SESSO E SPIRITUALITA'

Home Forum PIANETA TERRA SESSO E SPIRITUALITA'

Questo argomento contiene 81 risposte, ha 20 partecipanti, ed è stato aggiornato da NEGUE72 NEGUE72 10 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 82 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #77968

    iniziato
    Partecipante

    …. il sesso fa parte della vita, e come suo aspetto anch'esso è soggetto a delle leggi naturali.

    Una fra tutte, sempre seguendo i principi rappresentativi del tao, l'unione degli opposti yin e yang , l'uno e il due, costitutivi del tao, quindi dell'equilibrio , che da origine alla vita.

    Questo per dire che yang su yang e yin su yin non è considerato per come è strutturata questa vita una via naturale al sesso….


    #77969

    iniziato
    Partecipante

    Altra cosa sul sesso, il corpo umano ha naso per respirare e orecchie per sentire è ano per espellere materiale di rifiuto… scambiare un buco di culo per una vagina più che espressione di libertà mi sembra espressione di non rispetto per se stessi.

    Ognuno poi può fare del suo quello che ritiene più opportuno, ma non per questo deve per forza voler trovare riscontro e approvazione condivisa.


    #77970
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    [quote1228466700=iniziato]
    Altra cosa sul sesso, il corpo umano ha naso per respirare e orecchie per sentire è ano per espellere materiale di rifiuto… scambiare un buco di culo per una vagina più che espressione di libertà mi sembra espressione di non rispetto per se stessi.

    Ognuno poi può fare del suo quello che ritiene più opportuno, ma non per questo deve per forza voler trovare riscontro e approvazione condivisa.
    [/quote1228466700]

    mai detto una cosa del genere…il mio concetto di libertà non deve essere applicato solo a “con chi farlo“…Ma piu' una libertà di essere secondo le proprie sensazioni ed emozioni.

    poi trovo le tue parole,a mio giudizio,prive del ripretto che si deve alle scelte personali delle persone.
    Comunque….Grazie per le vostre risposte…
    ognuno di voi ha dato una sfumatura…HO CAPITO MOLTO.

    e confermo quello scritto sul post di apertura…
    IL SESSO PER CHI VUOLE INTRAPRENDERE UN PERCORSO SPIRITUALE …DEVE ESSERE DEMONIZZATO,E CIRCOSCRITTO.

    con i frutti che si vedono nel corso dei secoli…in cui chi “si vota a dio”,preti e suore…devono ASSOLUTAMENTE ASTENERSI DAL FARLO!


    #77971
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    [quote1228467266=pasgal]
    Il frutto centrale dell'albero della conoscenza o come vogliamo chiamarlo, questa allegoria sulla genesi potrebbe nascondere questo:

    L'albero le cui radici erano i capelli, i cui rami erano le braccia e le gambe di un uomo sottosopra, aveva come frutto centrale il sesso.

    Questo non centra nulla con il topic, volevo solo dirlo.
    [/quote1228467266]

    APPARTE che non credo che fosse IL FRUTTO CENTRALE”…ma questa interpretazione fa del sesso il MALE ASSOLUTO per cui DIO ha cacciato gli uomini dal paradiso terreste….
    NON TI PARE UN PO' TROPPO…estremista?


    #77972

    iniziato
    Partecipante

    Io di spiritualità però non ho parlato affatto… ho fatto solo dei post tecnici sull'argomento.

    Io al mattino ho sempre appetito sessuale, a sera ho invece più voglia di pensare alle cose spirituali, nell'arco di una giornata c'è posto per la meditazione il sesso il lavoro il nutrirsi ecc ecc

    Prendi la giornata e la dividi come fosse una torta e cerchi il giusto equilibrio fra le parti.


    #77973

    windrunner
    Partecipante

    [quote1228468551=NEGUE72]
    ho letto cose come “ESSERE LEGATI ALLA TERRA…”…o “istinto animale”…che mi confermano quello che pensavo…il sesso e la spiritualità per molti sono inconciliabili…o SONO CONCILIABILI solo se il sesso LO SI SUBLIMA…

    credo perchè si da un valore morale al sesso.

    io credo che essere legati alla terra non sia cosa del tutto negativa…è qui che viviamo…da essa nasciamo…e di essa siamo fatti.

    bho sono un po' perplesso.
    [/quote1228468551]

    Allora, caro Negue, mi chiedo una cosa…

    Ma se noi nasciamo dalla Terra… e siamo legati a lei… allora moriremo con la terra… di conseguenza, seguendo il tuo ragionamento, dopo la morte finiremo polvere insieme alla terra.

    Di conseguenza non puoi dire tu di essere un anima… e che la vita, dopo la morte continuerà dal momento che sei parte della Terra… e ad essa tornerai…

    Ma se anche solo un po pensi di essere un anima e condividi il fatto che viviamo immersi nell'illusione… allora potresti anche pensare che il nostro corpo (creato da scintille di vita, atomi) e di conseguenza illusorio è creato da un'altrettanta illusoria terra… ma che l'ANIMA, questa no… questa proviene da un'Intelligenza che permea tutto, un'Intelligenza Divina…

    Allora la vita non cesserà con la morte del corpo… ma sarà un'uscita di scena dal teatro della vita…

    Un'abbraccio negue 🙂


    #77974

    Mukunda
    Partecipante

    Ricollegandomi al titolo del post iniziale SESSO E SPIRITUALITA' vorrei dire ciò che penso…..

