V (2009)

Home Forum L’AGORÀ V (2009)

Questo argomento contiene 14 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da giusparsifal giusparsifal 9 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 15 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #130774
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Ho visto ieri la prima puntata del remake di V – Visitors andato in onda martedì 3 novembre negli U.S.A.
    Sinceramente, benchè appassionato fin da ragazzino alle storie di fantascienza, non credo di aver seguito, all'epoca, questa fortunata serie.
    Incuriosito dai 9 minuti di pre-air pubblicati nei giorni precedenti, ho visto la prima puntata.
    Ora, la mia domanda è: come mai in un momento di apparente “disclosure” e perciò di apertura verso possibili esseri e mondi extraterrestri, viene ritrasmesso una serie che dipinge una ben precisa razza aliena (i Rettiliani) come invasori e pericolo per l'umanità?
    Magari la domanda non ha senso e lo show è fine a se stesso, però la cosa mi ha incuriosito.
    Tra l'altro anche District 9 non era certo un film rassicurante, anche se gli alieni di quel film non rappresentavano una minaccia per l'umanità (ma attenzione all'eventuale sequel).
    Io non ricordo, come dicevo, la serie originale, ma la prima puntata di questa mette in luce due cose: i “Visitatori” vengono sul nostro pianeta in pace chiedendo un certo minerale (ancora non specificato) che a loro serve per la sopravvivenza e presente in gran quantità sul nostro pianeta. In cambio essi promettono di condividere la loro avanzata tecnologia.
    In più, essi sono in grado di guarire 65 malattie a cui noi umani non abbiamo trovato ancora rimedio.
    L'impatto sulla popolazione è pertanto di pace ed anche di “salvezza”.
    Ovviamente questo è un trucco per impadronirsi della terra ed annientare il genere umano.

    Già altre volte mi sono posto il dubbio, e qui ne abbiamo anche parlato, del perchè, data per certa l'esistenza di razze aliene, esse non ci abbiamo sterminate da tempo, se il loro obiettivo è il pianeta.

    Le possibilità in realtà sono svariate.

    Partiamo dalla migliore: contrariamente a quanto successo all'essere umano (almeno fino ad ora) possiamo presupporre che ad un avanzamento tecnologico sia corrisposto un innalzamento di tipo spirituale e che perciò la loro presenza al limite può avere solo un carattere positivo ed “evolutivo” per noi.

    Secondo Malanga, a quanto mi pare di aver capito, il loro obiettivo è, invece, l'anima, da noi posseduta al contrario di loro e, perciò, gli serviamo vivi.
    Un'altro motivo potrebbe essere la manovalanza, che farsene di un pianeta se poi tutto il lavoro lo dovrebbero svolgere loro?
    In questa ottica a me viene in mente il “salto” compiuto da noi esseri umani negli anni che hanno contraddistinto la 2a Guerra Mondiale ed il successivo periodo post bellico.
    Dal mio punto di vista, infatti, questo “salto” è coinciso con una strategia nuova e più potente delle armi: l'asservimento mentale.
    Anche qui abbiamo avuto dei “salvatori”, le forze alleate, che ci hanno liberato dal male oscuro rappresentato dalle tirannie nazifasciste.
    Metto un punto: meno male che sono arrivate le forze alleate, su questo nessun dubbio!
    Ma non potevamo pensare ad un regalo disinteressato… la contropartita è stata l'adesione al progetto angloamericano (i Russi erano già da tempo confinati) di democrazia e libertà, grazie alla quale almeno due righe su un forum posso scriverle :).
    Insomma, siamo diventati uomini liberi.
    I Russi, invece, puntarono ancora sull'uso “esplicito” della forza invadendo, come sappiamo, i paesi est europei. Mentre questi ultimi erano soggetti, bruta forza, all'opera di “russificazione”, noi europei (specialmente noi italiani) venivamo via via “educati” dai nostri salvatori che, dietro le quinte, hanno “gestito” il nostro paese.

    In Visitors ci viene prospettata proprio questa situazione: alieni inseriti a tutti i livelli della società, cellule “dormienti” (proprio così vengono chiamate e non per niente la protagonista, ex di Lost, è un'agente dell'antiterrorismo dell'FBI) presenti sul nostro pianeta pronte ad intervenire, ecc.
    Insomma, ci viene prospettata una “strategia” aliena del tutto simile a quella che siamo abituati a vedere e a sentire da qualche anno a questa parte…

    Risultato?

    Personalmente è angosciante, continuerò a vedere qualche altra puntata, chissà che dietro tutto ciò non si impari comunque qualcosa…


    #130776
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Gius, io da tempo noto che la televisione e il cinema vanno verso il tema tanto amato…fantascienza e paranormale!

