di un individuo, chiunque esso sia?”

    E quant'è falsata ( o esatta) la destrezza del mio intuito mentre rifuggo da una figura senza consocerne se non giudizi altrui?
    per questi motivi son d'accordo con richard che tiene giustamente una posizione neutrale fintanto che non riesca a cogliere direttamente il vero.

    Mi riprometto di leggere qualcosa in più di sai baba, come una sorta di cura contro gli atteggiamenti sviluppati nel tempo.
    rimane il fatto che ” lo yogin si serve delle innumerevoli siddhi (poteri) per raggiungere la libertà suprema, l'asamparajinata samadhi e niente affatto per ottenere il dominio sugli elementi.”, rubando le parole di mircea eliade.
    In qualche modo,soprattutto dopo aver letto tanto su ag, non riesco a fidarmi a prima vista di chi utilizza poteri in qualsiasi modo se non per fini benefici.
    Ma è vero che so troppo poco è vero che non ho letto le sue opere ed è vero che è più facile assecondare la critica spietata (sembra sempre vera e difensiva della realtà!) che la fede riposta con totale abnegazione… anche in questo richard ha detto cose sagge.

    Ma perchè non mi piace qualcuno che vien forse davvero, definito Dio (e anche qui le fonti sono vere?ma a volte non mi servono e il mio istinto mi dice si! pare vero!!!)
    Perchè mi sembra uno sminuire qualcosa di così immenso e profondo?
    Si è parlato del cerchio firenze!
    Appunto mi dico proprio loro parlavano di cio che può illudere facilemnte l'uomo, di come la manipolazione del livello eterico non sia che scienza non ancora consociuta perfettamente dall'uomo e non ci vuole certo dio…
    Omega forse dice bene sulle mezze verità… per qualcuno anche il buddha ha parlato con diversi registri a seconda delle possibilità dell'interlocutore… quante vie e quanti ostacoli!
    cercherò di leggere sai baba cercando di metter un attimo da parte cio che già sento ( e che si avvicina molto al sentire di wind )…
    se non mi sentirete più pensatemi convertito e felice! :ave: :p eheh


    #78107
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    perfetto Sephir hai colto perfettamente il punto

    INTERVISTATORE: Come venivano spostati i blocchi?

    RA: Sono Ra. E’ necessario immaginare l’attività entro la quale tutto ciò venne creato. L’energia, anche se finita, è piuttosto estesa, se paragonata alla comprensione/distorsione della vostra gente. Questo è un punto ovvio e noto al vostro popolo, ma poco considerato.

    Questa energia è intelligente. E’ gerarchica. Gran parte del vostro complesso mente/corpo/spirito risiede all’interno di una gerarchia di veicoli e racchiude, quindi, l’involucro o forma o campo e l’intelligenza di ogni corpo intelligente o equilibrato; lo stesso vale per ogni atomo che compone il materiale, come la pietra. Quando si è in grado di parlare con questa intelligenza, l’energia finita della pietra/corpo fisico o chimico, viene a contatto con quel potere infinito che risiede in quei corpi ben sintonizzati, che siano umani o rocce.

    Quando viene effettuato questo collegamento, può essere fatta una richiesta, L’infinito intelligente della pietra comunica con il suo veicolo fisico e la fissione e lo spostamento vengono quindi compiuti attraverso il trasferimento del campo di energia della roccia dal finito a una dimensione che possiamo chiamare, per comodità, infinita.

    In questo modo, ciò che viene richiesto viene portato a termine semplicemente grazie alla collaborazione della comprensione infinita del Creatore insita nella roccia vivente. Questo è, naturalmente, il meccanismo tramite il quale vengono svolte molte cose, che non sono soggette ai normali mezzi di analisi fisica di azione a distanza.

    INTERVISTATORE: Mi ricorda – a grandi linee – un proverbio, “La fede muove le montagne”. E’ più o meno quello che stai cercando di dirmi, cioè, se si è consapevoli della Legge dell’Uno, si è in grado di fare queste cose. E’ giusto?

    RA: Sono Ra. La fede è forse uno degli ostacoli tra quelli che credono in ciò che possiamo chiamare sentiero infinito e quelli che credono nella prova/comprensione finita.

    Hai perfettamente ragione quando parli di conformità tra fede e infinito intelligente; tuttavia, uno è un termine spirituale, l’altro è forse più accettabile quale cornice concettuale di chi opera con carta e penna.

    INTERVISTATORE: Perciò se un individuo è totalmente consapevole della Legge dell’Uno e vive la Legge dell’Uno, certe cose, come la costruzione delle piramidi tramite lo sforzo mentale diretto diventerebbero del tutto normali. Ho capito bene?

    RA: Sono Ra. Ti sbagli perché esiste una distinzione tra il potere individuale attraverso la Legge dell’Uno e la comprensione combinata, o complesso di memoria collettiva mente/corpo/spirito della Legge di Uno.

    Nel primo caso, solo il singolo individuo, purificato da qualunque imperfezione, potrà smuovere una montagna. Nel caso di una comprensione di massa, ogni individuo potrà contenere una certa dose di distorsione e comunque, solo come unità, smuovere la montagna. Il passaggio è di solito dalla comprensione che tu ora vai cercando a una dimensione di comprensione governata dalla legge dell’amore, e che ricerca le leggi della luce. Coloro che vibrano della Legge della Luce cercano la Legge dell’Uno. Coloro che vibrano della Legge dell’Uno cercano la Legge dell’Infinito.

    Non siamo in grado di dire che cosa ci sia dietro la dissoluzione dell’io unificato con tutto ciò che esiste, poiché siamo ancora alla ricerca di diventare tutto ciò che esiste, e siamo ancora Ra. Così il nostro cammino prosegue.

    http://www.stazioneceleste.it/ra/ra03.htm

    ———–
    D- Che cosa significherà l’Era dell’Acquario per l’umanità per quanto riguarda lo sviluppo Fisico, Mentale e Spirituale ?
    R- Pensi che questo possa avere una risposta in una parola ? Queste cose sono come delle crescite. Che cosa ha significato quella consapevolezza appena indicata ? Nell’Era dei Pesci, nel centro dello stesso, avevamo l’ingresso di Emanuele o Dio fra gli uomini, chiaro ? Che cosa significava ? Lo stesso sarà inteso per mezzo della piena coscienza della capacità di comunicare con o di essere consapevoli dei rapporti con le Forze Creatrici e gli usi delle stesse in ambienti materiali. Questa consapevolezza durante l’era o epoca nell’epoca di Atlantide e Lemuria o Mu ha portato che cosa ? Distruzione all’uomo, e il suo inizio delle necessità del viaggio in salita attraverso l’egoismo.
    Quindi, che cosa ne sarà – soltanto quelli che accettano queste cose diventeranno anche solo consapevoli di ciò che succede intorno a loro! Quanto pochi si rendono conto delle forze vibratorie che creano influenze anche da un individuo all’altro, pur essendo nella stessa forza o influenza vibratoria! Eppure tu chiedi che cosa l’Era dell’Acquario porterà nella mente, nel corpo, nell’esperienza ?

    http://www.edgarcayce.it/media/cambiamentiterr.htm


Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 132 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.