    Non esiste uomo che abbia realizzato Dio senza rinunciare al sesso !
    Paramahansa Yogananda diceva spesso: Dio non si rivelerà completamente a noi fin quando non avremo rinunciato completamente al mondo.
    E' risaputo che la maggiore forza che un uomo dovrà sconfiggere è l'Ego da cui deriva l'istinto di sopravvivenza e l'istinto sessuale.
    Il sesso è l'elemento contrastante….
    Per innalzare la coscienza il prana deve salire verso i tre chakra alti, viceversa se si pratica il sesso, il prana scenderà nei tre centri bassi e verra in parte eliminato (sprecato)
    Ovviamente si può pregare, meditare e lavorare per avvicinare l'Anima a Dio, nonostante continuare a fare ciò che si fà nel rispetto di se stessi e degli altri (lavorare, procreare, gioire della vita… “sesso” ecc ecc….) e in questo percorso possiamo sentire la nostra spiritualità che va maturando se pur lentamente.

    Ma Dio è perfezione….. l'uomo imperfetto non lo conoscerà mai !!!

    Con questo non voglio scoraggiare tutti coloro che meditano e fanno gli sforzi spirituali per progredire, e giusto adempiere ai doveri familiari e materiali e allo stesso tempo cercare di fare il massimo per evolversi in Dio, questi sforzi spirituali rimangono per sempre nel nostro Karma positivo.


    #77975

    lila
    Partecipante

    Non ci vedo nulla di male nei piaceri del sesso .
    Sesso e spiritualità possono andare pienamente d'accordo.
    Nessuno di noi è un asceta che si isola per trovare la via dell'illuminazione .
    Tutto quello che ci è stato regalato per vivere una vita migliore non vedo perchè deva essere demonizzato.
    Neque rispondo a te per quanto riguarda il sesso accompagnato
    dall'amore .
    Ti parlo come donna . Il sesso con l'amore secondo il mio parere
    è appagante ti da sensazioni molto forti .
    Può essere bello anche senza amore non ti nego che ci sono degli uomini che mi piacerebbe avere anche per una sola volta
    perchè come si dice “mi fanno ribollire il sangue”
    Credo che sul fatto della monogamia è un modo di pensare della nostra cultura che in altri popoli non sempre esiste ma
    all'interno di un un rapporto di coppia il sesso libero non può esistere a meno che ci sia un accordo tra i due e un modo di pensare uguale ma che può divenire pericoloso con il tempo.
    Ci sono molte variabili che andrebbero analizzate .
    Ciao!


    #77976
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    [quote1228473466=iniziato]
    Io di spiritualità però non ho parlato affatto… ho fatto solo dei post tecnici sull'argomento.

    Io al mattino ho sempre appetito sessuale, a sera ho invece più voglia di pensare alle cose spirituali, nell'arco di una giornata c'è posto per la meditazione il sesso il lavoro il nutrirsi ecc ecc

    Prendi la giornata e la dividi come fosse una torta e cerchi il giusto equilibrio fra le parti.
    [/quote1228473466]

    non ho mai detto che propagando IL SESSO 24 ORE AL GIORNO….quindi non so che vuoi dire…certo che lo so che le cose hanno il loro tempo e che un abuso porta disequilibrio…come mangiare 24 ore al giorno porta all'obesità…

    ripeto la libertà sessuale a cui mi rifer non ha nulla a che fare ne con la qualità del sesso,ne con la quantità!
    che sia chiaro!


    #77977
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    [quote1228473685=lila]
    Non ci vedo nulla di male nei piaceri del sesso .
    Sesso e spiritualità possono andare pienamente d'accordo.
    Nessuno di noi è un asceta che si isola per trovare la via dell'illuminazione .
    Tutto quello che ci è stato regalato per vivere una vita migliore non vedo perchè deva essere demonizzato.
    Neque rispondo a te per quanto riguarda il sesso accompagnato
    dall'amore .
    Ti parlo come donna . Il sesso con l'amore secondo il mio parere
    è appagante ti da sensazioni molto forti .
    Può essere bello anche senza amore non ti nego che ci sono degli uomini che mi piacerebbe avere anche per una sola volta
    perchè come si dice “mi fanno ribollire il sangue”
    Credo che sul fatto della monogamia è un modo di pensare della nostra cultura che in altri popoli non sempre esiste ma
    all'interno di un un rapporto di coppia il sesso libero non può esistere a meno che ci sia un accordo tra i due e un modo di pensare uguale ma che può divenire pericoloso con il tempo.
    Ci sono molte variabili che andrebbero analizzate .
    Ciao!

    [/quote1228473685]

    concordo con le tue parole al 100 % !!!!
    …che bella foto …un british…!


Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 82 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.