Signoraggio bancario.

Home Forum PIANETA TERRA Signoraggio bancario.

Questo argomento contiene 53 risposte, ha 19 partecipanti, ed è stato aggiornato da  BIO 10 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 54 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #65578

    BIO
    Partecipante

    …forse, o disicuro é un tema che avete già trattato, non vorrei essere ripetitivo ma vi consiglio questo video se non lo avete ancora visto. se no…cancellatelo pure :p

    [youtube=425,355]jGnfnT_wx7U

    + info in merito: http://www.ecplanet.com/node/529 http://www.ecplanet.com/node/828


    #65579
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    eh si è proprio una bella supposta 😀 !


    #65581

    BIO
    Partecipante

    [quote1204628592=Richard]
    eh si è proprio una bella supposta 😀 !
    [/quote1204628592]

    ..eccome.. :p


    #65580
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    prendetevi sti link

    http://www.youtube.com/eugeniobenetazzo

    http://www.eugeniobenetazzo.com/index.html

    come avevo intuito fin da piccolo i soldi sono carta straccia per come li utilizziamo in questa societa marcia, almeno da 30 anni, cioe da quando sono nato.


    #65582
    elerko
    elerko
    Partecipante

    CHIUDERE IL CONTO – Signoraggio & Politici ( ??? )

    [youtube=425,344]WirPe-5Bvmw


    #65583

    sephir
    Partecipante

    [youtube=425,344]7UJkJnIFdac

    un altro piccolo semplice esempio


    #65584

    zret
    Partecipante

    Gli schiavi più docili ed ubbidienti sono quelli che non sanno di esserlo.


    #65585
    elerko
    elerko
    Partecipante

    ASCOLTATE CON ATTENZIONE!

    “Euroschiavi” – I segreti del signoraggio


    #65586
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1222032436=Zret]
    Gli schiavi più docili ed ubbidienti sono quelli che non sanno di esserlo.
    [/quote1222032436]
    diciamo che non vogliono capirlo, perchè tutte le mattine quando ti alzi con la giornata programmata credo che un dubbio dovrebbe venire…invece vedo che molti si schiavizzano ulteriormente per potersi illudere con beni di lusso di vario genere..insomma questione di coscienza e consapevolezza, di crescita.


    #65587

    BIO
    Partecipante

    Debiti dei consumatori alle stelle
    I più a rischio di debiti sono i giovani abitanti dei centri urbani

    La macchina nuova, magari modificata con costosi cerchioni, le vacanze che portano verso destinazioni remote, oppure la casa che necessita di lavori di manutenzione. Tutto questo è fonte di costi elevati. Per potersi finanziare un determinato tenore di vita, molte persone si rivolgono ai numerosi istituti di credito.

    In un articolo apparso mercoledì 24 settembre 2008 sul quotidiano “.ch” viene menzionato uno studio elaborato dell’impresa di incasso “Intrum Justitia”, il quale porta alla luce come il rischio di debito sia aumentato dall’anno scorso dell’82% tra i giovani tra i 18 e i 24 anni. Sarebbero quindi prevalentemente i giovani che abitano in zone urbane i soggetti che “abboccano” agli innumerevoli stimoli di consumo.

    Secondo lo studio, i motivi principali per questa situazione sono tre; grazie alle carte di credito gratuite è sempre più facile ottenere del denaro in modo celere. Inoltre, una marea sempre più differenziata di nuovi prodotti sveglia il bisogno di possederli ed incrementa dunque il consumo. Come terzo punto viene sottolineato il fattore dell’educazione. Da parte di bambini o ragazzi provenienti da famiglie scomposte, infatti, il rischio di mancare di sensibilità nella gestione dei soldi è più alto che da bambini cresciuti in una famiglia unita. La scuola in questi casi non offre aiuto in quanto il tema viene trattato ancora come un tabù.

    La speranza degli esperti è che questa spirale possa essere fermata, onde evitare situazioni di debito generale paragonabili a paesi limitrofi, ma soprattutto riscontrate in alcune nazioni di oltreoceano.

    (David Iselin)


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 54 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.