Funimainternational – aiutiamo i bambini

Il Giornale Online
ARGENTINA

FU.NI.MA. “FUNDACION LOS NIÑOS DEL MAÑANA”

In questi luoghi la FU.NI.MA. argentina dispone di varie mense e centri di distribuzione dove ogni giorno vengono accolti, curati e sfamati circa 1.700 bambini, da 0 a 13 anni il cui numero è destinato ad aumentare.

Le mense e i centri di distribuzione sono dislocate in quattro differenti e vastissime zone dell’Argentina, nelle regioni di CORDOBA, CATAMARCA, SALTA, JUJUY.

I bimbi vengono accompagnati alle mense dalle loro mamme ed alcune di loro hanno solo 14 anni, altri invece arrivano da soli…….emarginati, dispersi in paesaggi collinari e montuosi completamente privi di vegetazione e caratterizzati da temperature che oscillano dai 20 gradi sotto lo zero di Santa Rosa de Tastil, ai 50 sopra lo zero di Chancanì.

Vivono così con i loro genitori, soprattutto con le loro mamme, raggruppati in piccoli villaggi con case fatte di terra e pelli, senza elettricità.

Grazie alle donazioni e agli aiuti umanitari di singole persone Raul e i suoi collaboratori si occupano di distribuire cibo, vestiario e scarpe, necessarie queste ultime per affrontare ogni giorno lunghi percorsi, in alcuni casi anche 10 Km., che separano i bambini dai centri della fondazione. All’interno delle mense non vi è però la possibilità di distribuire acqua potabile. Per questo è in progetto lo scavo di alcuni pozzi, che darà loro acqua pulita.
Quando la poca disponibilità dei fondi non permette l’acquisto di questo bene prezioso, viene utilizzata l’acqua piovana, raccolta nelle stesse pozze in cui vanno ad abbeverarsi anche gli animali, con il rischio altissimo di malattie a cui si fa fronte con estrema difficoltà, essendo poche le medicine disponibili e i generi di primo soccorso.

A questo disagio strutturale si aggiungono le frequenti emergenze dovute ai morsi di serpenti e scarafaggi velenosi che nelle Ande argentine mietono spesso vittime. Gli antidoti contro questi veleni sono decisamente insufficienti e insufficiente è anche l’unica ambulanza in possesso dei volontari che non riesce a sopperire alle tante urgenze che si presentano in una stessa giornata, anche a causa delle grandi distanze che si trova a coprire.

E’ in progetto la costruzione di un piccolo ospedale o dispensario medico, dove ciò è potenzialmente possibile. Grave è inoltre il problema della totale mancanza di istruzione, cui la Fondazione sta tentando di sopperire con la costruzione di scuole che possano garantire ai bambini un minimo livello culturale.

Un primo passo, questo, verso l’obiettivo dei volontari della Funima: aiutare queste comunità a diventare autosufficienti.

Obiettivo dell’associazione è quindi assicurare cibo, ma al tempo stesso promuovere attività che aiutino a venir fuori da un circolo vizioso che li fa rimanere rassegnati e passivi nei confronti della realtà che si trovano a fronteggiare.

Primo passo per poter iniziare a vedere l’alba di una vita più dignitosa.

fonte: funimainternational.org

Funimainternational – aiutiamo i bambini ultima modifica: 2007-09-24T08:29:14+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)