SULLA LAMA DEL TERRORE INFINITO… IN AGGIUNTA, METTIAMO PURE NON ULTIMO, LA CRISI ECONOMICA FINANZIA

Home Forum PIANETA TERRA SULLA LAMA DEL TERRORE INFINITO… IN AGGIUNTA, METTIAMO PURE NON ULTIMO, LA CRISI ECONOMICA FINANZIA

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  giovanni 6 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #93038

    giovanni
    Partecipante

    SULLA LAMA DEL TERRORE INFINITO… IN AGGIUNTA, METTIAMO PURE NON ULTIMO, LA CRISI ECONOMICA FINANZIARIA ATTUALE CHE COMPIE L’OPERA.

    Ad ogni atto di terrorismo corrisponde una nuova stretta sulle limitazioni dei diritti civili e sulle libertà in genere ( delle persone ).

    E' aberrante quello che si sta consumando ai danni dell'Umanità.

    Chiunque siano gli autori di tali misfatti siano essi mente o braccia è sicuro che puntano spediti alla guerra tra religioni e tra civiltà.

    Siamo messi, indotti sempre più gli uni contro gli altri a nostra insaputa.

    E se cercassimo di usare Amore, speranza, comprensione, dialogo e di provare a sentire le ragioni dell'Altro elargendo loro quelle concessioni che noi usufruiamo nella nostra parte di Mondo e che gli altri si sognano soltanto di avere ?

    ( ma anche nella nostra parte di Mondo vi sono profonde ingiustizie sulle genti. )

    Comportiamoci in modo fraterno come in una grande famiglia in quanto questo noi siamo e facciamolo in modo sostanziale ma che sia veramente fatto.

    Non è più possibile che i pochi del mondo usufruiscano di ogni ben di DIO mentre il resto della Famiglia Umana soffre miseria e restrizioni di ogni genere.

    I foruncoli e i bubboni della pelle vanno curati dolcemente dall'Interno del corpo umano…

    Muro contro muro, uguale, annientamento delle parti.

    Dare voce alle ragioni degli opposti e portarsi ad una trattativa che ci consegni un reciproco accordo di pacificazione mondiale tra le religioni e tra le civiltà ( e tra tutte le genti del Mondo ).

    Trattative che dovranno essere impostate oltre il giudizio, oltre l'avere ragione o l'avere torto e oltre l'espressione e sentimento di odio e abbandonando il senso di condanna verso chi che sia.

    Le azioni degli altri sono sempre le nostre stesse azioni che abbiamo purtroppo, noi, richiamate a noi.

    La nuova regola di salvezza sta nella non punibilità degli altri ne di noi stessi e fare simbolicamente quel salto quantico necessario verso quelle comprensioni che al momento ci sono precluse, andiamo oltre la dualità.

    Ricordiamoci di appartenere ed essere UNA SOLA UNICA FAMIGLIA UMANA.

    L'Ultima scialuppa a nostra disposizione potrebbe partire senza di noi.

    Ammettiamolo, questa è l’attuale danza della vita.

    Sprovvisti di bacchetta magica e di palla di vetro quale siamo, possiamo solo cercare di usare l’ingegno e la creatività, che non è cosa da poco.

    Dal punto critico di non ritorno in cui noi Umanità siamo impantanati, bisogna sortire una genialità alternativa capace della svolta riparatrice.

    Io provo ad esporre la personale indicazione da un punto di vista che parte dal mio pensiero filosofico e si allaccia chiaramente anche a quanto indicato nel mio attuale articolo de “Sulla Lama del Terrore Infinito “.

    Penso che mettere d’accordo la opinione pubblica, originata dal basso, possa costituire la chiave di svolta per una trattativa mondiale di pacificazione tra le religioni e tra le civiltà.

    La stessa opinione pubblica mondiale originata dal basso, dovrà fare pressione marcata spiccata inesorabile sui propri governi e portarli alla trattativa aperta.

    I quali governi saranno affiancati da una cospicua rappresentanza mondiale di saggi originati dal basso non conniventi con i governi in carica.

    Sarà il comitato mondiale dei saggi stessi a stipulare l’accordo, sempre in accordo con la opinione pubblica Mondiale tra tutte le parti in causa, apponendo le firme dei rappresentanti e facendo rispettare gli accordi raggiunti.

    Dallo stesso momento in poi le decisioni politiche dei governi, dovranno tener conto del comitato di saggi mondiale e dei rappresentanti degli Umani che avranno sempre parola in causa decisionale.

    Per il momento fermiamoci a questo, se la cosa si metterà in moto avremo modo di mettere sul tavolo una alla volta anche le altre carte.

    Signori miei, non è più il momento di apporre sul cammino dell’innovazione, lo scudo bloccante della negazione dell’Altro nel disperato tentativo di auto-riaffermare il proprio schema imposto del tutto obsoleto.

    Ormai si gira un altro Film, prendiamone cosciente consapevolezza.

    1. Mi preme puntualizzare che la mia non è la soluzione al problema ben sì è l’idea di una proposta alla soluzione del problema.

    2. Approntare una mondiale sensibilizzazione che parta dal basso ed approdi ai più alti vertici istituzionali.

    3. Formare un nucleo-comitato indipendente di Saggi della terra.

    4. Fare pressioni sui governi anche con frequenti manifestazioni di massa.

    5. Creare l’Appoggio dei media indipendenti, ce ne sono ?

    6. Creazione di un Forum trattativa in video conferenza via Internet per il raggiungimento di una pacificazione mondiale tra le Religioni e le Civiltà.

    7. Se indispensabile, proclamare in EXTREMIS uno sciopero mondiale ad oltranza fino al raggiungimento degli accordi stessi…

    8……………………………………………………………
    9……………………………………………………………
    10………………………………………………………….
    11………………………………………………………….
    12………………………………………………………….
    Licenza di sciopero mondiale dove sta per
    Licenza di ammutinamento Mondiale dove sta per
    Licenza di pace Mondiale dove sta per
    Licenza di non punibilità ma di rimozione dove sta per
    Licenza di libertà dove sta per
    Licenza di antischiavitù dove sta per
    Licenza di antirazzismo dove sta per
    Licenza di riapproprio individuale dove sta per
    Licenza di AMORE UNIVERSALE dove sta per
    Licenza di riconoscenza verso l’umanità ed il mondo dove sta per
    Licenza di riconoscenza verso i nostri sacri avi dove sta per
    Licenza di responsabilità verso nostre sacre generazioni presenti e future…
    BASTA SOLO VOLERLO E ATTIVARSI, LO VOGLIA IDDIO !


    #93039

    giovanni
    Partecipante

    Quella parte di Gesù Cristo in noi, si azioni in noi.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.