La giornata mondiale degli Ufo

La giornata mondiale degli Ufo

La giornata mondiale degli Ufo

Ripercorriamo gli incontri ravvicinati che appassionano gli amanti di ufologia, nella giornata che celebra il più celebre caso di oggetto volante non identificato

Cade il 2 luglio e non potrebbe essere altrimenti: il World Ufo Day celebra il più famoso avvistamento della Storia, con annessa caduta dell’oggetto volante non identificato, ovvero l’incidente di Roswell. Nel Nuovo Messico, nel 1947, secondo le fonti ufficiali, si schiantò un pallone sonda, ma per gli appassionati di ufologia si trattava di un disco volante, con alieni a bordo. Seguirono anche inchieste parlamentari e c’è anche discordanza sulla data; la certezza è che Roswell è il prodomo di un mito che regge ancora, e che ne ha gemmati altri.

L’evento mira anche a sensibilizzare, come spesso le “giornate” di questo tipo fanno, e a creare consapevolezza sul tema; malgrado sia fonte di scetticismo, la parola Ufo è connessa anche a cose serie, e si traduce spesso nell’invito posto ai governi a fare trasparenza sulle informazioni in loro possesso sulla vita aliena. Ma come si fa a celebrare l’Ufo Day? Il sito invita a guardare film che trattano l’argomento, a cui magari far seguire il dibattito, per sensibilizzare amici e parenti; il top è avvistare Ufo ma non è semplice. In tal caso, meglio rivolgersi al Mufon, ovvero alla più grande organizzazione ufologica del mondo, che oltre a cercare di rispondere alla domanda “siamo soli nell’universo?”, cerca di fornire prove e conteggia gli avvistamenti. Il dibattito sugli alieni da sempre si riallaccia alla dietrologia e alle teorie del complotto. Chi ci sarà mai allora dietro all‘organizzazione del World Ufo Day? A monte, Haktan Akdogan, ufologo e fondatore del Sirius UFO Space Sciences Research Center, in Turchia.

Crederci o meno? Questione di sensibilità personale, e di libertà; ma in Perù il governo dopo cinque anni ha deciso, nell’autunno 2013, di riaprire un ufficio avvistamenti Ufo, ovvero il Dipartimento di studio dei fenomeni aerei anomali (Difaa), sotto il controllo dell’Aeronautica nazionale.

Immagine: Battaglia di Los Angeles Al 25 febbraio del 1942 risale un avvistamento nei cieli della metropoli losangelina.

Maria Rosaria Iovinella

Fonte: wired.it

La giornata mondiale degli Ufo ultima modifica: 2014-07-02T18:11:26+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)