Se voleste fotografare i tarocchi, come lo fareste?

Home Forum L’AGORA Se voleste fotografare i tarocchi, come lo fareste?

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 2 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #311168
    elerko
    elerko
    Partecipante

    Buonasera a tutti
    Sono Mirko Arganese alias Elerko, alcuni si ricorderanno di me, tempo fa ero un utente attivo del forum, poi per scelta personale ho deciso di vivere la mia spiritualità personalmente. Altrogiornale è rimasto sempre un sito di riferimento in tale proposito e anche se non sono attivo seguo regolarmente e rimane per me un sito dove attingere a informazioni utili.

    Da tempo mi sono appassionato a un genere fotografico che mi permette di contemplare il mondo che ho attorno: Esco con la mia macchina fotografica e cerco di immortalare un momento dove, l’elemento umano, interagisce col mondo.
    Fotografo persone che nel caos cittadino camminano, attraversano e partecipano a questo stupendo gioco che si chiama umanità.
    Quando esco con la macchina fotografica, estensione dei miei occhi per rappresentare la realtà, mi estraneo dai problemi dalla frenesia della vita ed entro in uno stato meditativo fatto di presenza e comunione con tutto e per me non esiste altro ma solo lo spazio che mi circonda.
    Una forma di meditazione che permette di entrare nel proprio se e poter lavorare su se stessi!
    Qui potete trovare le mie sessioni e le mie foto, scattate nell’arco di 3 anni:
    http://www.mirkoarganese.it

    Perche questo mio post?
    è da tempo che vorrei completare un progetto molto profondo dal punto di vista esoterico e avrei bisogno di alcuni consigli e chi mi può aiutare se non voi? 🙂

    L’intento e rappresentare in chiave Street i 22 arcani maggiori, ogni carta una foto presa da situazioni in strada, rappresentarli nella vita comune insomma.
    Trovare le condizioni adatte per rappresentare tutto ciò, rappresentare in una foto una lama dei Tarocchi.

    Sono sempre stato attratto dai tarrocchi, ma non mi ci sono mai addentrato, da un pò mi sto molto documentando e scopro sempre cose più nuove e profonde, i tarocchi non sono visione o interpretazione del futuro quanto un percorso di vita, personale e globale, che parte dalla notte dei tempi e prosegue, la storia dell’umanità, la crescita spirituale e la strada che porta alla conoscenza, un percorso iniziatico
    Insomma “voi che cosa fotografereste”?

    Esempio: Bagatto: Individuo che ha in mano tutti gli strumenti, capace di utilizzarli ma ancora acerbo per arrivare all’essenza in quanto privo di esperienza…. Come lo fotografereste rapportato alla vita comune alle situazioni che vi trovate nel mondo attorno a voi?

    Grazie in anticipo a tutti e un saluto a tutti, agli amici che già conosco e a chi ha raggiunto la community di recente 🙂


    • Questo argomento è stato modificato 2 anni, 6 mesi fa da elerko elerko.
    • Questo argomento è stato modificato 2 anni, 6 mesi fa da elerko elerko.
    • Questo argomento è stato modificato 2 anni, 6 mesi fa da elerko elerko.
    • Questo argomento è stato modificato 2 anni, 6 mesi fa da elerko elerko.
    • Questo argomento è stato modificato 2 anni, 6 mesi fa da elerko elerko.
    #311176
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    Ciao Mirco 🙂

    .. premetto che non ho mai approfondito il tema Tarocchi

    dalla tua descrizione del “Bagatto” e dal punto di vista esclusivamente “animico” io lo rappresenterei con un neonato, sveglio e con sguardo attento ..


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.