Zanzare

Home Forum SALUTE Zanzare

Questo argomento contiene 11 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da Siberian Khatru Siberian Khatru 3 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 12 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #61726
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    queste terribili… come allontanarle!!!!
    Provato limone e chiodi di garofano e altre mille cose ma nulla..
    Alcuni sono immuni dai becchi e non si sa perche.

    Ultimamente ho provato a mettere poche gocce di acido muriatico in camera e per il momento la cosa funziona nessun becco ma se basta cosi poco perche non lo dicono… mettere qualche goccia su una pietra ovvero il muro. L'acido muriatico è anche chiamato vetriolo è un acido che attacca le pietre si mangia il marmo o il cemento anche i metalli si trova al supermercato. Sembra funzionare contro le zanzare non va mischiato con altre cose.Ero attaccato dalle zanzare e ora non piu è cmq un esperimento per il momento funziona.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #61727
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Wow, da provare.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #61729
    abuandre
    abuandre
    Partecipante

    Ciao Tru, le zanzare stanno lontane perchè l'acido muriatico (cloridico) a contatto con altri composti produce dei vapori corrosivi e tossici. Probabilmente l'apparato respiratorio delle zanzare è molto sensibile e il loro sistema immunitario non riesce a trovare l'antidoto.
    Ma quei vapori li inspiri anche tu!


    #61730
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1402347425=abuandre]
    Ciao Tru, le zanzare stanno lontane perchè l'acido muriatico (cloridico) a contatto con altri composti produce dei vapori corrosivi e tossici. Probabilmente l'apparato respiratorio delle zanzare è molto sensibile e il loro sistema immunitario non riesce a trovare l'antidoto.
    Ma quei vapori li inspiri anche tu!
    [/quote1402347425]
    :ok!:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #61731
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    L’avvento della bella stagione, con l’aumento delle temperature, favorisce il ritorno di tutti quegli insetti, che durante la stagione fredda eravamo riusciti a dimenticare.

    Si ripropone così puntualmente la ricerca di rimedi contro gli insetti, in particolare mosche, zanzare e vespe, fonte di disturbo e fastidio per la nostra vita quotidiana e anche di quella dei nostri amici animali.

    Oggi il ricorso a rimedi naturali rappresenta l’alternativa sicura ai tradizionali insetticidi spray, di cui sono confermati tossicità per la salute e rischio per l’ambiente. L’utilizzo di insetticidi naturali, ottenuti da piante e fiori, diventa poi un vero e proprio obbligo in presenza di bambini.

    Tra i rimedi contro le mosche si può utilizzare una soluzione di aceto e foglie di menta, diluita in acqua e da spruzzare negli ambienti della casa, per diffondere così un profumo inviso alle mosche.

    Analogo effetto, utile anche come rimedio contro le zanzare, si può ottenere con cinque gocce di olio essenziale di eucalipto diluite in tre cucchiai d’acqua e lasciate consumare in una ciotola brucia-essenze nei momenti di maggior presenza degli insetti e prima di coricarsi. Chiodi di garofano conficcati in spicchi di limone e raccolti in una ciotola da tenere nella stanza più frequentata o una pianta di basilico, da tenere sul davanzale della finestra della cucina, sono altrettanti rimedi naturali contro le mosche e contro le zanzare.

    Per le mosche si può poi ricorrere poi ad un vero e proprio insetticida naturale spray, creato con un contenitore spray riempito di una soluzione d’acqua e sapone di Marsiglia liquido o detersivo eco per i piatti, da spruzzare solo nei casi di estrema necessità. Resta sempre valido il rimedio naturale della striscia di carta moschicida realizzata spennellandola con una miscela di acqua, zucchero e aceto di mele.

    Dalle erbe e dalle piante provengono tutti i rimedi naturali contro le zanzare, senza conseguenze sulla nostra pelle e sull’ambiente che ci circonda. L’intenso profumo dei fiori e soprattutto dell’olio essenziale di calendula, citronella, eucalipto e geranio odoroso diffondono un profumo così intenso da favorire la loro fuga. Basilico, lavanda, gerani, menta, rosmarino ed aloe sono piante repellenti da tenere in casa. Le zanzare sono particolarmente infastidite dagli odori pungenti e quindi anche un limone può essere la fonte di un utile repellente. Basterà passare sulla pelle del succo puro o diluito per tenere le zanzare lontane dal corpo. Per la casa sarà sufficiente una ciotola con alcune fettine di limone, imbevute di aceto.

    La gamma di rimedi naturali contro gli insetti è vasta e eterogenea.

    Un rimedio contro le vespe naturale e decisamente insolito è rappresentato dal caffè. Chi l’avrebbe mai detto, eppure basta mettere due cucchiaini di caffè in un piccolo contenitore e dare fuoco. Dalla combustione si svilupperà un fumo denso e fortemente odoroso, di lunga persistenza, che allontanerà questi fastidiosi imenotteri, perché da loro non gradito.

    http://www.plaservice.it/blog/rimedi-contro-zanzare/


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #61732

    Anonimo

    online o in erboristeria si trovano a costi pure abbastanza bassi i vari oli essanziali, alcuni dei quali sono altamente repellenti per le zanzare, i più efficaci dovrebbero essere citronella, geranio, eucalipto, menta piperita ma si possono usare insieme anche altri oli per creare una fragranza più piacevole.

    Basta prendere una bottiglietta spray riempirla di alcool (il modo più economcio è usare la vodka che ha un rapporto acqua alcool ottimo) aggiungere il mix di oli essenziali e dopo che il solvente ha assorbito gli oli usarlo come un repellente da spalmare sul corpo, con la differenza che ha sicuramente un buon odore insieme a proprietà terapeutiche dell'aromaterapia.

    Anche tapezzare balconi stanze e finestre di piante di lavanda, geranio, citronella, basilico, timo, rosmarino funziona bene.


    #61733
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    Questa e' una bella e semplice trappola vediamo se funziona

    http://arteruffini.wordpress.com/medicina-alternativa/antizanzara/


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #61734
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    e per le invasioni di formiche che consigliate?


    #61728
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    bellissimo film le termiti giganti lo trovi su youtube .. gli insetti sono arcaici sogni non so perche' ad alcuni fanno schifo…


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #61736
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    cmq l'acido le tiene lontano le zanzare e mi sto divertendo con questo acido . Avevo messo del rame e alluminio quello di carta e il composto si è dissolto poi versato su un piano si è coagulato al sole con cristalli verdi di rame e neri alluminio poi al mattino è tornato liquido poi ancorasi è solidificato in cristalli in alchimia si dice spesso sciogli e coagula pulsazione dei metalli vediamo come va avanti la cosa


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 12 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.