stanno sdoganando il NUOVO ORDINE MONDIALE ?

Home Forum L’AGORA stanno sdoganando il NUOVO ORDINE MONDIALE ?

Questo argomento contiene 251 risposte, ha 47 partecipanti, ed è stato aggiornato da NEGUE72 NEGUE72 9 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 252 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #114353

    xxo
    Partecipante

    [quote1226764065=mesKalito]
    Obama ha fatto sapere che non c'è perchè non vuole avere niente a che fare con le politiche di bush.
    [/quote1226764065]
    Ma sono in 20 e Bush non dovrebbe contare + niente.
    Invece….


    #114354

    Omega
    Partecipante

    [quote1226764932=NEGUE72]

    La mia domanda è…STANNO SDOGANANDO IL NUOVO ORDINE MONDIALE….????

    [/quote1226764932]

    Questi progetti esistono da Tempi non sospetti…

    [quote1226764921=giusparsifal]
    Non è la prima volta che Napolitano cita questa cosa… Certo, il fatto che queste cose vengano dette da uomini di “sinistra” è davvero sconvolgente…
    [/quote1226764921]

    Ormai la sinistra e la destra sono la stessa e identica cosa – quello che le Scritture chiamano: “il mondo”. Gesù disse, Voi siete di questo Mondo, io non sono di questo Mondo”…

    [quote1226764903=Riccardo]
    ma io credo che ci sarà un nuovo ordine mondiale, ma non quello che qualcuno vorrebbe..
    [/quote1226764903]

    Esatto; questo signore –> http://www.the-end.com/italiano/ spiega che anche “Dio” (o chi per lui) ha in Agenda un Progetto dello stesso nome ma di segno opposto. Lo dice in questo Libro gratuito, a dire la verità abbastanza catastrofico, ma tant'è, bisogna informarsi: –> http://www.the-end.com/la_testimonianza_finale.pdf … In effetti, secondo me il N.W.O. di Bush & Co. (ovvero, il bush padre, bush figlio e bush spirito immondo) sarebbe la falsa copia del Nuovo Governo di “Dio” che sta per atterrare sul Pianeta, esattamente come il cd. “demonioimita il Padre per trarre in inganno i “cristiani della domenica” e compagni di merende.


    #114344

    Pyriel
    Bloccato

    Emulazione in atto. La triade infernale è all'opera. I fedeli ci
    cascano. L'amore è spento.


    #114355

    meskalito
    Partecipante

    hahaha


    #114356
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    [quote1226768920=mesKalito]
    [quote1226759830=Pyriel]

    Diciamo che ne parlano dai tempi di Clinton e del G7…
    [/quote1226759830]

    Diciamo dal tempo di Bush padre,dove un suo stretto collaboratore disse
    “avremo un nuovo ordine mondiale con le buone o con le cattive”
    [/quote1226768920]

    Io non dico che se ne parla solo ora…..ma che fino ad ora il concetto e le parole NUOVO ORDINE MONDIALE,erano patrimonio di pochi e di siti di controinformazione…ORA è un po di tempo che ne parlano pure all'Isola dei famosi….

    tutto qui…


    #114357

    meskalito
    Partecipante

    Sì NEGUE72,hai ragione,ora lo stanno cmq sdoganando


    #114358

    Pyriel
    Bloccato

    ….

    Certi veleni hanno miglior effetto se diluiti nel tempo.


    #114359

    sev7n
    Partecipante

    :O Errore nei tagli, diventa reato difendersi dagli abusi degli agenti :O

    Una norma «salvava» chi reagiva ai soprusi dei pubblici ufficiali: il decreto Calderoli l'ha eliminata con altre 29 mila

    MILANO — Lavorare di lima, suggerirebbe il buon senso quando si interviene sul cristallo degli assetti normativo. E invece, a forza di mulinare allegramente l'accetta per disboscare la giungla di leggi stratificatesi nei decenni, e nella foga di troppo vantare la semplificazione normativa, il governo del ministro «semplificatore» Roberto Calderoli ha semplificato troppo. Così tanto da calare per sbaglio la mannaia, con il decreto legge che ha appena «tagliato» 29mila leggi del 1861-1947, anche su un testo del 1944 senza accorgersi che così priva il cittadino di una garanzia di sistema nell'ordinamento democratico contro gli eccessi arbitrari dei funzionari pubblici: e cioè la norma che esime il cittadino dalle ricadute penali di talune sue reazioni ad atti arbitrari o illegali dell'Autorità pubblica, insomma all'uso scorretto del potere discrezionale dei rappresentanti lo Stato.

