Teodorani tra verità e spericolate affermazioni…

Home Forum L’AGORA Teodorani tra verità e spericolate affermazioni…

Questo argomento contiene 65 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  zret 10 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 66 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #107127

    zret
    Partecipante

    Andrea Doria, sul suo sito, ospita un delirante guazzabuglio di un sedicente scienziato, in cui, tra le altre cose, si sbeffeggia, tra le righe, l'informazione di Altrogiornale e, nella cui bibliografia, si riporta il sito di MD80 come fonte sulle scie.

    Se tanto mi dà tanto…

    http://www.automiribelli.org/docu/Massimo_Teodorani_Il_Fischio_Del_Pollo.pdf


    #107128
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    no tranquillo, non so se hai letto tutto, Andrea forse non ci ha fatto caso..sta collaborando con Teodorani, uno dei pochi in Italia a parlare di parapsicologia in modo scientifico e di Tesla ecc..

    http://www.automiribelli.org/2008/08/caccia-alle-streghe/

    come vedi sembra interessarsi anche al disclosure project
    http://www.automiribelli.org/2008/08/solo-esperienze-aliene/

    non vedo dove si sbeffeggi altrogiornale

    Andrea combatte le scie chimiche, tempo fa mise un video in merito,forse ti stai sbagliando o gli è sfuggito qualcosa.

    Teodorani non so pero se ancora accetti il fenomeno ufo come presenza ET reale, penso che li associ ancora a fenomeni atmosferici e basta, anche se si è aperto all'argomento,figurati che stava nel CICAP, è Astrofisico.

    Dovresti ascoltare tutta questa intervista

    [youtube=425,344]-1IL9l6Z8rA
    ————–
    Il nostro ego occidentale ci ha privato della conoscenza gia sviluppata nei paesi dell'Est come il cosmismo Russo , l'etere e i domini del vuoto in cui si parla di fonti di energia intelligente (sfere di luce , ebani.. a quanto posso capire credo che forse indirettamente si riferiscano anche a questi)

    http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3150

    ——————
    Tutte le qualità di questa classe di fenomeni richiedono lo sviluppo di nuove branche della fisica moderna, in particolare la creazione di un “modello di vacuum fisico non-omogeneo”. (67). Un avanzamento delle scienze in questa direzione ci permetterebbe di rivelare la vera natura di questi oggetti, che agiscono apparentemente e latentemente, sul nostro ambiente geologico, geofisico e biosferico e sulla vita umana. (68)

    Comunque, dobbiamo prendere in considerazione tutti i nuovi processi sviluppati e gli stati del nostro ambiente geologico e geofisico. Questi processi, per la maggior parte, si manifestano in qualità difficili da registrare e osservare, dello scheletro elettromagnetico della Terra. Questi dati inoltre riguardano gli aspetti geofisici e climatici delle interazioni Sole-Terra e planetarie-terrestri.

    Questo è specialmente vero per Giove che è magneticamente coniugato col nostro pianeta. La totalità di questi processi di trasformazione planetaria si sviluppano precipitosamente, in modo onnipresente e vario. E' critico che i politici vengano informati e preparati per capire queste relazioni globali tra la totalità delle attività naturali e antropogeniche e le loro fondamentali cause ed effetti. (69).

    E' necessario dare inizio ad uno studio scientifico che delinei i problemi associati ai correnti processi di trasformazione della Terra e gli effetti che avranno sulle dinamiche demografiche globali. (70). Il chiaro innalzamento delle nostre forze tecnogeniche distruttive su scala planetaria e cosmica, ha ora messo in questione la futura sopravvivenza della nostra civilizzazione tecnocratica (33,7). Inoltre, il principio della supremazia della Natura (72) sulle attività e risultati tecnogenici e psicogenici di questa umanità, diviene sempre più evidente.

    Tali disturbi cusano e creano processi di trasferimento di materia ed energia tra il medium eterico e il nostro mondo tridimensionale. La moltitudine di tale fenomeno, ricco nella sua qualità e varietà, sta già crescendo rapidamente. Centinaia di migliaia di queste formazioni naturali auto-luminose, stanno esercitando una crescente influenza sui campi geofisici della Terra e della biosfera. Suggeriamo che la presenza di queste formazioni sia il precedente principale della trasformazione della Terra, una Terra che diviene sempre più soggetta ai processi fisici di transizione che esistono nella terra di confine tra il vacuum fisico e il nostro mondo materiale.

