Sulla nostra Luna c’è un elemento che darà energia pulita per 10.000 anni?

Home Forum EXTRA TERRA Sulla nostra Luna c’è un elemento che darà energia pulita per 10.000 anni?

Questo argomento contiene 13 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marì 8 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 14 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #29272

    marì
    Bloccato

    Pubblicato da centroufologicotaranto su Settembre 24, 2009

    La conferma non è ancora arrivata ufficialmente, ma molti indizi portano a ritenere che sulla nostra luna (Selene) ci sia un raro elemento che potrebbe risolvere la crisi e l’inquinamento energetico. Stiamo parlando dell’Elio-3. Sarebbe questo il vero scopo delle missioni spaziali che andranno a seguire nei prossimi pochi anni. Scoprire e portare sulla Terra questo importante combustibile pulito. Secondo scienziati della University of Wisconsin-Madison le rocce lunari contengono tutta l’energia che gli Stati Uniti hanno bisogno in questo millennio. “La superficie selenita è colma di Elio-3, fonte d’energia“, dichiara Gerald Kulcinski, professore di Ingegneria Nucleare e direttore del Fusion Technology Institute dell’Università. “Se riuscissimo a far atterrare una navetta spaziale sulla Luna, riempire i contenitori con carico di Elio-3 prelevati dalla superficie e riuscissimo a portare ciò sulla Terra, avremmo risolto il problema energetico per molti anni. L’Elio-3 prevede l’emissione di energia pari ad un milione di volte superiore, per libbra, di quella prodotta da una tonnellata di carbone. E non produce emissioni di gas serra” Ha dichiarato Kulcinski all’agenzia di stampa “Associated Press”. Oltre gli americani, anche i cinesi e gli indiani sono molto interessati all’Elio-3. Secondo quanto riferito all’agenzia di stampa “Xinhua News Agency” il Capo Scientifico del Programma Lunare cinese ha dichiarato che “si studieranno nuove prospettive per l’umanità in fatto d’energia. E questo grazie alla Luna. Quando l’ottenimento di energia nucleare dall’Elio-3 diverrà realtà, l’energia prodotta potrà soddisfare le esigenze dell’umanità per circa 10.000 anni“.

    Fonti di informazioni (in inglese) http://www.ap.org/ e http://www.winnipegfreepress.com/opinion/westview/why-race-to-the-moon-59168387.html

    http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2009/09/24/sulla-nostra-luna-ce-un-elemento-che-dara-energia-pulita-per-10-000-anni/

    🙂


    #29273

    Anonimo

    Una notizia che ha dell'incredibille, chissà se riusciranno ad estrarlo in tempo. Io purtroppo credo che non duro 10.000 anni, sono già avanti con l'età e non so fermare il tempo.


    #29274

    sephir
    Partecipante

    Così ruberemo indiscriminatamente anche sulla luna… e ci diranno che non c'è altro da fare, e saremo magari felici della nuova soluzione! Ma la fusione fredda? e l'antigravità? e l'etere? dove la mettiamo la fonte infinita di energia che ci nascondono?

    Richard, da qualche parte avevi già letto di questa nuova ideona?


    #29275

    marì
    Bloccato

    [quote1253789643=sephir]
    [color=#ff0000]Così ruberemo indiscriminatamente anche sulla luna[/color]… e ci diranno che non c'è altro da fare, e saremo magari felici della nuova soluzione! Ma la fusione fredda? e l'antigravità? e l'etere? dove la mettiamo la fonte infinita di energia che ci nascondono?

    Richard, da qualche parte avevi già letto di questa nuova ideona?
    [/quote1253789643]

    :hehe: :ok!:


    #29276
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.3278
    Elio-3 sulla Luna: il petrolio dello spazio per la fusione nucleare di seconda generazione

    Siragusa:

    “G.: Ti ricordi che cosa hai visto quando ci sei andato?
    E.: All’interno vi è una città fluttuante, ho visto anche dei personaggi che si preoccupano di evitare i voli spaziali terrestri, poiché avevano intenzione di fare esperimenti nucleari sulla luna. Per questo motivo alcuni si sono trasferiti sulla Luna e si sono anche fatti vedere quando nel ’69 l’uomo scese per la prima volta sul satellite.

    G.: Anche Armstrong incontrò gli extraterrestri sulla Luna con l'Apollo durante il primo allunaggio nel 1969.
    E.: Perfetto.

    G.: Perché l'uomo non va più sulla Luna?
    E.: Perché gli è stato proibito. Dal momento che le sue intenzioni sono distruttive. C'è la possibilità di essere distrutti, di precipitare.”

    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1019


    #29277

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1253794141=sephir]
    Così ruberemo indiscriminatamente anche sulla luna… e ci diranno che non c'è altro da fare, e saremo magari felici della nuova soluzione! Ma la fusione fredda? e l'antigravità? e l'etere? dove la mettiamo la fonte infinita di energia che ci nascondono?

    [/quote1253794141]

    Dove le mettiamo? Noi le mettiamo in pochi posti visto che non le possiamo gestire e non le abbiamo a disposizione, chi le ha le mette sempre nel solito posto, cioè in fondo a uno dei loro cassetti.


    #29278

    CANERO
    Partecipante

    [quote1253793984=Richard]
    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.3278
    Elio-3 sulla Luna: il petrolio dello spazio per la fusione nucleare di seconda generazione

    Siragusa:

    “G.: Ti ricordi che cosa hai visto quando ci sei andato?
    E.: All’interno vi è una città fluttuante, ho visto anche dei personaggi che si preoccupano di evitare i voli spaziali terrestri, poiché avevano intenzione di fare esperimenti nucleari sulla luna. Per questo motivo alcuni si sono trasferiti sulla Luna e si sono anche fatti vedere quando nel ’69 l’uomo scese per la prima volta sul satellite.