    Senza più questa manciata di righe, e salvo modifiche entro il 20 febbraio nella conversione del decreto legge n. 200 approvato il 22 dicembre scorso, ciascun cittadino — quello che subisca un fermo per motivi infondati, quello che allo stadio si ritrovi vittima di azioni immotivate delle forze dell'ordine, quello che in piazza veda equivocato il proprio ruolo nel parapiglia di una manifestazione politica, quello che in udienza abbia un acceso confronto con un giudice prepotente — si ritrova più indifeso rispetto a potenziali soprusi di Stato. Nel codice penale, infatti, alcuni articoli puniscono la resistenza o minaccia a pubblico ufficiale (fino a 5 anni); la violenza o minaccia ad un Corpo politico, amministrativo o giudiziario (fino a 7 anni); l'oltraggio a pubblico ufficiale (fino a 2 anni), a un Corpo politico, amministrativo o giudiziario (fino a 3 anni), a un magistrato in udienza (fino a 4 anni). Però, grazie all'articolo 4 del decreto legislativo luogotenenziale n. 288 del 14 settembre 1944, i cittadini sono esenti da sanzioni «quando il pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio o pubblico impiegato» abbia causato la reazione dei cittadini «eccedendo con atti arbitrari i limiti delle sue attribuzioni».

    Norma tutt'altro che desueta, né considerabile (condizione per finire nel trita-leggi varato il 22 dicembre) «estranea ai principi dell'ordinamento giuridico attuale»: non solo è spesso applicata, ma ad esempio la Cassazione l'ha utilizzata nel 2005 per ritenere arbitrario il fermo per accertamenti e l'ammanettamento di una persona infondatamente sospettata d'essersi sottratta alla sorveglianza speciale, poi l'ha di nuovo applicata nel 2006, quindi l'ha trattata nel 2008, senza contare che anche la Consulta l'ha esaminata ancora nel 2007 nell'ordinanza numero 36. Il problema è che il decreto del 22 dicembre, salutato dal ministro Calderoli come una «pulizia legislativa di leggi superate o svuotate di significato dalla legislazione sopravvenuta», ha «ripulito» sbrigativamente anche il testo del 1944, e aperto quindi per sbaglio una falla che nell'ordinamento non trova copertura in qualche altro testo, come invece per fortuna può accadere per l'abrogazione del decreto luogotenenziale n.288 del 1944, che nel codice sostituiva la pena di morte con l'ergastolo, e introduceva le attenuanti generiche. Qui non c'è pericolo, neanche per esercizio di sfizio dialettico, che si considerino la pena di morte ripristinata o le attenuanti scomparse: in un caso la salvezza viene, oltre che dalla Costituzione, dall'abolizione della pena di morte all'art.1 del protocollo addizionale n.6 alla «Convenzione europea dei diritti dell'uomo» (Cedu) ratificato dalla legge n.8 del 2 gennaio 1989; nell'altro caso, soccorrono una legge del 1975 e l'ex Cirielli del 2005.

    Luigi Ferrarella

    lferrarella@corriere.it
    13 gennaio 2009

    http://www.corriere.it/cronache/09_gennaio_13/errore_taglia_abusi_agenti_ferrarella_c44aa80a-e13c-11dd-ac77-00144f02aabc.shtml

    No Comment


    #114360
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.231

    RA HA AVVISATO DI UN “FASCISMO CONTROLLATO” VERSO LA FINE

    Prima di entrare nella citazione di Cayce, abbiamo anche un avviso di Ra sulla forte possibilità di una sorta di fascismo sulla Terra. Questa profezia, per opinione di molti, è già in azione:

    Domanda: Mentre entriamo nella quarta densità, i cambiamenti come quelli nel pianeta di terza densità, dovuti all’effetto riscaldante e i cambiamenti come nell’abilità paranormale delle persone, agiscono come catalizzatore per creare maggiore ricerca?

