***UFO*** E ADESSO COME FANNO A NEGARE DAVANTI ALL'EVINDENZA…

Home Forum EXTRA TERRA ***UFO*** E ADESSO COME FANNO A NEGARE DAVANTI ALL'EVINDENZA…

Questo argomento contiene 170 risposte, ha 21 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Carlez 9 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 171 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #27295

    Carlez
    Bloccato

    Ho trovato questo video su Segni dal Cielo e si riferisce alla recente missione Shuttle
    dove ci sono 2 video di un Ufo ripreso vicinissimo alla Iss!!! e un video dove i russi in orbita parlano con Huston…

    chi sa tradurre lo faccia per favore e per dovere di informare chi non conosce l'inglese…

    http://www.segnidalcielo.it/UFO_Shuttle119.html


    #27296
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    come si fa a negare? si tiene il silenzio, si ridicolizza ,si disinforma…
    fossero quelle le uniche immagini e le uniche testimonianze
    http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.440

    sts 75
    [youtube=425,344]JuFBUS0kiSA

    stazione spaziale russa

    [youtube=425,344]lTjk7uuSScI

    sts 115
    [youtube=425,344]ZJ70LMndxQo


    #27297

    Carlez
    Bloccato

    daccordissimo con te!!! riesci a tradurre quello che dicono gli astronauti a Huston???


    #27298
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    nel primo video la tipa dice
    “questa è una visione ravvicinata dell'”orbiter docking system”

    Secondo video
    l'astronauta parla russo
    lei gli dice che non può vedere molto ora perchè è troppo buio
    l'astronauta parla, lei continua a dire che non riesce a vedere, dice “punti irregolari?…no..” ora sta traducendo le parole dell'astronauta “dice..molti punti luminosi sullo schermo, molti..” “lei dice che i punti (sembra agitata) sono difetti della camera..”

    come nel caso della sts 75 , video analizzati da Sereda
    giustificano dicendo che sono difetti della camera
    http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.2883


    #27299

    Carlez
    Bloccato

    si e pensano che c'è gente che crede che la nasa a videocamere che fanno puntini!!! usano la tecnologia migliore del momento e hanno una telecamere che da difetti di puntini….ma va la


    #27300

    zero
    Bloccato

    ok sono ufo, cioè oggetti volanti non identificati…

    ora pero' cè da dire una cosa : ne sappiamo quanto prima, poichè anchio ho visto le sfere luminose e fotografato spesso, ma non ci metterei la mano sul fuoco che siano astronavi, o veicoli alieni.

    per quanto ne sappiamo potrebbero essere semplici diciamo “creature” spaziali” che vagano, un po' come il plancton negli oceani, questo ad avere un po' di fantasia oltre agli alieni intelligenti.. poichè se cosi fosse, si paleserebbero a noi in maniera + intelligente presumo, invece di giocare a nascondino da sempre…

    ma soprassedendo anche su questo fatto, io di certo che sulle nostre teste orbitano stazioni spaziali, migliaia e migliaia di satelliti e satellitini…che si sfiorano ogni minuto, ogni tanto ci dicono che un paio si sono scontrati e ricadranno a terra.. quindi razionalmente posso anche pensare , che queste sfere luminose, sti ufo potrebbero non essere altro che residui di scontri di satelliti, pezzi leggerissimi, vernice, materiali chimici, pezzi meccanici, liquidi, e altro che vagano luminescenti entrando e uscendo dall'orbita terrestre….

    ora sempre cercando di restare razionali, al governo russo o americano fa piu' comodo far pensare che siano ufo, o dover spiegare cosa realmente stanno combinando nello spazio ?????

    a voi la risposta.

    e secondo me … non è aliena la risposta…


    #27301

    Sunflower
    Partecipante

    Perchè in tanti sono convinti che solo e soltanto restando razionali possono arrivare a scoprire la realtà o la verità?
    E il bello è che tutto quello che abbiamo scoperto, dico le scoperte più importanti si portano dietro un'aneddotica (certo solo aneddoti dirà qualcuno) in cui la parte più importante è riservata alla capacità di pensare “fuori dagli schemi”.
    La razionalità, che è una parte importante e probabilmente esclusiva degli esseri umani, serve dopo secondo me, non quando c'è da scoprire qualcosa, non quando si è davanti all'ignoto che si “mostra”.
    Altrimenti oggi abiteremmo ancora nelle caverne.


