Video vari, curiosità ed altro…

Home Forum L’AGORA Video vari, curiosità ed altro…

Questo argomento contiene 1,195 risposte, ha 72 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 3 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 931 a 940 (di 1,196 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #109293
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    #109294
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1303850859=Richard]

    [/quote1303850859]
    Sono convinta che finchè non abbiamo terminato il nostro compito, la campanella non suona :hehe:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #109295
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    https://www.facebook.com/brig.zero

    #109296

    deg
    Partecipante
    #109297

    deg
    Partecipante

    La servitù moderna è una servitù volontaria, consentita dalla massa degli schiavi che strisciano sulla superficie terrestre. Comprano liberamente tutti i prodotti che li asservono ogni giorno di più. Si aggrappano spontaneamente ad un lavoro sempre più alienante, generosamente concesso soltanto se “fanno i bravi”. Scelgono loro stessi i padroni che dovranno servire. Perché questa assurda tragedia sia potuta accadere, prima di tutto è stato necessario sottrarre ai membri di questa classe ogni consapevolezza del proprio sfruttamento e della propria alienazione.
    Questa è la strana modernità della nostra epoca. Contrariamente agli schiavi dell’antichità, ai servi del Medioevo o agli operai delle prime rivoluzioni industriali, oggi siamo di fronte ad una classe totalmente asservita ma che non sa di esserlo, anzi, che non vuole saperlo.
    Ignorano quindi la ribellione, che dovrebbe essere l’unica reazione legittima degli oppressi. Accettano senza fiatare la vita pietosa che è stata decisa per loro. La rinuncia e la rassegnazione sono le cause della loro disgrazia.

    Questo è il brutto sogno degli schiavi moderni che non chiedono, in definitiva, che di lasciarsi andare nella danza macabra del sistema dell’alienazione.

    L’oppressione si modernizza estendendo ovunque forme di mistificazione che consentono di occultare la nostra condizione di schiavi.
    Mostrare la realtà così com’è veramente, e non come viene presentata dal potere, costituisce la sovversione più autentica.
    Solo la verità è rivoluzionaria.

    [youtube=]5eLN8t0p3Cc


    #109298
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [youtube=medium]_MqHN-4okZ4


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #109299
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1305203005=pasgal]
    [youtube=medium]_MqHN-4okZ4
    [/quote1305203005]
    hahaha
    che tesoro !!! !heart … prove tecniche di supremazia :hehe:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #109300
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1305206049=prixi]
    [quote1305203005=pasgal]
    [youtube=medium]_MqHN-4okZ4
    [/quote1305203005]
    hahaha
    che tesoro !!! !heart … prove tecniche di supremazia :hehe:
    [/quote1305206049]
    però è anche strano questo comportamento, no?


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #109301
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    No, non è strano, impara a combattere, gioca.. insomma i gatti fanno spesso così…


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #109302
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    si, anche il mio gattino Strupi faceva cosi :cles: ..era un vero spasso :cor:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

Stai vedendo 10 articoli - dal 931 a 940 (di 1,196 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.