    Ra: Io sono Ra. Parzialmente corretto. Gli eventi paranormali che avvengono non sono progettati per aumentare la ricerca, ma sono manifestazioni di quelle configurazioni vibratorie che li abilitano a contattare il passaggio per l’infinito intelligente…

    La porzione corretta delle tue affermazioni è la grande opportunità al servizio dovuta ai cambiamenti, che offriranno molte sfide, difficoltà che vi appariranno come sofferenze nella vostra illusione, a molti che quindi cercheranno di capire, se possiamo usare questa espressione, la ragione del malfunzionamento dei ritmi fisici del loro pianeta.

    DW: Capito? Hanno detto che SEMBRANO SOFFERENZE. Infatti tutto va bene così. Comunque, i Cambiamenti della Terra porteranno molti a “cercare di capire” cosa sta accadendo. Procediamo da dove abbiamo lasciato:

    Ra: Inoltre, esistono vortici di probabilità/possibilità che si muovono a spirale verso le vostre azioni bellicose. Molti di questi vortici non indicano guerra nucleare, ma la meno distruttrice, ma più lunga guerra “convenzionale”. Questa situazione, se formata nella vostra illusione, offrirà molte opportunità per cercare e per il servizio.

    DW: Ra è MOLTO sottile in cose come questa. Quando dicono “molti di questi vortici”, stanno dicendo, “questo è quello che accadrà finchè qualcosa non lo cambierà”. Quindi continuiamo per vedere cosa ci dicono su quello che più facilmente accadrà:

    Domanda: Come può una guerra convenzionale, offrire opportunità per cercare e per il servizio?

    Ra: Io sono Ra. Le possibilità/probabilità esistono per situazioni in cui grandi porzioni del vostro continente e globo in generale, possono essere coinvolte nel tipo di guerra che chiamereste guerriglia.

    DW: Potete dire “9/11”? Questa profezia è già divenuta realtà, ma invece che “guerriglia”, dovreste usare un’altra parola…”terrorismo”. Continuiamo:

    Ra: L’ideale di libertà delle cosiddette forze invadenti, sia del fascismo controllato, che dell’ugualmente controllato comunismo di tutte le cose, potrà stimolare molte contemplazione sulla grande polarizzazione implicita nel contrasto tra libertà e controllo.

    DW: Questo sta accadendo ora. Tutto questo parlare di cospirazioni governative, l’idea delle elezioni rubate, di guerre illegittime, di invasione dei paesi per il loro petrolio…la prova è davanti a voi.
    Stiamo beneficiando della “grande quantità di contemplazione sul…contrasto tra libertà e controllo”. Avanziamo:

    Ra: In questo scenario considerato in questo punto di tempo/ spazio, l’idea di annientare siti di valore e persone, non deve essere considerata come utile. Verranno usate altre armi che non distruggono come farebbero le vostre armi nucleari.

    DW: Gli aeroplani del 9/11 non hanno distrutto siti preziosi o persone come avrebbe fatto una bomba nucleare. E’ stato progettato per il massimo shock, con piccolo danno alla reale infrastruttura.
    Continuiamo:

    Ra: In questa lotta in corso, la luce della libertà brucierà nei complessi di mente/corpo/spirito capaci di tale polarizzazione.
    Mancando l’opportunità di aperta espressione d’amore e libertà, la ricerca per la conoscenza interiore prenderà radici con l’aiuto dei Fratelli e delle Sorelle del Dolore, che ricordano la loro chiamata su questa sfera.

    DW: Quindi, molti Erranti/anime ET/Fratelli e Sorelle del Dolore sono qua ora per insegnare alle persone ad amare la grande “libertà” di tutti…”i cercatori della conoscenza interiore”.


    #114361

    Pyriel
    Bloccato

    Sbagliava, si tratta di un assolutismo imperiale dettato a tre miliardi di conigli da quattro cafoni arricchiti, che lo spacciano per un altare alla “sicurezza”.


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 252 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.