Un periodo di transizione

Home Forum MISTERI Un periodo di transizione

Questo argomento contiene 17 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  shanty 9 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 18 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #6521

    shanty
    Partecipante

    Molti si chiedono che cosa possa significare la transizione dal quarto mondo al quinto. Lo storico e antropologo guatemalteco Carlos Barrios, che ha dedicato venticinque anni allo studio del calendario Maya, descrive in questi termini il periodo che ci avvicina alla data del 2012: “Non siamo più nel mondo del quarto sole, ma non siamo ancora nel mondo del quinto. E' un periodo intermedio, un momento di transizione. Durante il momento di transizione vi sarà una colossale convergenza globale di distruzioni ambientali, caos sociale, guerre e rapidi cambiamenti. Tutto ciò è stato previsto dalle semplici spirali matematiche del calendario Maya. Tutto cambierà.”. Assieme a molti altri esperti, Barrios predice che il 21 dicembre 2012 sarà l'inizio di una nuova era, derivante dall'intersezione del Sole con l'equatore galattico e l'allineamento della Terra con il centro della Galassia. Secondo gli anziani del clan Maya guatemalteco, il quinto ciclo sarà un periodo di saggezza, armonia, pace, amore, coscienza e ritorno all'ordine naturale. Ma non sarà come molti temono la fine del Mondo.
    Il primo ciclo era di energia femminile e il suo elemento era il fuoco. Il secondo ciclo era di energia maschile e il suo elemento era la terra. Il terzo ciclo era di energia femminile e il suo elemento eral'aria. Il quarto ciclo è di energia femminile e il suo elemento è l'acqua. Il quinto ciclo sarà una fusione di energia femminile e maschile. Sarà una transizione in cui non vi sarà più conflitto tra le polarità. Porterà equilibrio e non vi sarà gerarchia in cui un'energia è superiore all'altra. Entrambe le energie si supporteranno a vicenda. Per questo sarà un periodo di armonia, il Regno dell'amore e il ritorno della coscienza. Il suo elemento sarà l'Etere.

    (il mistero del 2012- 26 esperti ci aiutano)
    Affidiamoci alla conoscenza maya dell'Universo (una conoscenza conservata nella nostra mente subconscia, ma dimenticata e non più usata dagli occidentali odierni) non dobbiamo avere paura di ciò che accadrà nel giro di pochi anni. Dobbiamo avere fiducia…..


    #6523
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1232725440=shanty]
    Molti si chiedono che cosa possa significare la transizione dal quarto mondo al quinto. Lo storico e antropologo guatemalteco Carlos Barrios, che ha dedicato venticinque anni allo studio del calendario Maya, descrive in questi termini il periodo che ci avvicina alla data del 2012: “Non siamo più nel mondo del quarto sole, ma non siamo ancora nel mondo del quinto. E' un periodo intermedio, un momento di transizione. Durante il momento di transizione vi sarà una colossale convergenza globale di distruzioni ambientali, caos sociale, guerre e rapidi cambiamenti. Tutto ciò è stato previsto dalle semplici spirali matematiche del calendario Maya. Tutto cambierà.”. Assieme a molti altri esperti, Barrios predice che il 21 dicembre 2012 sarà l'inizio di una nuova era, derivante dall'intersezione del Sole con l'equatore galattico e l'allineamento della Terra con il centro della Galassia. Secondo gli anziani del clan Maya guatemalteco, il quinto ciclo sarà un periodo di saggezza, armonia, pace, amore, coscienza e ritorno all'ordine naturale. Ma non sarà come molti temono la fine del Mondo.[/quote1232725440]

    In altre parole

    Wilcock e Hoagland alla radio:

    RH: Si, esattamente. Dieci volte dieci (ecc..) alla potenza infinita. Questo è l' ammontare di energia, Art, nello spazio iperdimensionale, nell' “iperspazio”, disponibile per fare tutte le meravigliose cose che hai descritto. Non esiste limite!

    AB: Corretto. Immagino che ora subentri David.

    Stai dicendo, David, che stiamo vedendo i corpi planetari, che possiamo osservare a sufficienza, l' aumento nel livello del loro rilascio energetico? Ho capito questo. Dirai sicuramente, si, la risposta è sì. Dove credi si arrivi con questo?

    DW: Credo che sia io che Richard siamo sulla strada giusta.

    AB: Bene, però tu la pensi un pò diversamente, vediamo come.

