Torna "Stiamo bene…naturalmente"

Home Forum SALUTE Torna "Stiamo bene…naturalmente"

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  GUNA 6 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #60351

    GUNA
    Bloccato

    Lunedì 16 Aprile torna “Stiamo bene…naturalmente”, iniziativa promossa dall’Associazione Medica Italiana di Omotossicologia (AIOT) in occasione dei festeggiamenti per la Giornata Internazionale della Medicina Omeopatica. La ricorrenza è curata a livello internazionale dalla “LMHI”, Liga Medicorum Homeopatica Internationalis, il più antico e autorevole organismo mondiale nel campo dell’omeopatia.
    In Italia – grazie al concreto sostegno di GUNA, leader italiano del comparto delle medicine complementari – l’AIOT mette a disposizione dei pazienti una rete di medici convenzionati disponibili a una visita gratuita per un check-up medico. “I pazienti – ha dichiarato il Prof. Leonello Milani, medico e Vice Presidente AIOT – avranno così modo di approfondire le loro conoscenze su soluzioni terapeutiche di origine biologica, efficaci e prive di effetti indesiderati, e accrescere la consapevolezza circa l’importanza di una corretta prevenzione delle malattie e di un salutare stile di vita. Caratteristica fondamentale di queste cure è infatti considerare l’uomo come un unicum corpo-mente, ristabilendo – conclude l’esperto – l’equilibrio delle naturali funzioni fisiologiche di difesa dell’organismo”.
    “Stiamo bene…naturalmente” giunge così con successo alla sua 3^ edizione. Lo scorso anno i medici che hanno aperto i propri studi mettendosi a disposizione dei pazienti sono stati 364, e per la prima volta hanno partecipato anche i veterinari. La manifestazione ha interessato 86 province italiane; le regioni che hanno risposto in maniera più significativa in termini di adesioni sono state nell’ordine Lombardia, Lazio, Piemonte, seguite da Toscana, Emilia Romagna e Campania. Anche la partecipazione dei cittadini è stata significativa, a conferma dell’interesse crescente verso le medicine complementari, la cui efficacia trova sempre maggiori attestazioni anche sulle principali riviste scientifiche internazionali.
    L’iniziativa vuole anche essere un’occasione per stimolare le istituzioni al rispetto del principio di libertà di scelta terapeutica di medici e di pazienti, sancito dalla Costituzione Italiana.


    #60352
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Grazie Guna, altro giorno ho visto su rete 38 un programma sulla salute e le nostre abitudini alimentari e parlavano per appunto di pazienti che scegliendo le terapie omeopatiche spesso cambiano lo stile di vita e di mangiare. La riuscita della cura è correlata alla giusta scelta di cibo.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #60353
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.