    Tutto questo mette l'umanità e ognuno di noi, difronte ad un problema difficile e topico, la creazione di un avanzamento rivoluzionario nella conoscenza, che richiederà una trasformazione del nostro pensiero e una comprensione di questo fenomeno mai visto prima che ora si presenta nel nostro mondo. Non esiste altro percorso verso il futuro, che una profonda e interna percezione e conoscenza degli eventi in corso ora nell'ambiente naturale intorno a noi. Solo tramite questa comprensione l'umanità conseguirà l'equilibrio col rinnovato flusso degli Stati PianetoFisici e i Processi.

    ———
    Questo documento rilasciato nel 92 mi sa che per la prima volta lo abbiamo pubblicato noi in italiano, le cose vengono studiate , ma non viene fatta informazione.
    Leggetevi questo cavolo di documento per favore 😀 , tratto da fonti NASA e fonti russe..

    ———
    Teodorani si è aperto ai fenomeni ESP, ma in quanto a UFO/ET parla di fenomeni luminosi non ancora studiati, invece lo sono ..e non sono solo fenomeni luminosi,almeno secondo me.
    Scienziati russi che stanno in zone particolari come la Siberia,come vedete studiano queste cose da molto prima, anche la parapsicologia.


    #107129

    mudilas
    Partecipante

    A me il sito Automiribelli piaceva e piace tuttora.


    #107130

    zret
    Partecipante

    Attenti ai falsi profeti.


    #107131
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    piu che falso profeta, come dice Teodorani, parliamo di incapacita di limitare il proprio EGO del “so tutto io e gli altri sono truffatori”.

    http://www.automiribelli.org/2008/08/78-hz-capito/

    ” Dunque, tale aumento della risonanza di Schumann, dovrebbe portare, secondo lui e le sue bizzarre ipotesi, ad un’azzeramento totale del campo magnetico terrestre, con relativo stop di rotazione del pianeta. Lasciando per il momento in sospeso questi ultimi eventi, i quali non sono verificabili nell’immediato, c’è un problema molto più importante da risolvere, ed è che non esiste un singolo studio al mondo, che abbia mai impegnato un equipe di scienziati seri nella rilevazione di questo fenomeno che lui cita, ovvero l’aumento fino a 13 Hz della Risonanza di Cavità”

    qua si chiede come mai Braden non perde tempo a discutere..
    Braden ha lavorato in ambito militare-aerospaziale e la frequenza di schumann, i dati veri, li hanno secretati per sviluppo di tecnologi e armi come ha spiegato.

    Il bello è che questo lo ha evidenziato sul suo sito
    http://www.altrogiornale.org/news.php?item.3357.5

    http://www.altrogiornale.org/news.php?item.1825.7

    Lo studioso spiegò agli astanti che sarebbe stato possibile ricavare abbondante energia elettrica con un motore magnetico o con una specie di piccola scatola nera, costruiti appositamente per catturare la ZPE. La risorsa da sfruttare ci circonda ed è praticamente inestinguibile, tanto che la ZPE potrebbe alimentare le fabbriche, far correre le auto, illuminare le case e le strade o far partire un missile, risolvendo una volta per tutte il problema dell’inquinamento.


    #107132

    deg
    Partecipante

    Be, forse non sbeffeggierà Altrogiornale, ma non lo cita nemmeno nella sua bibliografia finale…….
    Pensare che Teodorani mi è sempre piaciuto……

    Io ritengo in tutta franchezza che il 95% dei siti web che trattano questi temi (non ultimi alcuni di tema ufolàtra,ufoglione, tartarufico, zoticufilo o al meglio ufofilo o gufologico) manifestino non solo una palese carenza razionale ma anche uno sconcertante vuoto spirituale, quello delle frasi sbattute lì ad effetto,manco fossero una specie di “koan sintetici” in grado di veicolare una intera conoscenza. E’ l’effetto ipnotico quello che conta, l’ignoranza e la totale mancanza di senso critico e di conoscenza scientifica (ma perfino di cultura generale e buon senso) fanno il resto.

