Fotovoltaico, cresce la potenza installata

di Laura Pulici

AMBIENTE – La quota dei 10.000 MW è stata raggiunta: è questa la potenza fotovoltaica installata oggi in Italia con il sostegno degli incentivi del conto energia. Secondo gli ultimi dati del contatore fotovoltaico del Gestore Servizi Energetici nel nostro Paese sono attivi più di 270.000 impianti. La maggior parte sono entrati in esercizio tra il 2007 e il 2010 con il Secondo Conto energia. Ma anche il Quarto Conto energia, partito lo scorso giugno, sta andando bene: più di 25.000 nuovi impianti attivi per una potenza di oltre 1.600 MW. Non solo, dall’inizio del 2011 sono già entrati in esercizio 6.500 MW e nell’ultimo anno (agosto 2010- agosto 2011) la potenza installata derivante dal fotovoltaico è cresciuta da 2.000 MW a 10.000 MW. Secondo le ultime stime, il numero degli impianti potrebbe attestarsi per la fine del 2011 intorno ai 350.000, con una potenza installata di 12.000 MW.

A livello regionale, come mostrano le due treemap, la Puglia è la regina del sole con la maggiore potenza installata, seguita dalla Lombardia e dall’Emilia Romagna, mentre la Lombardia ha il maggior numero di impianti, seguita dal Veneto. Come si traduce tutto questo in termini di produzione di energia elettrica? Qual è la quantità di energia effettivamente prodotta “sfruttando” il sole? Secondo i dati di Terna, relativi al 2010, gli impianti fotovoltaici hanno prodotto più di 1.900 Gwh di energia elettrica, pari a circa lo 0,6% del totale dell’energia prodotta. Una produzione che è raddoppiata rispetto al 2009. L’aumento delle installazioni per l’anno in corso, che di fatto proietta l’Italia al primo posto nella graduatoria mondiale per potenza entrata in esercizio nel 2011, dovrebbe contribuire a far crescere ancora più rapidamente la quota di energia prodotta dal sole.

Fonte: http://oggiscienza.wordpress.com/2011/09/09/fotovoltaico-cresce-la-potenza-installata/

E il Sole ci Salverà

Fotovoltaico, cresce la potenza installata ultima modifica: 2011-09-11T16:18:40+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)