    G.: Anche Armstrong incontrò gli extraterrestri sulla Luna con l'Apollo durante il primo allunaggio nel 1969.
    E.: Perfetto.

    G.: Perché l'uomo non va più sulla Luna?
    E.: Perché gli è stato proibito. Dal momento che le sue intenzioni sono distruttive. C'è la possibilità di essere distrutti, di precipitare.”

    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1019
    [/quote1253793984]

    Esatto.
    Non ci è permesso stare sulla luna.
    Poi di fonti energetiche pulite e illimitate ne abbiamo (tesla insegna)…i governi bigotti si renderanno conto che è ora di usarle e non solo per scopi militari.
    Sta arrivando l'inizio di una nuova era…….era ora.


    #29279
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    il punto e'
    se la luna viene danneggiata e addirittura spostata per esplosioni, che succede?
    andando per logica, e' cosi sciocco pensare che non ci siano forze a controllo di tali pericoli?


    #29280
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1253794561=Richard]
    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.3278
    Elio-3 sulla Luna: il petrolio dello spazio per la fusione nucleare di seconda generazione

    Siragusa:

    “G.: Ti ricordi che cosa hai visto quando ci sei andato?
    E.: All’interno vi è una città fluttuante, ho visto anche dei personaggi che si preoccupano di evitare i voli spaziali terrestri, poiché avevano intenzione di fare esperimenti nucleari sulla luna. Per questo motivo alcuni si sono trasferiti sulla Luna e si sono anche fatti vedere quando nel ’69 l’uomo scese per la prima volta sul satellite.

    G.: Anche Armstrong incontrò gli extraterrestri sulla Luna con l'Apollo durante il primo allunaggio nel 1969.
    E.: Perfetto.

    G.: Perché l'uomo non va più sulla Luna?
    E.: Perché gli è stato proibito. Dal momento che le sue intenzioni sono distruttive. C'è la possibilità di essere distrutti, di precipitare.”

    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1019
    [/quote1253794561]
    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.707

    Un esperto assolutamente indiscutibile a cui possiamo affidarci, e’ Christopher Kraft, che fu Direttore della base NASA in Houston durante le missioni Apollo, quando rilevo’ la seguente conversazione “dopo” che lascio’ il suo lavoro alla NASA:

    Gli astronauti Neil Armstrong e Buzz Aldrin parlano dalla luna:
    “Quelle sono cose giganti.No,no,no,…non e’ un’ illusione ottica. Nessuno crederebbe a questo !”

    Controllo missione dal centro di Houston:
    “Cosa…cosa…cosa ? Che diavolo succede ? Cosa non va ?

    Astronauti:”loro sono sulla superficie.”

    Houston:” cosa c’e’ li’ ? Trasmissione interrotta…interferenza, controllo chiama Apollo 11.”

    Astronauti:”abbiamo visto alcuni visitatori sono stati qua un attimo, osservando gli strumenti.”

    Houston:” ripetere le ultime informazioni”

    Astronauti:” ho detto che qua c’erano altre astronavi. Erano allineate sull’altro lato del cratere.”

    Houston:” ripeti…ripeti !”

    Astronauti:” lasciaci verificare quest’orbita…da 625 a 5…relay automatico connesso… le mie mani tremano tanto che non riesco a fare nulla. Lo filmi ? Dio, se queste dannate camere hanno ripreso qualcosa…cosa ancora ?”

    Houston:” hai ripreso qualcosa ?”

    Astronauti:” non avevo nessun film a mano. Tre scatti dei dischi o qualsiasi cosa fossero hanno rovinato il film”

    Houston:” controllo, qui controllo. Siete in posizione ? “

    Astronauti:” sono atterrati qua. Loro sono qua e ci stanno guardando.”

    Houston:” gli specchi, gli specchi… li avete sistemati ? “
    Astronauti:” si’, sono in posizione corretta. Ma chiunque ha costruito quelle astronavi di sicuro puo’ tornare domani e rimuoverli .”
    ————————-

    Testimony of Colonel Ross Dedrickson, US Air Force (ret.)/AEC

    September 2000

    Colonel Dedrickson is a retired Colonel from the USAF. He went to Stanford business school where he studied management. Back in the 50’s part of his responsibilities included maintaining the inventory of the nuclear weapon stockpile for the AEC and accompanying security teams checking out the security of the weapons. Many reports kept coming in that UFOs were seen at various nuclear storage facilities and some of the manufacturing plants. He has seen them himself many times and was present when the famous fly-over over the Capital happened in July of 1952. At that incident he recalls seeing nine illuminated disc-type craft. He also tells of at least two occasions where extraterrestrials destroyed nuclear weapons headed out to space, one heading to the moon to be detonated for tests. It was destroyed because “nuclear weapons in space … were not acceptable to the extraterrestrials…”
    http://www.bibliotecapleyades.net/disclosure/briefing/disclosure07.htm


    #29281

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1253794628=Richard]
    il punto e'
    se la luna viene danneggiata e addirittura spostata per esplosioni, che succede?
    andando per logica, e' cosi sciocco pensare che non ci siano forze a controllo di tali pericoli?
    [/quote1253794628]

    E' sciocco pensare che NON ci siano o pensare che ci siano?


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 14 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.