    Ma diciamola tutta: transumanisti a parte (almeno questi sono dotati di intelligenza), qui chi preoccupa veramente sono i portatori o “messaggeri” che dir si voglia della “grande verità che alberga dentro di noi”. “Noi siamo Dio !” Oh certo, l’ho affermato più volte anche io nel mio DVD,ma non certo nel contesto superdemenziale delle neo-religioni, quelle che ridoneranno l’animaall’uomo-pecora. Perché, vedete, qui abbiamo un problema grosso molto arduo da toglierci di dosso:
    la “santeria post-millenaristica”, altrimenti (e forse impropriamente) definita con il termine generico di “New Age”. Tanto spirituale, pura, limpida, cristallina è la New Age (e almeno 10 milioni di siti web che la alimentano, anzi: la fomentano), tanto enorme è il flusso di denaro che ci ruota attorno (e svariati siti web non son da meno). Provate a pensare: pensieri divini e puri associati alla loro materiale mercificazione. E’ pulita questa cosa?

    Qui, “recupera” il recuperabile…..:

    Non tutto di quanto si autoproclama col nome di “New Age” è negativo. In mezzo ad una foresta di spazzatura esistono anche riscontri positivi, sinceri e ponderati (il che vale anche per una parte dell’ufologia), di natura esclusivamente culturale, filosofica, pratica o musicale. Si tratta di persone che agiscono in maniera disinteressata, che credono nella reale “centratura” dell’uomo, e che sono disposte ad affrontare ogni genere di difficoltà pur di aiutare il prossimo a trovare la motivazione a voler aprire “quella porta”: una volta fatto questo il passo successivo lo può fare solo la Scienza. I titoli o le “key words” dei siti web, forum o blog di questo (peraltro rarissimo) aspetto autentico del movimento sono molto spesso quasi completamente indistinguibili da quelli fasulli: il più delle volte gli attacchi degli “scettici” sono indirizzati solo contro quelli di contenuto autentico, e, soprattutto, contro gli scienziati che (seppur in maniera completamente indipendente) si trovano senza volerlo e senza accorgersene a costituire il braccio operativo del movimento

    Certo che il tono è nettamente di superiorità. Come dice Richard credo che bisogna leggere tutto per poter giudicare. Lo farò senz'altro.


    #107133

    mudilas
    Partecipante

    certo, non si deve divinizzare nessuno, e non si deve dare ad altri il potere di decidere al posto nostro cosa sia vero e cosa sia falso.


    #107134
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Vari personaggi che lavorano nell'ambito di cui discutiamo ci hanno fatto i complimenti piu volte per il sito ..Teodorani non credo si riferisca al nostro..qua c'è tanto materiale ma almeno per la maggioranza documentato abbastanza bene..chiaro che non parliamo di cose comuni ,altrimenti sarebbe “il giornale”.
    Tutto puo essere, ma loro pensano di avere in mano la verità assoluta….l'abbonamento a scienza e conoscenza con articoli di Teodorani l'ho avuto anche io qualche anno fa, non sono novita…ho gia ricercato in queste fonti.
    Braden è un ricercatore alternativo, lo sappiamo anche noi che la risonanza di schumann a livello ufficiale è 7.8hz fissa o quasi.
    Prima di inversione dei poli non se ne parlava ufficialmente
    ora…

    http://www.livescience.com/space/080818-mm-earth-core.html

    “Some studies in recent years have suggested the next reversal might be imminent, but the jury is out on that question”

    alcuni studi indicano che puo essere imminente…e come diceva wilcock e cayce, questo è indicato da modifiche dentro la Terra.

    The Earth's overall magnetic field has weakened at least 10 percent over the past 150 years, which could also point to an upcoming field reversal.

    il campo magnetico della Terra è diminuto del 10% negli ultimi 150 anni e questo puo indicare una inversione in arrivo

    Braden ipotizza che il campo diminuira rapidamente e la frequenza di schumann passera di botto a 13 , punto omega del risveglio.

    Andrea dice che bruceremmo…forse ci becca perchè Wilcock parla di cambio dimensionale in una densita eterica superiore in cui la luce viaggia piu rapidamente in base alla cosmologia russa , quindi i nostri corpi accelererebbero..l'ho buttata giù molto alla buona..

    Il punto è purtroppo questa convinzione di capire piu degli altri invece che collaborare


    #107135

    zret
    Partecipante

    “Il punto è purtroppo questa convinzione di capire piu degli altri invece che collaborare”.

    Giusto Richard, si dovrebbe collaborare di più, soprattutto nell'ambito della ricerca, invece di chiudersi nel “So tutto io”.

