Un’azienda israeliana crea la cannabis innocua

Home Forum SALUTE Un’azienda israeliana crea la cannabis innocua

Questo argomento contiene 14 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da Manuelito Manuelito 5 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 15 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #61176
    Manuelito
    Manuelito
    Partecipante

    L’articolo sulla cannabis che avete inserito in home, è la cosa più indecente che abbia mai letto su altro giornale.
    Oltre ad essere l’ennesimo esempio lampante di un “giornalista” che scrive un pezzo senza avere la minima idea di cosa si stia parlando, ma è un susseguirsi di inesattezze e vela la vera intenzione che chi detiene il potere, ha in mente.

    Sorvoliamo, il titolo di merda “Cannabis innocua” come se il THC fosse velenoso, sorvoliamo le inesattezze della “marijuana” legale in Israele…e sorvoliamo anche la cazzata dell’ eliminare il THC dalla canapa…e come se tu volessi eliminare il diclofenac sodico dal voltaren…
    Sapete qual è il vero motivo di questa ricerca?
    I pazienti rintronati è tutta una scusa. Chi usa cannabis a scopo terapeutico, incontrerà dei fastidi solo in principio. La cannabis crea una sorta di assuefazione e se un paziente userà lo stesso “strain” in maniera sistematica, dopo poco tempo, quella sensazione di stordimento o di “beatitudine” che in pratica sarebbe lo “sballo” svanirà, ma rimarranno gli effetti farmacologici della sostanza.
    Il vero motivo è che ‘sti bastardi stanno cercando (da almeno 20 anni) di brevettare questa pianta.
    Hanno provato prima con dei sintetici di laboratorio, non sono efficaci e sono addirittura dannosi (vedi sativex). Al massimo loro potrebbero solo brevettare uno strain particolare, cioè un solo fenotipo di cannabis, ma a che servirebbe?

    La proibizione della cannabis è l’espressione più lampante di come la propaganda può inculcare nella gente informazioni totalmente forvianti. Ci vuole circa una generazione (70 anni) per rende una menzogna vera.

    Comunque questa è una notizia di 5, 6 anni fa


    #61177

    Nuzzi
    Partecipante

    Concordo con Manuelito, al 100%.


    #61178

    Spiderman
    Partecipante

    Concordo pienamente con Manuelito anche io. Un articolo privo di qualsiasi buon senso, inserito, poi, su AG risulta ridicolo. Da rimuovere!


    #61179
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    permettete che si possano commettere errori, se errore è? Mi sembra una reazione un poco esagerata ragazzi..
    la notizia l'ho trovata prima qui
    4.12.2012
    http://italian.ruvr.ru/2012_12_04/Gli-israeliani-sintetizzano-una-marijuana-innocua/

    questa piu vecchia è fatta dai russi

    http://italian.ruvr.ru/2010/11/05/31876931.html
    5.11.2010

    I selezionatori russi sarebbero riusciti a produrre un tipo di canapa priva di sostanze stupefacenti.
    ..

    Gli studi per arrivare ad una canapa senza THC iniziarono in Russia negli anni ’70 in quanto essa ha infinite applicazioni industriali che vanno al di la’ del prodotto tessile.

    Quindi è una ricerca che proviene da piu parti del mondo evidentemente

    Io poi non ho nulla contro la cannabis, ma nemmeno la reputo solo qualcosa di salutare
    ho visto ragazzi farsi delle gran canne tutte le sere e si muovevano e parlavano e si comportavano come persone tutt'altro che sane, sembravano dei rimbecilliti totali.


    #61180
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Ho visto ora in mail che ci è stata richiesta l'eliminazione anche dal sito fonte, anche se potrei ricaricarla da qui http://italian.ruvr.ru/2012_12_04/Gli-israeliani-sintetizzano-una-marijuana-innocua/
    senza alcun problema, pensavo di fare un piacere a far girare l'altra fonte italiana, ma a quanto pare no

    quindi ora siete tutti accontentati, ma la cannabis comunque per me non è per forza tutta salute ora..