    #27302

    zero
    Bloccato

    essere razionali significa per me che si puo' andare oltre agli alieni.
    la razionalità nella fantasia significa non avere limiti.

    e se ci rifletti ti accorgerai che è l'unica strada verso la conoscenza.


    #27303

    Analfabeta
    Partecipante

    Mi sipace suflower ma devo contraddirti sono state poche anzi momentaneamente non mi viene in mente nessuna scoperta o invenzione nata da un pensiero “fuori schema” il lavoro dello scienziato è un lavoro tedioso e noioso e passa una vita a cercare di spiegare ipotesi con fatti reali.
    E credo fermamente nella teoria del rasoio di Ockham cioè che a parità di indizi la soluzione reale è sempre quella più semplice.
    Non dico che dobbiamo smettere di immaginare altrimenti non avremmo più teorie da provare, ma la scienza e il nostro intelletto sono gli unici argomenti oggettivi che possiedo, e visto che non sono un credente per principio(sia religioso che alieno) ho bisogno di prove per capire e non per credere!!!
    In particolar modo in questo forum vedo sempre più spesso persone che hanno perso la fiducia nei metri di giudizio scientifici preferendo un video ad una rilevazione radar che smentisce l'accaduto!
    Considero la “fede” negli alieni come una vera religione nata per spiegare (come è sempre stato nell'umanità) qualcosa che nnon si comprende, ma come la storia ci insegna spesso il fuoco è acceso da un fulmine e non da un essere superiore che con il dito da fuoco alle cose!

    Con questo, sia ben chiaro, io non condanno nessuno ognuno e libero di credere in quel che vuole e non sarò certo io a convincervi del contrario, ma mi chiedo perchè limitarsi da soli le possibilità di spiegare un evento ad una sola!!! Io per esempio credo in un ecosistema che vive nel nulla cosmico e che si nutre di ultravioletti, e che gli “UFO” che osserviamo sono “solo” degli ammassi di esseri o un essere gigante! e mi chiedo il perchè questa teoria valga meno della teoria ufologica, sono entrambi plausibili :p


    #27305
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    ma noi siamo razionali, la pensiamo diversamente ma lo siamo , non giochiamo con le parole…si gioca con le parole per affermare per forza le proprie convinzioni

    http://www.altrogiornale.org/_/tagcloud/tagcloud.php?david_sereda

    Diane: Capisco che hai una preparazione scientifica molto estesa e che sei stato presso alcuni dei migliori scienziati negli USA e che sei stato coinvolto nella ricerca per una nuova forma di energia. Puoi dirci qualcosa sul progetto e come ha influenzato il tuo coinvolgimento con la NASA e gli UFO. Vorremmo sapere in merito a questo punto, perchè da molta credibilità alla tua ricerca.

    David: Ho lavorato sui problemi ambientali per gran parte della mia vita. Ad un certo punto ho lavorato per un gruppo di fisici coinvolti nella fusione nucleare dell'elio, non radioattiva. Uno scienziato del MIT di nome Bogdan Maglich inventò un nuovo tipo di reattore a fusione nucleare che può produrre un un metro quadrato, un gigawatt di energia. Questa è una quantità di energia prodotta da un reattore nucleare in piena scala!

    La mia esperienza viene dalla fisica e dall'apprendimento della fisica per fini pratici e per le pubbliche relazioni e le comunicazioni. Per farlo, devo imparare molto di scienza e sono stato vicino ai più grandi nomi in questo campo.
    Nel 1994 o 1995, venni presentato a Martin Stubbs, un manager di una TV via cavo che aveva archiviato centinaia di ore delle missioni dello space shuttle. Aveva studiato i nastri e aveva scoperto UFO che apparivano durante molte missioni. Un amico professionista fotografo, Michael Boyle, mi telefonò e mi suggerì di dare un'occhiata ai film.

    Diane: Quindi cosa hai iniziato a vedere?

