una collana per le nostre emozioni

Home Forum PIANETA TERRA una collana per le nostre emozioni

Questo argomento contiene 21 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da  iniziato 10 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 22 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #77704

    iniziato
    Partecipante

    http://www.appuntidigitali.it/984/momenta-una-collana-per-registrare-le-nostre-emozioni/

    Dal laboratorio di industrial design di Microsoft è stata “sfornata” una novità al tempo stesso interessante ed inquietante.

    Si tratta di Momenta ed è una collana con webcam e sensori biometrici incorporati, che scatta foto e registra video di cio che noi vediamo, a seconda della situazione e del nostro stato.

    Momenta è pensato per scattare foto ad intervalli regolari e, data la sua particolare collocazione, di fatto immortala esattamente ciò che noi stavamo vedendo in un dato momento.

    Ciò che rende Momenta unico è il fatto che è dotato di sensori biometrici che, rilevando un battito del cuore accelerato, iniziano a scattare foto a raffica o a girare video. In altre parole Momenta capisce che ci stiamo “emozionando” e riprende tutto.

    L’idea alla base di questo concept è quella di catturare per sempre i momenti più emozionanti della nostra vita che spesso non riusciamo a “fermare” con una fotocamera digitale vuoi perchè non l’abbiamo sotto mano, vuoi perché si è trattato di un attimo irripetibile.

    Ovviamente Momenta, almeno allo stato attuale del progetto, non è in grado di sapere se l’emozione che stiamo vivendo è positiva o meno, quindi può capitare che registri anche momenti emozionanti “negativi”. Da un lato la cosa potrebbe essere utile, basti pensare all’essere vittima di una rapina: Momenta immortalerà, con un pizzico di fortuna, il volto del nostro aggressore.

    Si tratta di soluzioni prototipo ancora sperimentali, che danno però un assaggio di ciò che ci aspetta nei prossimi anni. Da un lato sono molto affascinato da queste tecnologie e da quante cose si possano concentrare in pochi grammi di peso. Dall’altro trovo certe possibilità facilmente piegabili ad usi nefasti. La vera sfida del futuro sarà forse proprio quella di regolamentare il buon uso della tecnologia.


    #77706

    iniziato
    Partecipante

    se vi capita di andare sul link leggete un po' anche i commenti…


    #77707

    iniziato
    Partecipante

    Io penso che non appartengo più alla razza, lo penso da molto tempo e ne ho sempre quotidiane conferme.


    #77709
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Interessante, anche se sembra un “gadget” da donne più che altro…
    Pensavo all'articolo, quando parla di emozioni negative o positive, come se questa differenza esistesse davvero 🙂
    Sul fatto di appartenere alla specie umana, credo ti riferissi a questo iniziato, ti capisco, ho, a volte, dei momenti di “vuoto” che mi fanno chiedere dove sia mai capitato…


    #77708

    sharon
    Partecipante

    [quote1227521285=iniziato]
    Io penso che non appartengo più alla razza, lo penso da molto tempo e ne ho sempre quotidiane conferme.
    [/quote1227521285]

    La nostra Razza è ibrida, Iniziato, ci sono bestie e Uomini, ognuno segue la propria Natura.

    “I vasi di vetro e i vasi di terracotta sono fabbricati per mezzo del fuoco. Ma i vasi di vetro, se si rompono, vengono modellati di nuovo, perché provengono da un soffio. I vasi di terracotta, se si rompono, vengono distrutti, perché essi sono prodotti senza soffio.”

    Vangeli apocrifi


    #77710

    deg
    Partecipante

    Queste cose mi inquietavano già quando le leggevo nei libri di fantascienza…..
    Siamo pronti per “l'auto-reality tv”…
    Chi non si “guarda” vivere non sa più vivere. E' spaventoso per me!

    Edit: :&o Ho appena dato un'occhiata ai commenti!…. :uuu:


    #77712

    iniziato
    Partecipante

    [quote1227522386=m.degournay]
    Queste cose mi inquietavano già quando le leggevo nei libri di fantascienza…..
    Siamo pronti per “l'auto-reality tv”…
    Chi non si “guarda” vivere non sa più vivere. E' spaventoso per me!

    Edit: :&o Ho appena dato un'occhiata ai commenti!…. :uuu:

    [/quote1227522386]

    eh eh

    chi non si guarda vivere non sa più vivere.

    Mitica deg. Hai tirato fuori una frase importante.

    Del resto le ultime mode del web tipo facebook, non mi cercate perchè non ci sono… voujerismo puro


    #77711
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Non comment… !amazed


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #77714

    deg
    Partecipante

    [quote1227523558=iniziato]
    [quote1227522386=m.degournay]
    Queste cose mi inquietavano già quando le leggevo nei libri di fantascienza…..
    Siamo pronti per “l'auto-reality tv”…
    Chi non si “guarda” vivere non sa più vivere. E' spaventoso per me!

    Edit: :&o Ho appena dato un'occhiata ai commenti!…. :uuu:

    [/quote1227522386]

    eh eh

    chi non si guarda vivere non sa più vivere.

    Mitica deg. Hai tirato fuori una frase importante.

    Del resto le ultime mode del web tipo facebook, non mi cercate perchè non ci sono… voujerismo puro
    [/quote1227523558]
    Si, esatto, ma non ne faccio una questione di morale, è proprio che vedo che, in tanti, con l'aiuto della “cultura televisiva” stanno perdendo il contatto con se stessi e non credo che sia cosa buona, credo che sia piuttosto autodistruttivo. Mah…. Sarà come dice Sharon, ognuno è libero dopo tutto. Ma questi sono modelli e in tanti li seguono!


    #77715
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Io invece su Facebook ci sono, fondamentalmente non tralascio quasi nulla, sperimento sempre, o quasi, e poi do dei giudizi. Nella fattispecie, sono riuscito a ritrovare persone che non vedevo/sentivo da anni, è stata davvero una bella cosa!!!
    Giusto una specificazione, per quanto ne so io, è errato parlare di razza, secondo un'intervista letta qualche tempo fa ad un genetista, la “specie” umana non si è ancora differenziata tanto da creare delle razze al suo interno. Infatti, già solo per questo motivo la parola “razzismo” è errata, perchè si tratta semplicemente di esseri della stessa specie che tendono, culturalmente, a differenziarsi.
    Questo è quanto ci dice la genetica allo stato attuale delle cose, che poi ci possano essere altre “specie”… be' sappiamo le teorie che circolano…


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 22 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.