    Fanno una specie di minestrone, tipo new age, e ci propongono svariate possibilità…non so se dietro questo ci sia un programma ben definito, studiato per prepararci all'evento, ma il fatto sta che siamo bombardati da questo tipo di film e penso che dobbiamo discernere cosa può essere utile e verosimile e cosa invece è da scartare.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #130777

    Detective
    Partecipante

    La verità è che è in atto una campagna di disinformazione per quanto riguarda la realtà extraterrestre.
    Gli alieni esistono, ci visitano da sempre e sono spiritualmente più evoluti di noi.
    La disinformazione fa comodo a molti potenti che ci vogliono nascondere la loro esistenza.


    #130778

    FREESPIRIT
    Partecipante

    hai ragioone farfalla, ci stanno preparando!! ma purtroppo in maniera sbagliata, creando terrorismo nella popolazione.
    Le menti che stanno pianificando di terrorizzarci, lo sanno che non sono assolutamente ostili o cattivi i Fratelli, ma come ho scritto, sono semplicemente Fratelli provenienti dallo spazio.Se fossero maligni o cattivi, come li descrive >Malanga( che a parere mio dovrebbe cambiare mestiere,magari con meno introiti di buisness,)ci avrebbero già assaliti da un pezzo.
    Ma i Fratelli sono esseri che vogliono aiutarci.Io la penso cosi' :nono:


    #130779
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Infatti, se volessero ci avrebbero sterminati già da tempo…
    Malanga non mi piace!!!!

    e penso che tra i film bisogna filtrare delle verità….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #130780
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    [quote1257506760=farfalla5]
    Infatti, se volessero ci avrebbero sterminati già da tempo…

    [/quote1257506760]

    Si, ma considera almeno le eccezioni che ho scritto 🙂


    #130781

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1257516176=Detective]
    La verità è che è in atto una campagna di disinformazione per quanto riguarda la realtà extraterrestre.
    Gli alieni esistono, ci visitano da sempre e sono spiritualmente più evoluti di noi.
    La disinformazione fa comodo a molti potenti che ci vogliono nascondere la loro esistenza.
    [/quote1257516176]

    Ci sono diverse teorie che illustrerebbero come anche l'essere umano – su questo pianeta – sia una specie di “alieno tra gli alieni”, visto che anche la nostra specie parrebbe originaria di altri luoghi dell'universo.
    Ma sono solo teorie.


    #130783

    dian
    Partecipante

    Se non conoscete il lavoro di Corrado Malanga evitate queste inutili insinuazioni.
    FREESPIRIT hai detto in merito a Malanga “che a parere mio dovrebbe cambiare mestiere,magari con meno introiti di buisness”, fammi degli esempi, dammi delle prove, altrimenti stai solo facendo della calunnia.
    Il disclosure è una balla! Ma voi credete veramente che questi infami che governano il mondo, dopo tutte le porcherie che fanno, scie chimiche, pandemie, vaccini, compresi, ci tengono così tanto a noi da voler dire la verità sugli alieni buoni che verranno a salvarci perchè ci vogliono tanto bene?!
    Siete caduti nella stessa trappola dalla quale mettete in guardia gli altri di non cadere.


    #130782
    maraxma
    maraxma
    Partecipante

    [quote1257529360=FREESPIRIT]
    Le menti che stanno pianificando di terrorizzarci, lo sanno che non sono assolutamente ostili o cattivi i Fratelli, ma come ho scritto, sono semplicemente Fratelli provenienti dallo spazio.[/quote1257529360]

    Penso che proprio le suddette “menti” siano gli alieni che più di ogni altra cosa dobbiamo temere. Credo che se fossero umani, non riuscirebbero a progettare piani tanto spaventosi, e avrebbero gli stessi limiti di cui noi siamo vittime, o ,per lo meno, crediamo di esserlo.
    Sfruttano la paura come arma per manipolarci, e sanno che ci potrebbe essere presto una nuova nostra evoluzione, magari legata ad un contatto con civiltà extraterrestri, ma ci vogliono spaventare dipingendo il futuro con tinte fosche (2012 la fine del mondo, gli alieni malvagi, il sole nemico, pandemie, scie chimiche….) per ostacolarla in ogni modo.


    #130775

    zret
    Partecipante

    La risposta soffia nel vento… elettromagnetico.

    Gius, hai affrontato il tema in modo equlibrato e sfaccettato, ma purtroppo ne sappiamo pochissimo.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 15 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.