terremoto nel nord italia

Home Forum PIANETA TERRA terremoto nel nord italia

Questo argomento contiene 46 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da  sephir 6 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 41 a 47 (di 47 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #92658

    Spiderman
    Partecipante

    Ispezioni sismiche, ricerche petrolifere-gas e terremoti, ecco le prove

    Gli articoli che seguono della professoressa D’Orsogna del marzo 2011, assumono oggi valenza ed attualità in seguito ai frequenti casi di terremoti in Italia. Conoscendo la totale mancanza di trasparenza e informazioni alla popolazione da parte del Potere centrale e periferico, ci permettiamo di avere fondati motivi di pensare che ci possano essere attività legali o meno di ispezioni sismiche.

    In tutto il mondo sono attive ispezioni sismiche per verificare ed estrarre idrocarburi e gas. Una casta impunita di petrolieri si prende tutto quello che sta sotto la crosta terrestre senza rendere conto al popolo che vive nei territori oggetto di devastazione.

    Mentre i media nazionali sono intenti a leccare i fondelli al presidente del governo coloniale in carica, i petrolieri di rapina festeggiano a suon di botti.

    In un paese in cui il popolo fosse considerato un pò più di niente, i governi dovrebbero riferire ai cittadini che li pagano, circa i “regali” o la supina accettazione dei tanti progetti di rapina degli idrocarburi e gas dal nostro sottosuolo. Dovrebbero anche impedire la pratica del fraking in luoghi a così alta densità abitativa come l’ Italia, essendo evidente dai dati che seguono, che proprio l’attività di fraking è la causa di terremoti e presunta causa delle morie di pesci e uccelli in Italia come in Arkansas.

    [link=http://www.stampalibera.com/?p=39925#more-39925]Continua[/link]


    #92659
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    insomma potrebbe benissimo essere la colpa di queste ricerche…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #92660
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    https://www.facebook.com/brig.zero

    #92661
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1371818149=brig.zero]

    [/quote1371818149]
    :si:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #92662

    Xeno
    Partecipante

    Non sò Brig se è un “caso” che hai postato ……fatto sta che:

    Terremoto di magnitudo 5,2 scuote l'Italia
    Paura e gente in strada in Emilia, Toscana, Lombardia, Piemonte, Liguria, Fvg e Veneto. Il comune piu' vicino alla zona dell'epicentro e' Minucciano (Lucca)
    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2013/06/21/Sisma-scossa-avvertita-Milano-Emilia_8906191.html


    #92663

    Anonimo

    Ecco la sparata della giornata di ieri :

    16.56 – “Il sisma avrebbe potuto causare crolli e morti, ma le case sono costruite bene”
    Un sisma di 5.2 della scala Richter a soli 5 chilometri di profondità “è sicuramente un terremoto forte che avrebbe potuto causare morti e crolli. Questo, stando alle prime notizie, non si è verificato. Forse la consapevolezza di quelle popolazioni di vivere in un’area ad elevato rischio sismico ha fatto sì che esse stesse abbiano preteso di vivere in case sicure e costruite bene. Dobbiamo estendere questo modello di prevenzione, attraverso l’informazione, a tutto il Paese”. Secondo Gian Vito Graziano, presidente del Consiglio nazionale dei Geologi, non bisogna avere “paura dei terremoti – ha spiegato – ma delle case costruite male”.

    Magari qualcuno dovrebbe spiegare a questo tizio che la scala è logaritmica, quindi rispetto a quello di L'Aquila c'è una differenza abbissale….beata ignoranza


    #92664

    Anonimo

    TERREMOTO IN TOSCANA, INGV: ANIMAZIONE VIDEO PROPAGAZIONE ONDE SISMICHE

    https://www.youtube.com/watch?v=http://www.youtube.com/embed/LCXKuixgTyU?version=3&rel=1&fs=1&showsearch=0&showi nfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent


Stai vedendo 7 articoli - dal 41 a 47 (di 47 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.