    DW: La maggioranza dei Russi che hanno osservato questo materiale, hanno concluso semplicemente che ci sono zone separate di energia nella Galassia (Via Lattea). Questa è una energia che la scienza Occidentale non riconosce.

    Richard la chiamerebbe ” energia iperdimensionale”, io potrei chiamarla “campi di torsione”, “medium quantico”, o altro, è praticamente la stessa cosa. Il concetto di fondo è che ci stiamo muovendo in un' area della Galassia dove l' energia è maggiore.

    Una persona, il Dr. Sergei Smelyakov, che ha mostrato che il 2012 è come un periodo di implosione. Se puoi immaginare, rapidamente, di avere una bottiglia col condimento da insalata, l' olio e l' acqua sono separati da una linea tra di loro.

    Quando guardiamo l' energia iperdimensionale, esiste una varietà di cose che vanno da Tesla a tempi recenti che mostrano come questa energia si comporti come un fluido.

    Una delle cose che avvengono quando vibri un fluido è che vi appare dentro una geometria. E' una forma d' onda naturale, che sembra tridimensionale. Agli scienziati non piace, perchè è difficile modellare un' onda tridimensionale rispetto ad una bidimensionale.

    Con questo torniamo a parte del lavoro di Maxwell, dove usava “operatori” matematici per modellare l' onda elettromagnetica e che permettono di avere coordinate in quattro dimensioni piuttosto che tre. Questo è probabilmente il modo più semplice per dirlo.

    Così Maxwell ha trovato che persino nell' energia elettromagnetica esistono questi, ciò che Richard chiama “potenziali scalari”, una sorta di spinta in questa onda elettromagnetica. Ci sono tetraedri (“piramidi” a 4 lati con ogni faccia a forma di triangolo equilatero) che si nascondono in essa.

    Quindi, ciò di cui parliamo, concettualmente, è che la vera energia alla base della materia e della coscienza e del comportamento della luce, la velocità della luce ecc.., può variare da un posto all' altro. Sembra ci siano zone in cui questa energia può variare nella stessa galassia.

    Sembra anche che il 2012 rappresenti una linea tra una densità e un' altra (nella nostra zona di Galassia).
    In modo più tecnico di quanto desideri, ma se buttate una piccola pietra in una pozza avete delle onde e le potete vedere. Ci sono onde che escono da questa linea di ” acqua” e sono partizionate sulla base del rapporto aureo.

    Ogni volta che ci spingiamo attraverso uno di questi muri, abbiamo forti terremoti, cadute delle maggiori civiltà, il sollevarsi di nuovi insegnamenti spirituali. Abbiamo la comparsa di nuove forme di misura del tempo.

    AB: E questo è il ciclo che si ripete..

    DW: Implode nel 2012. Significa che più ci avviciniamo al 2012 e più frequentemente colpiremo questi muri.

    AB: Quindi arriverà a ondate.

    DW: Corretto.
    http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.229


    #6522

    shanty
    Partecipante

    Ciao Richard
    In questi ultimi anni, i cerchi nel grano sono diventati semprepiù raffinati e complessi. Il motivo è l'espansione e la crescita della Coscienza dell'umanità. Con l'avvicinarsi del 2012, gli uomini stanno lentamente, ma stabilmente aprendo la mente alla conoscenza contenuta in quei messaggi. Guardando queste forme geometriche sacre ed entrando in sintonia con la loro energia, la nostra Coscienza si espande. Più i cerchi diventano complessi e più la nostra Coscienza è stimolata a crescere. Le informazioni contenute nei cerchi raggiungono la nostra mente subconscia, anche se non ne siamo consapevoli. Se rimaniamo aperti, svilupperemo i nostri corpi più alti a tutti i livelli: fisico, mentale, emotivo e spirituale. In modo davvero meraviglioso veniamo condotti a comunicare con altre forme di vita parallele alla nostra. ma questa stessa informazione sull'annunciata transizione del 2012 è attorno a noi anche in altri modi. Questi segni sono ovunque, il loro messaggio può venire colto da chiunque presti attenzione a ciò che sta accadendo nella realtà visibile e in quella invisibile. Sono informazioni accessibili a chiunque si apra alle energie che provengono da un'altra dimensione. Nella sua corsa verso il 2012, il TEMPO sta accellerando e noi stiamo imparando a comprendere il significato della Creazione e il ruolo attivo che abbiamo in Essa.


    #6524

    Pyriel
    Bloccato

    Beh… allora state pronti, la giostra è per pochi.