    Ciao


    #107136
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Esatto invece si ci para il c… quando conviene , nella scienza “ufficiale”, ma fin qua posso capire, quello che mi da fastidio è questo pensare che altri si occupino di informazione spazzatura perchè sono ignoranti e creduloni, poi che tutti quelli che scrivono libri , quando conviene sempre perchè dipende da cosa scrivono, con ipotesi o teorie che vanno contro al proprio EGO , allora lo fanno per soldi e mettono la faccia solo per questo, prendendo in giro e scrivendo scemenze.
    Se Braden scriveva che la frequenza di schumann non potrà mai passare a 13hz, allora era un mito..anche se lo scriveva nei libri e li vendeva..
    Ho un amico molto preparato in informatica,robotica,reti,programmazione e mi ha detto che Braden ha anche lavorato sui primi protocolli di routing per internet a livello militare (se non ricordo male piu o meno mi ha spiegato questo tempo fa), oltre che aver lavorato qua

    http://www.lockheedmartin.com/ (un tempo Martin Marietta quando ci lavorava lui
    http://en.wikipedia.org/wiki/Martin_Marietta ).

    e qua

    http://www.americancompanies.com/company1.asp?ID=Philips%20Petroleum

    come ha ribadito pubblicamente qua
    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.3115.5

    Ha ribadito anche che dato che in quegli ambienti sviluppano armi per mantenere la pace, stando ad una discussione che ha avuto anni fa con un personaggio, allora ha mollato perchè per lui la pace si trova in altro modo, questo per me è Gregg Braden fino a prova contraria.
    Avvisa di questo cambiamento imminente ora ,da decenni e da subito ha precisato che si tratta di una ipotesi che ha studiato confrontando dati moderni con le scritture antiche e trovando enormi correlazioni.

    Non so pero se Andrea ha visto questo
    http://video.google.com/videoplay?docid=3246068643261697998

    Uno non puo azzardarsi a dare una sua ipotesi contraria a quella accademica, che viene subito accusato di demenza..

    Tesla parlava dell'etere come medium in cui ondula la luce ed era contrario almeno in parte alla legge della relatività e al modello classico dell'atomo, disse che al suo tempo l'avevano vinta Einstein e altri, ma che il futuro sarebbe stato suo.
    Il modello Russo del cosmo comprende l'etere e inserendo questo elemento cambiano molte molte cose.

    —————–

    Tesla affermava che

    « Non c'è nulla che sia dotato di vita – dall'uomo, che ha reso schiavi gli elementi, alla più agile creatura – in tutto questo pianeta che non oscilli durante una rotazione. Ogni volta che un'azione sia generata da una forza, anche infinitesimale, il bilancio cosmico viene alterato ed il moto universale ne risente degli effetti. »

    Tesla, riguardo la teoria della relatività di Albert Einstein, osservava che

    « …la teoria della relatività, in ogni caso, è più anziana dei suoi attuali sostenitori. Fu avanzata oltre 200 anni fa dal mio illustre connazionale Ruđer Bošković, il grande filosofo, che, non sopportando altre e più varie occupazioni, scrisse un migliaio di volumi di eccellente letteratura su una vasta varietà di argomenti. Bošković si occupò di relatività, includendo il cosiddetto “continuum spaziotemporale”… »

    [20]

    Tesla fu dunque critico rispetto il lavoro di Einstein sulla relatività,

    « …[a] un magnifico abito matematico che affascina, abbaglia e rende la gente cieca di fronte ad errori impliciti. La teoria è come un mendicante vestito color porpora che la gente ignorante scambia per un re…, i suoi esponenti sono uomini brillanti, ma sono metafisici, più che fisici… »

    [21]

    Lo scienziato affermò addirittura che:

    « Io continuo a ritenere che lo spazio non possa essere curvo, per il semplice fatto che esso non può avere proprietà. Sarebbe come affermare allo stesso modo che Dio ha delle proprietà. Egli non ne ha, ma solo degli attributi di nostra invenzione. Di proprietà se ne può parlare solo per la materia che riempie lo spazio. Dire che in presenza di corpi enormi lo spazio diventa curvo è equivalente ad affermare che qualcosa possa agire secondo nulla. Io[22] mi rifiuto di sottoscrivere un simile modo di vedere. »

    http://it.wikipedia.org/wiki/Nikola_Tesla

    Einstein ci ha portato fin qua,nulla da togliere, Tesla ci porterà oltre.

    In poche parole nessuno su questo pianeta ha la verità in mano..la strada è lunga..lunghissima.

    Quello che riportiamo su AG , che sia Braden o Wilcock…non è basato sul nulla.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 66 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.