[Sondaggio] decrescita

Home Forum L’AGORA [Sondaggio] decrescita

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ezechiele 9 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #112169

    ezechiele
    Partecipante

    chi crede che sia possibile una crescita infinita in un mondo finito e' un pazzo o un economista

    Da qualche anno si è affacciata sulla scena culturale dei principali paesi europei una nuova idea, che alimenta aspettative sopite e reazioni abbastanza animose: è l’idea utopica e controversa di “decrescita economica”, sostenuta da un movimento ampio e trasversale che mira ad avere valenze emancipative radicali ma è generalmente percepito come una minaccia al buon senso, prima ancora che al benessere comune. La decrescita non è però solo una nozione ideale, etica, ma anche un processo reale che interessa da tempo tutte le società capitalistiche sviluppate. E’ l’intreccio perverso tra stagnazione dello sviluppo produttivo e processi striscianti di svalutazione inflazionistica della ricchezza sociale, che durano da alcuni decenni e hanno ripercussioni molto negative sulle condizioni di esistenza della maggior parte di individui.
    Né le implicazioni complessive e di lunga durata, né le cause profonde, strutturali, di questo intreccio sono state comprese adeguatamente dalle scienze economiche. In gioco rimangono vecchi attori e fenomeni ben noti, come il gonfiamento dell’economia finanziaria e le enormi masse monetarie accumulate, necessarie per far funzionare il sistema. E in gioco entra, cambiandone in parte le regole, lo stesso sviluppo esponenziale dell’economia dei servizi, basata su attività di tipo individuale e su prestazioni personali la cui produttività non risulta intensificabile in misura adeguata, secondo le esigenze dei processi di valorizzazione dei capitali.

    a me non pare storta, voi cosa ne dite?

    fonte
    http://www.decrescita.it/modules/article/view.article.php/36/c0


    #112170

    mudilas
    Partecipante

    ma credo anche nella possibilità di ridistribuire la popolazione in questo grande pianeta, di rispettarlo e curarlo.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.