    #61181
    Manuelito
    Manuelito
    Partecipante

    No no hai ragione…forse rileggendomi posso aver dato l’impressione che ce l’avessi con voi di AG. No, ero solo infastidito dall’articolo.

    Allora Richard…la materia cannabis non è aperta a tutti i tipi di valutazione. Esisteva un progetto per renderla illegale e d esiste tutt’ora.
    Non voglio entrare nel merito della proibizione, non voglio nemmeno parlare di Anslinger dei Mellon, di Ford e la sua FordT…qui stiamo parlando dei pazienti che si curano con la canapa, ma dovrai anche tu considerare che l’informazione sulla cannabis è pesantemente inquinata e deviata.
    Poi un giorno dedicherò un intero post alla questione se v’interessa così potremmo discutere i vari aspetti…ma ora io voglio rimanere sull’articolo.

    Non è giusto che tu dica…. ho visto ragazzi farsi delle gran canne tutte le sere e si muovevano e parlavano e si comportavano come persone tutt'altro che sane, sembravano dei rimbecilliti totali.

    Io invece ho visto uno che andava a 180 all’ora in strada e zizzagava fra le altre auto…che facciamo proibiamo anche le auto? (e sarebbe anche ora)

    Io non voglio incominciare una disputa sul fa bene/ fa male…tanto so che la maggioranza di voi qui (se non tutti) è abbastanza intelligente da capire che la proibizione non è la cura, anzi, la proibizione crea un tabù che tanti poi sono portati ad infrangere proprio perchè è un tabù…non so se mi spiego…una cosa proibita è sempre più invitante di una cosa legale. E sarete abbastanza intelligenti da capire anche che qui ci girano un mucchio di soldi, ma non solo…è un ottimo motivo di controllo sociale, è materia di ricatto…comunque rimanendo sull’articolo.
    E’ il THC il re! Senza il THC la cannabis non serve a molto. Esistono 70 cannabinoidi…esistono il CBD e il CBN che non sono psicoattivi, ma hanno la capacità di potenziare il sistema endocannabinoide e di rilassare i muscoli…ma senza la modulazione del THC non sono efficienti. Il THC è il maggior responsabile dell’effetto antiemetico, e dell’abbassamento della percezione del dolore, ma incide in tutte le altre manifestazioni.
    L’articolo che hai messo in home è una serie di scorrettezze più che inesattezze e io sono convinto che chi l’ha scritto non c’ha capito un cazzo…avrà letto una nota d’agenzia e l’ha copiata, per me puoi anche lasciarlo in home…infatti non ti avevo chiesto di levarlo…solo che…vabbè un giorno se ne vogliamo parlare seriamente della cannabis, del sistema cannabinoide ed endocannabinoide, dei 70 cannabinoidi del delta9, delta8 e di tutte le altre interazioni, tenendo sempre uno sguardo al proibizionismo americano di metà secolo scorso…si può fare.

    Uè Richard…senza rancore…io non ce l’avevo mica con te?


    #61182
    Manuelito
    Manuelito
    Partecipante

    Ti dico un'altra cosa…fino a qualche anno fa nel nostro bigotto paese esisteva una fiera “Cannabis tipo forte” la facevano a Bologna (poi Giovanardi ha avvertito Lucifero e non si è più fatta) 🙂 comunque….si chiamava “cannabis tipo forte” perchè i pazienti denunciavano che la cannabis più era forte cioè con maggiore THC, più serviva allo scopo.


    #61183
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Tranquillo è che ogni tanto mostro la mia possenza masculina :fri:


    #61184
    Manuelito
    Manuelito
    Partecipante

    :uuuu: :fri:


    #61185
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Grazie a tutti ragazzi, continuate così.
    Manuelito mi sono fatto un sacco di canne, in gioventù, mai mi sono sentito rimbecillito o altro… Diciamo che mi si è aperta la mente.

    Appena puoi, apri qualsiasi topic e ne parliamo.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 15 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.