    #6525

    cenereo
    Bloccato

    [quote1232742833=Pyriel]

    Beh… allora state pronti, la giostra è per pochi.
    [/quote1232742833]
    ..io ho gia fatto il biglietto…speriamo che me lo obliterano….


    #6526

    cenereo
    Bloccato

    succederà anche questo?
    http://www.segnidalcielomag.altervista.org/nasa_catastrofe_2012.html
    e questo?
    http://www.segnidalcielomag.altervista.org/umanita_galattica.html
    http://www.segnidalcielomag.altervista.org/onde_quantiche.html
    …ho estratto dei pensieri:
    ..In questo periodo, lo spazio e il tempo attorno alla Terra cambiaranno frequenza: immaginate di essere seduti o sdraiati su una gigantesca cassa acustica usata per i concerti rock accesa: vibrereste ad ogni nota. Naturalmente questa nuova “nota di fondo” universale darà un turbo, potenzierà le persone e cose che possiedono vibrazioni ad essa compatibili, mentre dall’altra parte chi avrà pensieri e abitudini disarmoniche col nuovo “rumore di fondo” del cosmo avrà forti difficoltà, che andrano dalle nevrosi e psicosi fino alla pazzia aggressiva.
    La Terra quadrimensionale inizierà ad emergere dall’interno di quella tridimensionale.
    Tutte le persone che avranno cambiato le proprie frequenze vibratorie in accordo con la frequenza armonica dell’Onda vedranno, percepiranno ed interagiranno con un nuovo mondo.
    Tutti gli altri rimarranno nel “vecchio” mondo tridimensionale, semidistrutto dai cataclismi, e a loro sembrerà che milioni di persone siano scomparse di colpo. Ma sono solo andate nella 4° dimensione. Sarà come quando i Tuatha De Danann dei miti celtici “svanirono” nel mondo del Sidhe, o come quando Re Artù scomparve nell’isola di Avalon. Questi miti in realtà solo mementi dell’azione dell’Onda in epoche passate.


    #6527

    Skywalker
    Partecipante

    Ritengo che l'implosione del sistema sia alle porte.
    L'economia mondiale é terribilmente nociva alla salute del Pianeta e i segni dello sconvolgimento sono sotto gli occhi di tutti.
    La rivoluzione sarà cerebrale: basterà un evento epocale a risvegliare la Coscienza Planetaria, forse l'apparizione di un secondo sole o il manifestarsi del X pianeta del nostro sistema.
    Perchè attendere il 2012?


    #6529

    deg
    Partecipante

    [quote1232809646=Skywalker]
    Ritengo che l'implosione del sistema sia alle porte.
    L'economia mondiale é terribilmente nociva alla salute del Pianeta e i segni dello sconvolgimento sono sotto gli occhi di tutti.
    La rivoluzione sarà cerebrale: basterà un evento epocale a risvegliare la Coscienza Planetaria, forse l'apparizione di un secondo sole o il manifestarsi del X pianeta del nostro sistema.
    Perchè attendere il 2012?
    [/quote1232809646]

    Quotissimo, amico!! :fri:


    #6528

    meskalito
    Partecipante

    [quote1232809799=Skywalker]
    Ritengo che l'implosione del sistema sia alle porte.
    L'economia mondiale é terribilmente nociva alla salute del Pianeta e i segni dello sconvolgimento sono sotto gli occhi di tutti.
    La rivoluzione sarà cerebrale: basterà un evento epocale a risvegliare la Coscienza Planetaria, forse l'apparizione di un secondo sole o il manifestarsi del X pianeta del nostro sistema.
    Perchè attendere il 2012?
    [/quote1232809799]

    Forse perchè la stella si accenderà nel 2012 :sagg:


    #6530

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1233187773=Skywalker]
    Ritengo che l'implosione del sistema sia alle porte.
    L'economia mondiale é terribilmente nociva alla salute del Pianeta e i segni dello sconvolgimento sono sotto gli occhi di tutti.
    La rivoluzione sarà cerebrale: basterà un evento epocale a risvegliare la Coscienza Planetaria, forse l'apparizione di un secondo sole o il manifestarsi del X pianeta del nostro sistema.
    Perchè attendere il 2012?
    [/quote1233187773]

    La vita su questo pianeta è stata resa artificiale al punto che ogni sicurezza
    umana nella tecnologia andrà presto in frantumi difronte alle forze del Cosmo.
    Solo nell'attimo in cui un fulmine cade su un nido di vespe esse si accorgono di essere nulla, seppur velenose….


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 18 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.