George Smoot parla della struttura dell'universo

Selezionare i sottotitoli in Italiano

Alla conferenza Serious Play 2008, l'astrofisico George Smoot mostra nuove stupefacenti immagini ottenute da rilevamenti nello spazio profondo, e ci stimola a riflettere su come il cosmo — con il suo immenso reticolo di materia oscura e misteriosi, smisurati vuoti — venne a formarsi in questo modo.

Tradotto in Italiano da Paolo Marcazzan
Revisione di Aldo Caprini

George Smoot parla della struttura dell'universo ultima modifica: 2011-11-30T20:59:38+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)