    David: Esiste un pezzo di filmato in cui due astronauti stanno riparando il telescopio Hubble e li sentiamo riferirsi ad un oggetto proprio difronte a loro. Quindi senti tutte queste interruzioni dal Controllo di Houston o dell'Alabama, che dicono agli astronauti di non preoccuparsene, di concentrarsi sulla missione.

    Sul film puoi vedere questa luce che gira dietro di loro e più tardi possiamo sentire alcuni commenti sul filtro della camera.
    E' tipico in queste trasmissioni sentire affermazioni ridicole della NASA, che non hanno senso e servono solo a confondere i fatti. I filtri della camera sono una delle cose più difficili da staccarsi per sbaglio, non accade. Ho usato camere semiprofessionali per oltre venti anni e non è mai accaduto.

    Su un film, ho visto un oggetto girare attorno la curvatura della Terra e sparire dall'altra parte, nel muoversi sullo spazio terrestre ad una distanza che ho calcolato essere di migliaia di miglia e questo solo in quattro secondi.

    David: C'era un satellite che venne allontanato dallo shuttle. In questo filmato il satellite, con un cavo di 12 miglia, si trova approssimativamente a 77 miglia e si sposta a 100 miglia dallo shuttle. Nel video, puoi vedere flotte di queste sfere di luce, muoversi attono, volando a velocità diverse, alcune lente e altre veloci. Pulsano e sembrano ruotare sul proprio asse.

    [youtube=425,344]V1drLp7Q8hM

    Quando la camera attiva lo zoom, possiamo vedere chiaramente che sono oggetti a forma di disco che passano dietro al cavo. E' importante capire cosa significa quando vediamo che passano dietro al cavo.
    Vedi, sappiamo dove si trova il satellite in relazione allo shuttle e che si sposta a 100 miglia dalla camera, quindi sappiamo che gli oggetti che guardiamo non possono essere più vicini di così. Dato che sappiamo le distanze, possiamo misurare alcuni diametri minimi di questi oggetti.

    Se si trovano direttamente dietro al cavo (cosa non sicura), sarebbero stati tra le due e le tre miglia di diametro. Se si trovano più lontani allora sono più grandi. Non c'è limite a quanto possano misurare, perchè non sappiamo quanto siano distanti. Tutto quello che sappiamo e che questi oggetti discoidali, pulsano con grande energia e passano dietro al cavo.

    Sono letteralmente enormi. Se scendessero visibili sulla Terra, bloccherebbero tutto il cielo. Se sono solo visibili all'ultravioletto e all'infrarosso, nessuno si accorgerebbe che si trovano lì.

    La ragione per cui la NASA non può accettare il fenomeno UFO, è perchè sono fermi nella fisica di Einstein. Non possono vedere altro modo. Quando vedono il fenomeno UFO, dicono che non può essere reale, perchè la legge di Einstein dice che se si muovono a questa velocità, noi percepiremmo questo enorme segnale energetico e non lo rileviamo. Ecco una delle ragioni principali per cui la presenza delgi UFO viene negata e i fisici non la prendono seriamente.

    Quando ho deciso di osservare l'onda nell' UFO, parliamo di due mesi dopo l'invenzione, ero a Maui per studiare con uno scienziato per la ZPE, di nome Steve Okerlund. Ha comprato un grosso TV e un VCR da un migliaio di dollari, perchè volevamo avere il miglior fermo-immagine possibile.

    Abbiamo osservato un UFO molto grosso che pulsava e si muoveva incorciando il cavo nella missione STS-75 e quando abbiamo bloccato le onde, rimasi sconvolto, sapevo esattamente cosa vedevo! Abbiamo tre onde che si ripetono di continuo e mi hanno detto tutto quello che accadeva nel mezzo. Era la risposta al sistema di propulsione e su come potevamo retro-ingegnerizzare questa sorta di cosa da noi.

    Quello che abbiamo visto, praticamente, era una serie di onde che vanno da uno stato di bassa frequenza a media frequenza e quindi ad ultra-frequenza, esattamente quello che serve per trasformare la massa, che è a bassissima frequenza, in luce, che è altissima frequenza…

    [youtube=425,344]OW78l1tOj14


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 171 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.